Lazio - Inter nel tempo di una scazzottata

Primo tempo

1’ - Perisic e Gaglia titolari. Terza maglia, bellissima, ma pur sempre terza maglia.
Ho la sensazione che oggi ne vedremo delle belle.

2’ - Handa con il cappellino è una di quelle cose che non sai che ti mancano finché non te le trovi di fronte.

10’ - Anche i corner corti sono una cosa che non si vedeva da un po’.
Non che questi mi mancassero molto.

19’ - Luis Alberto scalda i guantoni ad Handa.
Ma il cappellino gli permette di leggere in modo giusto la traiettoria del tiro.
Parata.
Holly e Benji feels.

22’ - E improvvisamente Skriniar venne impossessato dallo spirito di Lucio rischiando pure di andare in porta.

30’ - LAUTAROOOOOOOOOO!

Bello spunto (dico sul serio) di Perry sul sinistra, palla corta per il Toro che si gira in un fazzoletto e batte Strakosha.

38’ - Gaglia fa 7 finte di corpo prima di ricevere un passaggio di Handanovic.
A 1000 interisti sintonizzati prende un coccolone simultaneo.

Secondo tempo

2’ - LUKAKONEEEE!
Recupera benissimo palla, scambio con il congiunto Martinez e tiro da fuori che termina a un Sensi dal palo.

4’ - Vorrei trovare nella vita qualcosa che mi piaccia tanto quanto piace a Pardo dire “manovra avvolgente”

7’ - Azione fantascientifica sulla destra tra Hakimi, Lukaku, Barella e Lautaro con il Toro che si gira si nuovo nello strettissimo e a momenti trova il gollasso

9’ - Milinkovic-Savic. 1-1.
Nel nostro momento migliore trova il pari la Lazio. Cross dalla sinistra, SMS si mangia Perisic e schiaffa pareggio in porta.

11’ - E ORA QUESTI SI SONO PURE FOMENTATI
Colpo di testa di Parolo su calcio d’angolo.
Fuori di nulla.

18’ - Minchia brati quanto stiamo rischiando contro una squadra che dovrebbe andare a farsi benedire a Lourdes.

19’ - Si ma Andonio fallo un cambio.

20’ - E all’improvviso il degenero.
Vidal azzoppa Immobile con un fallacio, va da lui per scusarsi ma Ciruzzo gli tira un ceffone.

Espulso Immobile e se ne non vinciamo questa partita ci meritiamo la fustigazione.

22’ - Con un cambio in pieno stile Juve togliamo subito Vidal che se esce sorridendo a tutto l’Olimpico.

32’ - SANCHEZ ES ENTRADO VAMOS A GANAR COMPANEROS

40’ - NON CI CREDOOOOO!
Sfondamento sulla sinistra di Bastoni, cross arretrato che arriva a Brozo che scarica il sinistro che, deviato, di stampa sul palco.

Sul proseguimento d’azione succede di nuovo tutto e di più. Patric e Sensi scazzano, Sensi allontana Patric che crolla a terra come se gli avessero sparato.
Risultato? Rosso a Sensi.
Parlare di compensazione sarebbe esagerato, vero?

NON CE LA SI PRENDE COI BAMBINI

45’ + 2’ - ECCOLO IL GIALLO PER MBAREEEE.
Non poteva mancare.

45’ + 4’ - E finisce così. Con qualche rimpianto, molte lamentele e un bambino espulso.

Lazio - Inter nel tempo di una scazzottata

Primo tempo

1’ - Perisic e Gaglia titolari. Terza maglia, bellissima, ma pur sempre terza maglia.
Ho la sensazione che oggi ne vedremo delle belle.

2’ - Handa con il cappellino è una di quelle cose che non sai che ti mancano finché non te le trovi di fronte.

10’ - Anche i corner corti sono una cosa che non si vedeva da un po’.
Non che questi mi mancassero molto.

19’ - Luis Alberto scalda i guantoni ad Handa.
Ma il cappellino gli permette di leggere in modo giusto la traiettoria del tiro.
Parata.
Holly e Benji feels.

22’ - E improvvisamente Skriniar venne impossessato dallo spirito di Lucio rischiando pure di andare in porta.

30’ - LAUTAROOOOOOOOOO!

Bello spunto (dico sul serio) di Perry sul sinistra, palla corta per il Toro che si gira in un fazzoletto e batte Strakosha.

38’ - Gaglia fa 7 finte di corpo prima di ricevere un passaggio di Handanovic.
A 1000 interisti sintonizzati prende un coccolone simultaneo.

Secondo tempo

2’ - LUKAKONEEEE!
Recupera benissimo palla, scambio con il congiunto Martinez e tiro da fuori che termina a un Sensi dal palo.

4’ - Vorrei trovare nella vita qualcosa che mi piaccia tanto quanto piace a Pardo dire “manovra avvolgente”

7’ - Azione fantascientifica sulla destra tra Hakimi, Lukaku, Barella e Lautaro con il Toro che si gira si nuovo nello strettissimo e a momenti trova il gollasso

9’ - Milinkovic-Savic. 1-1.
Nel nostro momento migliore trova il pari la Lazio. Cross dalla sinistra, SMS si mangia Perisic e schiaffa pareggio in porta.

11’ - E ORA QUESTI SI SONO PURE FOMENTATI
Colpo di testa di Parolo su calcio d’angolo.
Fuori di nulla.

18’ - Minchia brati quanto stiamo rischiando contro una squadra che dovrebbe andare a farsi benedire a Lourdes.

19’ - Si ma Andonio fallo un cambio.

20’ - E all’improvviso il degenero.
Vidal azzoppa Immobile con un fallacio, va da lui per scusarsi ma Ciruzzo gli tira un ceffone.

Espulso Immobile e se ne non vinciamo questa partita ci meritiamo la fustigazione.

22’ - Con un cambio in pieno stile Juve togliamo subito Vidal che se esce sorridendo a tutto l’Olimpico.

32’ - SANCHEZ ES ENTRADO VAMOS A GANAR COMPANEROS

40’ - NON CI CREDOOOOO!
Sfondamento sulla sinistra di Bastoni, cross arretrato che arriva a Brozo che scarica il sinistro che, deviato, di stampa sul palco.

Sul proseguimento d’azione succede di nuovo tutto e di più. Patric e Sensi scazzano, Sensi allontana Patric che crolla a terra come se gli avessero sparato.
Risultato? Rosso a Sensi.
Parlare di compensazione sarebbe esagerato, vero?

NON CE LA SI PRENDE COI BAMBINI

45’ + 2’ - ECCOLO IL GIALLO PER MBAREEEE.
Non poteva mancare.

45’ + 4’ - E finisce così. Con qualche rimpianto, molte lamentele e un bambino espulso.

Ultimi articoli

22/10/2020
Inter-Gladbach, il pagellone del RoadToGdansk Bis

HANDANOVIC 6: Stanco di arbitraggi di parte, di rigori regalati, di difensori brizzolati e chi più ne ha più ne metta, Handa capisce che c'è bisogno di dare un segnale: Si inventa una corsa assolutamente a caso verso la nostra trequarti con annessa entrataccia a caso sull'avversario lanciato a rete. Un eroico Ilunga Mwepu dei […]

21/10/2020
Inter - Borussia M'Gladbach nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Visto l’andazzo, mi sono già bombato di aspirine e canniboidi vari peggio di Flachi. Magari riesco a prevenire la notte insonne che mi aspetta. 1’ - Però almeno posso vedere Eriksen che saltella in campo per almeno tutto il primo tempo <3 2’ - Comunque, signori e signore, si aprono le […]

21/10/2020
4 chiacchiere pre-partita: Inter - Borussia Ctrl+v

Cari amici di Ranocchiate, bentornati nella Champions League. La SOLA ED UNICA COPPA EUROPEA CHE SPERIAMO DI RIUSCIRE A CONQUISTARE! Sarò onesto: fra Finale di Europa League, calciomercato, Campionato e pausa nazionali questo giorno è arrivato senza che potessi ansiare per bene in vista di questa partita: tant'è, i Mönchengladbach......come diavolo si chiamano quelli di […]

18/10/2020
Inter-Milan, il pagellone della disperazione

HANDANOVIC 6: Applausoni per Samir che vince il premio come miglior pararigori della Serie A. Su un rigore che è finito comunque in rete, in un derby che abbiamo comunque perso. Fantastico.Un po' come quando la ragazza che ti piace ti dice che vorrebbe un ragazzo proprio come te (ma non te), o come quando […]

17/10/2020
Il derby maledetto nel tempo di un caffè

Primo tempo 1’ - Incredibilmente, nonostante le diverse assenze, riusciamo a mettere undici giocatori in campo. Per la panchina invece ci dobbiamo accontentare del figlio del magazziniere, di un compagno di merende di Pinamonti.Si dice che Ausilio abbia tesserato al volo anche due passanti capitati per caso vicino a San Siro. 2’ - Subito Hamiki […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram