Inter - Roma nel tempo di un caffè

PRIMO TEMPO

0' - Mou manda bacini ai tifosi, e non possiamo che emozionarci. Con la testa ai bei tempi passati insieme.

2’ – E SI COMINCIA ALLA GRANDE! Scambio brasilero tra Perry e Alexini, cross in mezzo di Ivan e Dzeko segna il gol dell’ex! 1 a 0!

4’ – Vedo Skri a terra e ripenso a Correa contro l’Empoli. Poi penso che pure contro i toscani abbiamo segnato nei primi minuti e poi ci ha dovuto pensare Froggy. Scusate, il derby mi ha un po’ scombussolato.

6’ - Cosa stiamo vedendo! Traversa di Mbare da casa sua (in Sardegna). Ora sono sicuro che finirà ai supplementari.

8’ – Calcio champagne al Meazza, con azione in velocità e fallo su Dambro poco prima di entrare in area. Poi, sulla punizione di Sanchez, Skri di testa in bocca a Rui Patricio.

11’ - In termini di possesso palla, dopo i primi dieci minuti saremo al 90%. Supplementari sempre più vicini.

15’ – Ecco che la Roma reagisce: azione di Mkhitaryan sulla destra, e sul cross Dambro deve inventarsi una deviazione come contro l’Empoli nel 2019! Solo che questa volta finisce sopra la traversa.

19’ – Super parata di Handa su Zaniolo, che però a rivere il replay gli spara addosso. Tutto questo comincia a non piacermi.

21’ – Mkhitaryan gioca bene. Armeno lui. Scusate, erano anni che volevo fare questa battuta.

25’ – Stiamo stabilendo il record di rimpalli persi. Ma porca di quella zozza.

31’ – Sudo freddo ogni volta che Alexini dribbla a centrocampo. Specialmente se è girato verso la nostra porta.

36’ – Mbare ti amo! Grandissima progressione box to box, poi Asado Vidal sbaglia il cross in stile Candrew.

43’ – Merda merdissima! Bastoni a terra e cambio necessario. Esce portato a spalla, Skri cerca di rincuorarlo. Entra De Vrij, seguiamo questi ultimi minuti del primo tempo con la pena nel cuore. Alla fine ce l'hanno tirata, gli infortuni cominciano pure per noi.

SECONDO TEMPO

1' - Le grandi questioni irrisolte: perchè gioca a sinistra Skri che è destro e non Dambro che è ambidestro?

3' - Abraham si beve Skri e serve un pallone per Zaniolo, ma mentre sto controllando qual è il santo di oggi, Handa esce (!) ed anticipa l'avversario. Ora sono ancora più scobussolato di prima.

6' - Skri si rifà alla grande su Abraham e gli stoppa la conclusione col gambone! Fate capitano quest'uomo.

11' - Parata laser di Handa su tiro da fuori di Veretout. C'è andata bene, ma non ho buone sensazioni.

14' - Stavolta la parata laser è sul rasoterra di Zaniolo, dopo una vaccata di Vidal, che forse sarebbe il caso che si dedicasse all'asado a bordo campo.

17' - Tiro da fuori di Sergio Oliveira, deviazione di Brozo e Handa smanaccia in angolo. Ho iniziato a mangiare le unghie e per la fine del tempo conto di arrivare alle falangi.

19' - Barella sposami! Recupera a centrocampo e poi arriva alla conclusione costringendo Rui Patricio in angolo. Un mito.

20' - Il cuore si ferma su un'azione di Zaniolo che salta Handa in uscita, tira in porta e Skri salva sulla linea di testa contravvenendo almeno a 7 leggi della fisica. Poi si alza la banderina, era fuorigioco. Ma li mortacci vostra!

23' - GOL CLAMOROSO DI ALEXINI! BOTTA ALL'INCROCIO DAL LIMITE, NIENTE DA FARE PER I NEMICI DELL'IGIENE! 2 a 0!

29' - Su angolo della Roma, Abraham spinge Dambro e di testa prende la traversa. Il cuore mi si è fermato di nuovo prima di sentire il fischio di Di Bello. Mentre mi sto defibrillando, entra Lautaro al posto di Dzeko.

35' - Sono un po' di minuti che non succede granchè. Ed è in queste occasioni che dobbiamo prepararci al peggio. Lo abbiamo imparato, vero?

39' - Triplo cambio per noi, la buona notizia è che Vidal si accomoda in panca. Entrano Calha, Fifino e Vecino. Quest'ultimo giusto per darci qualche brivido nel finale.

45' - Come volevasi dimostrare, a Vecino riesce benissimo quello che riusciva a Vidal: perdere palloni sanguinosi a centrocampo ed avviare la ripartenza dei giallorossi. Per fortuna sbagliano anche loro.

45' + 4' - Finalmente finisce, 2 a 0! Semifinale conquistata, dove probabilmente ritroveremo i cugini. Forse non sono così contento.









Inter - Roma nel tempo di un caffè

PRIMO TEMPO

0' - Mou manda bacini ai tifosi, e non possiamo che emozionarci. Con la testa ai bei tempi passati insieme.

2’ – E SI COMINCIA ALLA GRANDE! Scambio brasilero tra Perry e Alexini, cross in mezzo di Ivan e Dzeko segna il gol dell’ex! 1 a 0!

4’ – Vedo Skri a terra e ripenso a Correa contro l’Empoli. Poi penso che pure contro i toscani abbiamo segnato nei primi minuti e poi ci ha dovuto pensare Froggy. Scusate, il derby mi ha un po’ scombussolato.

6’ - Cosa stiamo vedendo! Traversa di Mbare da casa sua (in Sardegna). Ora sono sicuro che finirà ai supplementari.

8’ – Calcio champagne al Meazza, con azione in velocità e fallo su Dambro poco prima di entrare in area. Poi, sulla punizione di Sanchez, Skri di testa in bocca a Rui Patricio.

11’ - In termini di possesso palla, dopo i primi dieci minuti saremo al 90%. Supplementari sempre più vicini.

15’ – Ecco che la Roma reagisce: azione di Mkhitaryan sulla destra, e sul cross Dambro deve inventarsi una deviazione come contro l’Empoli nel 2019! Solo che questa volta finisce sopra la traversa.

19’ – Super parata di Handa su Zaniolo, che però a rivere il replay gli spara addosso. Tutto questo comincia a non piacermi.

21’ – Mkhitaryan gioca bene. Armeno lui. Scusate, erano anni che volevo fare questa battuta.

25’ – Stiamo stabilendo il record di rimpalli persi. Ma porca di quella zozza.

31’ – Sudo freddo ogni volta che Alexini dribbla a centrocampo. Specialmente se è girato verso la nostra porta.

36’ – Mbare ti amo! Grandissima progressione box to box, poi Asado Vidal sbaglia il cross in stile Candrew.

43’ – Merda merdissima! Bastoni a terra e cambio necessario. Esce portato a spalla, Skri cerca di rincuorarlo. Entra De Vrij, seguiamo questi ultimi minuti del primo tempo con la pena nel cuore. Alla fine ce l'hanno tirata, gli infortuni cominciano pure per noi.

SECONDO TEMPO

1' - Le grandi questioni irrisolte: perchè gioca a sinistra Skri che è destro e non Dambro che è ambidestro?

3' - Abraham si beve Skri e serve un pallone per Zaniolo, ma mentre sto controllando qual è il santo di oggi, Handa esce (!) ed anticipa l'avversario. Ora sono ancora più scobussolato di prima.

6' - Skri si rifà alla grande su Abraham e gli stoppa la conclusione col gambone! Fate capitano quest'uomo.

11' - Parata laser di Handa su tiro da fuori di Veretout. C'è andata bene, ma non ho buone sensazioni.

14' - Stavolta la parata laser è sul rasoterra di Zaniolo, dopo una vaccata di Vidal, che forse sarebbe il caso che si dedicasse all'asado a bordo campo.

17' - Tiro da fuori di Sergio Oliveira, deviazione di Brozo e Handa smanaccia in angolo. Ho iniziato a mangiare le unghie e per la fine del tempo conto di arrivare alle falangi.

19' - Barella sposami! Recupera a centrocampo e poi arriva alla conclusione costringendo Rui Patricio in angolo. Un mito.

20' - Il cuore si ferma su un'azione di Zaniolo che salta Handa in uscita, tira in porta e Skri salva sulla linea di testa contravvenendo almeno a 7 leggi della fisica. Poi si alza la banderina, era fuorigioco. Ma li mortacci vostra!

23' - GOL CLAMOROSO DI ALEXINI! BOTTA ALL'INCROCIO DAL LIMITE, NIENTE DA FARE PER I NEMICI DELL'IGIENE! 2 a 0!

29' - Su angolo della Roma, Abraham spinge Dambro e di testa prende la traversa. Il cuore mi si è fermato di nuovo prima di sentire il fischio di Di Bello. Mentre mi sto defibrillando, entra Lautaro al posto di Dzeko.

35' - Sono un po' di minuti che non succede granchè. Ed è in queste occasioni che dobbiamo prepararci al peggio. Lo abbiamo imparato, vero?

39' - Triplo cambio per noi, la buona notizia è che Vidal si accomoda in panca. Entrano Calha, Fifino e Vecino. Quest'ultimo giusto per darci qualche brivido nel finale.

45' - Come volevasi dimostrare, a Vecino riesce benissimo quello che riusciva a Vidal: perdere palloni sanguinosi a centrocampo ed avviare la ripartenza dei giallorossi. Per fortuna sbagliano anche loro.

45' + 4' - Finalmente finisce, 2 a 0! Semifinale conquistata, dove probabilmente ritroveremo i cugini. Forse non sono così contento.









Notizie flash

Ultimi articoli

04/03/2024
Inter - Genoa, dieci tartarughe prepartita

🐢 Puah che trovata commerciale becera mettere le Tartarughe Ninja a posto dello sponsor di maglia, meglio occuparsi di cose più serie.  Tipo aprire al corriere, ho comprato un centinaio di maglie dall'Inter Store. 🐢 Se guardate bene le due immagini troverete bella bella la descrizione di karma: P.S. Al prossimo milanista che pronuncia le […]

29/02/2024
Inter-Atalanta, ⁩ dieci 🍐cassi post-partita

🍐 - Vedi quanto sono lontane Juve e Milan? Sono piccoli così! 🍐 - Signor demone, lo sa che si possono vincere partite anche senza segnare 4 gol? Il demone: 🍐 - È una sconfitta anomala È un altro 4 a 0, tutto secondo i piani 🍐 - A proposito di Gasp, ciao Gaaaaaaasp sai chi ti saluta pure […]

29/02/2024
Inter - Atalanta, il pagellone 4x4

YANN 6 - A volte un uomo è da solo perchè ha in testa strani tarliPerchè ha paura del sessoO perchè è il portiere dell'Inter BENJI 6 - ULALLA' BENJITU HA FATT UN PETIT ERROR CON SANDRIN E KRI KRI CATTIVON!MA QUELL CHE JE ME DOMAND VERAMENT: POURQUOI NON TIRE' TU LE PEINE? STEF 6 […]

28/02/2024
Inter - Atalanta nel tempo di un asterisco

Primo tempo 0’ - Gasp Sei Un Caro Amico 5’ - è da 9 partite che mi sveglio alla mattina, mi guardo allo specchio e dico ‘oggi segna Pavard’ 7' - Quante volte Pardo dirà Cavallo Pazzo Hateboer? 10' - CDK dovevi segnare domenica non adesso 11’ - Non ho mai sentito un boato a […]

28/02/2024
Inter - Atalanta, il prepartita del recupero

Che bello sarebbe stato un mercoledì di riposo… Invece non siamo la J**e o il Milan. I mercoledì sono sempre pieni, e quando non sono pieni li dobbiamo usare per i recuperi. Così ci togliamo pure dalle scatole l’asterisco. Che per carità, fa scena, fa spettacolo, ci fornisce un sacco di battute, ma mette ansia. […]

26/02/2024
Lecce - Inter, dieci leoni postpartita

🦁 Dicono che siamo bellissimi da vedere sotto la guida del demóne. Oh anche meno che da giugno metà dei top club in Europa sono senza allenatore. 🦁 Mi sei piaciuto ieri, davvero, ma puoi fare un post in cui non sembri polemico? 🦁 Akinsanmitt ancora non sappiamo come si scrive il tuo nome ma […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram