Inter-Samp nel tempo di un caffè e un infarto

PRIMO TEMPO

1' - Terza partita di fila con gli stessi 11. Non succedeva da 70 anni.

3' - Tre minuti, tre tiri Samp. Sciocco chi si era illuso di mantenere la stessa concentrazione di Napoli-Inter.

4' - Candreva si stanca del monopolio di tiri da fuori di Candreva e spara la classica mina dalla trequarti che - stranamente - sfiora di poco il palo.
Non si sarà mica ricordato davvero come si gioca a calcio?

10'- La nonchalance con cui usciamo dalla difesa palla al piede non smette di farmi gorgogliare lo stomaco alla pari del polpettone di zia Rosita.

12' - Perisic si apre un varco nella difesa Doriana che manco uno schiacciasassi. Peccato che il tiro sia più da lucidaparquet.

13' - PRIMA DIAGONALE GIUSTA DI NAGATOMO IN PIÙ DI 200 PRESENZE.

17' - INTER SKRINIAR!
PER UNA VOLTA IL GOL DELL'EX NON LO SUBIAMO NOI

20' - Tre cross di fila azzeccato da Candreva. Se sto sognando non svegliatemi.

27' - Palo di Perisic da 40 metri.
Dio non esiste.

29' - Tiro di Nagatomo da 40 metri. Miracolo di Puggioni.
DIO NON ESISTE PROPRIO.

31' - MAUROOOOOOOOOOO
MA QUANTO CAZZO STIAMO GIOCANDO BENE?
Secondo gol dell'ex, da parte nostra. Voglio morire ora da uomo felice.

40' - Altro palo di Maurito.
Questa perpetua sfiga mi preoccupa.

41' - 40 minuti e nove tiri in porta.
Ma che siamo, il Napoli?

42' - Nagatomo a Terra. Panico tra i tifosi:
"Oddio, mica entrerà Dalbert?"

46' - Grosso rischio sul finire del primo tempo. Strano, solitamente in questa circostanza avremmo preso goal.

INTERVALLO

"Va beh, la chiudiamo qui e andiamo a casa?"

Comunque da quando a Icardi sono ricresciuti i Capelli ha ripreso a segnare.

SECONDO TEMPO

55' - Dopo un inizio più dormiente di mio padre dopo la terza porzione di Peperonata, MAUROOOOOO!

60' - Solo io inizio a desiderare l'ingresso di Karamoh?

63' - Traversa di Perisic.
Tre gol e tre legni?
Tutto bene, se non fosse che poi prendiamo il 3 a 1 che riapre la partita.
Beh, non abbiamo preso il gol dell'ex ma il classico gol del signor nessuno non ce lo neghiamo mai.

66' - Dormita colossale su cui rischiamo il 3 a 2.
UFFICIALE: siamo tornati l'Inter

71' - Furia dribblomane di Miranda che si perde sul più bello.

76' - Da quando c'è Skriniar, Miranda è diventato il Murillo della coppia.

82' - Nagatomo cerca di imitare Samir e metterla nell'angolino. Per fortuna Handa fa buona guardia.

83' - Standing ovation per Nagatomo. Tutti felici che sia uscito.

85' - Joao Mario sbaglia in contropiede che nemmeno la mia cuginetta, Candreva regala una palla che neanche il mio cane e giustamente 3 a 2 Samp.
Siamo il solito branco di cazzoni.

93' - E' FINITAAAAAAA.
Mio padre giace a terra, colto da un infarto.

 

Inter-Samp nel tempo di un caffè e un infarto

PRIMO TEMPO

1' - Terza partita di fila con gli stessi 11. Non succedeva da 70 anni.

3' - Tre minuti, tre tiri Samp. Sciocco chi si era illuso di mantenere la stessa concentrazione di Napoli-Inter.

4' - Candreva si stanca del monopolio di tiri da fuori di Candreva e spara la classica mina dalla trequarti che - stranamente - sfiora di poco il palo.
Non si sarà mica ricordato davvero come si gioca a calcio?

10'- La nonchalance con cui usciamo dalla difesa palla al piede non smette di farmi gorgogliare lo stomaco alla pari del polpettone di zia Rosita.

12' - Perisic si apre un varco nella difesa Doriana che manco uno schiacciasassi. Peccato che il tiro sia più da lucidaparquet.

13' - PRIMA DIAGONALE GIUSTA DI NAGATOMO IN PIÙ DI 200 PRESENZE.

17' - INTER SKRINIAR!
PER UNA VOLTA IL GOL DELL'EX NON LO SUBIAMO NOI

20' - Tre cross di fila azzeccato da Candreva. Se sto sognando non svegliatemi.

27' - Palo di Perisic da 40 metri.
Dio non esiste.

29' - Tiro di Nagatomo da 40 metri. Miracolo di Puggioni.
DIO NON ESISTE PROPRIO.

31' - MAUROOOOOOOOOOO
MA QUANTO CAZZO STIAMO GIOCANDO BENE?
Secondo gol dell'ex, da parte nostra. Voglio morire ora da uomo felice.

40' - Altro palo di Maurito.
Questa perpetua sfiga mi preoccupa.

41' - 40 minuti e nove tiri in porta.
Ma che siamo, il Napoli?

42' - Nagatomo a Terra. Panico tra i tifosi:
"Oddio, mica entrerà Dalbert?"

46' - Grosso rischio sul finire del primo tempo. Strano, solitamente in questa circostanza avremmo preso goal.

INTERVALLO

"Va beh, la chiudiamo qui e andiamo a casa?"

Comunque da quando a Icardi sono ricresciuti i Capelli ha ripreso a segnare.

SECONDO TEMPO

55' - Dopo un inizio più dormiente di mio padre dopo la terza porzione di Peperonata, MAUROOOOOO!

60' - Solo io inizio a desiderare l'ingresso di Karamoh?

63' - Traversa di Perisic.
Tre gol e tre legni?
Tutto bene, se non fosse che poi prendiamo il 3 a 1 che riapre la partita.
Beh, non abbiamo preso il gol dell'ex ma il classico gol del signor nessuno non ce lo neghiamo mai.

66' - Dormita colossale su cui rischiamo il 3 a 2.
UFFICIALE: siamo tornati l'Inter

71' - Furia dribblomane di Miranda che si perde sul più bello.

76' - Da quando c'è Skriniar, Miranda è diventato il Murillo della coppia.

82' - Nagatomo cerca di imitare Samir e metterla nell'angolino. Per fortuna Handa fa buona guardia.

83' - Standing ovation per Nagatomo. Tutti felici che sia uscito.

85' - Joao Mario sbaglia in contropiede che nemmeno la mia cuginetta, Candreva regala una palla che neanche il mio cane e giustamente 3 a 2 Samp.
Siamo il solito branco di cazzoni.

93' - E' FINITAAAAAAA.
Mio padre giace a terra, colto da un infarto.

 

Notizie flash

Ultimi articoli

19/09/2021
Inter - Bologna, dieci fifini post-partita

FIECI Io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic…. NOFE Ciao […]

18/09/2021
Inter - Bologna nel tempo di 6 cornetti e un caffè

Primo tempo 1’ - A ma quindi con queste maglie di di può pure giocare oltre che partecipare a cene di gala? 5’ - EL TO-ROOOOOOOOO MARTINEZZZZZZZZ Ma già quanto si fa amare Fifino Dumfries con queste sgroppatone sulla destra? 10’ - Arna quanto cazzo sei bello però 17’ - Ho visto Handa parare di […]

18/09/2021
Inter - Bologna, il prepartita degli Ex MITT

Scrivo queste righe all’indomani della partita contro il Real Madrid, in un mix di delusione e rassegnazione. Come dice il poeta: Lasciatemi così Come una cosa posata in un angolo E dimenticata Tipo Sensi, lasciato un attimo in un angolo vicino alla bandierina e poi... Quando ti volti a guardarlo però, non lo trovi più […]

17/09/2021
Inter - Real Madrid, il pagellone che punta alla EL

HANDA 7: è difficile giocare 88 minuti sapendo che, comunque vada, al 90esimo verrai infilato da Rodrygo (anche se onestamente in questa partita sarebbe stato ancora più interista un Camavinga 90’ + 5’).Handa, da vero interista qual è, sa già il triste destino e, nonostante tutto, tiene alto il morale della squadra facendo finta di […]

16/09/2021
Inter - Real Madrid, 10 pensieri postpartita

10 - AAAAAH quanto mi mancava questo profumo di caffè e Inter beffata la mattina 9 - E intanto lo Sheriff si gode il suo meritatissimo primato nel girone e io ho ancora più paura di loro di quanta ne avessi prima 8 - Vorrei però ringraziare gli amici del Club Brugge che mi hanno […]

15/09/2021
Inter-Real nel tempo di un pianto

Eccoci qui, cari amici di Ranocchiate.Qui, al solito bivio, quello che decide buona parte della stagione e che, immancabilmente, in pieno stile interista, affrontiamo con la stessa tranquillità d’animo di una gazzella che fugge da uno gnu mutante carnivoro alto venti metri che spara acido dalle corna. Per cui, dicevamo, eccoci qui. A giocare col […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram