Inter - Ludogorets a porte chiuse nel tempo di un caffè

E rieccoci di nuovo qui. Lo stadio è vuoto, triste, silenzioso. Eppure nel momento in cui la musichetta dell'Europa League parte i cuori si scaldano, le membra tremano, l'emozione sale. E, poi, c'è Froggy titolare e capitano.
Quanto amiamo questo torneo.

Primo tempo

1' - Certo che se fossi un giocatore dell'Inter oggi, vedendo il panico con cui quelli del Ludogorets sono sbarcati a Milano, mi farei strada tra le maglie avversarie a colpi di tosse.

3' - Illuminante apertura d'esterno di Lukaku che apre il gioco per il Ludogorets lanciando un'incredibile contropiede.

5' - LUKAKUUUU! Bellissimo contropiede orchestrato tra Lukaku, Sanchez ed Eriksen con quella pippa del nostro armadio che si invola nella metacampo avversaria ma poi si fa ipnotizzare da Iliev.

17' - Bellissimo schema su punizione di Eriksen.
Nessuno se ne accorge mentre ci sono 3 giocatori pronti al limite dell'area a silurare un facile passaggio di Eriksen.
Purtroppo Chris non ha ancora capito bene le gerarchie e passa la palla a Biraghi.

25' - 0 a 1 Ludogorets. Lancio lungo sulla sinistra con Biraghi che si fa uccellare alla grandissima. Cross dalla destra su cui Godin ci va con la stessa voglia con cui io vado al lavoro la mattina. Arriva l'attaccante del Ludogorets come un treno che lo spazza via, controlla e batte facile facile Padelli.

E annamoooooooooooooooooooo'

30' - VAR review per un intervento in area su Moses.
Alla fine niente rigore, ci può stare, vorrei solo capire perché l'arbitro ha restituito palla al Ludogorets quando noi eravamo in possesso.

31' - NON CI CREDO CHE STA SUCCEDENDOOOOOOOOOOO
CRIS-TIA-NO BI-RA-GHIIIIIIIIIIIIII
Un tiro-cross, un cross, un tiro, nemmeno lui sa cosa fosse, ma all'improvviso la palla passa dal piede sinistro di Biraghi alla rete difesa da Iliev in una manciata di secondi.

L'unico giocatore per cui un gol è solo un'ulteriore attestazione di scarsezza.
Però intanto ha fatto gol... Minchia domani un meteorite spazza via Milano.

39' - FROGGY!
VECCHIO VOLPONE, STAVI PER METTERLA ANCHE STAVOLTA.

45' + 3' - LUKAKUUUUUUUU! Il gol più fortunoso della storiaaaaaaa.
Bell'uno a due al limite con Sanchez che pesca bene il belga con uno scavino. Colpo di testa di Lukakone addosso al portiere, ma la palla incredibilmente torna indietro e gli rimbalza proprio sulla testa per poi finire in porta.
Il 2 a 1 più bello della storia del campo.

Secondo tempo

49' - Vorrei dedicare un minuto di raccoglimento per la contemplazione della bellezza del nostro centrocampo Eriksen - Borja - Brozo.

52' - SANCHEZ! Una bomba orrenda da fuori che si stampa sulla traversa.
E dopo quello di Eriksen di settimana scorsa siamo a due eurogol negati dalla traversa.
SI STA PRENDENDO IL NOSTRO CUORE BRATI, HE WANTS THE #RISCATT

58' - LUKOKIIIIIII, EHM LUKAKUUUU!
Palo incredibile dopo una sassata di mancino ben deviata da Iliev.
Er Ludogorets si salva ancora, ma se non altro gli abbiamo già trasmesso er corona.

61' - ESPO IS BACK.
Daje cazo puniscili con una mina sotto l'incrocio.

67' - Avemo staccato 'a spina.
Cazzatona di Godin in uscita, palla recuperata dal Ludogorets e tiro pericoloso da fuori: PRESENTE PADELLI

72' - E se domani al sorteggio non esce il LASK io spacco tutto.

85' - Negli ultimi 10 minuti 74 tiri verso la nostra porta da parte del Ludogorets, ma senza i sussulti di mezzo San Siro non sembra nemmeno di rischiare qualcosa.

90' - Finisce così, 2 a 1 nel silenzio assordante di San Siro.

Inter - Ludogorets a porte chiuse nel tempo di un caffè

E rieccoci di nuovo qui. Lo stadio è vuoto, triste, silenzioso. Eppure nel momento in cui la musichetta dell'Europa League parte i cuori si scaldano, le membra tremano, l'emozione sale. E, poi, c'è Froggy titolare e capitano.
Quanto amiamo questo torneo.

Primo tempo

1' - Certo che se fossi un giocatore dell'Inter oggi, vedendo il panico con cui quelli del Ludogorets sono sbarcati a Milano, mi farei strada tra le maglie avversarie a colpi di tosse.

3' - Illuminante apertura d'esterno di Lukaku che apre il gioco per il Ludogorets lanciando un'incredibile contropiede.

5' - LUKAKUUUU! Bellissimo contropiede orchestrato tra Lukaku, Sanchez ed Eriksen con quella pippa del nostro armadio che si invola nella metacampo avversaria ma poi si fa ipnotizzare da Iliev.

17' - Bellissimo schema su punizione di Eriksen.
Nessuno se ne accorge mentre ci sono 3 giocatori pronti al limite dell'area a silurare un facile passaggio di Eriksen.
Purtroppo Chris non ha ancora capito bene le gerarchie e passa la palla a Biraghi.

25' - 0 a 1 Ludogorets. Lancio lungo sulla sinistra con Biraghi che si fa uccellare alla grandissima. Cross dalla destra su cui Godin ci va con la stessa voglia con cui io vado al lavoro la mattina. Arriva l'attaccante del Ludogorets come un treno che lo spazza via, controlla e batte facile facile Padelli.

E annamoooooooooooooooooooo'

30' - VAR review per un intervento in area su Moses.
Alla fine niente rigore, ci può stare, vorrei solo capire perché l'arbitro ha restituito palla al Ludogorets quando noi eravamo in possesso.

31' - NON CI CREDO CHE STA SUCCEDENDOOOOOOOOOOO
CRIS-TIA-NO BI-RA-GHIIIIIIIIIIIIII
Un tiro-cross, un cross, un tiro, nemmeno lui sa cosa fosse, ma all'improvviso la palla passa dal piede sinistro di Biraghi alla rete difesa da Iliev in una manciata di secondi.

L'unico giocatore per cui un gol è solo un'ulteriore attestazione di scarsezza.
Però intanto ha fatto gol... Minchia domani un meteorite spazza via Milano.

39' - FROGGY!
VECCHIO VOLPONE, STAVI PER METTERLA ANCHE STAVOLTA.

45' + 3' - LUKAKUUUUUUUU! Il gol più fortunoso della storiaaaaaaa.
Bell'uno a due al limite con Sanchez che pesca bene il belga con uno scavino. Colpo di testa di Lukakone addosso al portiere, ma la palla incredibilmente torna indietro e gli rimbalza proprio sulla testa per poi finire in porta.
Il 2 a 1 più bello della storia del campo.

Secondo tempo

49' - Vorrei dedicare un minuto di raccoglimento per la contemplazione della bellezza del nostro centrocampo Eriksen - Borja - Brozo.

52' - SANCHEZ! Una bomba orrenda da fuori che si stampa sulla traversa.
E dopo quello di Eriksen di settimana scorsa siamo a due eurogol negati dalla traversa.
SI STA PRENDENDO IL NOSTRO CUORE BRATI, HE WANTS THE #RISCATT

58' - LUKOKIIIIIII, EHM LUKAKUUUU!
Palo incredibile dopo una sassata di mancino ben deviata da Iliev.
Er Ludogorets si salva ancora, ma se non altro gli abbiamo già trasmesso er corona.

61' - ESPO IS BACK.
Daje cazo puniscili con una mina sotto l'incrocio.

67' - Avemo staccato 'a spina.
Cazzatona di Godin in uscita, palla recuperata dal Ludogorets e tiro pericoloso da fuori: PRESENTE PADELLI

72' - E se domani al sorteggio non esce il LASK io spacco tutto.

85' - Negli ultimi 10 minuti 74 tiri verso la nostra porta da parte del Ludogorets, ma senza i sussulti di mezzo San Siro non sembra nemmeno di rischiare qualcosa.

90' - Finisce così, 2 a 1 nel silenzio assordante di San Siro.

Notizie flash

Ultimi articoli

21/02/2021
Milan-Inter, dieci pensieri post-derby

10 - Buonasera buonasera buonasera buonasera, sono un'interista, sono a digiuno, e tra le 15 e le 17 circa sono morta e risorta un centinaio di volte, sono capolista e serenamente godo. 9 - MADOOOOOOOOO SIAMO PRIMI GRAZIE A UN DERBY CON TRE GOL RIFILATI AL MILAN IO GODISSIMO E SE NEEE VAAAAAAAA 8 - […]

21/02/2021
Il Derby nel tempo di tre schiaffi in faccia

Primo tempo 1’ - E niente sono già deluso. Ho aspettato invano lo scambio di strette di mano tra Lukaku e Ibra con possibile improvvisazione in scazzottata / la più bella royal rumble mai vista. E invece niente strette di mano e niente. Triste. 4’ - LA LULA COLPISCE ANCORAAAAAAAAAAAAAAAA Perché Romelu?Perché?Perché continui ad attentare […]

21/02/2021
Alla Ricerca del Derby Perfetto

Ho diversi anni di interismo alle spalle ed ho vissuto tantissimi derby. Molti, da bambino, attaccato alla radio e raccontati dalle voci di Sandro Ciotti ed Enrico Ameri.Diversi, da adolescente, visti in TV a casa di amici, o in un bar, in stato di ebrezza e blasfemia.Nessuno putroppo vissuto allo stadio, avendo abitato sempre a […]

19/02/2021
Milan - Inter: il Derby in 5 istantanee

Sinceramente ragazzi, il Derby di Milano è una partita così unica, particolare e ricca di aneddoti nella storia, che scegliere 5 istantanee è davvero difficile. Noi "Bauscia" (Inter squadra della borghesia) e loro "casciavitt" (Milan squadra degli operai e del popolo) siamo sempre stati in competizione, eppure mai nemici, ma sempre cugini. Grandi campioni hanno […]

15/02/2021
Inter - Lazio, il pagellone in ideogrammi

汉达诺维奇 10: Dice il saggio "Fare 5 clean sheet di fila sventure attira"Dice 汉达诺维奇: "Queste non si parano nemmeno col laser!"Anche i tifosi interisti hanno detto qualcosa in quel momento, ma manteniamo il mistero. 什克里尼亚尔, 德弗赖, 巴斯托尼 7: Nell'era dell'integrazione, del "Love is Love" e delle famiglie di ogni tipo, il QG non si lascia […]

15/02/2021
Inter-Lazio, dieci pensieri post-partita

10 - Come si scrive SPIAZE PER I RAGASSI in cinese? 9 - Bella partita, vittoria netta, ma noi tranquilli mai con Brozo, Barella e Bastoni diffidati e a rischio squalifica per il Derby in campo per 90 minuti. 8 - Antonio Conte nel frattempo: 7 - Più in alto dell'Inter capolista solo il livello […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram