25/11/2021

Inter - Shakhtar, il pagellone del MA DAVVERO SIAMO AGLI OTTAVI?

HANDA 10 - L'unico a essersi potuto permettete di vivere le partite con lo Shakhtar nello stesso mood (che poi è il suo unico mood, in effetti). Stavolta viene addirittura impegnato in una parata nel primo tempo: poi si scazza e decide di non parare più; una volta viene salvato da sua maestà in persona su un'uscita un po' sbagliata, poi anche dal palo. Insomma Handa, scazza quanto ti pare con lo Shakhtar che tanto loro non hanno i permessi burocratici per poterci segnare (e a dirla tutta, non sembra nemmeno interessargli più di tanto). 

Più lo vedo, più mi sembra diventato il protagonista di Arma Letale quando dice "Sono troppo vecchio per queste stronzate" : no Handa, se non molliamo noi non molli nemmeno tu. 

SKRINIAR/BASTONI 10 - Gli ucraini da quelle parti non si fanno vedere granché (d'altronde, con certe forze in campo, come dargli torto), ecco quindi che il Dynamic Duo si lancia in avanti giocando più da esterni di fascia che da difensori: Sandrino tocca una infinità di palloni, Skrigno si immola per la patria decidendo di non evirare Maycon dopo la trattenuta per non lasciarci in 10. Eroi. 

FROGGY 123456789 - Cosa dovrei dirvi? 

Che Froggy in campo >>>>> Maledizione Shakhtar? 

Che metterei in fila tutti i miscredenti incontrati finora solo per il gusto di prenderli a schiaffi in una sola volta? 

Oppure che se quel tiro fosse stato due centimetri più in là avrei raggiunto San Siro a piedi correndo nudo?

Sono tutte cose che sapete già, in fondo. 

Allora dico questo: ti meriti tutto questo e molto di più, Andrea.

Sempre al tuo fianco, 

I tuoi ranocchi.

Inter - Shakhtar, il pagellone del MA DAVVERO SIAMO AGLI OTTAVI? 1 Ranocchiate

DARMY 10 - Forse il segreto della super efficacia dei Brati quest'anno sta anche in lui: l'antiBrate.

Non sarà appariscente come altri grandi giocatori  di fascia che abbiamo avuto in passato, ma in quanto ad efficacia e costanza fa scuola a tanti suoi colleghi passati, presenti e pure futuri. 

Credo che anche dal suo lato giocasse qualcuno degli avversari, ma non so dirvelo per certo. 

MBARE 10 - "Mister, devo parlarle"

"Dimmi pure Nicolò" 

"Sono un po' stanco ultimamente, non riesco ad essere lucido come vorrei" 

"E perché vorresti essere più lucido" 

"Beh, sa... Salute mentale, possibilità di ragionare" 

"Ho io il rimedio giusto!" 

"Meno male Mister! Sapevo che potevo contare su di lei! Cosa devo fare?" 

"Correre fino a sputare un polmone" 

"Ma come?! È quello che faccio sempre!" 

"Allora facciamo due polmoni!" 

"Mister poi muoio" 

"TRE POLMONI!" 

"Ho capito, me ne vado" *sbracc*

BROZO 10 - Capisci che sarà una partita imprevedibile quando nel giro di 1 minuto Broz ha già tirato, sbuffato, sbracciato e tenuto il possesso palla con una giocata di difficoltà incalcolabile.

C’è da dire una cosa; per la prima volta nella carriera, la sbracciata è motivata. HANDA COSA STRACASPITA VOLEVI FARE? DECAPITARLO? FARGLI DIMENTICARE LE CIFRE DI PARTENZA DEL RINNOVO? APRIRGLI IN DUE LA ZUCCA PER PRENDERE DEL MATERIALE GENETICO E FARLO CLONARE? ah ok negli ultimi due casi va bene.

Ora è rimasta giusto quella piccola quisquilia, quella formalità insomma: IL RINNOV. Tanto per andare sul sicuro, consiglierei la "modalità Moratti": chiede 7 mln?

Dategliene 12.

CALHA 10 - Io non so cosa sia successo al Derby, ma è un giocatore irriconoscibile: che fosse un ottimo regista lo si sarebbe potuto intuire dalla qualità di giocate che ha sempre avuto in carriera ad esempio. 

Ma questo Hakan qui è un mix fra Vivaldi e Rambo! 

Rincorre gli avversari col sangue agli occhi, recupera palla con interventi talmente precisi da fare invidia e corre, corre, corre. 

Ma che ti facevano dall'altra parte di Milano? Ti nutrivano 2 volte al mese? Oppure è merito di Scimone, che ti ha spiegato che anche se non hai palla puoi andare a riprenderla che non è illegale? 

Boh. Nel dubbio, ritiro quanto di brutto pensato su di te prima di questa evoluzione in SuperChala. 

PERRY MILLE MILIONI - Salve. Vi scrivo dal carro di Perry, dove ormai non si respira più e stiamo talmente tanto stretti che mi tocca stare con un ginocchio conficcato nello sterno e una caviglia rotta in 3 punti differenti. 

ADESSO LO AVETE CAPITO CHE COI BRATI È SOLO QUESTIONE DI VOGLIA?! 

CHE MESSI E RONALDO HANNO FATTO I FENOMENI VINCENDO PALLONI D'ORO SU PALLONI D'ORO SOLO PERCHÈ A PERRY LA NOTORIETÀ NON PIACE?! 

Ah già, il commento tecnico: tecnicamente parlando, la fascia sinistra del prato di San Siro sarà completamente da rizollare perché l'ha letteralmente bruciata a suon di sgroppate.

Ora giuro che il prossimo che lo critica lo malmeno coi fogli del rinnovo (perché #RINNOV, giusto?) 

Inter - Shakhtar, il pagellone del MA DAVVERO SIAMO AGLI OTTAVI? 2 Ranocchiate

LAUTI 10 - Arrivati a questo punto del pagellone, potreste pensare (a ragion veduta) che sia giusto un tantinello incazzato per via di critiche ingenerose ad alcuni giocatori che amo di più: ve ne do atto, avete ragione. 

Però c'è qualcuno che ieri si è dimostrato persino più incazzato di me: EL TORO. 

Che ieri ha giocato una partita da vero e proprio Toro, incornando qualunque cosa si frapponesse fra lui e la rete del vantaggio. 

Potrà sembrare che la sua sia la classica fame di gol da punta (e magari un po' lo è), ma dopo le scuse di domenica direi che anche il più becero dei maliziosi dovrà candidamente ammettere che tutta questa foga, il Toro, la mette per la squadra prima che per sé stesso. 

La prova? Dopo il gol di Dzeko, smette di sembrare Freddie Krueger. 

DZEKO 100000000000 - Qualche voto in meno per via del primo tempo in cui non riesce ad incidere: avresti dovuto leggerli a fine primo tempo, Edin. 

"Bdun!" 

"C'ha i piedi al contrario!" 

"Rescind!" 

"La crisi economica in Italia è colpa sua!" 

"È vecchio!" 

Vorrei dire una cosa: con 7 punti di sutura, personalmente, farei fatica a ricordarmi come mi chiamo per una settimana almeno. 

Oggi pensavo: chissà come avranno reagito alla tua doppietta...dici che si saranno pentiti? 

O avranno fatto free climbing sugli specchi in cerca di un'aria da match analyst? 

Sai cosa? Alla fine se a te non frega niente perché ci sei abituato, non frega nulla nemmeno a me.

Grazie di esserti unito a questa banda di matti scapestrati, ora se ti riesce cerca di continuare la carriera per un altro po': che so, una decina d'anni ecco. 

TUCU 10 - Entra col musetto di chi vede che in campo c'è la guerra ma è protetto dal WWF: meglio stare alla larga da brutte situazioni. 

VIDAL 10 - Ecco lui invece è entrato proprio perché c'era guerra e gli si è animata la Garra battagliera: poi entra in campo e si ricorda che non c'aveva voglia, ma fa nulla. 

DD33 10 - Entra al posto di Darmian non perché il buon Matteo fosse stanco, ma perché Inzaghi non sapeva più quali amuleti giocarsi per non incorrere in catastrofi improvvise. 

SENSI 10 - Entra: servono altre spiegazioni al suo 10?

DIMA 10 - Entra per concedere la meritatissima standing ovation a Perry: perfetto. 

SCIMO TI AMO - CE L'ABBIAMO FATTAAAAAAAAAAAAAAA.

Non so quale magia nera tu abbia usato per rompere l'incantesimo (anzi lo so, si chiama ANDREA RANOCCHIA TITOLARE) ma sei stato capace di portarci a due traguardi impensabili: la qualificazione agli ottavi (che inseguivamo dai tempi di Hammurabi) e addirittura con UNA GIORNATA DI ANTICIPO.

Ti sei guadagnato di diritto un posto nei nostri cuori, nel rispetto di tutti e credo anche al Ministero della Difesa.

DAJE MISTERRRRRRR

Inter - Shakhtar, il pagellone del MA DAVVERO SIAMO AGLI OTTAVI?

HANDA 10 - L'unico a essersi potuto permettete di vivere le partite con lo Shakhtar nello stesso mood (che poi è il suo unico mood, in effetti). Stavolta viene addirittura impegnato in una parata nel primo tempo: poi si scazza e decide di non parare più; una volta viene salvato da sua maestà in persona su un'uscita un po' sbagliata, poi anche dal palo. Insomma Handa, scazza quanto ti pare con lo Shakhtar che tanto loro non hanno i permessi burocratici per poterci segnare (e a dirla tutta, non sembra nemmeno interessargli più di tanto). 

Più lo vedo, più mi sembra diventato il protagonista di Arma Letale quando dice "Sono troppo vecchio per queste stronzate" : no Handa, se non molliamo noi non molli nemmeno tu. 

SKRINIAR/BASTONI 10 - Gli ucraini da quelle parti non si fanno vedere granché (d'altronde, con certe forze in campo, come dargli torto), ecco quindi che il Dynamic Duo si lancia in avanti giocando più da esterni di fascia che da difensori: Sandrino tocca una infinità di palloni, Skrigno si immola per la patria decidendo di non evirare Maycon dopo la trattenuta per non lasciarci in 10. Eroi. 

FROGGY 123456789 - Cosa dovrei dirvi? 

Che Froggy in campo >>>>> Maledizione Shakhtar? 

Che metterei in fila tutti i miscredenti incontrati finora solo per il gusto di prenderli a schiaffi in una sola volta? 

Oppure che se quel tiro fosse stato due centimetri più in là avrei raggiunto San Siro a piedi correndo nudo?

Sono tutte cose che sapete già, in fondo. 

Allora dico questo: ti meriti tutto questo e molto di più, Andrea.

Sempre al tuo fianco, 

I tuoi ranocchi.

Inter - Shakhtar, il pagellone del MA DAVVERO SIAMO AGLI OTTAVI? 3 Ranocchiate

DARMY 10 - Forse il segreto della super efficacia dei Brati quest'anno sta anche in lui: l'antiBrate.

Non sarà appariscente come altri grandi giocatori  di fascia che abbiamo avuto in passato, ma in quanto ad efficacia e costanza fa scuola a tanti suoi colleghi passati, presenti e pure futuri. 

Credo che anche dal suo lato giocasse qualcuno degli avversari, ma non so dirvelo per certo. 

MBARE 10 - "Mister, devo parlarle"

"Dimmi pure Nicolò" 

"Sono un po' stanco ultimamente, non riesco ad essere lucido come vorrei" 

"E perché vorresti essere più lucido" 

"Beh, sa... Salute mentale, possibilità di ragionare" 

"Ho io il rimedio giusto!" 

"Meno male Mister! Sapevo che potevo contare su di lei! Cosa devo fare?" 

"Correre fino a sputare un polmone" 

"Ma come?! È quello che faccio sempre!" 

"Allora facciamo due polmoni!" 

"Mister poi muoio" 

"TRE POLMONI!" 

"Ho capito, me ne vado" *sbracc*

BROZO 10 - Capisci che sarà una partita imprevedibile quando nel giro di 1 minuto Broz ha già tirato, sbuffato, sbracciato e tenuto il possesso palla con una giocata di difficoltà incalcolabile.

C’è da dire una cosa; per la prima volta nella carriera, la sbracciata è motivata. HANDA COSA STRACASPITA VOLEVI FARE? DECAPITARLO? FARGLI DIMENTICARE LE CIFRE DI PARTENZA DEL RINNOVO? APRIRGLI IN DUE LA ZUCCA PER PRENDERE DEL MATERIALE GENETICO E FARLO CLONARE? ah ok negli ultimi due casi va bene.

Ora è rimasta giusto quella piccola quisquilia, quella formalità insomma: IL RINNOV. Tanto per andare sul sicuro, consiglierei la "modalità Moratti": chiede 7 mln?

Dategliene 12.

CALHA 10 - Io non so cosa sia successo al Derby, ma è un giocatore irriconoscibile: che fosse un ottimo regista lo si sarebbe potuto intuire dalla qualità di giocate che ha sempre avuto in carriera ad esempio. 

Ma questo Hakan qui è un mix fra Vivaldi e Rambo! 

Rincorre gli avversari col sangue agli occhi, recupera palla con interventi talmente precisi da fare invidia e corre, corre, corre. 

Ma che ti facevano dall'altra parte di Milano? Ti nutrivano 2 volte al mese? Oppure è merito di Scimone, che ti ha spiegato che anche se non hai palla puoi andare a riprenderla che non è illegale? 

Boh. Nel dubbio, ritiro quanto di brutto pensato su di te prima di questa evoluzione in SuperChala. 

PERRY MILLE MILIONI - Salve. Vi scrivo dal carro di Perry, dove ormai non si respira più e stiamo talmente tanto stretti che mi tocca stare con un ginocchio conficcato nello sterno e una caviglia rotta in 3 punti differenti. 

ADESSO LO AVETE CAPITO CHE COI BRATI È SOLO QUESTIONE DI VOGLIA?! 

CHE MESSI E RONALDO HANNO FATTO I FENOMENI VINCENDO PALLONI D'ORO SU PALLONI D'ORO SOLO PERCHÈ A PERRY LA NOTORIETÀ NON PIACE?! 

Ah già, il commento tecnico: tecnicamente parlando, la fascia sinistra del prato di San Siro sarà completamente da rizollare perché l'ha letteralmente bruciata a suon di sgroppate.

Ora giuro che il prossimo che lo critica lo malmeno coi fogli del rinnovo (perché #RINNOV, giusto?) 

Inter - Shakhtar, il pagellone del MA DAVVERO SIAMO AGLI OTTAVI? 4 Ranocchiate

LAUTI 10 - Arrivati a questo punto del pagellone, potreste pensare (a ragion veduta) che sia giusto un tantinello incazzato per via di critiche ingenerose ad alcuni giocatori che amo di più: ve ne do atto, avete ragione. 

Però c'è qualcuno che ieri si è dimostrato persino più incazzato di me: EL TORO. 

Che ieri ha giocato una partita da vero e proprio Toro, incornando qualunque cosa si frapponesse fra lui e la rete del vantaggio. 

Potrà sembrare che la sua sia la classica fame di gol da punta (e magari un po' lo è), ma dopo le scuse di domenica direi che anche il più becero dei maliziosi dovrà candidamente ammettere che tutta questa foga, il Toro, la mette per la squadra prima che per sé stesso. 

La prova? Dopo il gol di Dzeko, smette di sembrare Freddie Krueger. 

DZEKO 100000000000 - Qualche voto in meno per via del primo tempo in cui non riesce ad incidere: avresti dovuto leggerli a fine primo tempo, Edin. 

"Bdun!" 

"C'ha i piedi al contrario!" 

"Rescind!" 

"La crisi economica in Italia è colpa sua!" 

"È vecchio!" 

Vorrei dire una cosa: con 7 punti di sutura, personalmente, farei fatica a ricordarmi come mi chiamo per una settimana almeno. 

Oggi pensavo: chissà come avranno reagito alla tua doppietta...dici che si saranno pentiti? 

O avranno fatto free climbing sugli specchi in cerca di un'aria da match analyst? 

Sai cosa? Alla fine se a te non frega niente perché ci sei abituato, non frega nulla nemmeno a me.

Grazie di esserti unito a questa banda di matti scapestrati, ora se ti riesce cerca di continuare la carriera per un altro po': che so, una decina d'anni ecco. 

TUCU 10 - Entra col musetto di chi vede che in campo c'è la guerra ma è protetto dal WWF: meglio stare alla larga da brutte situazioni. 

VIDAL 10 - Ecco lui invece è entrato proprio perché c'era guerra e gli si è animata la Garra battagliera: poi entra in campo e si ricorda che non c'aveva voglia, ma fa nulla. 

DD33 10 - Entra al posto di Darmian non perché il buon Matteo fosse stanco, ma perché Inzaghi non sapeva più quali amuleti giocarsi per non incorrere in catastrofi improvvise. 

SENSI 10 - Entra: servono altre spiegazioni al suo 10?

DIMA 10 - Entra per concedere la meritatissima standing ovation a Perry: perfetto. 

SCIMO TI AMO - CE L'ABBIAMO FATTAAAAAAAAAAAAAAA.

Non so quale magia nera tu abbia usato per rompere l'incantesimo (anzi lo so, si chiama ANDREA RANOCCHIA TITOLARE) ma sei stato capace di portarci a due traguardi impensabili: la qualificazione agli ottavi (che inseguivamo dai tempi di Hammurabi) e addirittura con UNA GIORNATA DI ANTICIPO.

Ti sei guadagnato di diritto un posto nei nostri cuori, nel rispetto di tutti e credo anche al Ministero della Difesa.

DAJE MISTERRRRRRR

Notizie flash

Ultimi articoli

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

10/05/2024
Frosinone - Inter nel tempo di cinque caffè

Primo tempo 1' - Mone ha le occhiaie da ansia anche oggi. Forse pensa a Laurientè 7' - un po' di Moneball per compiacere il pubblico 11’ - sembra un’amichevole estiva 11'- Con la differenza che il Frosinone si gioca la serie A 13' - Frat cambia i tacchetti per favore 16' -  cross poetico di […]

10/05/2024
Frosinone - Inter, qualche pensierino prepartita

💭 Sì andiamo in versione ridotta perché oh Lukaku può permettersi di sparire nelle partite che contano e noi non possiamo mettere qualche punto in meno al prepartita di FrosinoneCulone - Inter valevole per 'sta grandissima ceppa? Sempre con affetto eh Romè. 💭 Che poi a proposito di culoni, visto bella settimana? Manca solo che […]

05/05/2024
Sassuolo - Inter, il pagellone che ci aspettavamo

AUDERO 6 - "Aaaaah, che bello! Questa volta sarò io a portare a casa il clean sheet senza fare nulla!"Fu così che il giovane Emil si ritrovò a dover fare un mezzo pericolo su quel gran pezzo di sconosciuto di Lipani per poi venire fulminato da un tiro sotto l'incrocio di Laurientè, uno che si […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram