17/05/2023

Inter – Milan, il pagellone del DNA europeo

ONANA 8.5 – Ho immesso i dati nel nostro potentissimo Pagellon Calculator:
ottavo clean sheet in Champions su dodici gare
quarto clean sheet consecutivo contro i cuginastri
parata decisiva sul nuovo Kaka

Pensavo si trattasse di una pura formalità ed ero pronto a leggere 10, invece è apparso un inquietante messaggio sul mio schermo:

QUESTO SOFTWARE E’ STATO HACKERATO DALLE BRIGATE DEL GIOCO MODERNO, BLASONE E DNA EUROPEO. OGNI VOTO VERRA’ DECURTATO DEL 15%, IN OTTEMPERANZA ALLA IMPOSTA DEL VALORE TOLTO (IVT).
AHAHAHAHAH
F.TO ARRIGHE
Mi dispiace, Andrè, ti tocca 8.5. Però ad Instanbul ci vai tu.

DARMY 10
– Ma come, diranno i miei piccoli amici, non si applica l’imposta del valore tolto a San Mattia? Ma secondo voi, uno con i poteri soprannaturali di Padre Darmy, può temere di essere infinocchiato da un software pirata?
A fine partita, Darmy può permettersi il lusso di dichiarare: “Siamo felici di aver passato il turno”.
PASSATO IL TURNO? SIAMO IN FINALE DI CHAMPIONS DARMYYYYYY!
Ma il ragazzo è fatto così, la sua misericordia ci salverà.

ACERBI  850  
– La sintesi della prestazione di Acerbi contro l’attacco rossonero è nell’espressione: M’ARRIMBALZA.
Questo vale soprattutto per Girù che non si gira più, ma pure per il Fenomeno Portoghese che si vede chiuso da Cicciuzzo. Ah, secieraLeao!
 ERLING/KARIM NUN VE TEMO!

BASTONI 7.5 – Il voto è più basso di quello che vorremmo solo perchè dalle sue parti non si vede mai nessuno. Ma come, si chiederanno alcuni? E Messias, Diaz, Saelekoso?
Appunto, nessuno.

DUMFRIES
 8
Riunione tecnica di Appiano Gentile, pomeriggio di martedì 16 maggio.
“Allora, Fifi, stasera ti tocca Hernandez, o in alternativa, raddoppio su Leao. Ok?”
“FIFINO SMASH THEO!”
“Ecco, cerca di stare attento ai gialli, lo sai come sono quei due..”
“FIFINO SMASH THEO!”
“Sì, d’accordo, ma mi raccomando l’intelligenza tatt...”
“FIFINO SMASH THEO”
“FARRIS, DA DOVE SI ATTENUA DENZEL?”

MKHITARYAN 7  – Mastro Enrico, Nostra Trenosità e Freccianerazzurrezza, Ubiquità Tuttocampista, Tu che hai raggiunto gli inarrivabili successi di Europa e Conference League, non mollare proprio adesso per un volgare infortunio adduttorio, che i nostri meccan... ehm sanitari avranno certamente già cominciato a riparare!
Ti vogliamo ad Instanbul a condurci contro le corazzate avversarie!

CALHANOGLU 9  –
La cialda è tornata croccantissima. Certo, è un peccato non aver segnato ai cuginastri che si trovano dalla parte sbagliata del Naviglio, ma quando sei così superiore puoi perfino permetterti il lusso di essere magnanimo e non infierire.
Nemmeno quando Krunic decide di competere per il premio simpatia e cerca di spazzarti via la gamba.
INCHINATEVI AL SULTANO DI TREBISONDA.

BARELLA 10 – Lui può prendere dieci perchè anche le Brigate del DNA Europeo hanno dovuto riconnoscere che in effetti un Europeo l’ha vinto, battendo pure centrocampisti che giocano in Premier e nella Liga. Arrighe però continua a lamentarsi del fatto che Nico non abbia abbastanza umiltè, e da lui pretenderebbe un po’ più di serietè, cos’è quel sorriso sempre stampato in faccia, prenda esempio dal broncio di Tonali, che pare Kylo Ren.
A quel punto Bare ha lanciato una serie di frastimus purtroppo non riferibili.

DIMARCO 8
“Fede, mi raccomando, tieni a bada Messias”
“Ma quello ci pensa da solo! Posso andare in avanti”
“No, pensa a Messias”
“Fatto, ora posso andare in avanti?”

CIGNO 7.5  – Edin va un po’ ad intermittenza, come la linea disturbata: un po’ si blocca, un po’ parte a velocita 5x per brevi secondi. La difesa rossonera lo teme, e fa fatica ad arginarlo. Sul cross maligno di Cialda la velocita 5x coincide con il suo colpo di testa imporvviso.
A Megnòn è andata bene che fosse centrale. Ah, secieraTatarusanu!

LAUTARO 10  –
“Ma Lauti ha abbastanza DNA europeo?”
“Non credo, è sudamericano”
“Però ha vinto un mondiale”
“Ma un mondiale non è un europeo”
“Però gioca in una squadra europea”
“Vero, ma fanno un calcio italiano”
“Ma l’Italia non è in Europa?”
...
La discussione potrebbe andare avanti all’infinito. Lauti se ne sbatte e segna, innaffiando il Meazza di testosterone taurino.

BROZO  8.5 – Al 43’ tutti a pensare: “Porca vigliacca, si è fatto male Pippofranco!”
Ma poi vedi la panchina e si alza lui, il maratoneta pane e salame, il Grande Architetto del Centrocampo Nerazzurro, Colui Che Non Si Sa Cos’è Ma Di Cui Non Possiamo Fare a Meno.
Forever Epic.

LUKAKU 9 – Non lo tengono mai. Non lo prendono mai. #RISCATT!

ROBIN 8 – Ricomincia da dove aveva lasciato contro la Lazio. Gli basta un’accelerazione per mettere sottosopra la difesa di quellilì (da non confondere con QUELLILA’, ma tanto ormai sono gemellati) e propiziare il gol dell’1 a 0. Welcome back Sturm und Drang!

GAGLIARDINI & CORREA 7.5
–  “Farris, giochiamo in nove che sennò finisce in goleada e la prossima è col Napoli”
“Tucu e Gaglia, avete sentito il mister? Entrate subito!”

MR. DEMON 1000
Inzaghi Demon, Inzaghi Demon,
Farebbe paura persino a un leon,
Figurati a Pioli e al suo carrozzon,
Tenetevi le 7 Gembions, noi Inzaghi DEMON!

VOTO BONUS
ARRIGHE 10 – Grazie Maestro Arrighe per l’ispirazione.

Inter – Milan, il pagellone del DNA europeo

ONANA 8.5 – Ho immesso i dati nel nostro potentissimo Pagellon Calculator:
ottavo clean sheet in Champions su dodici gare
quarto clean sheet consecutivo contro i cuginastri
parata decisiva sul nuovo Kaka

Pensavo si trattasse di una pura formalità ed ero pronto a leggere 10, invece è apparso un inquietante messaggio sul mio schermo:

QUESTO SOFTWARE E’ STATO HACKERATO DALLE BRIGATE DEL GIOCO MODERNO, BLASONE E DNA EUROPEO. OGNI VOTO VERRA’ DECURTATO DEL 15%, IN OTTEMPERANZA ALLA IMPOSTA DEL VALORE TOLTO (IVT).
AHAHAHAHAH
F.TO ARRIGHE
Mi dispiace, Andrè, ti tocca 8.5. Però ad Instanbul ci vai tu.

DARMY 10
– Ma come, diranno i miei piccoli amici, non si applica l’imposta del valore tolto a San Mattia? Ma secondo voi, uno con i poteri soprannaturali di Padre Darmy, può temere di essere infinocchiato da un software pirata?
A fine partita, Darmy può permettersi il lusso di dichiarare: “Siamo felici di aver passato il turno”.
PASSATO IL TURNO? SIAMO IN FINALE DI CHAMPIONS DARMYYYYYY!
Ma il ragazzo è fatto così, la sua misericordia ci salverà.

ACERBI  850  
– La sintesi della prestazione di Acerbi contro l’attacco rossonero è nell’espressione: M’ARRIMBALZA.
Questo vale soprattutto per Girù che non si gira più, ma pure per il Fenomeno Portoghese che si vede chiuso da Cicciuzzo. Ah, secieraLeao!
 ERLING/KARIM NUN VE TEMO!

BASTONI 7.5 – Il voto è più basso di quello che vorremmo solo perchè dalle sue parti non si vede mai nessuno. Ma come, si chiederanno alcuni? E Messias, Diaz, Saelekoso?
Appunto, nessuno.

DUMFRIES
 8
Riunione tecnica di Appiano Gentile, pomeriggio di martedì 16 maggio.
“Allora, Fifi, stasera ti tocca Hernandez, o in alternativa, raddoppio su Leao. Ok?”
“FIFINO SMASH THEO!”
“Ecco, cerca di stare attento ai gialli, lo sai come sono quei due..”
“FIFINO SMASH THEO!”
“Sì, d’accordo, ma mi raccomando l’intelligenza tatt...”
“FIFINO SMASH THEO”
“FARRIS, DA DOVE SI ATTENUA DENZEL?”

MKHITARYAN 7  – Mastro Enrico, Nostra Trenosità e Freccianerazzurrezza, Ubiquità Tuttocampista, Tu che hai raggiunto gli inarrivabili successi di Europa e Conference League, non mollare proprio adesso per un volgare infortunio adduttorio, che i nostri meccan... ehm sanitari avranno certamente già cominciato a riparare!
Ti vogliamo ad Instanbul a condurci contro le corazzate avversarie!

CALHANOGLU 9  –
La cialda è tornata croccantissima. Certo, è un peccato non aver segnato ai cuginastri che si trovano dalla parte sbagliata del Naviglio, ma quando sei così superiore puoi perfino permetterti il lusso di essere magnanimo e non infierire.
Nemmeno quando Krunic decide di competere per il premio simpatia e cerca di spazzarti via la gamba.
INCHINATEVI AL SULTANO DI TREBISONDA.

BARELLA 10 – Lui può prendere dieci perchè anche le Brigate del DNA Europeo hanno dovuto riconnoscere che in effetti un Europeo l’ha vinto, battendo pure centrocampisti che giocano in Premier e nella Liga. Arrighe però continua a lamentarsi del fatto che Nico non abbia abbastanza umiltè, e da lui pretenderebbe un po’ più di serietè, cos’è quel sorriso sempre stampato in faccia, prenda esempio dal broncio di Tonali, che pare Kylo Ren.
A quel punto Bare ha lanciato una serie di frastimus purtroppo non riferibili.

DIMARCO 8
“Fede, mi raccomando, tieni a bada Messias”
“Ma quello ci pensa da solo! Posso andare in avanti”
“No, pensa a Messias”
“Fatto, ora posso andare in avanti?”

CIGNO 7.5  – Edin va un po’ ad intermittenza, come la linea disturbata: un po’ si blocca, un po’ parte a velocita 5x per brevi secondi. La difesa rossonera lo teme, e fa fatica ad arginarlo. Sul cross maligno di Cialda la velocita 5x coincide con il suo colpo di testa imporvviso.
A Megnòn è andata bene che fosse centrale. Ah, secieraTatarusanu!

LAUTARO 10  –
“Ma Lauti ha abbastanza DNA europeo?”
“Non credo, è sudamericano”
“Però ha vinto un mondiale”
“Ma un mondiale non è un europeo”
“Però gioca in una squadra europea”
“Vero, ma fanno un calcio italiano”
“Ma l’Italia non è in Europa?”
...
La discussione potrebbe andare avanti all’infinito. Lauti se ne sbatte e segna, innaffiando il Meazza di testosterone taurino.

BROZO  8.5 – Al 43’ tutti a pensare: “Porca vigliacca, si è fatto male Pippofranco!”
Ma poi vedi la panchina e si alza lui, il maratoneta pane e salame, il Grande Architetto del Centrocampo Nerazzurro, Colui Che Non Si Sa Cos’è Ma Di Cui Non Possiamo Fare a Meno.
Forever Epic.

LUKAKU 9 – Non lo tengono mai. Non lo prendono mai. #RISCATT!

ROBIN 8 – Ricomincia da dove aveva lasciato contro la Lazio. Gli basta un’accelerazione per mettere sottosopra la difesa di quellilì (da non confondere con QUELLILA’, ma tanto ormai sono gemellati) e propiziare il gol dell’1 a 0. Welcome back Sturm und Drang!

GAGLIARDINI & CORREA 7.5
–  “Farris, giochiamo in nove che sennò finisce in goleada e la prossima è col Napoli”
“Tucu e Gaglia, avete sentito il mister? Entrate subito!”

MR. DEMON 1000
Inzaghi Demon, Inzaghi Demon,
Farebbe paura persino a un leon,
Figurati a Pioli e al suo carrozzon,
Tenetevi le 7 Gembions, noi Inzaghi DEMON!

VOTO BONUS
ARRIGHE 10 – Grazie Maestro Arrighe per l’ispirazione.

Notizie flash

Ultimi articoli

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

10/05/2024
Frosinone - Inter nel tempo di cinque caffè

Primo tempo 1' - Mone ha le occhiaie da ansia anche oggi. Forse pensa a Laurientè 7' - un po' di Moneball per compiacere il pubblico 11’ - sembra un’amichevole estiva 11'- Con la differenza che il Frosinone si gioca la serie A 13' - Frat cambia i tacchetti per favore 16' -  cross poetico di […]

10/05/2024
Frosinone - Inter, qualche pensierino prepartita

💭 Sì andiamo in versione ridotta perché oh Lukaku può permettersi di sparire nelle partite che contano e noi non possiamo mettere qualche punto in meno al prepartita di FrosinoneCulone - Inter valevole per 'sta grandissima ceppa? Sempre con affetto eh Romè. 💭 Che poi a proposito di culoni, visto bella settimana? Manca solo che […]

05/05/2024
Sassuolo - Inter, il pagellone che ci aspettavamo

AUDERO 6 - "Aaaaah, che bello! Questa volta sarò io a portare a casa il clean sheet senza fare nulla!"Fu così che il giovane Emil si ritrovò a dover fare un mezzo pericolo su quel gran pezzo di sconosciuto di Lipani per poi venire fulminato da un tiro sotto l'incrocio di Laurientè, uno che si […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram