Juventus - Inter nel tempo di un caffè

Prepartita

- Almeno quest'anno non Lichtsteiner non potrà essere graziato dall'arbitro, non essendo in campo. Ma andiamoci piano: potrebbe sempre atterrare Icardi con un calcio volante direttamente dalla tribuna.

- Fedez Lapo Ferragni: Triplete!
... Ora Brozo titolare non sfigura più di tanto

Primo tempo

6' - Brozo pressato sulla trequarti juventina. Se ne esce con un triplo doppio passo di tale rudezza che nemmeno Taarabt al campetto di quando era bambino.

8' - Dormita colossale dal sapore di dialogo cechoviano:
Miranda: - Prendila tu!
Skriniar: - La prendo io!
Santon: - no anzi, ci pensa Naga
D'Ambrosio : - ‎ma sei tu in campo al suo posto!
Mentre Skriniar, Santon e D'Ambrosio discutono Handanovic si cimenta nel primo miracolo di giornata su Mandzukic. Miranda mette il rattoppo decisivo sulla ribattuto del croato..

17' - Brozo sembra in versione EPIC

30' - Ritiro ciò che ho detto sull'epic

37'- Zero tiri, zero tiri in porta in quasi un tempo. Ma se non altro non stiamo rischiando.

43' - Miracolo incredibile di Handanovic su Mandzukic, peccato che tutto fosse. Abbiamo capito chi sarà l'eroe di giornata.

45' - Traversa di Mandzukic. D'Ambrosio sovrastato come Pollicino dalla pianta di fagioli.

Intervallo

Beh, potrebbe andare peggio.
Che rottura di cazzo, però.
Dov'è il sangue?

Secondo tempo

51' - Ma possibile che ogni cross ci Cuadrado ci fa piombare nel panico?
Soprattutto se sono dalla trequarti. È Possibile mandare Candreva a scuola dal colombiano?.

55' - Tocco di braccio di Benetia su conclusione di Icardi. Ok, forse non è il caso di urlare al rigore, ma un risarcimento per le tante sofferenze recenti potrebbero darcelo..

60' - Perryyyy! Nella nostra porta però! Grazie a dio il nostro antieroe preferito la smanaccia in calcio d'angolo

62' - Santon si rompe una gamba per fermare Cuadrado. DENTRO DALBERT!
MAMMA MIA DALBERT CONTRO LA JUVE
Non lo avrei mai detto ma preferivo Yuto.

Juventus - Inter nel tempo di un caffè 1 Ranocchiate

67' - Ennesimo cross dalla trequarti, stavolta da Asamoah, Handanovic esce un modalità superman abbattendo Miranda, Higuain e l'arbitro. Palla a Khedira che va a botta sicura con la porta vuota, ma a deviata è DALBERT. Eroe nazionale.

68' - Fuori Candreva (era in campo?) e dentro Gagliardini. Ormai le formazioni esprimibili in numeri sono superate, e Lucianone lo sa.

71' - Prima occasione nell'area della Juve. Brozovic sfodera un'improbabile sforbiciata che si spegne in tribuna. Epico, per quanto inutile.

78' - Ogni volta che la Juve si avvicina al nostro limite dell'area reagisco urlando.

82' - Mirandao spaventao! In scioltezza tra due maglie bianconere con un destro e sinistro che nemmeno El Chino Recoba

84' - Aaaaaaah! Azione prolungata dopo un calcio d'angolo, con percussioni offensive da parte di Miranda, Vecino e, infine, Brozovic che da posizione ghiotta spara a lato di un soffio.

87' - Gagliardini, un campo da 15 minuti, sta sputando i polmoni sul campo.

89' - Punizione per la Juve. Avrete sentito anche voi la stridula voce di Betancourt urlare "aaaaaaah"

92' - Un minuto alla fine. Il settimo infarto cacciato in gola.

Fine. FINEEEEEE

PERCHÉ DALBERT VA A CHIEDERE LA MAGLIA DI DYBALA?

Juventus - Inter nel tempo di un caffè

Prepartita

- Almeno quest'anno non Lichtsteiner non potrà essere graziato dall'arbitro, non essendo in campo. Ma andiamoci piano: potrebbe sempre atterrare Icardi con un calcio volante direttamente dalla tribuna.

- Fedez Lapo Ferragni: Triplete!
... Ora Brozo titolare non sfigura più di tanto

Primo tempo

6' - Brozo pressato sulla trequarti juventina. Se ne esce con un triplo doppio passo di tale rudezza che nemmeno Taarabt al campetto di quando era bambino.

8' - Dormita colossale dal sapore di dialogo cechoviano:
Miranda: - Prendila tu!
Skriniar: - La prendo io!
Santon: - no anzi, ci pensa Naga
D'Ambrosio : - ‎ma sei tu in campo al suo posto!
Mentre Skriniar, Santon e D'Ambrosio discutono Handanovic si cimenta nel primo miracolo di giornata su Mandzukic. Miranda mette il rattoppo decisivo sulla ribattuto del croato..

17' - Brozo sembra in versione EPIC

30' - Ritiro ciò che ho detto sull'epic

37'- Zero tiri, zero tiri in porta in quasi un tempo. Ma se non altro non stiamo rischiando.

43' - Miracolo incredibile di Handanovic su Mandzukic, peccato che tutto fosse. Abbiamo capito chi sarà l'eroe di giornata.

45' - Traversa di Mandzukic. D'Ambrosio sovrastato come Pollicino dalla pianta di fagioli.

Intervallo

Beh, potrebbe andare peggio.
Che rottura di cazzo, però.
Dov'è il sangue?

Secondo tempo

51' - Ma possibile che ogni cross ci Cuadrado ci fa piombare nel panico?
Soprattutto se sono dalla trequarti. È Possibile mandare Candreva a scuola dal colombiano?.

55' - Tocco di braccio di Benetia su conclusione di Icardi. Ok, forse non è il caso di urlare al rigore, ma un risarcimento per le tante sofferenze recenti potrebbero darcelo..

60' - Perryyyy! Nella nostra porta però! Grazie a dio il nostro antieroe preferito la smanaccia in calcio d'angolo

62' - Santon si rompe una gamba per fermare Cuadrado. DENTRO DALBERT!
MAMMA MIA DALBERT CONTRO LA JUVE
Non lo avrei mai detto ma preferivo Yuto.

Juventus - Inter nel tempo di un caffè 2 Ranocchiate

67' - Ennesimo cross dalla trequarti, stavolta da Asamoah, Handanovic esce un modalità superman abbattendo Miranda, Higuain e l'arbitro. Palla a Khedira che va a botta sicura con la porta vuota, ma a deviata è DALBERT. Eroe nazionale.

68' - Fuori Candreva (era in campo?) e dentro Gagliardini. Ormai le formazioni esprimibili in numeri sono superate, e Lucianone lo sa.

71' - Prima occasione nell'area della Juve. Brozovic sfodera un'improbabile sforbiciata che si spegne in tribuna. Epico, per quanto inutile.

78' - Ogni volta che la Juve si avvicina al nostro limite dell'area reagisco urlando.

82' - Mirandao spaventao! In scioltezza tra due maglie bianconere con un destro e sinistro che nemmeno El Chino Recoba

84' - Aaaaaaah! Azione prolungata dopo un calcio d'angolo, con percussioni offensive da parte di Miranda, Vecino e, infine, Brozovic che da posizione ghiotta spara a lato di un soffio.

87' - Gagliardini, un campo da 15 minuti, sta sputando i polmoni sul campo.

89' - Punizione per la Juve. Avrete sentito anche voi la stridula voce di Betancourt urlare "aaaaaaah"

92' - Un minuto alla fine. Il settimo infarto cacciato in gola.

Fine. FINEEEEEE

PERCHÉ DALBERT VA A CHIEDERE LA MAGLIA DI DYBALA?

Notizie flash

Ultimi articoli

19/01/2022
Inter – Empoli: cosa potrebbe mai andare storto?

Per il tifoso meno esperto, Inter – Empoli, specialmente di Coppa Italia, potrebbe essere una partita di poco interesse. Un match non degno di attenzioni in un freddo mercoledì sera di Gennaio.  Tuttavia questo non vale certo per il tifoso interista. Perché noi, gli interisti, di serate tranquille  di Coppa Italia ce ne intendiamo fin troppo bene. […]

17/01/2022
Atalanta - Inter, il pagellone delle occasioni mancate

HANDANOVIC 10 – “DLIN DLON: Si avvisa il signor Onana che può accomodarsi in panchina insieme ai signori Cordaz e Radu. A fine partita potrà lucidare i guantoni del nostro n.1” Non è che adesso basta far firmare un foglio al primo portiere che passa per pensare che Samir possa perdere il posto. Handa è […]

17/01/2022
Atalanta - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - OOOOOOH finalmente una non vittoria, tutto questo tempo e persino dicembre e gennaio senza un minimo di profumo di CRISIINTER mi stava troppo destabilizzando. 9 - Ah, dobbiamo sempre recuperare una partita?E comunque non abbiamo perso?Quindi non siamo ancora in CRISIINTER?Ah, ok. 8 - Io: madonna ma basta che schifo io con questi […]

16/01/2022
Atalanta - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Eccoci qui di nuovo per la più bella partita dell’anno per tutti coloro che non tifano. Per me, interista in terra bergamasca, una tassa, un supplizio che mi tocca pagare ogni anno. 8’ - Siamo già a 3 occasioni per l’Atalanta che la prospettiva ha fatto sembrare gol. 15’ - Dzeko […]

16/01/2022
Le 5 statistiche più ansiogene di Atalanta - Inter

Sarà la Supercoppa vinta contro la J**e, dopo aver recuperato uno svantaggio con un rigore a favore e vinta al 120’ con un gol del giocatore più umile della storia, sarà la vittoria con la Lazio che ha avuto tanto il sapore della #VENDETT, sarà che si parla di scippare ai nostri acerrimi nemici il […]

13/01/2022
Inter - Juventus, il pagellone del fallo tattico

HANDA 10 - Quanti feels ieri sera con il vicecap: vederlo con quel capello brizzolato da anni di Inter e di tasche piene di sassi mi ha riportato alla mente Francesco Toldo, mio primo amore calcistico.Forse non tutti se ne saranno accorti, ma ieri Handa ha fatto il primo vero tentativo di carriera postcalcistica: la […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram