04/03/2022

Inter-Salernitana, il predisfatta

'Lasciate ogni speranza, voi che entrate'
Voi, che magari siete anche contenti e soddisfatti di aver approfittato delle offerte sui biglietti a 10€ per vedere una partita piena di gol e spettacolo, proprio come il sottoscritto.
Questo match sarebbe l'incastro più comodo in assoluto per poter allungare (o accorciare? Non lo so più. Ma a proposito, Bologna-Inter la si gioca?) sulle concorrenti al titolo che si sfidano tra loro; cosa potrebbe esser meglio di un bello scontro testa-coda con una squadra senza senso già retrocessa ad ottobre?
Un mese fa avrei risposto ridendo, oggi mi verrebbe da dire: "TUTTO".
Letteralmente ogni cosa.

Inter-Salernitana, il predisfatta 1 Ranocchiate
Aw sh1t, here we go again

La CRISI INTER è arrivata anche quest'anno, seppur con un cospicuo ritardo che non ha fatto altro che alimentare le nostre stupide, folli, irrealistiche illusioni, e si è presentata armata di mazze e martelli pneumatici per demolire tutto quello di bello che sembrava essersi creato attorno alla squadra e all'intero ambiente.
I rinnovi, gli ottavi di Champions, la Supercoppa, il bel gioco, la supremazia calcistica...puff!
Sparito tutto.
Il dominio tecnico-tattico sul campo, anche se non portava i risultati che avremmo meritato, lasciava ben sperare per la lotta al titolo, visto anche il tanto chiacchierato calendario favorevole e i continui auto-sgambetti del Milan che, con le piccole, continua a faticare.
Ci dicevamo: "Stringiamo i denti in questo mini-ciclo di partite infernali e poi sarà tutta in discesa".
Eh, sì, già.

Inter-Salernitana, il predisfatta 2 Ranocchiate
La discesa:

Da piacevole scampagnata, come sarebbe potuta/dovuta essere o sarebbe sicuramente stata lo scorso anno
(GNEEEEEEEE SECIERA LUKAKUUUUUUUUUUUU FACEVAMO 27 GOL TRA SASSUOLO, GENOA E SALERNITANA)
siamo passati a dover vivere questo match come un crocevia fondamentale del campionato in corso.
Contro il Sassuolo doveva essere la rivincita per l'amara batosta di Champions, contro il Genoa la rivincita per la debacle contro i nero-verdi, il Derby di Coppa Italia la doppia rivincita per la sconfitta maturata in 3 minuti in campionato e la pessima prestazione di Genova e pure una spinta verso l'alto, come fu nel 2021.

Inter-Salernitana, il predisfatta 3 Ranocchiate
Noooostalgia, nostalgia canaaaagliaaaa

Nulla di tutto ciò.
Nessuna reazione, nessuna rivincita, nessun cambiamento, solo disfatte, disgrazie, dolore, buio, tristezza, rancore e fantasmi che riaffiorano e se due indizi fanno una prova, 400 e passa minuti senza segnare fanno di questa partita la Caporetto della nostra stagione.

Caporetto -> capo retto-> testa alta-> spiaaazeee per i ragassi, la prestazione...

Non lo dico io ma i numeri e le stelle, come potete ben notare.
Tra l'altro la Salernitana è passata dal livello "Squadra spacciata allo sbando" a "Squadra comunque spacciata ma che ten' 'a cazzimma", come per altro già dimostrato poco tempo fa in barba ai cuginastri.

Inter-Salernitana, il predisfatta 4 Ranocchiate
MANNAGG

La compagine di Davide Nicola, nelle ultime quattro gare ha collezionato ben 4 punti, segnando addirittura 6 gol in sfide tutt'altro che semplici: una rete l'hanno fatta addirittura contro il GENOA.
Oltre a questa impresa a noi non riuscita, hanno strappato punti con teoricamente-dirette concorrenti come Spezia, Bologna e Mil..ah già, loro sono primi.
Hanno pareggiato, a Salerno, da primi e noi non possiamo nemmeno sfotterli.
Ma come diamine siamo combinati?!

Inter-Salernitana, il predisfatta 5 Ranocchiate
Bei tempi anche questi

Dicevamo che loro sono in forma, circa, in ogni caso lo sono molto più di noi.
Nel 2022, sulle sette gare giocate hanno totalizzato una vittoria, due sconfitte (Napoli e Lazio) e le sopracitate quattro X.
Nell'ultimo face-to-face, quello del 17 dicembre, ci trovammo ad affrontare una Salernitana falcidiata dal Covid e piena di riserve: il risultato finale fu 0-5.
Le sentite anche voi quelle Shakhtar Dontesk's vibes* in cui due mesi prima li asfaltiamo con cinque pere sul groppone e poi non riusciamo a buttar dentro un pallone in due partite? Sì?
*Mi sento in dovere di approfittare di questo auto-assist:

BASTA BOMBE SE NON SIETE CALHA CHE CALCIA DA FUORI

Tra l'altro, mi è capitato sotto mano il tabellino della partita dell'Arechi e l'ho trovato strano, c'era scritto: " Lautaro Martinez 77' ".

Inter-Salernitana, il predisfatta 6 Ranocchiate
Stai sereno Torellino, vedrai che se provi a fare cose tipo stoppare la palla prima o poi il gol arriva

In più, recuperare la forma ideale, quanto meno per gli undici titolari, con tutti questi impegni ravvicinati è diventata un'impresa.
Il problema vero è che il rendimento delle riserve è calato drasticamente, al punto che inizio a credere che la panchina di San Siro rubi il talento ai giocatori per lo stesso principio della palla da basket degli alienetti di Space Jam.
Magari abbiamo un sabotatore all'interno del gruppo che agisce per conto di terzi, non lo so.

Inter-Salernitana, il predisfatta 7 Ranocchiate
Arturito, desculpa, prova ad aprire un segundo las portieras

Comunque a parte tutto questo, se anche la Curva Nord è riuscita a più riprese a difendere tutti (ma proprio tutti), è giusto che anche il brontolante e disfattista resto di San Siro faccia lo stesso e sostenga i ragazzi fino in fondo, fino all'ultimo metro di questo campionato per cui siamo ancora pienamente in lotta.
Anche prima, durante e dopo questa lancinante sconfitta interna.
Contro l'ultima in classifica.
Al freddo.
Quando almeno una delle altre due contendenti perderà punti.
Qualcuno vuole due biglietti al primo arancio?



Inter-Salernitana, il predisfatta

'Lasciate ogni speranza, voi che entrate'
Voi, che magari siete anche contenti e soddisfatti di aver approfittato delle offerte sui biglietti a 10€ per vedere una partita piena di gol e spettacolo, proprio come il sottoscritto.
Questo match sarebbe l'incastro più comodo in assoluto per poter allungare (o accorciare? Non lo so più. Ma a proposito, Bologna-Inter la si gioca?) sulle concorrenti al titolo che si sfidano tra loro; cosa potrebbe esser meglio di un bello scontro testa-coda con una squadra senza senso già retrocessa ad ottobre?
Un mese fa avrei risposto ridendo, oggi mi verrebbe da dire: "TUTTO".
Letteralmente ogni cosa.

Inter-Salernitana, il predisfatta 8 Ranocchiate
Aw sh1t, here we go again

La CRISI INTER è arrivata anche quest'anno, seppur con un cospicuo ritardo che non ha fatto altro che alimentare le nostre stupide, folli, irrealistiche illusioni, e si è presentata armata di mazze e martelli pneumatici per demolire tutto quello di bello che sembrava essersi creato attorno alla squadra e all'intero ambiente.
I rinnovi, gli ottavi di Champions, la Supercoppa, il bel gioco, la supremazia calcistica...puff!
Sparito tutto.
Il dominio tecnico-tattico sul campo, anche se non portava i risultati che avremmo meritato, lasciava ben sperare per la lotta al titolo, visto anche il tanto chiacchierato calendario favorevole e i continui auto-sgambetti del Milan che, con le piccole, continua a faticare.
Ci dicevamo: "Stringiamo i denti in questo mini-ciclo di partite infernali e poi sarà tutta in discesa".
Eh, sì, già.

Inter-Salernitana, il predisfatta 9 Ranocchiate
La discesa:

Da piacevole scampagnata, come sarebbe potuta/dovuta essere o sarebbe sicuramente stata lo scorso anno
(GNEEEEEEEE SECIERA LUKAKUUUUUUUUUUUU FACEVAMO 27 GOL TRA SASSUOLO, GENOA E SALERNITANA)
siamo passati a dover vivere questo match come un crocevia fondamentale del campionato in corso.
Contro il Sassuolo doveva essere la rivincita per l'amara batosta di Champions, contro il Genoa la rivincita per la debacle contro i nero-verdi, il Derby di Coppa Italia la doppia rivincita per la sconfitta maturata in 3 minuti in campionato e la pessima prestazione di Genova e pure una spinta verso l'alto, come fu nel 2021.

Inter-Salernitana, il predisfatta 10 Ranocchiate
Noooostalgia, nostalgia canaaaagliaaaa

Nulla di tutto ciò.
Nessuna reazione, nessuna rivincita, nessun cambiamento, solo disfatte, disgrazie, dolore, buio, tristezza, rancore e fantasmi che riaffiorano e se due indizi fanno una prova, 400 e passa minuti senza segnare fanno di questa partita la Caporetto della nostra stagione.

Caporetto -> capo retto-> testa alta-> spiaaazeee per i ragassi, la prestazione...

Non lo dico io ma i numeri e le stelle, come potete ben notare.
Tra l'altro la Salernitana è passata dal livello "Squadra spacciata allo sbando" a "Squadra comunque spacciata ma che ten' 'a cazzimma", come per altro già dimostrato poco tempo fa in barba ai cuginastri.

Inter-Salernitana, il predisfatta 11 Ranocchiate
MANNAGG

La compagine di Davide Nicola, nelle ultime quattro gare ha collezionato ben 4 punti, segnando addirittura 6 gol in sfide tutt'altro che semplici: una rete l'hanno fatta addirittura contro il GENOA.
Oltre a questa impresa a noi non riuscita, hanno strappato punti con teoricamente-dirette concorrenti come Spezia, Bologna e Mil..ah già, loro sono primi.
Hanno pareggiato, a Salerno, da primi e noi non possiamo nemmeno sfotterli.
Ma come diamine siamo combinati?!

Inter-Salernitana, il predisfatta 12 Ranocchiate
Bei tempi anche questi

Dicevamo che loro sono in forma, circa, in ogni caso lo sono molto più di noi.
Nel 2022, sulle sette gare giocate hanno totalizzato una vittoria, due sconfitte (Napoli e Lazio) e le sopracitate quattro X.
Nell'ultimo face-to-face, quello del 17 dicembre, ci trovammo ad affrontare una Salernitana falcidiata dal Covid e piena di riserve: il risultato finale fu 0-5.
Le sentite anche voi quelle Shakhtar Dontesk's vibes* in cui due mesi prima li asfaltiamo con cinque pere sul groppone e poi non riusciamo a buttar dentro un pallone in due partite? Sì?
*Mi sento in dovere di approfittare di questo auto-assist:

BASTA BOMBE SE NON SIETE CALHA CHE CALCIA DA FUORI

Tra l'altro, mi è capitato sotto mano il tabellino della partita dell'Arechi e l'ho trovato strano, c'era scritto: " Lautaro Martinez 77' ".

Inter-Salernitana, il predisfatta 13 Ranocchiate
Stai sereno Torellino, vedrai che se provi a fare cose tipo stoppare la palla prima o poi il gol arriva

In più, recuperare la forma ideale, quanto meno per gli undici titolari, con tutti questi impegni ravvicinati è diventata un'impresa.
Il problema vero è che il rendimento delle riserve è calato drasticamente, al punto che inizio a credere che la panchina di San Siro rubi il talento ai giocatori per lo stesso principio della palla da basket degli alienetti di Space Jam.
Magari abbiamo un sabotatore all'interno del gruppo che agisce per conto di terzi, non lo so.

Inter-Salernitana, il predisfatta 14 Ranocchiate
Arturito, desculpa, prova ad aprire un segundo las portieras

Comunque a parte tutto questo, se anche la Curva Nord è riuscita a più riprese a difendere tutti (ma proprio tutti), è giusto che anche il brontolante e disfattista resto di San Siro faccia lo stesso e sostenga i ragazzi fino in fondo, fino all'ultimo metro di questo campionato per cui siamo ancora pienamente in lotta.
Anche prima, durante e dopo questa lancinante sconfitta interna.
Contro l'ultima in classifica.
Al freddo.
Quando almeno una delle altre due contendenti perderà punti.
Qualcuno vuole due biglietti al primo arancio?



Notizie flash

Ultimi articoli

09/04/2024
Udinese - Inter, il Pagellone quasi inceppato

YANN 6 – Sarà la ruggine di tante partite inoperose, saranno i postumi dell’infortunio o aver dovuto passare la pausa Nazionali con Ricardo Rodrigues, fatto sta che ieri sera Yann era un poco distratto. Se a questo poi aggiungiamo le finte di Fifino in area piccola, capirete che le cose non potevano andare diversamente al […]

08/04/2024
Udinese - Inter nel tempo di un caffè

0’ - Udinese - Inter di lunedì seraCosa potrà mai andare storto? 6' - Basta allargare le braccia per farsi fischiare fallo. MarottaLeague 12' - Tikus mi sa che l'anno prossimo vuole giocarsi il posto con il Tucu 25’ - questa partita è così entusiasmante che mi sa torno a vedere la diretta dell’eclissi 33' […]

08/04/2024
Udinese - Inter, dieci cose più probabili di una vittoria

⏳️ Week end in ansia, lunedì più di merda del solito, settimana rovinata se perdiamo ma meno male che le abbiamo tolto il primo giorno. ✅️ Nuovo soprannome sbloccato: LunedInter 🥊 Coccole e carezze al derby di Roma. 🙃 Leao termina con il campionato con più gol di Thuram. 🤌🏻 La Lega mette una foto […]

02/04/2024
Inter - Empoli, il Pagellone che non scherza

EMILIO 7 –“Che fai lì impalato, Emilio?”“Sto mettendo a posto il borsone, mister”“Pensa a riscaldarti che oggi giochi”“Ahahahahah, bello scherzo, mister!”“Yann non gioca, Emilio, vatti a preparare”“Buona questa, mister, guardi che lo so che oggi è il primo Aprile!”“Yann non ha recuperato”“Ma se si è allenato in gruppo stamattina! Andiamo mister, ho scoperto lo scherzo”“GUARDAMI […]

01/04/2024
Inter - Empoli nel tempo di un caffè

PRIMO TEMPO: 1' - Scusa Niang, Darmy non voleva, è colpa della somiglianza con Leao 2' - Ma che è 'sta moda dei nomi gialli? 5' - DIMAAAAAAAIL RITORNO DELLA GRANDE INTERRRRR 6’ - Che bella la #marottaleague, Dimash può esultare e non prendere giallo ❤️ grazie Beppe, già piango per quando ci abbandonerai tra […]

01/04/2024
Inter - Empoli, dieci pensieri prepartita

💭 Non so voi, ma questa ripresa del campionato mi dà le stesse vibes dell'ultimo giorno di ferie. O del ritorno dalle vacanze, per i più ricchi. 💭 Calendario alla mano, le prossime tre partite sono contro Empoli, Udinese e Cagliari. 💭 Che sarà mai. Infatti per aggiungere un pochino di pepe due di queste […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram