29/04/2024

Inter - Torino, il Pagellone in festa

SOMMER  7 – Torna alle abitudini di circa due mesi fa, quando collezionava clean sheet come stelle alpine sul Monte Rosa. Una volta sul pullman, si concede il massimo previsto dalla sua svizzeritudine: un paio di cori, due salti e una Ricola prima di andare a nanna.

BENJI 10 – Potrebbe darsi che il mio voto sia stato leggermente influenzato dalle movenze di Benji sul bus. Da qual momento in avanti, credo di avere solo ricordi confusi.

DE VRIJ 8
– Con Ace in vacanza, la squadra pronta ai festeggiamenti, il pubblico distratto ed il Torino che ha poco da chiedere al campionato, Stefanone è l’unico a doversi impegnare seriamente perchè Duvan avrebbe tanto voluto salire sul pullman e invece si è ritrovato con Tino e Bellnou. Poi sul pullman cerca di tenere a bada i suoi connazionali, ma Fifino è incontenibile.

BASTONI 9 –
“Ma allora è vero che abbiamo vinto, mister?”
“Certo, Sandrino”
“Posso invitare Tino in spogliatoio per scambiare le carte dei Pokemon?”
“Va bene, Sandrino”
“E posso chiedere a Fifino di giocare con il suo nuovo cucciolo?”
“Ma cos...”
“Potrei tirargli le ossa che ho staccato da Saelemecoso la scorsa primavera!”
“No, veramente...”
“ E poi portarlo a fare i bisognini a Milanello!”
“FARRIS! FARRIIIIIIS!”

DARMY 8
–  Nell’ebbrezza dei festeggiamenti, pare che abbia fatto uso di Sprite, alcuni dicono addirittura Fanta. Poi non lamentiamoci se la FIGC apre le inchieste.

MKHITARYAN 9  
“Il fatto che abbiamo matematicamente vinto il titolo, presumo non mi escluda dalla formazione titolare contro il Torino”
“Elementare, Michele”
“E nemmeno da quella successiva contro il Sassuolo...”
“Certo, che no, Michele. Anzi vedi di non esagerare con i festeggiamenti. Ci vediamo lunedì alle 8.30 ad Appiano”
“Per un allenamento personalizzato”
“Come ogni lunedì”

CALHANOGLU 10 – Sbriga la pratica Toro in 5 minuti e poi passa alle cose formali.
Leader in campo, Leader nei festeggiamenti. Che bello averti con noi, Calha!

BARELLA 9
Dammi il tuo amore
Non chiedermi niente
Dimmi che hai bisogno di me

Come noi abbiamo bisogno di te, ma per favore cambia barbiere.

C. AVGVSTVS IX – Ora che i confini dell’Impero sono saldi, ci si può rilassare e dedicare ad attività divertenti. Tipo organizzare un bell’assedio e saccheggiare Reggio Emilia.

THURAM 9.5 – E’ arrivato assieme a Benji con lo scopo principale di dmostrare che dalla Francia posso venire anche cose buone. Ma è diventato tanto di più. Al punto da farci rivalutare tutto il suo albero genealogico.

LAUTARO 10 – Ho come l’impressione che non voglia vedere il dischetto del rigore ancora per un po’. Ma ormai ha capito che noi lo ameremo a prescindere dai gol. Dale, Campeon!

FRATMA 9 – Davidino insegnaci come spaccare i muri a capocciate, arrampicarsi sugli spalti restando col culo di fuori, segnare gol fondamentali a tempo scaduto e farci godere come ricci in soli nove mesi. E poi resta con noi per sempre.

SANCHEZ 10– E’ così umile che ha pensato commosso che lo striscione iniziale fosse dedicato a lui.

KRIS 8
 – “Mi piaccion le fiabe, voglio viverne altre”

ARNA 10 – Se le cose non sono degenerate e il titolo non è sotto inchiesta, è solo perchè Marko ha acconsentito a non portare il gin sul bus. Grazie, Arna.

 TJ 7 – Esiste un universo parallelo in cui TJ è entrato a Madrid ed ha ribaltato la partita, ed un altro in cui ha segnato pure il rigore decisivo. Per noi sarebbe sufficiente che in questo che stiamo vivendo, possa un giorno partire titolare.

MONE 10 – Okay, ragassi, tutto bello. Saltino ai cori dei tifosi, portato in trionfo a fine partita, festeggiamenti sul bus.
MA DOMANI NON SI SGARRA, TUTTI AD APPIANO ALLE 9!
Ragassi....?
Okay, facciamo martedì.
Tranne Michele, ovviamente.

Inter - Torino, il Pagellone in festa

SOMMER  7 – Torna alle abitudini di circa due mesi fa, quando collezionava clean sheet come stelle alpine sul Monte Rosa. Una volta sul pullman, si concede il massimo previsto dalla sua svizzeritudine: un paio di cori, due salti e una Ricola prima di andare a nanna.

BENJI 10 – Potrebbe darsi che il mio voto sia stato leggermente influenzato dalle movenze di Benji sul bus. Da qual momento in avanti, credo di avere solo ricordi confusi.

DE VRIJ 8
– Con Ace in vacanza, la squadra pronta ai festeggiamenti, il pubblico distratto ed il Torino che ha poco da chiedere al campionato, Stefanone è l’unico a doversi impegnare seriamente perchè Duvan avrebbe tanto voluto salire sul pullman e invece si è ritrovato con Tino e Bellnou. Poi sul pullman cerca di tenere a bada i suoi connazionali, ma Fifino è incontenibile.

BASTONI 9 –
“Ma allora è vero che abbiamo vinto, mister?”
“Certo, Sandrino”
“Posso invitare Tino in spogliatoio per scambiare le carte dei Pokemon?”
“Va bene, Sandrino”
“E posso chiedere a Fifino di giocare con il suo nuovo cucciolo?”
“Ma cos...”
“Potrei tirargli le ossa che ho staccato da Saelemecoso la scorsa primavera!”
“No, veramente...”
“ E poi portarlo a fare i bisognini a Milanello!”
“FARRIS! FARRIIIIIIS!”

DARMY 8
–  Nell’ebbrezza dei festeggiamenti, pare che abbia fatto uso di Sprite, alcuni dicono addirittura Fanta. Poi non lamentiamoci se la FIGC apre le inchieste.

MKHITARYAN 9  
“Il fatto che abbiamo matematicamente vinto il titolo, presumo non mi escluda dalla formazione titolare contro il Torino”
“Elementare, Michele”
“E nemmeno da quella successiva contro il Sassuolo...”
“Certo, che no, Michele. Anzi vedi di non esagerare con i festeggiamenti. Ci vediamo lunedì alle 8.30 ad Appiano”
“Per un allenamento personalizzato”
“Come ogni lunedì”

CALHANOGLU 10 – Sbriga la pratica Toro in 5 minuti e poi passa alle cose formali.
Leader in campo, Leader nei festeggiamenti. Che bello averti con noi, Calha!

BARELLA 9
Dammi il tuo amore
Non chiedermi niente
Dimmi che hai bisogno di me

Come noi abbiamo bisogno di te, ma per favore cambia barbiere.

C. AVGVSTVS IX – Ora che i confini dell’Impero sono saldi, ci si può rilassare e dedicare ad attività divertenti. Tipo organizzare un bell’assedio e saccheggiare Reggio Emilia.

THURAM 9.5 – E’ arrivato assieme a Benji con lo scopo principale di dmostrare che dalla Francia posso venire anche cose buone. Ma è diventato tanto di più. Al punto da farci rivalutare tutto il suo albero genealogico.

LAUTARO 10 – Ho come l’impressione che non voglia vedere il dischetto del rigore ancora per un po’. Ma ormai ha capito che noi lo ameremo a prescindere dai gol. Dale, Campeon!

FRATMA 9 – Davidino insegnaci come spaccare i muri a capocciate, arrampicarsi sugli spalti restando col culo di fuori, segnare gol fondamentali a tempo scaduto e farci godere come ricci in soli nove mesi. E poi resta con noi per sempre.

SANCHEZ 10– E’ così umile che ha pensato commosso che lo striscione iniziale fosse dedicato a lui.

KRIS 8
 – “Mi piaccion le fiabe, voglio viverne altre”

ARNA 10 – Se le cose non sono degenerate e il titolo non è sotto inchiesta, è solo perchè Marko ha acconsentito a non portare il gin sul bus. Grazie, Arna.

 TJ 7 – Esiste un universo parallelo in cui TJ è entrato a Madrid ed ha ribaltato la partita, ed un altro in cui ha segnato pure il rigore decisivo. Per noi sarebbe sufficiente che in questo che stiamo vivendo, possa un giorno partire titolare.

MONE 10 – Okay, ragassi, tutto bello. Saltino ai cori dei tifosi, portato in trionfo a fine partita, festeggiamenti sul bus.
MA DOMANI NON SI SGARRA, TUTTI AD APPIANO ALLE 9!
Ragassi....?
Okay, facciamo martedì.
Tranne Michele, ovviamente.

Notizie flash

Ultimi articoli

26/05/2024
Verona - Inter nel tempo di un caffè di saluto

0’ - ragazzi ma che è questo odio per dimash? PRIMO TEMPO: 1' - Ci pensate che è l'ultima partita in cui avremo una stella sulla maglia? 8’ - sto cercando di inspirare gli ultimi attimi dell’Inter 2023/24 9’ - Bravo Arna, qui ci sei piaciuto 12' - Bisteccone è in ogni luogo 15’ - […]

25/05/2024
Verona - Inter, l'ultimo prepartita della stagione

Non piangete perché è finito, piangete perché siete stati testimoni di quello che è successo. Grazie Mister. Sei stato un grande a farci vincere mille derby di fila. Ti hanno ingiustamente scaricato quando avevi solo bisogno di un po' di sostegno, ma noi non ci dimenticheremo di te, della festa per il tuo addio a […]

20/05/2024
Inter – Lazio, il pagellone dolceamaro

MR. HUNZIKER 7 –  Con il record di clean sheet al sicuro, Yann si concentra più sul post-partita che sulle insidie di Taty Castellanos. Se a molti è apparso distratto sul tiro di Kamada, è solo perchè stava pensando che la figlia più piccola doveva cambiare il pannolino. E poi dalla società gli avevano spiegato […]

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram