16/12/2020

Inter - Napoli, 'o prepartita alla Sanfasò

Cari amici di Ranocchiate, ho appena scoperto una cosa sconvolgente.
Ancora non riesco a crederci, sto cercando di farmene una ragione.
Oggi ci toccherà affrontare il Napoli.
CAPITE?! E' sconvolgente.
Niente 3-0 a tavolino, toccherà giocarsela come tutte le altre partite.
Insensibili.

Inter - Napoli, 'o prepartita alla Sanfasò 1 Ranocchiate
Scusate, dovevo.

Freccette a parte, andiamo subito a parlare della partita di stasera.

GLI AVVERSARI

Inter - Napoli, 'o prepartita alla Sanfasò 2 Ranocchiate

Scontro "ad alta quota" in questo turno infrasettimanale: il Napoli si ritrova attualmente in 3a posizione, sono 23 i punti raccolti in 11 giornate.
I partenopei, nelle ultime 5 giocate in campionato, hanno raccolto 4 vittorie ed una sconfitta, realizzando 12 gol e subendone solo 4 (di cui 3 subiti nell'unica partita persa, contro quei miracolati dei nostri "cugini" milanisti).
Buona notizia: non corrispondono al profilo della classica "nobile decaduta" che cerca riscatto nella partita contro di noi
Pessima notizia: questi viaggiano a ritmi forsennati, segnano tanto e subiscono pochissimo.

Odio essere interista.
Cioè amo esserlo.
Ma lo odio.
E lo amo.

Avete capito, insomma.

#PIGL

In una squadra come il Napoli, di bei Pigl selvatici ce ne sono tantissimi: Osimhen, Koulibaly, Lozano, Mertens, Fabian Ruiz...insomma, c'è l'imbarazzo della scelta.
Ma se dovessi sceglierne uno su tutti, saprei su chi puntare.

Inter - Napoli, 'o prepartita alla Sanfasò 3 Ranocchiate

Piotr Zielinski: Brate, altissima potenzialità, si alterna con costanza fra partite devastanti e prestazioni degne del miglior Kuzmanovic.
Il tutto condito dallo sguardo di chi potrebbe essere il tuo compagno di bevute o il rapinatore che incontri in un vicolo buio di una zona malfamata della città.
Mi dicono abbia anche dei difetti, ma a me non sembra.

#RIPIGL

Avete presente quell'atteggiamento positivo per cui si cerca di interpretare una crisi come un'opportunità di crescita?
Quelle robe del tipo "ormai le cose mi vanno talmente tanto male in modi talmente tanto strani, che ormai sono capace di prevedere cento modi diversi in cui la mia vita potrebbe andare a rotoli?"
Ecco, l'interismo in altre parole.
Il Ripigl, in effetti, altro non è che la manifestazione fattuale del primigenio pericolo per un interista nell'affrontare una squadra: l'ex.
L'ex che ti manca.
Che fa male veder scendere in campo con un'altra.
L'ex che riprenderesti, fosse anche solo per non farlo segnare contro di te.
Il Ripigl di questa partita è uno soltanto, ma bello grosso.

Inter - Napoli, 'o prepartita alla Sanfasò 4 Ranocchiate
MATTEO SE N'E' ANDATO E NON RITORNA PIUUUUUU

#MITT

Di fronte a cotanta pericolosità, cosa potrebbe salvarci?
Solo un Mitt.
Intendiamoci, fosse per me in questa categoria ci ficcherei sempre Chri Chri: se ho una certezza in questa vita, è che come la conosce lui la panchina di San Siro, solo Berni e pochi altri eletti.
Poi dai, è talmente forte e bello che tutti sogniamo il momento in cui entrerà in campo pervaso dallo spirito di Oliver Atton.
Però tutto ciò sarebbe noioso e prevedibile: quindi non da Inter.
Punto il mio mitt-gettone su:

Inter - Napoli, 'o prepartita alla Sanfasò 5 Ranocchiate
"Tu punti su me? Ti dedico doppiopasso!"


Ivan Perisic. O, come piace chiamarlo a me, "Il miracolo del natale".
Babbo Natale, se ci sei, sai cosa fare.

Inter - Napoli, 'o prepartita alla Sanfasò

Cari amici di Ranocchiate, ho appena scoperto una cosa sconvolgente.
Ancora non riesco a crederci, sto cercando di farmene una ragione.
Oggi ci toccherà affrontare il Napoli.
CAPITE?! E' sconvolgente.
Niente 3-0 a tavolino, toccherà giocarsela come tutte le altre partite.
Insensibili.

Inter - Napoli, 'o prepartita alla Sanfasò 6 Ranocchiate
Scusate, dovevo.

Freccette a parte, andiamo subito a parlare della partita di stasera.

GLI AVVERSARI

Inter - Napoli, 'o prepartita alla Sanfasò 7 Ranocchiate

Scontro "ad alta quota" in questo turno infrasettimanale: il Napoli si ritrova attualmente in 3a posizione, sono 23 i punti raccolti in 11 giornate.
I partenopei, nelle ultime 5 giocate in campionato, hanno raccolto 4 vittorie ed una sconfitta, realizzando 12 gol e subendone solo 4 (di cui 3 subiti nell'unica partita persa, contro quei miracolati dei nostri "cugini" milanisti).
Buona notizia: non corrispondono al profilo della classica "nobile decaduta" che cerca riscatto nella partita contro di noi
Pessima notizia: questi viaggiano a ritmi forsennati, segnano tanto e subiscono pochissimo.

Odio essere interista.
Cioè amo esserlo.
Ma lo odio.
E lo amo.

Avete capito, insomma.

#PIGL

In una squadra come il Napoli, di bei Pigl selvatici ce ne sono tantissimi: Osimhen, Koulibaly, Lozano, Mertens, Fabian Ruiz...insomma, c'è l'imbarazzo della scelta.
Ma se dovessi sceglierne uno su tutti, saprei su chi puntare.

Inter - Napoli, 'o prepartita alla Sanfasò 8 Ranocchiate

Piotr Zielinski: Brate, altissima potenzialità, si alterna con costanza fra partite devastanti e prestazioni degne del miglior Kuzmanovic.
Il tutto condito dallo sguardo di chi potrebbe essere il tuo compagno di bevute o il rapinatore che incontri in un vicolo buio di una zona malfamata della città.
Mi dicono abbia anche dei difetti, ma a me non sembra.

#RIPIGL

Avete presente quell'atteggiamento positivo per cui si cerca di interpretare una crisi come un'opportunità di crescita?
Quelle robe del tipo "ormai le cose mi vanno talmente tanto male in modi talmente tanto strani, che ormai sono capace di prevedere cento modi diversi in cui la mia vita potrebbe andare a rotoli?"
Ecco, l'interismo in altre parole.
Il Ripigl, in effetti, altro non è che la manifestazione fattuale del primigenio pericolo per un interista nell'affrontare una squadra: l'ex.
L'ex che ti manca.
Che fa male veder scendere in campo con un'altra.
L'ex che riprenderesti, fosse anche solo per non farlo segnare contro di te.
Il Ripigl di questa partita è uno soltanto, ma bello grosso.

Inter - Napoli, 'o prepartita alla Sanfasò 9 Ranocchiate
MATTEO SE N'E' ANDATO E NON RITORNA PIUUUUUU

#MITT

Di fronte a cotanta pericolosità, cosa potrebbe salvarci?
Solo un Mitt.
Intendiamoci, fosse per me in questa categoria ci ficcherei sempre Chri Chri: se ho una certezza in questa vita, è che come la conosce lui la panchina di San Siro, solo Berni e pochi altri eletti.
Poi dai, è talmente forte e bello che tutti sogniamo il momento in cui entrerà in campo pervaso dallo spirito di Oliver Atton.
Però tutto ciò sarebbe noioso e prevedibile: quindi non da Inter.
Punto il mio mitt-gettone su:

Inter - Napoli, 'o prepartita alla Sanfasò 10 Ranocchiate
"Tu punti su me? Ti dedico doppiopasso!"


Ivan Perisic. O, come piace chiamarlo a me, "Il miracolo del natale".
Babbo Natale, se ci sei, sai cosa fare.

Notizie flash

Ultimi articoli

20/10/2021
Inter - Sheriff, dieci coccodrilli post - partita

🐊 Quanto è bello svegliarsi alla mattina quando sai di essere stata la prima squadra a battere lo Sheriff Tiraspol in Champions League. Ciao Real Madrid, tu questo non lo sai fare. 🐊 Comunque mi state simpatici, amici dell’ONU datevi una mossa e riconoscete questo bellissimo stato con una popolazione magnifica, non vedo l’ora di […]

19/10/2021
Uno sceriffo strapazzato nel tempo di un caffè

Terza partita del girone e siamo già qua, a dover strappare con i denti 3 punti per non vedere già andare in frantumi il sogno europeo. Tutto molto interista. Almeno però negli ultimi anni aspettavamo l’ultima giornata. Beh, godiamoci lo spettacolo dello Sceriffo. Primo tempo 4’ - Prima discesa degli uomini dello Sceriffo e sto […]

19/10/2021
10 cose più probabili di una vittoria con lo Sheriff Tiraspol

10 – Mauro Ica**i e Max Allegri decidono di fondare una società di consulenza matrimoniale 9 – Il dR.anocchio scopre una nuova fondamentale porzione anatomica del ginocchio umano e decide di chiamarla capsula di Sensi 8 – Il Napoli vince lo scudetto a punteggio pieno 7 – Fifino Dumfries si ritira, si dà alla boxe […]

17/10/2021
Lazio - Inter, il pagellone rissoso

HANDA 6+10 - Una prestazione normale per il vicecap, che mi toglie la possibilità di difenderlo a spada tratta perché sul 3-1 decide di abbandonarci a noi stessi lasciando entrare la palla in porta. Ma nel megarissone dà il meglio di sé: lo trovi in tutte le situazioni più calde e a fine partita è […]

17/10/2021
Lazio - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - Simon Kjaer che festeggia la qualificazione della Danimarca ai Mondiali con addosso la 10 di Chris l’unica cosa bella della sosta nazionali. 9 - Però è stato bello pensare che mi mancasse il campionato per quasi due settimane. 8 - GRAZIE SIGNORA BEST MANAGER NARA WANDA PER IL DRAMA DELLA SERATA che bello […]

16/10/2021
Lazio - Inter nel tempo di un'infamata

Primo tempo 0’ - Se non altro Pardo mi conferma che non sono l’unico ad aver perplessità a intendere la nostra formazione. 10’ - Rigoreeeeeee Mamma Mbare che giocatore che sei diventato!E ora chi cazzo lo tira il rigore? 11’ - PERRYYYYYYYYYYYY RIGORE PERFETTOChi ha bisogno 18’ - Comunque Felipe Anderson ogni volta che vede […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram