10/07/2017

La settimana di ritiro interista

Cari amici di Ranocchiate, la vita, si sa, a volte è questione di programmazione: può persino determinare la differenza fra la vittoria e la sconfitta, in alcuni casi.
Noi, in esclusiva, siamo riusciti a ricostruire i programmi della squadra per questa settimana.

Per cui bando alle ciance, e buona lettura.

Lunedì: Il primo ad entrare in azione è il solito Nagatomo, pronto a continuare il suo personale programma d’allenamento: dopo gli alberi, ora dribblerà i palazzi.

Martedì: E’ il momento del sommo, è il momento di Andrea Ranocchia.
Ha lo sguardo carico, determinato, sta mentalmente già provando le marcature da mettere in atto su Cristiano Ronaldo.
Alla Playstation.

Mercoledì: Perisic decide finalmente il numero di maglia per la nuova stagione.
Pare che sarà anche quest’anno il 44. Dello United.

Giovedì: Appare un Brozovic selvatico, sembra già pronto alla nuova stagione: occhiale tattico rosso-blu Carrera, t-shirt gialla con umile scritta “You can be wonderful, but I’m Epic”, bermuda mimetico accompagnato dalla sempreverde accoppiata sandalo- calzino bianco.

Venerdì: Spalletti capisce che l’unico modo per smuovere l’ambiente nerazzurro è cambiare radicalmente approccio. Passa quindi ad allenare il Pisa.

Sabato: gara di impostazione di gioco fra D’Ambrosio e Kondogbia: vince il primo che indovina un passaggio filtrante. Attenderemo.

Domenica: arriva finalmente in ritiro Barbosa, ma non trova nessuno: sono tutti a casa Icardi, a godersi il giorno di riposo.

Il lato positivo? Almeno potrà giocare

La settimana di ritiro interista

Cari amici di Ranocchiate, la vita, si sa, a volte è questione di programmazione: può persino determinare la differenza fra la vittoria e la sconfitta, in alcuni casi.
Noi, in esclusiva, siamo riusciti a ricostruire i programmi della squadra per questa settimana.

Per cui bando alle ciance, e buona lettura.

Lunedì: Il primo ad entrare in azione è il solito Nagatomo, pronto a continuare il suo personale programma d’allenamento: dopo gli alberi, ora dribblerà i palazzi.

Martedì: E’ il momento del sommo, è il momento di Andrea Ranocchia.
Ha lo sguardo carico, determinato, sta mentalmente già provando le marcature da mettere in atto su Cristiano Ronaldo.
Alla Playstation.

Mercoledì: Perisic decide finalmente il numero di maglia per la nuova stagione.
Pare che sarà anche quest’anno il 44. Dello United.

Giovedì: Appare un Brozovic selvatico, sembra già pronto alla nuova stagione: occhiale tattico rosso-blu Carrera, t-shirt gialla con umile scritta “You can be wonderful, but I’m Epic”, bermuda mimetico accompagnato dalla sempreverde accoppiata sandalo- calzino bianco.

Venerdì: Spalletti capisce che l’unico modo per smuovere l’ambiente nerazzurro è cambiare radicalmente approccio. Passa quindi ad allenare il Pisa.

Sabato: gara di impostazione di gioco fra D’Ambrosio e Kondogbia: vince il primo che indovina un passaggio filtrante. Attenderemo.

Domenica: arriva finalmente in ritiro Barbosa, ma non trova nessuno: sono tutti a casa Icardi, a godersi il giorno di riposo.

Il lato positivo? Almeno potrà giocare

Notizie flash

Ultimi articoli

01/12/2021
Inter - Spezia nel tempo di un caffè allo squaquaraus

ORE 17.30. Si sparge la voce che Sandrino Bastoncino sia rimasto vittima nella notte della sindorme di Montezuma, o gastroenterite acuta, insomma squaquaraus in termini strettamente tecnici.Genitore 1 Stefan è rimasto a casa ad assisterlo amorevolmente, mentre Genitore 2 Skri si è dovuto sobbarcare il compito di guidare la difesa. Ai suoi lati Dima e […]

01/12/2021
10 buoni motivi per non perdervi Inter - Spezia

Carissimi, buonasera.Siamo qui riuniti oggi, in questo giorno a metà della settimana, per celebrare l'ennesima notte di Champio..ah no?Per goderci un bel big match infrasettiman..ah no?Almeno un turno ad eliminazione diretta in Coppa Ital..nemmeno questo?!Ma cosa caaaaaaaaaahhhhhh, LO SPEZIA! Dai, noi siamo lanciatissimi, fortissimi, bellissimi, informissimi e loro hanno un terzo dei nostri punti, arrancano […]

28/11/2021
Venezia - Inter, il pagellone cantando sotto la pioggia

HANDA 10 - ARAMU MA CHE COMPORTAMENTO È QUESTO?!CIOÈ TUTTI I TUOI COMPAGNI DEL VENEZIA EDUCATI E TRANQUILLI E TU INVECE TI INVENTI IL TIRO ALLA HOLLY E BENJI DA LONTANISSIMO?Povero Handa. Ho fatto fatica con te su quel tuffo, davvero.Ora: so che la tentazione è tanta, ma visto che c'hai ripreso la mano, perché […]

28/11/2021
Venezia - Inter, dieci cialde croccanti post - partita

10 - La domenica mattina dopo una vittoria dell’Inter spiegata con una foto: 9 - Non posso usare questo spazio per prendere in giro chi è a meno dieci da noi, non posso usare questo spazio per prendere in giro chi è a meno dieci da noi, non posso usare questo spazio per prendere in […]

27/11/2021
Venezia - Inter nel tempo di un caffè

PRIMO TEMPO 0’- con Froggy sempre in campo si vincerebbe il campionato a febbraio. Bravo Simone che lo fa riposare per movimentare un po’ la cosa 4' - Kyine io ti capiscoAnche io vorrei la maglia di Skrigno, ma aspetta almeno la fine del primo tempo 6' - Ma a fine partita ci possono lasciare […]

27/11/2021
L'Inter in gita a Venezia

Cari Brati, io sono sempre stato solito immaginare lo spogliatoio interista come una classe di alunni del più diroccato ed ignorante istituto professionale, alla stregua di quelli presenti nella periferia di Caracas (che poi è effettivamente la scuola che ha frequentato Guarin🕊). Quindi ho pensato: perché non fargli fare, al quinto anno, una bella gita...a […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram