28/10/2020

Shakhtar-Inter, il pagellone che "diciamoci la verità, vogliamo arrivare terzi"

HANDANOVIC 6: Tutto molto bello ma spiegatemi com'è che ci siamo ritrovati a festeggiare perché "NON ABBIAMO PRESO GOL DALLO SHAKTHAR".
Com'è che questi due mesi fa li abbiamo battuti 5-0 e adesso invece ci abbiamo pareggiato?

È merito dell'Europa League che ci esalta?
SI.

Ah ok ragazzi, perfetto, bastava dirlo, in effetti è normale non trovare le stesse motivazioni qui in Champions. Che noia.
Puntiamo ad acciuffare il terzo posto e poi da febbraio in poi ne riparliamo seriamente.

D'AMBROSIO 5.5: Prima della partita ha ricevuto una videochiamata da Vladimir Putin in persona, voleva fargli i complimenti per la sua capacità di restare saldamente al potere e per chiedere due consigli su come far sparire eventuali rivali. "Allora magari un giorno ci vedremo dal vivo e mi racconterai davanti a un bicchiere di vodka di quella volta che hai fatto sparire nel nulla Sime Vrsaljko, mi interessa molto".

DE VRIJ 6: Non diremo che sabato scorso con Ranocchia al tuo posto ci siamo divertiti di più.

Però è vero.

BASTONI 5.5: Purtroppo a Kiev non sono mica scemi, si è sparsa la voce di quanto sia meravigliosamente meravigliosa l'Europa League.
E come se non bastasse è arrivato anche il pareggio per 2-2 tra Borussia e Real. Non vi sembra sospetto? QUA STANNO BLUFFANDO TUTTI, NESSUNO VUOLE VINCERE, E' UNA SPECIE DI HUNGER GAMES PER ARRIVARE TERZI, CI RIUSCIRA' SOLO UNA SQUADRA. E QUELLA SQUADRA SAREMO NOI, COSTI QUEL CHE COSTI.

HAKIMI 6: Almeno ci hai un dubbio che ci ha tormentato per giorni: "perché hai lasciato il Real per venire in una squadra che pareggia 2-2 col Borussia?"
Furbino.

ASCANIO IL GIOVANE VI: L'VLTIMO RAPPRESENTANTE DELL'ITALICA FASCIA SINISTRA DELLA SCORSA STAGIONE.
ASCANIO SI RITROVA SVO MALGRADO A REGGERE SVLLE SVE SPALLE TVTTE LE RESPONSABILITA', COME FACEVA IL MITICO ATLANTE.
CON ITALICO STOICISMO NON SI LAMENTA, ANZI, NEL PRIMO TEMPO E' ADDIRITTVRA VNO DEI MIGLIORI IN CAMPO, POI PVRTROPPO IL SVO RENDIMENTO CALA VISTOSAMENTE, SOTTO I COLPI DEI VILI MINATORI COMVNISTI VCRAINI.
QVANTO SAREBBE STATA VTILE VNA STAFFETTA TRA LVI E IL CAMERATA BIRAGHI? CBXXIV LO AVREBBE SICVRAMENTE AIVTATO PORTANDO FRESCHEZZA E VN PAIO DI SANE MANGANELLATE, INVECE LA DIRIGENZA HA LASCIATO ASCANIO DA SOLO, CONDANNANDOCI A VNA TRISTE SORTE.
SERVONO SVBITO NVOVE RECLVTE.

BROZOVIC 6: Nuova regola: se qualcuno prova a fare il coccodrillo deve pagare immediatamente un milione di euro in diritti di autore a Brozo.

Seconda regola: se qualcuno ha addirittura la faccia tosta di copiarla proprio di fronte al suo inventore, come è successo ieri, allora in quel caso chi tira la punizione deve tirare subito un missile fortissimo rasoterra e colpirlo in pieno.

Ma come cazzo vi permettete oh, ormai questa mossa ha il copyright.
Inventatevene una voi, se siete capaci...

ROVELLA 7: Nel suo esordio europeo trova quasi subito il gol, però viene fermato da una traversa clamorosa. Mannaggia che sfiga, quest'anno non gliene va bene una al Genoa.

VIDAL 5: MENO MALE CHE GAGLIA E' GUARITO.
VAI GAGLIA, RIPRENDITI IL TUO POSTO DA TITOLARE, PORTACI AL TRIPLETE, LE STATISTICHE NON MENTONO.
CARTA CANTA, SEI IL NOSTRO TALISMANO.
LO DICE LA SCIENZA, CON TE SI VINCE.
NOVE DENTISTI SU DIECI LO RACCOMANDANO: MITT A GAGLIARDINI.

LUKAKU 9: Questa partita ci lascia con tantissimi dubbi:
è la Champions League o una crossbar challenge?
è la Champions League o la NFL?
Finirà mai la nostra sfiga?
Ci fischieranno un rigore a favore?
C'è qualcuno lassù che sta spingendo per portarci a Gdansk come è destino che sia?
E quel qualcuno ha per caso una certa somiglianza con Jonathan Cicero Moreira?
Speriamo di trovare delle risposte.

LAUTARO 1: EEE IL PREMIO "GAGLIA OF THE YEAR" GOES TO.... LAUTARO MARTINEZ!
Ma di preciso che cosa abbiamo fatto di male?
Che nostalgia dei tempi in cui avevamo giocatori da schifo e non potevi prendertela con nessuno.
Ora ci siamo evoluti: abbiamo giocatori forti che da un giorno all'altro si trasformano in degli sfigati.

PERISIC 1: Quando ho visto quel gruppetto di tifosi interisti sugli spalti ho pensato "Meno male che c'è il lockdown. C'è gente che ha pagato per vedere Perisic schierato come seconda punta"

PINAMONTI 2: Un punto in più per l'unico merito della sua partita: non essere Perisic come seconda punta.

ERIKSEN 10: A quest'ora poteva essere su una bella spiaggia nudista a sorseggiare un drink e invece no, in Ucraina a prendere freddo per giocare 10 minuti in una partita di merda.

DARMIAN s.v.: il suo ingresso in campo non si è nemmeno notato. Approfittiamone per dire Quanto cazzo è forte Dodò? Perché ci facciamo sfuggire sempre i terzini più forti? Perché così tanti giocatori scelgono sto soprannome ridicolo? nel dubbio RIPIGL.

CONTE 2: In molti hanno detto "dai anche nel 2009-2010 siamo partiti con due pareggi" SI PERO' POI ABBIAMO VINTO TUTTO CAMBIANDO MODULO BORGA DI QUELLA DROJA.

(anche se i 433 iniziali con Mancini e Quaresma erano molto divertenti)


Shakhtar-Inter, il pagellone che "diciamoci la verità, vogliamo arrivare terzi"

HANDANOVIC 6: Tutto molto bello ma spiegatemi com'è che ci siamo ritrovati a festeggiare perché "NON ABBIAMO PRESO GOL DALLO SHAKTHAR".
Com'è che questi due mesi fa li abbiamo battuti 5-0 e adesso invece ci abbiamo pareggiato?

È merito dell'Europa League che ci esalta?
SI.

Ah ok ragazzi, perfetto, bastava dirlo, in effetti è normale non trovare le stesse motivazioni qui in Champions. Che noia.
Puntiamo ad acciuffare il terzo posto e poi da febbraio in poi ne riparliamo seriamente.

D'AMBROSIO 5.5: Prima della partita ha ricevuto una videochiamata da Vladimir Putin in persona, voleva fargli i complimenti per la sua capacità di restare saldamente al potere e per chiedere due consigli su come far sparire eventuali rivali. "Allora magari un giorno ci vedremo dal vivo e mi racconterai davanti a un bicchiere di vodka di quella volta che hai fatto sparire nel nulla Sime Vrsaljko, mi interessa molto".

DE VRIJ 6: Non diremo che sabato scorso con Ranocchia al tuo posto ci siamo divertiti di più.

Però è vero.

BASTONI 5.5: Purtroppo a Kiev non sono mica scemi, si è sparsa la voce di quanto sia meravigliosamente meravigliosa l'Europa League.
E come se non bastasse è arrivato anche il pareggio per 2-2 tra Borussia e Real. Non vi sembra sospetto? QUA STANNO BLUFFANDO TUTTI, NESSUNO VUOLE VINCERE, E' UNA SPECIE DI HUNGER GAMES PER ARRIVARE TERZI, CI RIUSCIRA' SOLO UNA SQUADRA. E QUELLA SQUADRA SAREMO NOI, COSTI QUEL CHE COSTI.

HAKIMI 6: Almeno ci hai un dubbio che ci ha tormentato per giorni: "perché hai lasciato il Real per venire in una squadra che pareggia 2-2 col Borussia?"
Furbino.

ASCANIO IL GIOVANE VI: L'VLTIMO RAPPRESENTANTE DELL'ITALICA FASCIA SINISTRA DELLA SCORSA STAGIONE.
ASCANIO SI RITROVA SVO MALGRADO A REGGERE SVLLE SVE SPALLE TVTTE LE RESPONSABILITA', COME FACEVA IL MITICO ATLANTE.
CON ITALICO STOICISMO NON SI LAMENTA, ANZI, NEL PRIMO TEMPO E' ADDIRITTVRA VNO DEI MIGLIORI IN CAMPO, POI PVRTROPPO IL SVO RENDIMENTO CALA VISTOSAMENTE, SOTTO I COLPI DEI VILI MINATORI COMVNISTI VCRAINI.
QVANTO SAREBBE STATA VTILE VNA STAFFETTA TRA LVI E IL CAMERATA BIRAGHI? CBXXIV LO AVREBBE SICVRAMENTE AIVTATO PORTANDO FRESCHEZZA E VN PAIO DI SANE MANGANELLATE, INVECE LA DIRIGENZA HA LASCIATO ASCANIO DA SOLO, CONDANNANDOCI A VNA TRISTE SORTE.
SERVONO SVBITO NVOVE RECLVTE.

BROZOVIC 6: Nuova regola: se qualcuno prova a fare il coccodrillo deve pagare immediatamente un milione di euro in diritti di autore a Brozo.

Seconda regola: se qualcuno ha addirittura la faccia tosta di copiarla proprio di fronte al suo inventore, come è successo ieri, allora in quel caso chi tira la punizione deve tirare subito un missile fortissimo rasoterra e colpirlo in pieno.

Ma come cazzo vi permettete oh, ormai questa mossa ha il copyright.
Inventatevene una voi, se siete capaci...

ROVELLA 7: Nel suo esordio europeo trova quasi subito il gol, però viene fermato da una traversa clamorosa. Mannaggia che sfiga, quest'anno non gliene va bene una al Genoa.

VIDAL 5: MENO MALE CHE GAGLIA E' GUARITO.
VAI GAGLIA, RIPRENDITI IL TUO POSTO DA TITOLARE, PORTACI AL TRIPLETE, LE STATISTICHE NON MENTONO.
CARTA CANTA, SEI IL NOSTRO TALISMANO.
LO DICE LA SCIENZA, CON TE SI VINCE.
NOVE DENTISTI SU DIECI LO RACCOMANDANO: MITT A GAGLIARDINI.

LUKAKU 9: Questa partita ci lascia con tantissimi dubbi:
è la Champions League o una crossbar challenge?
è la Champions League o la NFL?
Finirà mai la nostra sfiga?
Ci fischieranno un rigore a favore?
C'è qualcuno lassù che sta spingendo per portarci a Gdansk come è destino che sia?
E quel qualcuno ha per caso una certa somiglianza con Jonathan Cicero Moreira?
Speriamo di trovare delle risposte.

LAUTARO 1: EEE IL PREMIO "GAGLIA OF THE YEAR" GOES TO.... LAUTARO MARTINEZ!
Ma di preciso che cosa abbiamo fatto di male?
Che nostalgia dei tempi in cui avevamo giocatori da schifo e non potevi prendertela con nessuno.
Ora ci siamo evoluti: abbiamo giocatori forti che da un giorno all'altro si trasformano in degli sfigati.

PERISIC 1: Quando ho visto quel gruppetto di tifosi interisti sugli spalti ho pensato "Meno male che c'è il lockdown. C'è gente che ha pagato per vedere Perisic schierato come seconda punta"

PINAMONTI 2: Un punto in più per l'unico merito della sua partita: non essere Perisic come seconda punta.

ERIKSEN 10: A quest'ora poteva essere su una bella spiaggia nudista a sorseggiare un drink e invece no, in Ucraina a prendere freddo per giocare 10 minuti in una partita di merda.

DARMIAN s.v.: il suo ingresso in campo non si è nemmeno notato. Approfittiamone per dire Quanto cazzo è forte Dodò? Perché ci facciamo sfuggire sempre i terzini più forti? Perché così tanti giocatori scelgono sto soprannome ridicolo? nel dubbio RIPIGL.

CONTE 2: In molti hanno detto "dai anche nel 2009-2010 siamo partiti con due pareggi" SI PERO' POI ABBIAMO VINTO TUTTO CAMBIANDO MODULO BORGA DI QUELLA DROJA.

(anche se i 433 iniziali con Mancini e Quaresma erano molto divertenti)


Notizie flash

Ultimi articoli

10/07/2021
Come affrontare i 10 disturbi più tipici dell'interismo

+++ Attenzione: questa satira potrebbe contenere tracce di articolo: ci scusiamo per il disagio ++++ SIGNORE! SIGNORI! MAMME, ZIE, PADRI ZII, FRATELLI CUGINI, QUASI NIPOTI! ACCORRETE TUTTI! Cari amici di Ranocchiate, prima di cominciare la nuova stagione, abbiamo pensato che fosse arrivato il momento adatto per una importante riflessione.Ogni giorno un interista soffre. Secondo uno […]

11/06/2021
Dieci pensieri su #Euro2020

10 - Sono talmente in astinenza da calcio che ho guardato pure tutte le amichevoli, anche in contemporanea. 9 - A questo proposito, far giocare Tino Lazaro e Christian Eriksen alla stessa ora è illegale, a meno che i due non giochino nella stessa squadra (tipo l’Inter). 8 - Possiamo passare direttamente al punto in […]

05/06/2021
5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete […]

27/05/2021
Il nostro libro

Nonostante tutto quello che è successo ieri.Nonostante non si possa passare un giorno, nella vita di noi interisti, sereni.Nonostante l’interismo sia eterna dannazione.Nonostante abbiano deciso di rovinarci la festa.Nonostante tutto, noi abbiamo vinto lo scudetto. Cazzo.E, nonostante tutto, avevamo in programma il lancio di un libro, il nostro, per oggi. Il frutto di settimane di […]

24/05/2021
Inter - Udinese, dieci pensieri post - partita

10 - Io quando mi rendo conto che questa è l'ultima partita dell'Inter: 9 - Ma poi mi ricordo che L'ABBIAMO ALZATA NOI 8 - Ma questo non ci permette di far passare in sordina il fatto che Goeffrey Kondogbia e Sime Vrsaljko sono diventati Campioni di Spagna. 7 - Ecco, bravi, salutatelo e rimandatecelo […]

23/05/2021
Inter - Udinese, il pagellone del finale di stagione

HANDA 19: I latini dicevano "Vincit qui patitur", vince chi resiste.Tu non è che hai semplicemente resistito, hai lottato come uno spartano contro le sfighe, le più che lecite blasfemie, i ribaltoni e, a volte, anche contro la nostra stessa difesa. Anni di miracoli e di bocconi amari che ti hanno reso un degno leader […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram