Juventus - Inter nel tempo di un caffè al coronavirus

Mai nella vita mi sono approcciato a un derby di Italia con così poca carica.
Non è l'assenza di tifosi il problema. Nemmeno quella di Eriksen.

Il problema è che stiamo probabilmente per assistere agli ultimi 90 minuti della serie A di quest'anno.

Primo tempo

1' - Ci prova Vecino da fuori.
Meta.

6' - Siamo già a un totale di 47 tiri di Ronaldo respinti da uno dei nostri in difesa.

7' - La manona di Handa su De Ligt!
We missed you, Samir.

12' - Dodici minuti e sembra passata mezz'ora.

Che noia ste partite da campetto della domenica.

14' - Bella apertura di Bastoni per Candreva.
Telecronista: "Quelli della Juve si sono dimenticati di Candreva."

E Anthony dimostra subito con un cross che la scelta di lasciarlo libero era ponderata.

18' - Comunque la sensazione è che se la Juve quest'anno avesse giocato solo contro l'Inter avrebbe già 189 punti in classifica.

23' - Dribbling di Handanovic su Ronaldo e niente: la partita l'abbiamo già vinta ora.

28' - Giustamente contro di noi la Juventus non schiera Rabiot, per la felicità degli 00.000 dello Juventus Stadium.

32' - Punizione al limite per noi.

ANTONIO MITT A ERIKSEN SUBBITOOOO!

33' - No ma Lautaro che cazzo sistemi con cura il pallone che non le sai tirare le punizioni.

Barriera piena.

37' - Mega hype per punizione da 45 metri di Ronaldo.
Sì allinea con Lauti e barriera piena.

43' - Fallo tattico di Barella.
L'arbitro conferma la nuova linea di regolamento dell'Aia: niente cartellini gialli, sono probabili vettori del virus.

Secondo tempo

1' - Daje con il secondo tempo di questa brutta copia della famigerata Casino Lugano Cup.

9' - 1 a 0 Juventus nel nostro momento migliore.
Vecino e Candreva si addormentano in uscita, la Juve recupera palla, Matuidi mette un pallone da fondo campo, rimpallo a centroarea su cui arriva Ramsey.
Tiro, ovviamente deviato, e Handanovic non può nulla.

18' - Punizione da fuori per la Juventus.
Tentativo numero 18.000 di punizione per Ronaldo quest'anno.

Barriera again.

20' - Si attende, ancora, una parvenza di reazione della nostra squadra.
#cazzimmacercasi

21' - 2 a 0 Dybala.
Contropiede magistrale, conclusione da campione che uccella tutta la nostra difesa, portiere compreso, spostando la palla.

Ciao raga è stato bello.

22' - MENOMALE CHE SOSPENDONO IL CAMPIONATO.

28' - MINCHIA COMPAGNONI CI ANNUNCIA CHE GAGLIARDINI ESISTE ANCORA E STA PURE PER ENTRARE IN CAMPO

30' - Siamo ufficialmente usciti dal campo.

32' - ENTRA DE SCIGLIO E QUASI CI REGALA IMMEDIATAMENTE UN GOL

Tristemente è l'unica nostra speranza di svolta.

34' - Nel frattempo Padelli si fa espellere e non si capisce nemmeno perché.

Gli mancherà il campo.
Grande Padellone.

45' + 4' - Le tentiamo tutte per far provare a Ronaldo a fare il 12 gol consecutivo, ma CR7 non je la fa.

Juventus - Inter nel tempo di un caffè al coronavirus

Mai nella vita mi sono approcciato a un derby di Italia con così poca carica.
Non è l'assenza di tifosi il problema. Nemmeno quella di Eriksen.

Il problema è che stiamo probabilmente per assistere agli ultimi 90 minuti della serie A di quest'anno.

Primo tempo

1' - Ci prova Vecino da fuori.
Meta.

6' - Siamo già a un totale di 47 tiri di Ronaldo respinti da uno dei nostri in difesa.

7' - La manona di Handa su De Ligt!
We missed you, Samir.

12' - Dodici minuti e sembra passata mezz'ora.

Che noia ste partite da campetto della domenica.

14' - Bella apertura di Bastoni per Candreva.
Telecronista: "Quelli della Juve si sono dimenticati di Candreva."

E Anthony dimostra subito con un cross che la scelta di lasciarlo libero era ponderata.

18' - Comunque la sensazione è che se la Juve quest'anno avesse giocato solo contro l'Inter avrebbe già 189 punti in classifica.

23' - Dribbling di Handanovic su Ronaldo e niente: la partita l'abbiamo già vinta ora.

28' - Giustamente contro di noi la Juventus non schiera Rabiot, per la felicità degli 00.000 dello Juventus Stadium.

32' - Punizione al limite per noi.

ANTONIO MITT A ERIKSEN SUBBITOOOO!

33' - No ma Lautaro che cazzo sistemi con cura il pallone che non le sai tirare le punizioni.

Barriera piena.

37' - Mega hype per punizione da 45 metri di Ronaldo.
Sì allinea con Lauti e barriera piena.

43' - Fallo tattico di Barella.
L'arbitro conferma la nuova linea di regolamento dell'Aia: niente cartellini gialli, sono probabili vettori del virus.

Secondo tempo

1' - Daje con il secondo tempo di questa brutta copia della famigerata Casino Lugano Cup.

9' - 1 a 0 Juventus nel nostro momento migliore.
Vecino e Candreva si addormentano in uscita, la Juve recupera palla, Matuidi mette un pallone da fondo campo, rimpallo a centroarea su cui arriva Ramsey.
Tiro, ovviamente deviato, e Handanovic non può nulla.

18' - Punizione da fuori per la Juventus.
Tentativo numero 18.000 di punizione per Ronaldo quest'anno.

Barriera again.

20' - Si attende, ancora, una parvenza di reazione della nostra squadra.
#cazzimmacercasi

21' - 2 a 0 Dybala.
Contropiede magistrale, conclusione da campione che uccella tutta la nostra difesa, portiere compreso, spostando la palla.

Ciao raga è stato bello.

22' - MENOMALE CHE SOSPENDONO IL CAMPIONATO.

28' - MINCHIA COMPAGNONI CI ANNUNCIA CHE GAGLIARDINI ESISTE ANCORA E STA PURE PER ENTRARE IN CAMPO

30' - Siamo ufficialmente usciti dal campo.

32' - ENTRA DE SCIGLIO E QUASI CI REGALA IMMEDIATAMENTE UN GOL

Tristemente è l'unica nostra speranza di svolta.

34' - Nel frattempo Padelli si fa espellere e non si capisce nemmeno perché.

Gli mancherà il campo.
Grande Padellone.

45' + 4' - Le tentiamo tutte per far provare a Ronaldo a fare il 12 gol consecutivo, ma CR7 non je la fa.

Notizie flash

Ultimi articoli

17/01/2022
Atalanta - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - OOOOOOH finalmente una non vittoria, tutto questo tempo e persino dicembre e gennaio senza un minimo di profumo di CRISIINTER mi stava troppo destabilizzando. 9 - Ah, dobbiamo sempre recuperare una partita?E comunque non abbiamo perso?Quindi non siamo ancora in CRISIINTER?Ah, ok. 8 - Io: madonna ma basta che schifo io con questi […]

16/01/2022
Atalanta - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Eccoci qui di nuovo per la più bella partita dell’anno per tutti coloro che non tifano. Per me, interista in terra bergamasca, una tassa, un supplizio che mi tocca pagare ogni anno. 8’ - Siamo già a 3 occasioni per l’Atalanta che la prospettiva ha fatto sembrare gol. 15’ - Dzeko […]

16/01/2022
Le 5 statistiche più ansiogene di Atalanta - Inter

Sarà la Supercoppa vinta contro la J**e, dopo aver recuperato uno svantaggio con un rigore a favore e vinta al 120’ con un gol del giocatore più umile della storia, sarà la vittoria con la Lazio che ha avuto tanto il sapore della #VENDETT, sarà che si parla di scippare ai nostri acerrimi nemici il […]

13/01/2022
Inter - Juventus, il pagellone del fallo tattico

HANDA 10 - Quanti feels ieri sera con il vicecap: vederlo con quel capello brizzolato da anni di Inter e di tasche piene di sassi mi ha riportato alla mente Francesco Toldo, mio primo amore calcistico.Forse non tutti se ne saranno accorti, ma ieri Handa ha fatto il primo vero tentativo di carriera postcalcistica: la […]

13/01/2022
Inter - Juventus, dieci leoni post - Supercoppa

🦁 ALZALAAAAAAAAAAAA ALZALA CAPITANO ALZALAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA 🦁Abbiamo perso anni di vita (come al solito), la salute fisica (che novità), la salute mentale (firts time?) ma ECCOCI QUI DOPO IL MINUTO 120:01 A FESTEGGIARE IL 12 GENNAIO E IL 13 GENNAIO E IL 14 GENNAIO ECC ECC UN TROFEO NON SO SE VI RENDETE CONTO UN T […]

12/01/2022
Inter - Juventus nel tempo di una supercoppa

Primo tempo 0’ - Eccoci qui, prontissimi, per la competizione meno interessante della stagione ma pur sempre l’occasione di esultare in faccia direttamente ai bianconeri. 1’ - Subito Dzeko su cross di Perry.Siamo più caldi del motore truccato del motorino di un bullo di provincia 5’ - De Vrij di testa su calcio d’angolo.È ROVENTE […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram