01/05/2017

Inter-Napoli, il pagellone del disinnamoramento.

I voti di questo pagellone saranno molto generosi e approssimativi come una qualsiasi fase di gioco di Brozovic. Dopotutto fanno talmente schifo che anche un corner guadagnato è motivo di elogi.

Inutile infierire su una squadra che mi fa pena, in tutti i sensi, in un campionato che non vedo l’ora che finisca.

Guardando gli ultimi risultati, la sconfitta col Crotone si è rivelata addirittura la più dignitosa. Adesso per merito/colpa dei rossoblu avremo la possibilità di interrogarci sul sesto posto per un'altra settimana. Pioli dice che la squadra lotta per raggiungerlo, scegliete voi se credergli o meno.

Siamo arrivati al punto di doverci accontentare di una squadra che ha giocato per non perdere (e ovviamente ha perso lo stesso) pensando che se avessero provato ad attaccare un minimo avrebbero preso 6 gol.

Speriamo in dei cambiamenti futuri, anche se ho paura che persevereranno nel soliti diabolici errori, dopotutto "Questa squadra è difficile da migliorare".

HANDANOVIC 7: Che gli vuoi dire

D’AMBROSIO  5.5  non sa stoppare, non ha tecnica, ma ormai ce lo teniamo così. L'alternativa è Nagatomo...

MEDEL E MURILLO  5.5: Uno hobbit e un uomo con la cuffietta che resistono, a modo loro, contro un attacco stellare. Sarebbe troppo facile infierire.

ANDREOLLI 6 aveva giocato la bellezza di 60 secondi,  in 3 /4 di Serie A sarebbe uno da 20 presenze a stagione. Fa pure lui un po’ pena.

NAGATOMO 0 In una società normale ci sarebbe la consolazione di non rivederlo più in campo dopo una cazzata simile. Invece sai che ne ha già sfornate e ne sfornerà a ripetizione. 100 milioni l’anno di acquisti, ma alla fine della fiera Nagatomo dalla fascia non si tocca.

*prima di proseguire, vi prego di rileggere i nomi della nostra difesa di stasera*

GAGLIARDINI 5: Che brutta involuzione, ma non è mica facile il passaggio da una squadra come l'Atalanta all’Inter: ritmo più basso, compagni scarsi, niente obiettivi…Deve abituarsi al nuovo livello.

BROZOVIC 5: Questo schifoso traditore infame ha il vantaggio di essere in ballottaggio con Kondogbia.

JOAO MARIO 4 Bello da vedere ma vuoto nei contenuti.

EDER 4: osceno, vergognoso, scandaloso. Ma cos'è?

CANDREVA 5: Premessa: Ero tanto speranzoso al momento del suo acquisto, per poi cambiare idea subito dopo. Non lo sopporto più.
Ma i problemi sorgono anche perché l’unica trama di gioco è mettere cross in mezzo verso Icardi, con Eder e Joao Mario che non solo non dettano un inserimento, ma nemmeno mettono piede in area di rigore…Insomma, non lo ha capito nessuno che non funzionano?

PERISIC 6: Anche da infortunato gioca meglio di tutti

ICARDI 5.5: Ha la mobilità di una colonnina spartitraffico, ma almeno quel che tocca lo trasforma in finto oro. Un corner o un mezzo assist, da lui te li puoi aspettare sempre.

BANEGA S.V: Se non lo avessero detto i telecronisti, non mi sarei mai accorto del suo ingresso in campo

PIOLI 6: Sufficienza perché ormai mi fa pena. Se avesse messo in campo Sainsbury al posto di Andreolli magari si sarebbe avverato lo scenario 5.

Inter-Napoli, il pagellone del disinnamoramento. 1 Ranocchiate

Inter-Napoli, il pagellone del disinnamoramento.

I voti di questo pagellone saranno molto generosi e approssimativi come una qualsiasi fase di gioco di Brozovic. Dopotutto fanno talmente schifo che anche un corner guadagnato è motivo di elogi.

Inutile infierire su una squadra che mi fa pena, in tutti i sensi, in un campionato che non vedo l’ora che finisca.

Guardando gli ultimi risultati, la sconfitta col Crotone si è rivelata addirittura la più dignitosa. Adesso per merito/colpa dei rossoblu avremo la possibilità di interrogarci sul sesto posto per un'altra settimana. Pioli dice che la squadra lotta per raggiungerlo, scegliete voi se credergli o meno.

Siamo arrivati al punto di doverci accontentare di una squadra che ha giocato per non perdere (e ovviamente ha perso lo stesso) pensando che se avessero provato ad attaccare un minimo avrebbero preso 6 gol.

Speriamo in dei cambiamenti futuri, anche se ho paura che persevereranno nel soliti diabolici errori, dopotutto "Questa squadra è difficile da migliorare".

HANDANOVIC 7: Che gli vuoi dire

D’AMBROSIO  5.5  non sa stoppare, non ha tecnica, ma ormai ce lo teniamo così. L'alternativa è Nagatomo...

MEDEL E MURILLO  5.5: Uno hobbit e un uomo con la cuffietta che resistono, a modo loro, contro un attacco stellare. Sarebbe troppo facile infierire.

ANDREOLLI 6 aveva giocato la bellezza di 60 secondi,  in 3 /4 di Serie A sarebbe uno da 20 presenze a stagione. Fa pure lui un po’ pena.

NAGATOMO 0 In una società normale ci sarebbe la consolazione di non rivederlo più in campo dopo una cazzata simile. Invece sai che ne ha già sfornate e ne sfornerà a ripetizione. 100 milioni l’anno di acquisti, ma alla fine della fiera Nagatomo dalla fascia non si tocca.

*prima di proseguire, vi prego di rileggere i nomi della nostra difesa di stasera*

GAGLIARDINI 5: Che brutta involuzione, ma non è mica facile il passaggio da una squadra come l'Atalanta all’Inter: ritmo più basso, compagni scarsi, niente obiettivi…Deve abituarsi al nuovo livello.

BROZOVIC 5: Questo schifoso traditore infame ha il vantaggio di essere in ballottaggio con Kondogbia.

JOAO MARIO 4 Bello da vedere ma vuoto nei contenuti.

EDER 4: osceno, vergognoso, scandaloso. Ma cos'è?

CANDREVA 5: Premessa: Ero tanto speranzoso al momento del suo acquisto, per poi cambiare idea subito dopo. Non lo sopporto più.
Ma i problemi sorgono anche perché l’unica trama di gioco è mettere cross in mezzo verso Icardi, con Eder e Joao Mario che non solo non dettano un inserimento, ma nemmeno mettono piede in area di rigore…Insomma, non lo ha capito nessuno che non funzionano?

PERISIC 6: Anche da infortunato gioca meglio di tutti

ICARDI 5.5: Ha la mobilità di una colonnina spartitraffico, ma almeno quel che tocca lo trasforma in finto oro. Un corner o un mezzo assist, da lui te li puoi aspettare sempre.

BANEGA S.V: Se non lo avessero detto i telecronisti, non mi sarei mai accorto del suo ingresso in campo

PIOLI 6: Sufficienza perché ormai mi fa pena. Se avesse messo in campo Sainsbury al posto di Andreolli magari si sarebbe avverato lo scenario 5.

Inter-Napoli, il pagellone del disinnamoramento. 2 Ranocchiate

Ultimi articoli

08/03/2020
Juventus - Inter nel tempo di un caffè al coronavirus

Mai nella vita mi sono approcciato a un derby di Italia con così poca carica. Non è l'assenza di tifosi il problema. Nemmeno quella di Eriksen. Il problema è che stiamo probabilmente per assistere agli ultimi 90 minuti della serie A di quest'anno. Primo tempo 1' - Ci prova Vecino da fuori. Meta. 6' - […]

08/03/2020
10 cose più facili di una vittoria contro la Juve

10. Trovare una scorta di Amuchina DOC Gran Riserva 1912 in cantina. 9. Mauro Icardi Premio Nobel per la Pace 2020 per il buon operato compiuto negli spogliatoi. 8. Alberto Angela al Grande Fratello VIP. 7. Tino Lazaro diventa brutto. 6. Cristiano Ronaldo tolto dai temi del giorno di Tuttosport. 5. Eriksen non prende la […]

03/03/2020
10 motivi per cui non è stata giocata Juve - Inter

10. Lega Calcio decide che la maggior parte delle partite devono essere giocate a porte chiuse. Oh, e come entrano i giocatori nello stadio, con un elicottero? Li fai paracadutare tutti dentro lo stadio? Li butti dentro COMEUNACATAPULTA? Menomale che ci sei tu Dal Pinho! 9. Come scusa, Ronaldo vuole andare a vedere il Clasico? […]

02/03/2020
Lo Stagno Magazine - Marzo 2020

Non perderti l'edizione di Marzo 2020 dello Stagno Magazine! Adesso puoi comodamente leggerlo dal browser oppure scaricarlo!

28/02/2020
Inter - Ludogorets, il pagellone della terra desolata

PADELLI 8: Sono venuto a sapere da fonti affidabili che qualcuno ha avuto il coraggio di criticare The Italian Stallion. E non mi sono ancora ripreso dalla cosa. Cioè ma come si fa?! Io capisco la psicosi Coronavirus, ma qua mi pare si esageri. Poco male, lui è talmente meraviglioso da rispondere alle critiche TOTALMENTE […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram