26/03/2019

La Battaglia di Appiano - Parte 3

LA BATTAGLIA DI APPIANO ⚔️ PARTE 3
(Trovate qui la prima e la seconda parte)

La scena è apocalittica. Berni ha il collo di Nainggolan tra le mani, Gagliardini si è di nuovo aperto tutto e si è rimesso il turbante, mentre Joao Mario è incredibilmente pulito e impeccabile e sorride soddisfatto con il suo cerottino.

Nell'aria c'è una tensione incredibile. Alla fine a spezzare il silenzio e a tentare il tutto per tutto è proprio Icardi.

"Fermi!" urla minacciosamente agli slavi mostrando il suo iphone xs con la cover bianconera.
"Ho un profilo instagram qui, e non ho paura di usarlo!"

Brozo e gli altri si guardano: "Ma vaffanculo!"

e corrono violentemente contro Icardi.
Adesso le sorti della battaglia sono cambiate, le varie gang si sono coalizzate contro un solo nemico.

Icardi riceve calci e pugni a non finire, è a terra, è distrutto. Potrebbe essere la fine dell'ex vicecapitano.

Poco prima di dare il colpo finale, Perisic alza le braccia al cielo e fa un annuncio a tutti i presenti.

«Questa notte splendida darà i colori al nostro stemma: il nero e l'azzurro sullo sfondo rosso del sangue di Icardi. Si chiamerà Interić, perché noi siamo fratelli dell'ex Jugoslavia.»

Ma come insegnano anni e anni di film d'azione, un cattivo furbo non dovrebbe fermarsi a fare questi proclami PRIMA di aver sconfitto il nemico.

"LA GARRA CHARRUAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA L'ULTIMA PAROLA AGLI URUGUAGIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII ABBIAMO UN CUORE DIFFERENTE LO CAPISCI O NOOOOOOOOOOOOOOOOOO"

Improvvisamente l'artiglio di Vecino graffia Perisic mentre uno scatenatissimo Lautaro inizia a colpire un po' tutti.

Gli Slavi sono troppo sorpresi per reagire, e inoltre si trovano nella loro fase svogliata della battaglia.

Alla fine si devono arrendere. La Battaglia di Appiano è finita.

Anzi, lo sarebbe, solo che Lautaro Martinez ormai è fuori controllo e continua a incornare e falciare tutti i compagni, che a terra doloranti implorano pietà.

Siamo a un millimetro dallo scoppio di una nuova rissa, quando all'improvviso arriva una voce da lontano.

È Dalbert

"OOOOOH, irmãos! Ce l'ho fatta! Ho preso la palla! Adesso tocca a voi stare in mezzo al torello!"

"Ahahahah sei sempre il solito DALB!" tutti ridono a crepapelle per il loro amicone Dalbert e si abbracciano amichevolmente tornando a giocare tra di loro.

E così è tornato il buon umore ad Appiano Gentile. È stata solo un'altra giornata come tante alla Pinetina.

FINE. ??

La Battaglia di Appiano - Parte 3

LA BATTAGLIA DI APPIANO ⚔️ PARTE 3
(Trovate qui la prima e la seconda parte)

La scena è apocalittica. Berni ha il collo di Nainggolan tra le mani, Gagliardini si è di nuovo aperto tutto e si è rimesso il turbante, mentre Joao Mario è incredibilmente pulito e impeccabile e sorride soddisfatto con il suo cerottino.

Nell'aria c'è una tensione incredibile. Alla fine a spezzare il silenzio e a tentare il tutto per tutto è proprio Icardi.

"Fermi!" urla minacciosamente agli slavi mostrando il suo iphone xs con la cover bianconera.
"Ho un profilo instagram qui, e non ho paura di usarlo!"

Brozo e gli altri si guardano: "Ma vaffanculo!"

e corrono violentemente contro Icardi.
Adesso le sorti della battaglia sono cambiate, le varie gang si sono coalizzate contro un solo nemico.

Icardi riceve calci e pugni a non finire, è a terra, è distrutto. Potrebbe essere la fine dell'ex vicecapitano.

Poco prima di dare il colpo finale, Perisic alza le braccia al cielo e fa un annuncio a tutti i presenti.

«Questa notte splendida darà i colori al nostro stemma: il nero e l'azzurro sullo sfondo rosso del sangue di Icardi. Si chiamerà Interić, perché noi siamo fratelli dell'ex Jugoslavia.»

Ma come insegnano anni e anni di film d'azione, un cattivo furbo non dovrebbe fermarsi a fare questi proclami PRIMA di aver sconfitto il nemico.

"LA GARRA CHARRUAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA L'ULTIMA PAROLA AGLI URUGUAGIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII ABBIAMO UN CUORE DIFFERENTE LO CAPISCI O NOOOOOOOOOOOOOOOOOO"

Improvvisamente l'artiglio di Vecino graffia Perisic mentre uno scatenatissimo Lautaro inizia a colpire un po' tutti.

Gli Slavi sono troppo sorpresi per reagire, e inoltre si trovano nella loro fase svogliata della battaglia.

Alla fine si devono arrendere. La Battaglia di Appiano è finita.

Anzi, lo sarebbe, solo che Lautaro Martinez ormai è fuori controllo e continua a incornare e falciare tutti i compagni, che a terra doloranti implorano pietà.

Siamo a un millimetro dallo scoppio di una nuova rissa, quando all'improvviso arriva una voce da lontano.

È Dalbert

"OOOOOH, irmãos! Ce l'ho fatta! Ho preso la palla! Adesso tocca a voi stare in mezzo al torello!"

"Ahahahah sei sempre il solito DALB!" tutti ridono a crepapelle per il loro amicone Dalbert e si abbracciano amichevolmente tornando a giocare tra di loro.

E così è tornato il buon umore ad Appiano Gentile. È stata solo un'altra giornata come tante alla Pinetina.

FINE. ??

Notizie flash

Ultimi articoli

19/09/2021
Inter - Bologna, dieci fifini post-partita

FIECI Io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic…. NOFE Ciao […]

18/09/2021
Inter - Bologna nel tempo di 6 cornetti e un caffè

Primo tempo 1’ - A ma quindi con queste maglie di di può pure giocare oltre che partecipare a cene di gala? 5’ - EL TO-ROOOOOOOOO MARTINEZZZZZZZZ Ma già quanto si fa amare Fifino Dumfries con queste sgroppatone sulla destra? 10’ - Arna quanto cazzo sei bello però 17’ - Ho visto Handa parare di […]

18/09/2021
Inter - Bologna, il prepartita degli Ex MITT

Scrivo queste righe all’indomani della partita contro il Real Madrid, in un mix di delusione e rassegnazione. Come dice il poeta: Lasciatemi così Come una cosa posata in un angolo E dimenticata Tipo Sensi, lasciato un attimo in un angolo vicino alla bandierina e poi... Quando ti volti a guardarlo però, non lo trovi più […]

17/09/2021
Inter - Real Madrid, il pagellone che punta alla EL

HANDA 7: è difficile giocare 88 minuti sapendo che, comunque vada, al 90esimo verrai infilato da Rodrygo (anche se onestamente in questa partita sarebbe stato ancora più interista un Camavinga 90’ + 5’).Handa, da vero interista qual è, sa già il triste destino e, nonostante tutto, tiene alto il morale della squadra facendo finta di […]

16/09/2021
Inter - Real Madrid, 10 pensieri postpartita

10 - AAAAAH quanto mi mancava questo profumo di caffè e Inter beffata la mattina 9 - E intanto lo Sheriff si gode il suo meritatissimo primato nel girone e io ho ancora più paura di loro di quanta ne avessi prima 8 - Vorrei però ringraziare gli amici del Club Brugge che mi hanno […]

15/09/2021
Inter-Real nel tempo di un pianto

Eccoci qui, cari amici di Ranocchiate.Qui, al solito bivio, quello che decide buona parte della stagione e che, immancabilmente, in pieno stile interista, affrontiamo con la stessa tranquillità d’animo di una gazzella che fugge da uno gnu mutante carnivoro alto venti metri che spara acido dalle corna. Per cui, dicevamo, eccoci qui. A giocare col […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram