29/05/2017

Inter-Udinese, il pagellone dei saluti

CARRIZO: 6- In questa giornata di addii è anche #CarrizoDay, Non sarà stato memorabile col Wolfsburg e nei rigori contro la Juve, ma nelle grigliate di Asado non lo batte nessuno

D'AMBROSIO 6 Sulla sua fascia Candreva fa per tre, quindi può starsene tranquillo a prenotare le vacanze su internet

ANDREOLLI 6.5: Per fortuna Zapata era in una giornata no, ma alla fine siamo riusciti lo stesso a fargli fare gol. (L'ultimo secondo della stagione che racchiude un anno intero)

MEDEL 6: esce misteriosamente nell'intervallo, forse perché gli avevano sbagliato la misura della nuova maglia e sembrava ancora più nano del solito. Ormai quando lo vediamo in campo reagiamo come Flavio Insinna

SANTON 6.5: Cosa avrà fatto in questi 6 mesi per non poter mai entrare resta un mistero, però nel frattempo si è ricordato come si gioca.

NAGATOMO 6: State tranquilli, per Yuto niente addio. Lui si farà altre venti stagioni da noi come Totti

GAGLIARDINI 6.5: L'unico, o quasi, a meritarsi un caloroso arrivederci alla prossima stagione

BROZOVIC 7: Con lui e Perisic l'anarchia croata è al potere. Quando segna i compagni vanno a festeggiarlo per il gol, e anche perché probabilmente non dovranno sopportarlo più.

KONDOGBIA 6.5: La combo "gioco di prestigio + passaggio sbagliato" ormai è un must. La magia più bella la fa quando trasforma un semplice tiro in porta fa quasi segnare Nagatomo.

PERISIC 7.5: Ciao Ivan, come ci mancheranno i tuoi doppi passi! Portati dietro anche Brozovic, metti che ti viene nostalgia di casa...

CANDREVA 6.5: Solita partita di creatività e anche fin troppo dinamismo, con cui riesce a disorientare gli avversari, ma anche i compagni e i tifosi.

EDER 8: L'uomo dei gol inutili a partita chiusa si scatena nelle partite a campionato chiuso. Ma anche stasera non si sente la mancanza di Icardi.

PALACIO 10:
 Oscar alla carriera

IL PALO CHE NEGA IL GOL A PALACIO: 0 MALEDETTOTRENT LUCAS SAINSBURY 10: Non ci sono parole per descrivere il primo australiano della storia dell'Inter. Esordio meritatissimo dopo mesi di duro lavoro, ci regala minuti di grande calcio che verranno ricordati per sempre. (Niente lode perché gioca con il numero 20 e non Trent.)
RESTA CON NOI CANGURONE

VECCHI 10: Il nostro grande condottiero: Media punti da Europa e fa entrare anche Sainsbury. Si vede che segue il blog. Ciao Stefano, Grazie!!!

Inter-Udinese, il pagellone dei saluti

CARRIZO: 6- In questa giornata di addii è anche #CarrizoDay, Non sarà stato memorabile col Wolfsburg e nei rigori contro la Juve, ma nelle grigliate di Asado non lo batte nessuno

D'AMBROSIO 6 Sulla sua fascia Candreva fa per tre, quindi può starsene tranquillo a prenotare le vacanze su internet

ANDREOLLI 6.5: Per fortuna Zapata era in una giornata no, ma alla fine siamo riusciti lo stesso a fargli fare gol. (L'ultimo secondo della stagione che racchiude un anno intero)

MEDEL 6: esce misteriosamente nell'intervallo, forse perché gli avevano sbagliato la misura della nuova maglia e sembrava ancora più nano del solito. Ormai quando lo vediamo in campo reagiamo come Flavio Insinna

SANTON 6.5: Cosa avrà fatto in questi 6 mesi per non poter mai entrare resta un mistero, però nel frattempo si è ricordato come si gioca.

NAGATOMO 6: State tranquilli, per Yuto niente addio. Lui si farà altre venti stagioni da noi come Totti

GAGLIARDINI 6.5: L'unico, o quasi, a meritarsi un caloroso arrivederci alla prossima stagione

BROZOVIC 7: Con lui e Perisic l'anarchia croata è al potere. Quando segna i compagni vanno a festeggiarlo per il gol, e anche perché probabilmente non dovranno sopportarlo più.

KONDOGBIA 6.5: La combo "gioco di prestigio + passaggio sbagliato" ormai è un must. La magia più bella la fa quando trasforma un semplice tiro in porta fa quasi segnare Nagatomo.

PERISIC 7.5: Ciao Ivan, come ci mancheranno i tuoi doppi passi! Portati dietro anche Brozovic, metti che ti viene nostalgia di casa...

CANDREVA 6.5: Solita partita di creatività e anche fin troppo dinamismo, con cui riesce a disorientare gli avversari, ma anche i compagni e i tifosi.

EDER 8: L'uomo dei gol inutili a partita chiusa si scatena nelle partite a campionato chiuso. Ma anche stasera non si sente la mancanza di Icardi.

PALACIO 10:
 Oscar alla carriera

IL PALO CHE NEGA IL GOL A PALACIO: 0 MALEDETTOTRENT LUCAS SAINSBURY 10: Non ci sono parole per descrivere il primo australiano della storia dell'Inter. Esordio meritatissimo dopo mesi di duro lavoro, ci regala minuti di grande calcio che verranno ricordati per sempre. (Niente lode perché gioca con il numero 20 e non Trent.)
RESTA CON NOI CANGURONE

VECCHI 10: Il nostro grande condottiero: Media punti da Europa e fa entrare anche Sainsbury. Si vede che segue il blog. Ciao Stefano, Grazie!!!

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

23/05/2022
Inter - Sampdoria, dieci pensieri post - finale di stagione

10 - È FINITAAAAAAAAAA È FINITAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA BASTA INTEEEEEEEEEER BASTA CAMPIONATIII oh che bello, finalmente un po’ di meritato relax, fino alla prossima settim…come? Non si riprende la prossima settimana? Ad agosto? E io cosa faccio con la mia vita adesso scusate? 9 - Ma si, ma si, bravi anche a quelli là che vanno in […]

22/05/2022
Inter - Sampdoria nel tempo di un caffè bruciato

0’ - mi viene da vomitare 2' - La prima sbracciata della partita è di…PERRY?!No aspetta non ho capito c'è qualcosa di strano 10’ - grazie Candreva, mi devi dieci anni di vita 15’ - onde evitare di compiere insani gesti, oggi ho messo lo stendino davanti alla finestra perché per aprire la finestra dovrei […]

22/05/2022
Inter - Samp, il prepartita della partita più inutile di sempre

Nello scrivere queste righe mi trovo oggettivamente in difficoltà: è una settimana che il mio cuore non sa da che parte girarsi, che il cervello si ribella a sé stesso e il fegato fa strani rumori simili a quelli di una sega circolare.Un momento rosico, quello dopo piango, quello successivo nutro speranze...mi sento tipo Eriksen […]

16/05/2022
Cagliari – Inter, il Pagellone resiliente

HANDANOVIC 6.5 – Ad ogni partita ci chiediamo se Samir sarà Benji Price o Alan Crocker. La questione è irresolvibile, perchè abbiamo capito che Samir è un misto tra i due, e ad ogni azione può prevalere una delle due componenti.E’ sicuramente Benji quando a mano aperta devia nel primo tempo la botta da fuori […]

16/05/2022
Cagliari - Inter, dieci gufetti post - partita

🦉 - Io di vivere con questa ansia fino al 22 maggio non me lo meritavo. 🦉 - La settimana degli interisti (ricordatevi che le messe contro costano di più): 🦉 - Chissà se ieri sono tornati a casa tranquilli o se hanno trovato molto traffico. 🦉 - Sampdoria e Sassuolo: 🦉 - Scamacca fai […]

15/05/2022
Cagliari - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Seguirò questa partita con una boccia di voglia di morire in succo di fianco 5’ - Sono cinque minuti che cerco “come smettere di seguire il calcio” su wikihow ma non ho trovato niente 6’ - se trovo qualcosa vi faccio sapere 7' - Uh, stasera c'è lo speciale su Sanremo […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram