Inter - Udinese nel tempo di un mini-break

PRIMO TEMPO

2' - ROMELU SEI BELLISSIMO, GENEROSISSIMO E NERISSIMO MA TI PREGO TIRA!
Perdincibacco!

5' - POLIPOLI PALO(PALO)
Scambio fra minibrati Sensi Politano concluso da CRPOLI verso la porta: palo. VAFFAMMOK

15' - Sensi, invidioso, ci prova
Stolto, ignara la leggenda.

Da generazioni si narra che la data degli scontri fra Inter e Udinese sia in realtà decisa da divinità sconosciute, che tramano affinché il dio Paratutten si risvegli nel portiere dei Friulani con un power up che Kaioshinilsommolevati

Inter - Udinese nel tempo di un mini-break 1 Ranocchiate

Tale potenziamento, però, avrà durata temporanea: al fischio finale dell'arbitro, il portiere tornerà alle sue normali capacità.
E nessuno ne parlò mai più.

26' - Ecco, lo sapevo. Siamo diventati Ranocchiadipendenti.
#MITTANDREA

29' - Nome in codice: Niccolò Barella.
Barellino riceve male un pallone e se l'allunga: De Paul (GRAN MALEDUCATO) prova a rubargliela; Barella, per tutta risposta, gli spezza il perone e si prende il giallo. Giusto così.
Oggi non è serata per De Paul.

34' - Ora Rodrigo, voglio parlarti un secondo: cuore a cuore, da uomo a uomo.
Hai visto Tonino e non hai resistito. E non te lo nascondo, vedendolo giocare così quest'anno, ad averlo davanti, avrei fatto la stessa cosa. Se l'è meritato, lo so io, lo sa lui, lo sai tu.

Però caro...se glielo tiri in campo, di fronte a tutti, non fai esattamente una azione da Nobel. Ti voglio ringraziare: hai fatto una cosa che ho sognato di fare per due anni e lasci i tuoi in 10 per il resto della partita.
SEI IL MIO EROE.

44' - SENSINHOOOOOOOOO
MA QUANTO CAZZO SEI FORTE?! MA ADESSO ANCHE DI TESTA LI SEGNI?!

Cross charruato dalla trequarti di Godin, Sensi si inserisce manco fosse Lukaku ed infila Musso.

LA MALEDIZIONE E' SCIOLTA!

SECONDO TEMPO:

1' - Fuori Barella, dentro Gaglia.
Quando il gioco si fa duro, Gaglia inizia a giocare. SI L'HO DETTO.

7' - Lasagna, NO! CATTIVO ALIMENTO!
...comunque, ci pensa Samir.

12' - Poli oggi è dopato.
Fa percussioni che in Black&Decker dovrebbero studiare minuziosamente.

16' - Ah comunque maledizione spezzata un corno
Musso para anche le maledizioni nei suoi confronti stasera.

20' - Fuori Lukaku dentro Lautaro. Eh niente, immaginatemi con gli occhi a cuoricino come fossi una scolaretta 17enne che vede il ragazzo bello e tormentato: ecco quanto mi piace vedere cambi del genere.

31' - Si scrive Sensi, si legge Sneijder.
Stefanuccio mio, se continui a tirarle così, FORSE e dico FORSE ci permettiamo il lusso di poterle piazzare da punizione quest'anno. TI PREGO NON MI ILLUDERE.
Ah si, la cronaca.
Sensi tira una gran punizione, ma Musso vola sotto l'incrocio e la manda in angolo, facendo una grande parata. OVVIAMENTE.

34' - Fuori Politano, dentro EL NINO MARAVILLA.
Per maggiori informazioni sul mio stato d'animo, tornare al minuto 20.

39' - Musso sei fastidioso come la sabbia nelle mutande.
Sanchez ha l'occasione per il gol all'esordio, ma lui oggi è Superman e fa una parata stratosferica. Ed io che avevo sperato in un +3. BESTIA.

49'- Finisce così. 3 vittorie di fila. Wow.

Inter - Udinese nel tempo di un mini-break

PRIMO TEMPO

2' - ROMELU SEI BELLISSIMO, GENEROSISSIMO E NERISSIMO MA TI PREGO TIRA!
Perdincibacco!

5' - POLIPOLI PALO(PALO)
Scambio fra minibrati Sensi Politano concluso da CRPOLI verso la porta: palo. VAFFAMMOK

15' - Sensi, invidioso, ci prova
Stolto, ignara la leggenda.

Da generazioni si narra che la data degli scontri fra Inter e Udinese sia in realtà decisa da divinità sconosciute, che tramano affinché il dio Paratutten si risvegli nel portiere dei Friulani con un power up che Kaioshinilsommolevati

Inter - Udinese nel tempo di un mini-break 2 Ranocchiate

Tale potenziamento, però, avrà durata temporanea: al fischio finale dell'arbitro, il portiere tornerà alle sue normali capacità.
E nessuno ne parlò mai più.

26' - Ecco, lo sapevo. Siamo diventati Ranocchiadipendenti.
#MITTANDREA

29' - Nome in codice: Niccolò Barella.
Barellino riceve male un pallone e se l'allunga: De Paul (GRAN MALEDUCATO) prova a rubargliela; Barella, per tutta risposta, gli spezza il perone e si prende il giallo. Giusto così.
Oggi non è serata per De Paul.

34' - Ora Rodrigo, voglio parlarti un secondo: cuore a cuore, da uomo a uomo.
Hai visto Tonino e non hai resistito. E non te lo nascondo, vedendolo giocare così quest'anno, ad averlo davanti, avrei fatto la stessa cosa. Se l'è meritato, lo so io, lo sa lui, lo sai tu.

Però caro...se glielo tiri in campo, di fronte a tutti, non fai esattamente una azione da Nobel. Ti voglio ringraziare: hai fatto una cosa che ho sognato di fare per due anni e lasci i tuoi in 10 per il resto della partita.
SEI IL MIO EROE.

44' - SENSINHOOOOOOOOO
MA QUANTO CAZZO SEI FORTE?! MA ADESSO ANCHE DI TESTA LI SEGNI?!

Cross charruato dalla trequarti di Godin, Sensi si inserisce manco fosse Lukaku ed infila Musso.

LA MALEDIZIONE E' SCIOLTA!

SECONDO TEMPO:

1' - Fuori Barella, dentro Gaglia.
Quando il gioco si fa duro, Gaglia inizia a giocare. SI L'HO DETTO.

7' - Lasagna, NO! CATTIVO ALIMENTO!
...comunque, ci pensa Samir.

12' - Poli oggi è dopato.
Fa percussioni che in Black&Decker dovrebbero studiare minuziosamente.

16' - Ah comunque maledizione spezzata un corno
Musso para anche le maledizioni nei suoi confronti stasera.

20' - Fuori Lukaku dentro Lautaro. Eh niente, immaginatemi con gli occhi a cuoricino come fossi una scolaretta 17enne che vede il ragazzo bello e tormentato: ecco quanto mi piace vedere cambi del genere.

31' - Si scrive Sensi, si legge Sneijder.
Stefanuccio mio, se continui a tirarle così, FORSE e dico FORSE ci permettiamo il lusso di poterle piazzare da punizione quest'anno. TI PREGO NON MI ILLUDERE.
Ah si, la cronaca.
Sensi tira una gran punizione, ma Musso vola sotto l'incrocio e la manda in angolo, facendo una grande parata. OVVIAMENTE.

34' - Fuori Politano, dentro EL NINO MARAVILLA.
Per maggiori informazioni sul mio stato d'animo, tornare al minuto 20.

39' - Musso sei fastidioso come la sabbia nelle mutande.
Sanchez ha l'occasione per il gol all'esordio, ma lui oggi è Superman e fa una parata stratosferica. Ed io che avevo sperato in un +3. BESTIA.

49'- Finisce così. 3 vittorie di fila. Wow.

Notizie flash

Ultimi articoli

19/09/2021
Inter - Bologna, dieci fifini post-partita

FIECI Io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic…. NOFE Ciao […]

18/09/2021
Inter - Bologna nel tempo di 6 cornetti e un caffè

Primo tempo 1’ - A ma quindi con queste maglie di di può pure giocare oltre che partecipare a cene di gala? 5’ - EL TO-ROOOOOOOOO MARTINEZZZZZZZZ Ma già quanto si fa amare Fifino Dumfries con queste sgroppatone sulla destra? 10’ - Arna quanto cazzo sei bello però 17’ - Ho visto Handa parare di […]

18/09/2021
Inter - Bologna, il prepartita degli Ex MITT

Scrivo queste righe all’indomani della partita contro il Real Madrid, in un mix di delusione e rassegnazione. Come dice il poeta: Lasciatemi così Come una cosa posata in un angolo E dimenticata Tipo Sensi, lasciato un attimo in un angolo vicino alla bandierina e poi... Quando ti volti a guardarlo però, non lo trovi più […]

17/09/2021
Inter - Real Madrid, il pagellone che punta alla EL

HANDA 7: è difficile giocare 88 minuti sapendo che, comunque vada, al 90esimo verrai infilato da Rodrygo (anche se onestamente in questa partita sarebbe stato ancora più interista un Camavinga 90’ + 5’).Handa, da vero interista qual è, sa già il triste destino e, nonostante tutto, tiene alto il morale della squadra facendo finta di […]

16/09/2021
Inter - Real Madrid, 10 pensieri postpartita

10 - AAAAAH quanto mi mancava questo profumo di caffè e Inter beffata la mattina 9 - E intanto lo Sheriff si gode il suo meritatissimo primato nel girone e io ho ancora più paura di loro di quanta ne avessi prima 8 - Vorrei però ringraziare gli amici del Club Brugge che mi hanno […]

15/09/2021
Inter-Real nel tempo di un pianto

Eccoci qui, cari amici di Ranocchiate.Qui, al solito bivio, quello che decide buona parte della stagione e che, immancabilmente, in pieno stile interista, affrontiamo con la stessa tranquillità d’animo di una gazzella che fugge da uno gnu mutante carnivoro alto venti metri che spara acido dalle corna. Per cui, dicevamo, eccoci qui. A giocare col […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram