Lazio - Inter nel tempo di una scazzottata

Primo tempo

1’ - Perisic e Gaglia titolari. Terza maglia, bellissima, ma pur sempre terza maglia.
Ho la sensazione che oggi ne vedremo delle belle.

2’ - Handa con il cappellino è una di quelle cose che non sai che ti mancano finché non te le trovi di fronte.

10’ - Anche i corner corti sono una cosa che non si vedeva da un po’.
Non che questi mi mancassero molto.

19’ - Luis Alberto scalda i guantoni ad Handa.
Ma il cappellino gli permette di leggere in modo giusto la traiettoria del tiro.
Parata.
Holly e Benji feels.

22’ - E improvvisamente Skriniar venne impossessato dallo spirito di Lucio rischiando pure di andare in porta.

30’ - LAUTAROOOOOOOOOO!

Bello spunto (dico sul serio) di Perry sul sinistra, palla corta per il Toro che si gira in un fazzoletto e batte Strakosha.

38’ - Gaglia fa 7 finte di corpo prima di ricevere un passaggio di Handanovic.
A 1000 interisti sintonizzati prende un coccolone simultaneo.

Secondo tempo

2’ - LUKAKONEEEE!
Recupera benissimo palla, scambio con il congiunto Martinez e tiro da fuori che termina a un Sensi dal palo.

4’ - Vorrei trovare nella vita qualcosa che mi piaccia tanto quanto piace a Pardo dire “manovra avvolgente”

7’ - Azione fantascientifica sulla destra tra Hakimi, Lukaku, Barella e Lautaro con il Toro che si gira si nuovo nello strettissimo e a momenti trova il gollasso

9’ - Milinkovic-Savic. 1-1.
Nel nostro momento migliore trova il pari la Lazio. Cross dalla sinistra, SMS si mangia Perisic e schiaffa pareggio in porta.

11’ - E ORA QUESTI SI SONO PURE FOMENTATI
Colpo di testa di Parolo su calcio d’angolo.
Fuori di nulla.

18’ - Minchia brati quanto stiamo rischiando contro una squadra che dovrebbe andare a farsi benedire a Lourdes.

19’ - Si ma Andonio fallo un cambio.

20’ - E all’improvviso il degenero.
Vidal azzoppa Immobile con un fallacio, va da lui per scusarsi ma Ciruzzo gli tira un ceffone.

Espulso Immobile e se ne non vinciamo questa partita ci meritiamo la fustigazione.

22’ - Con un cambio in pieno stile Juve togliamo subito Vidal che se esce sorridendo a tutto l’Olimpico.

32’ - SANCHEZ ES ENTRADO VAMOS A GANAR COMPANEROS

40’ - NON CI CREDOOOOO!
Sfondamento sulla sinistra di Bastoni, cross arretrato che arriva a Brozo che scarica il sinistro che, deviato, di stampa sul palco.

Sul proseguimento d’azione succede di nuovo tutto e di più. Patric e Sensi scazzano, Sensi allontana Patric che crolla a terra come se gli avessero sparato.
Risultato? Rosso a Sensi.
Parlare di compensazione sarebbe esagerato, vero?

NON CE LA SI PRENDE COI BAMBINI

45’ + 2’ - ECCOLO IL GIALLO PER MBAREEEE.
Non poteva mancare.

45’ + 4’ - E finisce così. Con qualche rimpianto, molte lamentele e un bambino espulso.

Lazio - Inter nel tempo di una scazzottata

Primo tempo

1’ - Perisic e Gaglia titolari. Terza maglia, bellissima, ma pur sempre terza maglia.
Ho la sensazione che oggi ne vedremo delle belle.

2’ - Handa con il cappellino è una di quelle cose che non sai che ti mancano finché non te le trovi di fronte.

10’ - Anche i corner corti sono una cosa che non si vedeva da un po’.
Non che questi mi mancassero molto.

19’ - Luis Alberto scalda i guantoni ad Handa.
Ma il cappellino gli permette di leggere in modo giusto la traiettoria del tiro.
Parata.
Holly e Benji feels.

22’ - E improvvisamente Skriniar venne impossessato dallo spirito di Lucio rischiando pure di andare in porta.

30’ - LAUTAROOOOOOOOOO!

Bello spunto (dico sul serio) di Perry sul sinistra, palla corta per il Toro che si gira in un fazzoletto e batte Strakosha.

38’ - Gaglia fa 7 finte di corpo prima di ricevere un passaggio di Handanovic.
A 1000 interisti sintonizzati prende un coccolone simultaneo.

Secondo tempo

2’ - LUKAKONEEEE!
Recupera benissimo palla, scambio con il congiunto Martinez e tiro da fuori che termina a un Sensi dal palo.

4’ - Vorrei trovare nella vita qualcosa che mi piaccia tanto quanto piace a Pardo dire “manovra avvolgente”

7’ - Azione fantascientifica sulla destra tra Hakimi, Lukaku, Barella e Lautaro con il Toro che si gira si nuovo nello strettissimo e a momenti trova il gollasso

9’ - Milinkovic-Savic. 1-1.
Nel nostro momento migliore trova il pari la Lazio. Cross dalla sinistra, SMS si mangia Perisic e schiaffa pareggio in porta.

11’ - E ORA QUESTI SI SONO PURE FOMENTATI
Colpo di testa di Parolo su calcio d’angolo.
Fuori di nulla.

18’ - Minchia brati quanto stiamo rischiando contro una squadra che dovrebbe andare a farsi benedire a Lourdes.

19’ - Si ma Andonio fallo un cambio.

20’ - E all’improvviso il degenero.
Vidal azzoppa Immobile con un fallacio, va da lui per scusarsi ma Ciruzzo gli tira un ceffone.

Espulso Immobile e se ne non vinciamo questa partita ci meritiamo la fustigazione.

22’ - Con un cambio in pieno stile Juve togliamo subito Vidal che se esce sorridendo a tutto l’Olimpico.

32’ - SANCHEZ ES ENTRADO VAMOS A GANAR COMPANEROS

40’ - NON CI CREDOOOOO!
Sfondamento sulla sinistra di Bastoni, cross arretrato che arriva a Brozo che scarica il sinistro che, deviato, di stampa sul palco.

Sul proseguimento d’azione succede di nuovo tutto e di più. Patric e Sensi scazzano, Sensi allontana Patric che crolla a terra come se gli avessero sparato.
Risultato? Rosso a Sensi.
Parlare di compensazione sarebbe esagerato, vero?

NON CE LA SI PRENDE COI BAMBINI

45’ + 2’ - ECCOLO IL GIALLO PER MBAREEEE.
Non poteva mancare.

45’ + 4’ - E finisce così. Con qualche rimpianto, molte lamentele e un bambino espulso.

Notizie flash

Ultimi articoli

21/02/2021
Milan-Inter, dieci pensieri post-derby

10 - Buonasera buonasera buonasera buonasera, sono un'interista, sono a digiuno, e tra le 15 e le 17 circa sono morta e risorta un centinaio di volte, sono capolista e serenamente godo. 9 - MADOOOOOOOOO SIAMO PRIMI GRAZIE A UN DERBY CON TRE GOL RIFILATI AL MILAN IO GODISSIMO E SE NEEE VAAAAAAAA 8 - […]

21/02/2021
Il Derby nel tempo di tre schiaffi in faccia

Primo tempo 1’ - E niente sono già deluso. Ho aspettato invano lo scambio di strette di mano tra Lukaku e Ibra con possibile improvvisazione in scazzottata / la più bella royal rumble mai vista. E invece niente strette di mano e niente. Triste. 4’ - LA LULA COLPISCE ANCORAAAAAAAAAAAAAAAA Perché Romelu?Perché?Perché continui ad attentare […]

21/02/2021
Alla Ricerca del Derby Perfetto

Ho diversi anni di interismo alle spalle ed ho vissuto tantissimi derby. Molti, da bambino, attaccato alla radio e raccontati dalle voci di Sandro Ciotti ed Enrico Ameri.Diversi, da adolescente, visti in TV a casa di amici, o in un bar, in stato di ebrezza e blasfemia.Nessuno putroppo vissuto allo stadio, avendo abitato sempre a […]

19/02/2021
Milan - Inter: il Derby in 5 istantanee

Sinceramente ragazzi, il Derby di Milano è una partita così unica, particolare e ricca di aneddoti nella storia, che scegliere 5 istantanee è davvero difficile. Noi "Bauscia" (Inter squadra della borghesia) e loro "casciavitt" (Milan squadra degli operai e del popolo) siamo sempre stati in competizione, eppure mai nemici, ma sempre cugini. Grandi campioni hanno […]

15/02/2021
Inter - Lazio, il pagellone in ideogrammi

汉达诺维奇 10: Dice il saggio "Fare 5 clean sheet di fila sventure attira"Dice 汉达诺维奇: "Queste non si parano nemmeno col laser!"Anche i tifosi interisti hanno detto qualcosa in quel momento, ma manteniamo il mistero. 什克里尼亚尔, 德弗赖, 巴斯托尼 7: Nell'era dell'integrazione, del "Love is Love" e delle famiglie di ogni tipo, il QG non si lascia […]

15/02/2021
Inter-Lazio, dieci pensieri post-partita

10 - Come si scrive SPIAZE PER I RAGASSI in cinese? 9 - Bella partita, vittoria netta, ma noi tranquilli mai con Brozo, Barella e Bastoni diffidati e a rischio squalifica per il Derby in campo per 90 minuti. 8 - Antonio Conte nel frattempo: 7 - Più in alto dell'Inter capolista solo il livello […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram