24/06/2020

La Maledizione NeroVerde

La Maledizione NeroVerde 1 Ranocchiate

22 settembre 2013
Sono passati tanti anni, ma ci ricordiamo ancora perfettamente il nostro primo incontro.
Era iniziato tutto così bene, in una splendida giornata di sole al Mapei Stadium, stadio che da quel giorno verrà rinominato MAI PIUUUUUUUUUUU' Stadium

La Maledizione NeroVerde 2 Ranocchiate

Arriviamo belli spacconi e sorridenti con il nostro condottiero Walterone Mazzarri e la sua brigata di casi umani.
Si rivela una giornata perfetta: vinciamo 7-0, gol di Taider, doppietta del Principe di ritorno da un lungo infortunio, entra Wallace, ed è anche il compleanno di Kuzmanovic.

Il Sassuolo ci fa un po' pena e ci ispira addirittura simpatia.
Quando qualche mese dopo li ospitiamo a San Siro sembra di ospitare qualche scolaresca povera del Burkina Faso.

"vedete, queste qui con i pali bianchi si chiamano pooooorteeeeee
e questo qui è un pallone, ripetete con noi, pallooooneeeeee"

Il Sassuolo targato mollo-ma-che-mollo Malesani ci fa soffrire un po' rispetto all'andata, ma alla fine la sfanghiamo 1-0.

A fine partita li salutiamo dicendo "dai è stata una bella avventura in Serie A, addio per sempre" invece questi non solo evitano la retrocessione, ma sarà la prima e unica stagione in cui non perdiamo punti con loro.

La Maledizione NeroVerde 3 Ranocchiate
#RIPIGL

14 settembre 2014
Ospitiamo di nuovo il Sassuolo a inizio stagione, e beh, sotto sotto ci speriamo tutti in un altro 7-0.
Dopo 3 minuti siamo già in vantaggio, poi raddoppia Kovacic e capiamo che siamo proprio capitati in un altro giorno di festa.
Icardi e Osvaldo si scatenano (godiamoceli finché sono ancora amici) e quella che era solo una speranza covata interiormente diventa realtà: 7-0

AHAHAHHA SETTE A ZERO AL SASSUOLOOO AHAHAHA SIAMO FORTISSIMI AHAHAH CHE RIDEREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE CHE SCARSIIIIIIIIII

Ed ecco che veniamo puniti per sempre dal karma.
Non solo al ritorno perdiamo 3-1, non solo finiamo la stagione da ottavi, ma da lì in poi inizia una maledizione che ancora oggi non è ancora stata spezzata.

La Maledizione NeroVerde 4 Ranocchiate
Borga Droiaaaaaaaaaaaa

10 gennaio 2016
È l'ultima giornata del girone di andata e abbiamo la possibilità concreta di diventare campioni d'inverno. Immaginate un po' come andrà a finire?

Questa partita la ricorderemo per il duello infinito tra Ljajic e Consigli. Sicuramente la migliore prestazione di un portiere negli ultimi anni della Serie A.
Il Sassuolo è semplicemente insuperabile e Ljajic a un certo punto si mette a piangere urlando NO BASTA COSI' NON VALE VOGLIO ANDARE A CASA

Al novantacinquesimo arriva il finale più amaro e scontato dopo una partita così stregata: palla lunga del Sassuolo, mischia confusa in area tra Murillo, Miranda e Defrel, l'arbitro assegna il calcio di rigore, Berardi non sbaglia, 0-1 e tutti a casa.
Casualmente da quel momento inizierà una storica CRISI INTER e dal sogno scudetto precipiteremo fino al quarto posto.

La Maledizione NeroVerde 5 Ranocchiate
In certi casi non poter andare allo stadio non è poi così male

14 maggio 2017
Nel mezzo ci sono due sconfitte esterne dolorosissime, ma fa già abbastanza male concentrarsi sugli incontri in casa, quindi evitiamo di parlare delle trasferte.
A San Siro la banda di mister Vecchi ha già staccato mentalmente da un pezzo (Dopo il Torino....) e ci troviamo in piena contestazione con la tifoseria nervosissima per i pessimi risultati ma soprattutto per lo scarso utilizzo di Gabigol.
Sarebbe una partita inutile ma una bella sconfitta con doppietta di Iemmello non ce la nega nessuno.

La Maledizione NeroVerde 6 Ranocchiate
SPOILER: NON SI SA COME MA FINIRA' BENE

Passa ancora un anno, saluta Pioli, e san Lucianone da Certaldo ci concede il lusso di essere in corsa per la qualificazione a maggio in Champions.
Non è lo scudetto ma dai, almeno non abbiamo mollato.

Il testa a test con la Lazio si fa sempre più serrato e la partita col Sassuolo è un appuntamento da non fallire.
Non sono ammessi altri risultati tranne una vitt..... ok ok alla fine l'Europa League non è così male.

La Maledizione NeroVerde 7 Ranocchiate
Perché nessuno pensa ai bambini!

19 gennaio 2019
Ed eccoci all'ultimo precedente casalingo contro il Sassuolo. Anche in quell'occasione lo stadio era vuoto, in seguito alla squalifica ricevuta contro il Napoli.
Siamo comunque entrati nel mood giusto per un Inter-Sassuolo mettendo delle gigantografie con la scritta BUUUUUUUUUU rivolta ai giocatori.
Alla fine comunque ce la siamo cavata con uno 0-0, e ci è andata pure bene.

Ma questa partita comunque passerà alla storia per la cattivissima punizione rivolta a centinaia di poveri bambini indifesi, costretti ad assistere a questa partita da horror in nome di non si sa quale iniziativa.
Una prima volta a San Siro che non dimenticheranno, ma dopo questo esordio durissimo saranno pronti a sopportare qualsiasi difficoltà allo stadio e nella vita.

La Maledizione NeroVerde 8 Ranocchiate
BOMBEEE A MANOOO E CAREZZE COL PVGNAL

24 giugno 2020
Ed eccoci arrivati alla data odierna, all'andata ne siamo usciti vittoriosi per 4-3 tra doppiette, paracadutisti e Tino Lazaro Mania. Adesso è ora di cercare uno storico double stagionale, nel nostro settimo Inter-Sassuolo, anche se ci sembra già di averne giocati cinquanta, e tutti ricchissimi di emozioni.

Pronostico per gli scommettitori: giocatevi il 7-0.

La Maledizione NeroVerde

La Maledizione NeroVerde 9 Ranocchiate

22 settembre 2013
Sono passati tanti anni, ma ci ricordiamo ancora perfettamente il nostro primo incontro.
Era iniziato tutto così bene, in una splendida giornata di sole al Mapei Stadium, stadio che da quel giorno verrà rinominato MAI PIUUUUUUUUUUU' Stadium

La Maledizione NeroVerde 10 Ranocchiate

Arriviamo belli spacconi e sorridenti con il nostro condottiero Walterone Mazzarri e la sua brigata di casi umani.
Si rivela una giornata perfetta: vinciamo 7-0, gol di Taider, doppietta del Principe di ritorno da un lungo infortunio, entra Wallace, ed è anche il compleanno di Kuzmanovic.

Il Sassuolo ci fa un po' pena e ci ispira addirittura simpatia.
Quando qualche mese dopo li ospitiamo a San Siro sembra di ospitare qualche scolaresca povera del Burkina Faso.

"vedete, queste qui con i pali bianchi si chiamano pooooorteeeeee
e questo qui è un pallone, ripetete con noi, pallooooneeeeee"

Il Sassuolo targato mollo-ma-che-mollo Malesani ci fa soffrire un po' rispetto all'andata, ma alla fine la sfanghiamo 1-0.

A fine partita li salutiamo dicendo "dai è stata una bella avventura in Serie A, addio per sempre" invece questi non solo evitano la retrocessione, ma sarà la prima e unica stagione in cui non perdiamo punti con loro.

La Maledizione NeroVerde 11 Ranocchiate
#RIPIGL

14 settembre 2014
Ospitiamo di nuovo il Sassuolo a inizio stagione, e beh, sotto sotto ci speriamo tutti in un altro 7-0.
Dopo 3 minuti siamo già in vantaggio, poi raddoppia Kovacic e capiamo che siamo proprio capitati in un altro giorno di festa.
Icardi e Osvaldo si scatenano (godiamoceli finché sono ancora amici) e quella che era solo una speranza covata interiormente diventa realtà: 7-0

AHAHAHHA SETTE A ZERO AL SASSUOLOOO AHAHAHA SIAMO FORTISSIMI AHAHAH CHE RIDEREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE CHE SCARSIIIIIIIIII

Ed ecco che veniamo puniti per sempre dal karma.
Non solo al ritorno perdiamo 3-1, non solo finiamo la stagione da ottavi, ma da lì in poi inizia una maledizione che ancora oggi non è ancora stata spezzata.

La Maledizione NeroVerde 12 Ranocchiate
Borga Droiaaaaaaaaaaaa

10 gennaio 2016
È l'ultima giornata del girone di andata e abbiamo la possibilità concreta di diventare campioni d'inverno. Immaginate un po' come andrà a finire?

Questa partita la ricorderemo per il duello infinito tra Ljajic e Consigli. Sicuramente la migliore prestazione di un portiere negli ultimi anni della Serie A.
Il Sassuolo è semplicemente insuperabile e Ljajic a un certo punto si mette a piangere urlando NO BASTA COSI' NON VALE VOGLIO ANDARE A CASA

Al novantacinquesimo arriva il finale più amaro e scontato dopo una partita così stregata: palla lunga del Sassuolo, mischia confusa in area tra Murillo, Miranda e Defrel, l'arbitro assegna il calcio di rigore, Berardi non sbaglia, 0-1 e tutti a casa.
Casualmente da quel momento inizierà una storica CRISI INTER e dal sogno scudetto precipiteremo fino al quarto posto.

La Maledizione NeroVerde 13 Ranocchiate
In certi casi non poter andare allo stadio non è poi così male

14 maggio 2017
Nel mezzo ci sono due sconfitte esterne dolorosissime, ma fa già abbastanza male concentrarsi sugli incontri in casa, quindi evitiamo di parlare delle trasferte.
A San Siro la banda di mister Vecchi ha già staccato mentalmente da un pezzo (Dopo il Torino....) e ci troviamo in piena contestazione con la tifoseria nervosissima per i pessimi risultati ma soprattutto per lo scarso utilizzo di Gabigol.
Sarebbe una partita inutile ma una bella sconfitta con doppietta di Iemmello non ce la nega nessuno.

La Maledizione NeroVerde 14 Ranocchiate
SPOILER: NON SI SA COME MA FINIRA' BENE

Passa ancora un anno, saluta Pioli, e san Lucianone da Certaldo ci concede il lusso di essere in corsa per la qualificazione a maggio in Champions.
Non è lo scudetto ma dai, almeno non abbiamo mollato.

Il testa a test con la Lazio si fa sempre più serrato e la partita col Sassuolo è un appuntamento da non fallire.
Non sono ammessi altri risultati tranne una vitt..... ok ok alla fine l'Europa League non è così male.

La Maledizione NeroVerde 15 Ranocchiate
Perché nessuno pensa ai bambini!

19 gennaio 2019
Ed eccoci all'ultimo precedente casalingo contro il Sassuolo. Anche in quell'occasione lo stadio era vuoto, in seguito alla squalifica ricevuta contro il Napoli.
Siamo comunque entrati nel mood giusto per un Inter-Sassuolo mettendo delle gigantografie con la scritta BUUUUUUUUUU rivolta ai giocatori.
Alla fine comunque ce la siamo cavata con uno 0-0, e ci è andata pure bene.

Ma questa partita comunque passerà alla storia per la cattivissima punizione rivolta a centinaia di poveri bambini indifesi, costretti ad assistere a questa partita da horror in nome di non si sa quale iniziativa.
Una prima volta a San Siro che non dimenticheranno, ma dopo questo esordio durissimo saranno pronti a sopportare qualsiasi difficoltà allo stadio e nella vita.

La Maledizione NeroVerde 16 Ranocchiate
BOMBEEE A MANOOO E CAREZZE COL PVGNAL

24 giugno 2020
Ed eccoci arrivati alla data odierna, all'andata ne siamo usciti vittoriosi per 4-3 tra doppiette, paracadutisti e Tino Lazaro Mania. Adesso è ora di cercare uno storico double stagionale, nel nostro settimo Inter-Sassuolo, anche se ci sembra già di averne giocati cinquanta, e tutti ricchissimi di emozioni.

Pronostico per gli scommettitori: giocatevi il 7-0.

Notizie flash

Ultimi articoli

28/02/2021
Inter - Genoa, dieci pensieri post-partita

10 - Premessa: non ho potuto vedere proprio tutta tutta la partita, ma ho letto il caffè, quindi ho l'autorizzazione a scrivere questo post. 9 - Eriksen ormai titolare fisso mi destabilizza, se poi me lo fa giocare pure per tutta la partita crollano tutte le mie certezze.Ma godo. 8 - Invia anche tu un […]

28/02/2021
Inter - Genoa nel tempo di un caffè a tinte bianconere

Ho un brutto presentimento.Giocare contro questo Genoa, dopo il passo falso della Juve. Non c’è niente di buono. In più ieri ha pure segnato Karamoh.Nuvole oscure ci attendono all’orizzonte. Mi manchi Yann. Primo tempo 1’ - NON CI CREDO LUKAKONEEEEEEE Progressione infinita sul lancio di Bastoni e punisce Perin senza pietà. 3’ - Che noia […]

28/02/2021
Inter - Genoa: 3 motivi per non perderti questa partita

Premessa: diamo a Cesare quel che è di Cesare. Il nostro allenatore – che è una pesantezza di uomo – già alle 17.15 di domenica scorsa diceva di essere concentrato solo sulla prossima partita, e alle 9 di lunedì mattina faceva già sputare fuoco a Vidal facendolo allenare con Zanetti. Ecco, ringraziamo il fatto che […]

22/02/2021
Milan - Inter, il pagellone che non ci si crede

HANDA 52: EUREKA! IL LASER FUNZIONA!Non esistono altre possibili spiegazioni al fatto che il tiro di Theo Hernandez non sia entrato: giuro, finché non è ripreso il gioco avrei giurato di essere stato vittima di un allucinazione.E invece no.E' TUTTO VERO.Poi però non gli basta e decide di fare 3 parate che valgono 3 gol […]

21/02/2021
Milan-Inter, dieci pensieri post-derby

10 - Buonasera buonasera buonasera buonasera, sono un'interista, sono a digiuno, e tra le 15 e le 17 circa sono morta e risorta un centinaio di volte, sono capolista e serenamente godo. 9 - MADOOOOOOOOO SIAMO PRIMI GRAZIE A UN DERBY CON TRE GOL RIFILATI AL MILAN IO GODISSIMO E SE NEEE VAAAAAAAA 8 - […]

21/02/2021
Il Derby nel tempo di tre schiaffi in faccia

Primo tempo 1’ - E niente sono già deluso. Ho aspettato invano lo scambio di strette di mano tra Lukaku e Ibra con possibile improvvisazione in scazzottata / la più bella royal rumble mai vista. E invece niente strette di mano e niente. Triste. 4’ - LA LULA COLPISCE ANCORAAAAAAAAAAAAAAAA Perché Romelu?Perché?Perché continui ad attentare […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram