Inter - Roma nel tempo di un caffè

Primo tempo

1' - In 'ste due settimane di pausa Suning ne ha approfittato e ha coltivato lo stadio. Non si butta via niente.

7' - Tutto sembra procedere tranquillamente, quando... CHE CAZZO STA FACENDO HANDA?!
AH, grazie Gerson. A buon rendere.

18' - L'erezione che mi provoca un cross ben riuscito dalla destra di Cancelo non ha eguali.

29' - Dolore millenario provocato dalle perpetue indecisioni di Perisic che decide di tirare quando è ormai troppo tardi.
"Tirare o non tirare? Sbagliare o nemmeno provarci? Questo è il problema."

31' - Santon decide di regalarci un purissimo momento di nostalgia nagatomosa. Liscio su rilancio del portiere - DEL PORTIERE! -, ma un liscio tale che nemmeno Fantozzi col pullman delle 6.02... La sostanza è gol romanista, depressione, e collo con già il Gallia intorno.

44' - L'immensa voglia con cui Brozovic si appresta a entrare in campo un minuto prima della fine del primo tempo.

Secondo tempo

46' - Ma quando entra Karamoh?

47' - MITT A RAFINHA!

50' - Possesso palla nel secondo tempo: 100% Roma, 0% Inter

57' - Candreva conquista palla a metà campo, facendo la prima cosa buona della sua partita. Peccato che poi decida di sacrificare i grandi risultati raggiunto con un tacco indirizzato a... A DIO sa chi.

60' - TRIVELA DI CANCELO! Probabilmente la nostra azione più pericolosa.

62' - Sarebbe doveroso domandarsi perché Santon sia ancora in campo. O meglio: perché Santon sia ancora giudicato un giocatore di calcio.

67' - Simulazione di Cancelo, battibecco tra Icardi e Candreva in fascia.
Lo spettro dei 3 punti in 5 partite. Insomma, le gioie dell'interismo.

71' - Eder si mangia il possibile gol del pareggio. Ma soprattutto butta via un pazzesco assist di Miranda che dalla difesa aveva trovato la palla per cui tanto chiediamo un regista degno di questo nome.

73' - Miracolo incredibile di Allison che respinge sul palo la deviazione decisiva di Maurito.
A furia di darci dei fortunelli qua ci hanno trasformato nella squadra più sfigata del globo.

77' - Avremmo ancora l'occasione di pareggiarla, eh. Ma a Eder non sembra giusto ragion per cui la palla si spegne sul fondo. Evviva.

80' - Quando non siamo noi a buttare via tutto, è Alison a chiudere la saracinesca. Siamo proprio l'Inter.

84' - Dalbert improvvisa un saggio di brasilianità. Palla in rimessa laterale.

86' - VECINO! Contro la Roma, contro la sfiga, contro i gufi!
L'unico pallone giocato con un minimo di cervello da Brozovic si trasforma in un cross al bacio per Matias sul cui colpo di testa questa volta Alison non può nulla. 1-1, cristoddio.

88' - Altro esempio di brasilianità da parte di Dalbert. Cross oltre la linea di fondo.

89' - Icardi tenta un improbabile pallonetto alla Totti (solo molto più difficile). Palla sul fondo.

90' - Ma solo io odio Eder? Ennesima palla buona sul fondo, per gentile concessione del nostro italo-brasileiro preferito.

Inter - Roma nel tempo di un caffè

Primo tempo

1' - In 'ste due settimane di pausa Suning ne ha approfittato e ha coltivato lo stadio. Non si butta via niente.

7' - Tutto sembra procedere tranquillamente, quando... CHE CAZZO STA FACENDO HANDA?!
AH, grazie Gerson. A buon rendere.

18' - L'erezione che mi provoca un cross ben riuscito dalla destra di Cancelo non ha eguali.

29' - Dolore millenario provocato dalle perpetue indecisioni di Perisic che decide di tirare quando è ormai troppo tardi.
"Tirare o non tirare? Sbagliare o nemmeno provarci? Questo è il problema."

31' - Santon decide di regalarci un purissimo momento di nostalgia nagatomosa. Liscio su rilancio del portiere - DEL PORTIERE! -, ma un liscio tale che nemmeno Fantozzi col pullman delle 6.02... La sostanza è gol romanista, depressione, e collo con già il Gallia intorno.

44' - L'immensa voglia con cui Brozovic si appresta a entrare in campo un minuto prima della fine del primo tempo.

Secondo tempo

46' - Ma quando entra Karamoh?

47' - MITT A RAFINHA!

50' - Possesso palla nel secondo tempo: 100% Roma, 0% Inter

57' - Candreva conquista palla a metà campo, facendo la prima cosa buona della sua partita. Peccato che poi decida di sacrificare i grandi risultati raggiunto con un tacco indirizzato a... A DIO sa chi.

60' - TRIVELA DI CANCELO! Probabilmente la nostra azione più pericolosa.

62' - Sarebbe doveroso domandarsi perché Santon sia ancora in campo. O meglio: perché Santon sia ancora giudicato un giocatore di calcio.

67' - Simulazione di Cancelo, battibecco tra Icardi e Candreva in fascia.
Lo spettro dei 3 punti in 5 partite. Insomma, le gioie dell'interismo.

71' - Eder si mangia il possibile gol del pareggio. Ma soprattutto butta via un pazzesco assist di Miranda che dalla difesa aveva trovato la palla per cui tanto chiediamo un regista degno di questo nome.

73' - Miracolo incredibile di Allison che respinge sul palo la deviazione decisiva di Maurito.
A furia di darci dei fortunelli qua ci hanno trasformato nella squadra più sfigata del globo.

77' - Avremmo ancora l'occasione di pareggiarla, eh. Ma a Eder non sembra giusto ragion per cui la palla si spegne sul fondo. Evviva.

80' - Quando non siamo noi a buttare via tutto, è Alison a chiudere la saracinesca. Siamo proprio l'Inter.

84' - Dalbert improvvisa un saggio di brasilianità. Palla in rimessa laterale.

86' - VECINO! Contro la Roma, contro la sfiga, contro i gufi!
L'unico pallone giocato con un minimo di cervello da Brozovic si trasforma in un cross al bacio per Matias sul cui colpo di testa questa volta Alison non può nulla. 1-1, cristoddio.

88' - Altro esempio di brasilianità da parte di Dalbert. Cross oltre la linea di fondo.

89' - Icardi tenta un improbabile pallonetto alla Totti (solo molto più difficile). Palla sul fondo.

90' - Ma solo io odio Eder? Ennesima palla buona sul fondo, per gentile concessione del nostro italo-brasileiro preferito.

Ultimi articoli

01/10/2020
Inter in B, il girone che non si vergogna?

Ci siamo, come in ogni stagione ritorna anche l'appuntamento con la seconda competizione europea.Pomeriggi soporiferi passati sul divano a vedere palle che girano, ex campioni ormai resi irriconoscibili dall'età, le stesse grafiche riciclate dal 2005, gli occhi alla Marotta per seguire i vari gironi/intrecci/incroci, insomma, nulla di appassionante in confronto alla nostra amata E.L. Per […]

01/10/2020
Benevento-Inter, il pagellone della trasgressione danese

HANDANOVIC 10: Per fortuna in mezzo a tutta questa esaltazione (KTM VIVA CHILE CONTETUMAREEEE) c'è ancora qualcuno che rimane serio. In fondo avete mai visto un qualsivoglia tifoso balcanico elogiare i suoi giocatori all'estero? Ecco. Ricordiamoci che il gioco del calcio resta prima di tutto una fonte estrema di scazzo. Così quando Samir vede i […]

30/09/2020
Benevento - Inter nel tempo di un aperitivo

1' - Oh. Che bell'orario della sequoia.18 di mercoledi, contro una neopromossa allenata da Pippo Inzaghi.Rischiamo di preLUUUUUUUKAKUUUUUUUUUCambio di campo, uno-due Sanchez/Hakimi con il cileno che la mette in mezzo per Romelone che realizza il più facile dei gol Fifa Style. 1 - 0 quindi.Ah.E si è sempre potuto fare o è legale da poco? […]

30/09/2020
Prepartido: Las diez cosas mas probabiles del Inter que gana contra el Buenoviento

HOLAAAA A TODOS LOS AMIGOS DE RANOCHIADES, UN SALVDO A TODA LA GENTE INTERISTA Y SPECIALMENTE A LOS INTERISTAS CHILENOS, LOS MEJORES DEL MUNDO! Hoy es el dia del partido.El Inter de Milan juega contra el Buenoviento de Pipo Insaghis.Este partido es el segundo que jugamos pero de verdad es el primero de la competencia […]

27/09/2020
Inter-Fiorentina, il pagellone del VAE VICTIS

HANDANOVIC 6: Handa ai compagni nel pre-partita: "ragazzi questo è il nostro anno, finalmente possiamo vincere il campionato, è da una vita che aspetto questo momento. Siamo cresciuti, siamo maturi, non siamo più quelli del passato. Andiamo lì fuori e dimostriamolo." E dopo tre minuti Kouamé e Bonaventura varcano insieme la linea di porta mano […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram