21/06/2020

Inter - Sampdoria: Bentornata Serie A

Oggi ho tre motivi per essere felice:
Gioca l’Inter.
Gioca l’Inter e si ricomincia con i pianti.
Gioca l’Inter e si ricomincia con i pianti e la crisi Inter
.

Ma chi se ne frega, torna l’Inter.
In teoria, il nostro dovere oggi sarebbe portare a casa i 3 punti.
Tiro un sospiro di sollievo pensando che Quagliarella non gioca, ma esiste una remota possibilità che Ekdal si ricordi come si gioca a calcio.
Come quando segnò quella pantagruelica tripletta a San Siro su cui non avrebbe scommesso neanche sua madre, ad esempio.

Eppure, leggenda narra che loro tremino pensando ad un titano del nostro undici titolare, che per scherzo del destino è sempre un titolare obbligato contro Genoa e Sampdoria.
Che dire di lui?
Classe.
Forza nel tiro.
Visione di gioco.
Giusti tempi di inserimento.
No, signori, non stiamo parlando di Steven Gerrard, ma della sua versione italianizzata.
Roberto Gagliardini, per gli amici Gerrardini.

Probabilmente tutte queste qualità spariranno fino alla prossima partita con una genovese, ma per ora godiamocele.
Godiamoci questo ritorno della Serie A, per quanto strano possa risultare uno stadio vuoto.

Le urla di Conte, le esultanze, le urla e i pianti di Conte, il rumore delle punizioni battute, le urla di Conte, i nostri timpani spaccati o le urla di Conte non cambieranno l’emozione nel veder giocare l’Inter come se fosse la prima volta.

VAI GAGLIA, VINCI PER NOI!

Inter - Sampdoria: Bentornata Serie A

Oggi ho tre motivi per essere felice:
Gioca l’Inter.
Gioca l’Inter e si ricomincia con i pianti.
Gioca l’Inter e si ricomincia con i pianti e la crisi Inter
.

Ma chi se ne frega, torna l’Inter.
In teoria, il nostro dovere oggi sarebbe portare a casa i 3 punti.
Tiro un sospiro di sollievo pensando che Quagliarella non gioca, ma esiste una remota possibilità che Ekdal si ricordi come si gioca a calcio.
Come quando segnò quella pantagruelica tripletta a San Siro su cui non avrebbe scommesso neanche sua madre, ad esempio.

Eppure, leggenda narra che loro tremino pensando ad un titano del nostro undici titolare, che per scherzo del destino è sempre un titolare obbligato contro Genoa e Sampdoria.
Che dire di lui?
Classe.
Forza nel tiro.
Visione di gioco.
Giusti tempi di inserimento.
No, signori, non stiamo parlando di Steven Gerrard, ma della sua versione italianizzata.
Roberto Gagliardini, per gli amici Gerrardini.

Probabilmente tutte queste qualità spariranno fino alla prossima partita con una genovese, ma per ora godiamocele.
Godiamoci questo ritorno della Serie A, per quanto strano possa risultare uno stadio vuoto.

Le urla di Conte, le esultanze, le urla e i pianti di Conte, il rumore delle punizioni battute, le urla di Conte, i nostri timpani spaccati o le urla di Conte non cambieranno l’emozione nel veder giocare l’Inter come se fosse la prima volta.

VAI GAGLIA, VINCI PER NOI!

Notizie flash

Ultimi articoli

03/05/2021
Crotone - Inter, il pagellone dei Campioni d'Italia

HANDA 7: Accendo in ritardo la partita e me lo ritrovo che si lancia ad anticipare un avversario del Crotone come fosse il superman de no altri. Col passare dei minuti il Crotone non si vede più dalle sue parti e può dedicarsi al suo passatempo preferito: la lettura del capolavoro "100 portieri meno #bdun […]

02/05/2021
Crotone - Inter, dieci pensieri post-partita

10 - Mille sfumature di Christian Eriksen per cominciare bene questi dieci pensieri e benedire la vostra giornata. 9 - I pali delle porte entrano di diritto nella top 3 della lista delle cose che odio di più al mondo. 8 - EEEEEE SE NEEE VAAAAAAAAAA LA CAPOLISTA SE NE VAAAAAAAAAAA LA CAPOLISTA SE NE […]

01/05/2021
Crotone - Inter nel tempo di un peperoncino danese

Considerazioni pre partita a caldo: 1) Una volta ci cantavano "avete solo la nebbia". Ora c'è la nebbia pure a Crotone… È proprio vero che chi disprezza ama. 2) Loro hanno Rino Gaetano come inno e noi Povia. Piango assai. Primo tempo 1’ - Ma, che, davvero? Sensi.Titolare. Sono confuso. 3’ - Tutto molto confondente. […]

01/05/2021
Crotone - Inter, 10 cose che ci fanno ben sperare

Siamo interisti e stiamo per vincere uno Scudetto dopo undici anni. AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA QUESTO PAZZO COGLI*NE COSA STA DICENDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO????? FERMATELOOOOO!!! NON FATELO ANDARE AVANTI!! Dai ragazz*. Non fate come lo Zio Beppe! Vi capisco, ne abbiamo viste di cotte e di crude nella nostra storia nerazzurra e ammetto di essere anch'io uno di quelli che finché […]

29/04/2021
I dolori del giovane Brozo: Moja voljena Hvratska!

Tuto komincia 29 anni fa.Ero epico spermatozoo hvratski nato per kaso: tuti brati morti e durante giro mensijle io ritrovato in pancia mamma Brozo.All'inizio tuto bello: mangijo e dormo. Dormo e mangijo. Poi quando nato cambija tuto: noi bambini Hvratska diversi da bambini qui Italia. Lí se non parli in mesetto dicono tu rotto. Ricordo […]

26/04/2021
Inter - Hellas Verona, il pagellone della santa trinità

HANDA 10: Ci ha preso gusto. Da vero capitano, si innalza a difesa dell'interismo vecchia scuola anche a costo di rovinarsi la carriera: ecco perché aspetta che la palla ricada con la stessa sicurezza con cui aspetto il prossimo disastro ferroviario che mi complicherà la vita.Lui lo fa per noi. Credo.È bello incominciare a urlare […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram