25/09/2016

La versione di Frank, Inter-Bologna

VersioneOgni domenica, la nostra linea diretta con l'allenatore dell'Inter Frank de Boer ci consente di trasmettervi il suo giudizio sui calciatori impegnati nella partita del giorno: questa è la versione di Frank.

Ecco i pareri dopo Inter-Bologna.

HANDANOVIC - Merita un applauso solo perché grazie alle sue occhiatacce rimette in riga Ranocchia.

SANTON - Ah, non avevo messo D'Ambrosio?

RANOCCHIA - Ha superato le aspettative, se non altro ha rotto la testa a un avversario. Cresce quando cresce il caos, il suo habitat naturale. Ricorregge la sua prestazione con una ranocchiata al 95'.

MIRANDA - La differenza con Ranocchia è che quando lui fa una cazzata rimedia. Un colosso.

MIANGUE - Mica male questa cantera dell'Inter. Quasi quasi piuttosto che le riserve alla prossima di Europa League sparo dentro la primavera.

MEDEL - Il nostro piccolo pitbull pecca un po' di lucidità in qualche frammento di partita. Ma non manca mai di mordere i coglioni agli avversari.

KONDOGBIA - Faccio mea culpa. Ho solo pensato che un centrocampista pagato 30 milioni sapesse fare anche la mezz'ala in un centrocampo a 2. (GNOUKOURI - Siamo sicuri che non ci sia stato uno scambio di persona? A me sembra lui mister 30 milioni.)

BANEGA - In difficoltà all'inizio, certo cercare il palleggio con Medel e Kondogbia metterebbe in difficoltà chiunque. (EDER - Non faccio in tempo a metterlo in campo che mi pento di non aver messo Gabigol. Pensa di poter dribblare tutti, anche le critiche.)

CANDREVA - Ha chiamato il comune di Milano dopo la partita. Chiedono di affittare Candreva, con il suo piedino potrebbero chiudere una volta per tutte il problema dei piccioni sul duomo. (GABIGOL - Dopo cinque minuti aveva già finito il numero di doppi passi che gli consento di fare a partita. Da rivedere)

PERISIC - Una partita a due facce dal nostro Ivan. Spesso non porta la giustifica quando sparisce dal campo, ma poi sorprende tutti con cavalcate impietose sulla fascia.

ICARDI - 90' di batti e ribatti tra due colossi della difesa. Anche se non segna la prestazione è da vero capitano.

Alla prossima con la Versione di Frank!

La versione di Frank, Inter-Bologna

VersioneOgni domenica, la nostra linea diretta con l'allenatore dell'Inter Frank de Boer ci consente di trasmettervi il suo giudizio sui calciatori impegnati nella partita del giorno: questa è la versione di Frank.

Ecco i pareri dopo Inter-Bologna.

HANDANOVIC - Merita un applauso solo perché grazie alle sue occhiatacce rimette in riga Ranocchia.

SANTON - Ah, non avevo messo D'Ambrosio?

RANOCCHIA - Ha superato le aspettative, se non altro ha rotto la testa a un avversario. Cresce quando cresce il caos, il suo habitat naturale. Ricorregge la sua prestazione con una ranocchiata al 95'.

MIRANDA - La differenza con Ranocchia è che quando lui fa una cazzata rimedia. Un colosso.

MIANGUE - Mica male questa cantera dell'Inter. Quasi quasi piuttosto che le riserve alla prossima di Europa League sparo dentro la primavera.

MEDEL - Il nostro piccolo pitbull pecca un po' di lucidità in qualche frammento di partita. Ma non manca mai di mordere i coglioni agli avversari.

KONDOGBIA - Faccio mea culpa. Ho solo pensato che un centrocampista pagato 30 milioni sapesse fare anche la mezz'ala in un centrocampo a 2. (GNOUKOURI - Siamo sicuri che non ci sia stato uno scambio di persona? A me sembra lui mister 30 milioni.)

BANEGA - In difficoltà all'inizio, certo cercare il palleggio con Medel e Kondogbia metterebbe in difficoltà chiunque. (EDER - Non faccio in tempo a metterlo in campo che mi pento di non aver messo Gabigol. Pensa di poter dribblare tutti, anche le critiche.)

CANDREVA - Ha chiamato il comune di Milano dopo la partita. Chiedono di affittare Candreva, con il suo piedino potrebbero chiudere una volta per tutte il problema dei piccioni sul duomo. (GABIGOL - Dopo cinque minuti aveva già finito il numero di doppi passi che gli consento di fare a partita. Da rivedere)

PERISIC - Una partita a due facce dal nostro Ivan. Spesso non porta la giustifica quando sparisce dal campo, ma poi sorprende tutti con cavalcate impietose sulla fascia.

ICARDI - 90' di batti e ribatti tra due colossi della difesa. Anche se non segna la prestazione è da vero capitano.

Alla prossima con la Versione di Frank!

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

16/05/2022
Cagliari - Inter, dieci gufetti post - partita

🦉 - Io di vivere con questa ansia fino al 22 maggio non me lo meritavo. 🦉 - La settimana degli interisti (ricordatevi che le messe contro costano di più): 🦉 - Chissà se ieri sono tornati a casa tranquilli o se hanno trovato molto traffico. 🦉 - Sampdoria e Sassuolo: 🦉 - Scamacca fai […]

15/05/2022
Cagliari - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Seguirò questa partita con una boccia di voglia di morire in succo di fianco 5’ - Sono cinque minuti che cerco “come smettere di seguire il calcio” su wikihow ma non ho trovato niente 6’ - se trovo qualcosa vi faccio sapere 7' - Uh, stasera c'è lo speciale su Sanremo […]

15/05/2022
Cagliari-Inter, il prepartita dell'ultima spiaggia

Le sentite le vibes estive? Eddai che le sentite!Il primo anticiclone africano, il sole che tramonta tardi, gli aperitivi all'aperto, le camicie sbottonate, l'odore d'ascella che bypassa anche la FFP2, la voglia di spiaggia...EDDAI CHE LA SENTITE!Per altro, quale posto migliore della Sardegna per parlare di spiagge?Ah già, uno ci sarebbe. Anche abbastanza famoso: Comunque, […]

14/05/2022
Cronistoria di una finale di Coppa Italia vista dal lato sbagliato dell'Olimpico

di Guglielmo Poggi Ho trentun anni, ho sovente guidato in stato di ebrezza e sono cresciuto in unquartiere di Roma dove per divertimento si praticava la cinghiamattanza (cerca su google);eppure, la grande preoccupazione di mia madre è che io vada a vedere una partita allo stadio.Quello che non sa, è che più degli ultras avversari, […]

12/05/2022
Juventus - Inter, il pagellone del godimento mistico

HANDA ? - Pronti, via e succede un miracolo: È VIVOOOOOSiamo finalmente riusciti a scoprire il vero motivo del suo calo in questa stagione: non gli andava di parare, s'era scocciato.D'altronde, siamo bravi tutti adesso a criticarlo mentre prova a governare il suo nuovo superpotere: ma ve li ricordate i bei tempi andati di Rolando, […]

12/05/2022
Juventus - Inter, dieci pensieri post - Coppa Italia

🏆- Buongiorno a voi vincitori della Coppa Italia, come state? Io ore di sonno in corpo quattro ma per vedere la diretta di Hakan Calhanoglu su Instagram questo e altro. 🏆- Complimenti però anche a Leonardo Bonucci che è riuscito finalmente a bonucciare in campo contro l’Inter dopo 277 minuti. 🏆- Aggiornamento domanda posta negli […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram