Inter-Napoli nel tempo di un caffè (e di una sfogliatella)

Ranocchiate, in esclusiva per voi, ha trovato il metodo per battere il Napoli!

Prima della partita facciamo risuonare l'inno del Europa League per confonderli, dopo aver visto i gol all'ultimo secondo di Lazio e Milan, passiamo il recupero a urlare preventivamente: Qualcosa accadrà! Qualcosa accadrà!

La dura realtà? Cancelo calcerebbe  un bel corner corto ® e manderebbe tutti a casa.

Vi abbiamo confuso le idee? Meglio questo che pensare a Brozovic e Gagliardini.

Primo tempo

 

4' - Atmosfera surreale a San Siro mentre facciamo un determinato possesso palla e il Napoli aspetta attendista.

 

6' - Candreva a terra dopo l'intervento a forchetta di Mario Rui.

L'intera Curva Nord si alza con un solo grido all'unisono: "MITT A KARAMOH"

 

12' - Incredibile, unbelievable, unglaublich (dirlo in una lingua non bastava) cambio di gioco di Brozovic per Candreva.

Risultato finale sempre uguale: cross e palla all'amico di Antonio in tribuna vip per la successiva rivendita online, ma ormai noi Interisti siamo consapevoli di doverci tenere stretta ogni giocata degna di questo nome.

 

21' - Mi vergogno un po' ad ammetterlo. Ma il centrocampo Gagliardini - Brozovic sta regalando soddisfazioni. Per ora.

 

26' - Brozovic cerca di farmi rimangiare subito quanto detto, ma un COLOSSALE Milan Skriniar riesce a fermare Insigne ormai involato a rete.

 

34' - Candreva > Perisic.

E con questa dovremmo chiudere blog, pagina e tutto.

 

36' - Candreva con la palla sulla trequarti non va sul fondo ma va sul sinistro e tira!

 

E ancora una volta alimenta i nostri dubbi su quale sia il suo piede naturale.

 

38' - Gagliardini prende un po' troppo alla lettera il suggerimento sui falli tattici di Spalletti e con una scivolata porta via tibia, perone, fidanzata e famiglia a Mertens.

Cartellino giallo.

 

Intervallo

 

Santon passa urlando a Brozovic nel tunnel degli spogliatoi.

Tutto normale.

 

Secondo tempo

 

2' - Palo incredibile sull'asse della migliore unione omesessuale possibile: cross di Cancelo per spiazzata di Skriniar.

 

7' - Elaborata costruzione di gioco sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Palla, ovviamente, buttata.

Ma se dobbiamo buttarla, almeno facciamolo elaboratamente.

 

13' - Tentativo di Brozovic dal limite dell'area. Palla vicina al palo.

Della nostra porta.

 

17' - Orsato ferma Perisic solissimo sulla linea di fondo del Napoli, in area, per un fallo che non ha visto nemmeno lui.

Questo non era fallo neanche a Curling.

 

18' - SALSICCIOTTO IN CAMPO.

E ANDIAMO A COMANDARE.

 

21' - Tipico momento horror della difesa interista. Tutto bene, se non fosse che oggi abbiamo di fronte il Napoli e non il Benevento.

 

24' - Contropiede incredibile di Brozovic che, sul più bello, decide, anziché di tirare, di passarla a Eder che in un attimo lo stoppa e la spedisce sul fondo.

 

28' - AIUTOOOOOOOOOOOOO!

 

30' - Ormai il Napoli sta diventando troppo poco pericoloso, quindi cerchiamo di facilitargli la gara. Giusto per non fare scherzi.

 

38' - Vedere Borja sulla fascia è la cosa più bella che abbia mai visto.

 

41' - KARAMOOOOOOH IN CAMPO.

DAJE CHE ANDIAMO A VINCERLA.

 

42' - Cancelo, dal momento in cui è stato posizionato a sinistra, sembra voler continuare a sottolineare la sua incapacità di usare il piede sinistro.

Inter-Napoli nel tempo di un caffè (e di una sfogliatella)

Ranocchiate, in esclusiva per voi, ha trovato il metodo per battere il Napoli!

Prima della partita facciamo risuonare l'inno del Europa League per confonderli, dopo aver visto i gol all'ultimo secondo di Lazio e Milan, passiamo il recupero a urlare preventivamente: Qualcosa accadrà! Qualcosa accadrà!

La dura realtà? Cancelo calcerebbe  un bel corner corto ® e manderebbe tutti a casa.

Vi abbiamo confuso le idee? Meglio questo che pensare a Brozovic e Gagliardini.

Primo tempo

 

4' - Atmosfera surreale a San Siro mentre facciamo un determinato possesso palla e il Napoli aspetta attendista.

 

6' - Candreva a terra dopo l'intervento a forchetta di Mario Rui.

L'intera Curva Nord si alza con un solo grido all'unisono: "MITT A KARAMOH"

 

12' - Incredibile, unbelievable, unglaublich (dirlo in una lingua non bastava) cambio di gioco di Brozovic per Candreva.

Risultato finale sempre uguale: cross e palla all'amico di Antonio in tribuna vip per la successiva rivendita online, ma ormai noi Interisti siamo consapevoli di doverci tenere stretta ogni giocata degna di questo nome.

 

21' - Mi vergogno un po' ad ammetterlo. Ma il centrocampo Gagliardini - Brozovic sta regalando soddisfazioni. Per ora.

 

26' - Brozovic cerca di farmi rimangiare subito quanto detto, ma un COLOSSALE Milan Skriniar riesce a fermare Insigne ormai involato a rete.

 

34' - Candreva > Perisic.

E con questa dovremmo chiudere blog, pagina e tutto.

 

36' - Candreva con la palla sulla trequarti non va sul fondo ma va sul sinistro e tira!

 

E ancora una volta alimenta i nostri dubbi su quale sia il suo piede naturale.

 

38' - Gagliardini prende un po' troppo alla lettera il suggerimento sui falli tattici di Spalletti e con una scivolata porta via tibia, perone, fidanzata e famiglia a Mertens.

Cartellino giallo.

 

Intervallo

 

Santon passa urlando a Brozovic nel tunnel degli spogliatoi.

Tutto normale.

 

Secondo tempo

 

2' - Palo incredibile sull'asse della migliore unione omesessuale possibile: cross di Cancelo per spiazzata di Skriniar.

 

7' - Elaborata costruzione di gioco sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Palla, ovviamente, buttata.

Ma se dobbiamo buttarla, almeno facciamolo elaboratamente.

 

13' - Tentativo di Brozovic dal limite dell'area. Palla vicina al palo.

Della nostra porta.

 

17' - Orsato ferma Perisic solissimo sulla linea di fondo del Napoli, in area, per un fallo che non ha visto nemmeno lui.

Questo non era fallo neanche a Curling.

 

18' - SALSICCIOTTO IN CAMPO.

E ANDIAMO A COMANDARE.

 

21' - Tipico momento horror della difesa interista. Tutto bene, se non fosse che oggi abbiamo di fronte il Napoli e non il Benevento.

 

24' - Contropiede incredibile di Brozovic che, sul più bello, decide, anziché di tirare, di passarla a Eder che in un attimo lo stoppa e la spedisce sul fondo.

 

28' - AIUTOOOOOOOOOOOOO!

 

30' - Ormai il Napoli sta diventando troppo poco pericoloso, quindi cerchiamo di facilitargli la gara. Giusto per non fare scherzi.

 

38' - Vedere Borja sulla fascia è la cosa più bella che abbia mai visto.

 

41' - KARAMOOOOOOH IN CAMPO.

DAJE CHE ANDIAMO A VINCERLA.

 

42' - Cancelo, dal momento in cui è stato posizionato a sinistra, sembra voler continuare a sottolineare la sua incapacità di usare il piede sinistro.

Notizie flash

Ultimi articoli

23/01/2023
Inter - Empoli, il prepartita della goduria

Quelli più scaramantici tra voi diranno che non devo crogiolarmi troppo nella goduria perché il karma è un attimo che torna indietro come un boomerang. Ora però, vorrei fare una domanda a tutti voi: andando a memoria, ricordate, in tutto il vostro percorso da interisti, una sola volta in cui il karma non ci abbia […]

01/02/2023
Inter - Atalanta, dieci Santini post-partita

😇 - E per una volta non sono quelli che abbiamo tirato giù durante la partita ma quelli pregati a fine partita in onore del nostro Apostolo. 😇 - Partita con l’Atalanta fatta, semifinale di Coppa Italia presa, Gasperini salutato e mandato a cogliere fiori insieme a Xavi, ora possiamo finalmente concentrare tutto il nostro odio verso […]

31/01/2023
Inter - Atalanta nel tempo di un santo caffè

PRIMO TEMPO: 0'- Benvenuti a Inter - Atalanta, una partita che è come un film già visto, con Pasalic nel ruolo di Ilicic, Boga nel ruolo di Muriel e Maehle nel ruolo di Gosens 4' - Darmy di nuovo in modalità save the world 6' - Chala invece in modalità scazzo non mi avete comprato […]

31/01/2023
Inter - Atalanta, 10 pensieri prepartita e 10 commenti cinici

1 - L’Atalanta 4 giorni prima del derby; praticamente volete farmi incontrare tutti quelli della lista delle persone più odiose del mondo. Manca solo Cuadrado ma non me lo far dire troppo forte che questo è in scadenza di contratto con una squadra che rischia la serie B e l’anno prossimo me lo ritrovo al […]

29/01/2023
Cremonese - Inter, il pagellone delle citazioni improbabili

ONANA 6.5 – Comincia la partita e collezioniamo angoli a ripetizione, tanto che ad un certo punto sono più i corner che i minuti trascorsi.Andrè se ne sta in porta, pronto ad esultare, perchè prima di venire a giocare con noi ha avuto il tempo di studiarci e sa che siamo la squadra che segna […]

29/01/2023
Cremonese - Inter, dieci tori post-partita

🐂 - È durata giusto il tempo di farsi una doccia 🐂 - Che voglia di chiudermi in camera scrivendo frasi sulla Smemo ascoltando Bella Senz’Anima di Riccardo Cocciante 🐂 - Non so cosa sia peggio questa settimana tra Skriniar alla Juv…scusate, PSG, i ricordi di Eriksen che arriva all’Inter e sapere che esiste un Epic Team dal […]

28/01/2023
Cremonese - Inter, la partita nel tempo di un caffè con Gaglia capitano

0’ - non siamo pronti a vedere Gagliardini con la fascia NON SIAMO PRONTI Primo tempo 1' - Mariani fischia dopo aver regolato i suoi sedici orologi 4’ - qui dal settore ospiti Cremona tutto ok. Tanti ravioli e tanto vino, ma ok.  Finita la birra, vi aggiorniamo. 5’ - il primo piano su dzeko […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram