17/02/2020

Lazio - Inter, il pagellone del ch'amo creduto

Padelli 5: Lo vedi nel tunnel vicino ad Immobile e sintonizzi il tuo cervello con tutti gli interisti al suono di “MINCHIA CHE ANSIA” e via così tutta la partita quando si passa dalle sue parti.
Parare diventa quasi uno sport di gruppo, chiedere a Croco per maggiori informazioni: in ritardo sul gol del 2-1, ma mica se lo aspettava che Milinkovic volesse tirare dai

GODIN 6.5: Si dedica a tempo pieno al nonnismo su Jony che già conosceva dai tempi della Liga: nel secondo tempo si sposta sulla sinistra ma la musica non cambia: si becca un giallo negli ultimi minuti cercando di aggiudicarsi la maglia di Lazzari prima di tutti gli altri

DE VRIJ 6: BUUUUUUUUUUUUUUU
Stefan, è colpa dell’acustica: loro volevano dirti BUUUUUUUONA PARTITA, ma l’acustica allo stadio è un macello...
Poi tu magari fraintendi e ci rimani male, ecco...
Comunque dai Lazieli, adesso coi rigori semo pari patta e pace e se beccamo nartr’anno,eh?!
CIÀ CIÁ CIÁ

SKRINIAR 6: Ogni volta che lo vedo mi si spezza il cuore, sembra il Berlusca al Gay Pride: spaesato.
Poi provate voi a concentrarvi a dovere mentre tutti non fanno altro che insultare la persona che amate 🙁

CANDREW 8: Già vi vedo tutti lì a dire “ma come otto!”
Certo, otto. O T T O.
Intanto riusciamo a segnare perché decide di mettersi in proprio con veemenza ed ignoranza in un primo tempo dominato dalla tattica.
Poi fa il no look più inutile della storia sulla linea di rimessa laterale, guardando i fotografi ma passandola verso i compagni.
Genio incompreso.

VECINO 6: Correre corre, ma l’artiglio non fa neanche un graffietto.Sospetto abbia un accordo con Lele per segnare solo quando commenta lui.
Si scambia cortesie e carezze con Lucas Leiva per tutta la partita

BROZO 6.5: Si muove fra i centrocampisti avversari divincolandosi come Lady Cocca contro le guardie reali del Principe Giovanni.
BORGA DROJA SAMIR QUANDO TORNI QUA MI FANNO PURE PARARE

BARELLA 5.5: Ha uno dei compiti più difficili, arginare Milinkovic-Savic.
Non riesce esattamente a bloccarlo, per espiare le sue colpe si fa prendere a calci e corre per tutta la partita.

YOUNG 6.5: Primo gol con la maglia dell’Inter per l’altro esterno inglese della nostra rosa: peccato non sapesse che noi di solito non segniamo per primi per non fare i maleducati e quindi perdiamo.

LUKAKU 5.5: Ok, ammetto che quando a centrocampo è caduto, si è rialzato ed è ripartito come un cavallo verso la porta avversaria ho messo in dubbio la mia eterosessualità.
Poi però non fa più nulla e quindi AMO LE POPPEEEE

Lautaro n.s.v: Raga qualcuno dica a Lauti che la squalifica è finita e può tornare in campo perché Non Si (è) Visto.

Eriksen 5.5: Dopo 32 minuti di MIIIITT finalmente Andonio lo fa entrare in campo: lui ringrazia tirando subito verso la porta.
Prova anche a fare un assist per Lukaku, ma si vede che i tempi non erano ancora maturi (infatti il tiro del belga viene murato da Acerbi).
Ok scusate sto zitto.

Moses s.v

Sanchez s.v

Gonde 5.5: BORGA DROJA HANDA QUANDO TORNI?!

Lazio - Inter, il pagellone del ch'amo creduto

Padelli 5: Lo vedi nel tunnel vicino ad Immobile e sintonizzi il tuo cervello con tutti gli interisti al suono di “MINCHIA CHE ANSIA” e via così tutta la partita quando si passa dalle sue parti.
Parare diventa quasi uno sport di gruppo, chiedere a Croco per maggiori informazioni: in ritardo sul gol del 2-1, ma mica se lo aspettava che Milinkovic volesse tirare dai

GODIN 6.5: Si dedica a tempo pieno al nonnismo su Jony che già conosceva dai tempi della Liga: nel secondo tempo si sposta sulla sinistra ma la musica non cambia: si becca un giallo negli ultimi minuti cercando di aggiudicarsi la maglia di Lazzari prima di tutti gli altri

DE VRIJ 6: BUUUUUUUUUUUUUUU
Stefan, è colpa dell’acustica: loro volevano dirti BUUUUUUUONA PARTITA, ma l’acustica allo stadio è un macello...
Poi tu magari fraintendi e ci rimani male, ecco...
Comunque dai Lazieli, adesso coi rigori semo pari patta e pace e se beccamo nartr’anno,eh?!
CIÀ CIÁ CIÁ

SKRINIAR 6: Ogni volta che lo vedo mi si spezza il cuore, sembra il Berlusca al Gay Pride: spaesato.
Poi provate voi a concentrarvi a dovere mentre tutti non fanno altro che insultare la persona che amate 🙁

CANDREW 8: Già vi vedo tutti lì a dire “ma come otto!”
Certo, otto. O T T O.
Intanto riusciamo a segnare perché decide di mettersi in proprio con veemenza ed ignoranza in un primo tempo dominato dalla tattica.
Poi fa il no look più inutile della storia sulla linea di rimessa laterale, guardando i fotografi ma passandola verso i compagni.
Genio incompreso.

VECINO 6: Correre corre, ma l’artiglio non fa neanche un graffietto.Sospetto abbia un accordo con Lele per segnare solo quando commenta lui.
Si scambia cortesie e carezze con Lucas Leiva per tutta la partita

BROZO 6.5: Si muove fra i centrocampisti avversari divincolandosi come Lady Cocca contro le guardie reali del Principe Giovanni.
BORGA DROJA SAMIR QUANDO TORNI QUA MI FANNO PURE PARARE

BARELLA 5.5: Ha uno dei compiti più difficili, arginare Milinkovic-Savic.
Non riesce esattamente a bloccarlo, per espiare le sue colpe si fa prendere a calci e corre per tutta la partita.

YOUNG 6.5: Primo gol con la maglia dell’Inter per l’altro esterno inglese della nostra rosa: peccato non sapesse che noi di solito non segniamo per primi per non fare i maleducati e quindi perdiamo.

LUKAKU 5.5: Ok, ammetto che quando a centrocampo è caduto, si è rialzato ed è ripartito come un cavallo verso la porta avversaria ho messo in dubbio la mia eterosessualità.
Poi però non fa più nulla e quindi AMO LE POPPEEEE

Lautaro n.s.v: Raga qualcuno dica a Lauti che la squalifica è finita e può tornare in campo perché Non Si (è) Visto.

Eriksen 5.5: Dopo 32 minuti di MIIIITT finalmente Andonio lo fa entrare in campo: lui ringrazia tirando subito verso la porta.
Prova anche a fare un assist per Lukaku, ma si vede che i tempi non erano ancora maturi (infatti il tiro del belga viene murato da Acerbi).
Ok scusate sto zitto.

Moses s.v

Sanchez s.v

Gonde 5.5: BORGA DROJA HANDA QUANDO TORNI?!

Ultimi articoli

01/10/2020
Inter in B, il girone che non si vergogna?

Ci siamo, come in ogni stagione ritorna anche l'appuntamento con la seconda competizione europea.Pomeriggi soporiferi passati sul divano a vedere palle che girano, ex campioni ormai resi irriconoscibili dall'età, le stesse grafiche riciclate dal 2005, gli occhi alla Marotta per seguire i vari gironi/intrecci/incroci, insomma, nulla di appassionante in confronto alla nostra amata E.L. Per […]

01/10/2020
Benevento-Inter, il pagellone della trasgressione danese

HANDANOVIC 10: Per fortuna in mezzo a tutta questa esaltazione (KTM VIVA CHILE CONTETUMAREEEE) c'è ancora qualcuno che rimane serio. In fondo avete mai visto un qualsivoglia tifoso balcanico elogiare i suoi giocatori all'estero? Ecco. Ricordiamoci che il gioco del calcio resta prima di tutto una fonte estrema di scazzo. Così quando Samir vede i […]

30/09/2020
Benevento - Inter nel tempo di un aperitivo

1' - Oh. Che bell'orario della sequoia.18 di mercoledi, contro una neopromossa allenata da Pippo Inzaghi.Rischiamo di preLUUUUUUUKAKUUUUUUUUUCambio di campo, uno-due Sanchez/Hakimi con il cileno che la mette in mezzo per Romelone che realizza il più facile dei gol Fifa Style. 1 - 0 quindi.Ah.E si è sempre potuto fare o è legale da poco? […]

30/09/2020
Prepartido: Las diez cosas mas probabiles del Inter que gana contra el Buenoviento

HOLAAAA A TODOS LOS AMIGOS DE RANOCHIADES, UN SALVDO A TODA LA GENTE INTERISTA Y SPECIALMENTE A LOS INTERISTAS CHILENOS, LOS MEJORES DEL MUNDO! Hoy es el dia del partido.El Inter de Milan juega contra el Buenoviento de Pipo Insaghis.Este partido es el segundo que jugamos pero de verdad es el primero de la competencia […]

27/09/2020
Inter-Fiorentina, il pagellone del VAE VICTIS

HANDANOVIC 6: Handa ai compagni nel pre-partita: "ragazzi questo è il nostro anno, finalmente possiamo vincere il campionato, è da una vita che aspetto questo momento. Siamo cresciuti, siamo maturi, non siamo più quelli del passato. Andiamo lì fuori e dimostriamolo." E dopo tre minuti Kouamé e Bonaventura varcano insieme la linea di porta mano […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram