Inter - Liverpool nel tempo di un caffè ed un cuore infranto

PRIMO TEMPO:

0' - Non sono pronto per questo. I'm not ready for this. Je ne suis pas pret pour ca. Ich bin nicht bereit dafur.

2' - Ok Google cerca record mondiale di apnea.

4' - Ma è legale sta cosa che siano in 9 nella nostra metà campo?
Calmi Liverpool, per favore.
Abbiamo 90 minuti per temerci, non fate soffrire come le bestie solo me.

5' - LautAAAAAAAANo. Fuori di non molto.
Otiraggir is on fire?

8' - Pallonetto effettato al limite dell'area di Thiago Alcantara ed il mio cuore non ha ripreso a battere fino a che la palla non è finita fuori.
Esiste la piccola possibilità che me la stia vivendo male, ma non credo.

12' - NONONONONONONONO SKRI ALZATI NON SCHERZARE TI PREGO NON ESISTE

13' - Ok sta bene.
Non posso fare sta vita.

14' - Ancora Liverpool con Mané di testa, per fortuna la palla esce.
Da quanti minuti giochiamo? 120?

15' - Traversa di Calhanoglu.
Il mio NOOOOOOOOOO disperato sta ancora riecheggiando da 1 minuto buono.

16' - Cavolo io sto facendo riscaldamento per sta partita da domenica, ma qui si va da una palla all'altra manco stessimo giocando a ping pong ed io boh aiuto

18' - Ragazzi, a me piace questa cosa di costruire dal basso con convinzione e bla bla bla
Ma per favore SBRIGATEVI che ogni volta che la palla passa dalle parti loro ho flashback da stress post traumatico manco fossi andato in guerra.

20' - A momenti Calha segnava da calcio d'angolo.
Cioè lo capite qui i ritmi sono talmente alti che a momenti piuttosto che segnarmi i minuti faccio un soliloquio alla Zerocalcare perché di sofferenza interiore lui ne parla e tanto mentre scrivo non so neanche gelato perché qui le cose cambiano e ora difendiamo ma che è
Eh niente, Vidal chiude inciampando e siamo al ventiduesimo ed è calcio d'angolo per loro.
Chiaro, no?

25' - Bel recupero di Vidal che poi però confonde la destra con la sinistra il sopra col sotto e s'incastra il cervello, finendo per guadagnarsi comunque una punizione.

27' - Chissà che fa Mbare.
Manchi come l'ossigeno da quando è iniziata la partita.

29' - Gioco fermo per De Vrij che dice di essere stordito e di non vederci bene.
Quanto ti capisco, Stefan.

32' - Liverpool, I have a request for you: please don't be rude with Sandrino, he came back tipo now now.

35' - CORRI FIFINO CORRIIIIII

42' - Curiosità di non poco conto dai telecronisti: Robertson ha avuto l'onore di giocare con IL SOMMO durante la sua esperienza all'Hull City.
Ecco perché ha fatto carriera, ora torna tutto.

44' - Ancora problemi per De Vrij, Inzaghi gli chiede di resistere un minuto.
Ed è il primo tempo della prima partita. Annamo bene.

SECONDO TEMPO:

0' - De Vrij ce la fa a continuare
Daje Stefan, non si molla un VAR

6' - Perisic è entrato in GOD MODE

7' - Ci andiamo talmente vicini che quasi mi è sembrato che potesse accadere
Ma figurati se poteva succedere una cosa bella

16' - Dzeko è lanciato da solo
Ti prego non fischiare
Va verso Allison
Ti prego non fischiare
La mette dentro
Ti prego non fischiare
...
Ha fischiato. Fuorigioco.
Inizio a sentire una puzza che non mi piace per nulla

18' - Nel frattempo il Liverpool ne ha mitt 4. Tutti forti.
Grandi intenditori.

25' - E' arrivato il momento del Leone fuori dalla gabbia

30' - E' successo. Ha segnato Firmino.
Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, svetta il falso nueve del Liverpool e vabbè insomma...
...il mio cuore ha smesso di battere. Ora piange.

35' - Ci prova Perisic con un supertiroaggiro, ma non è serata.

38' - Sponda di testa di Van Dijk, Salah la butta dentro. 0-2.
No così no dai, non è giusto. Trovatemi un bunker, passo lì i prossimi 3 giorni e non voglio sentire nessuno.

42' - Triplo cambio. Ora.
Come mettere un cerotto su un braccio mozzato, insomma.
Fortuna che uno dei tre ad entrare è Froggy, vedere un volto amico in questi momenti è vitale.

45' - Non ho parole. Solo cocci di cuore infranto.

Inter - Liverpool nel tempo di un caffè ed un cuore infranto

PRIMO TEMPO:

0' - Non sono pronto per questo. I'm not ready for this. Je ne suis pas pret pour ca. Ich bin nicht bereit dafur.

2' - Ok Google cerca record mondiale di apnea.

4' - Ma è legale sta cosa che siano in 9 nella nostra metà campo?
Calmi Liverpool, per favore.
Abbiamo 90 minuti per temerci, non fate soffrire come le bestie solo me.

5' - LautAAAAAAAANo. Fuori di non molto.
Otiraggir is on fire?

8' - Pallonetto effettato al limite dell'area di Thiago Alcantara ed il mio cuore non ha ripreso a battere fino a che la palla non è finita fuori.
Esiste la piccola possibilità che me la stia vivendo male, ma non credo.

12' - NONONONONONONONO SKRI ALZATI NON SCHERZARE TI PREGO NON ESISTE

13' - Ok sta bene.
Non posso fare sta vita.

14' - Ancora Liverpool con Mané di testa, per fortuna la palla esce.
Da quanti minuti giochiamo? 120?

15' - Traversa di Calhanoglu.
Il mio NOOOOOOOOOO disperato sta ancora riecheggiando da 1 minuto buono.

16' - Cavolo io sto facendo riscaldamento per sta partita da domenica, ma qui si va da una palla all'altra manco stessimo giocando a ping pong ed io boh aiuto

18' - Ragazzi, a me piace questa cosa di costruire dal basso con convinzione e bla bla bla
Ma per favore SBRIGATEVI che ogni volta che la palla passa dalle parti loro ho flashback da stress post traumatico manco fossi andato in guerra.

20' - A momenti Calha segnava da calcio d'angolo.
Cioè lo capite qui i ritmi sono talmente alti che a momenti piuttosto che segnarmi i minuti faccio un soliloquio alla Zerocalcare perché di sofferenza interiore lui ne parla e tanto mentre scrivo non so neanche gelato perché qui le cose cambiano e ora difendiamo ma che è
Eh niente, Vidal chiude inciampando e siamo al ventiduesimo ed è calcio d'angolo per loro.
Chiaro, no?

25' - Bel recupero di Vidal che poi però confonde la destra con la sinistra il sopra col sotto e s'incastra il cervello, finendo per guadagnarsi comunque una punizione.

27' - Chissà che fa Mbare.
Manchi come l'ossigeno da quando è iniziata la partita.

29' - Gioco fermo per De Vrij che dice di essere stordito e di non vederci bene.
Quanto ti capisco, Stefan.

32' - Liverpool, I have a request for you: please don't be rude with Sandrino, he came back tipo now now.

35' - CORRI FIFINO CORRIIIIII

42' - Curiosità di non poco conto dai telecronisti: Robertson ha avuto l'onore di giocare con IL SOMMO durante la sua esperienza all'Hull City.
Ecco perché ha fatto carriera, ora torna tutto.

44' - Ancora problemi per De Vrij, Inzaghi gli chiede di resistere un minuto.
Ed è il primo tempo della prima partita. Annamo bene.

SECONDO TEMPO:

0' - De Vrij ce la fa a continuare
Daje Stefan, non si molla un VAR

6' - Perisic è entrato in GOD MODE

7' - Ci andiamo talmente vicini che quasi mi è sembrato che potesse accadere
Ma figurati se poteva succedere una cosa bella

16' - Dzeko è lanciato da solo
Ti prego non fischiare
Va verso Allison
Ti prego non fischiare
La mette dentro
Ti prego non fischiare
...
Ha fischiato. Fuorigioco.
Inizio a sentire una puzza che non mi piace per nulla

18' - Nel frattempo il Liverpool ne ha mitt 4. Tutti forti.
Grandi intenditori.

25' - E' arrivato il momento del Leone fuori dalla gabbia

30' - E' successo. Ha segnato Firmino.
Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, svetta il falso nueve del Liverpool e vabbè insomma...
...il mio cuore ha smesso di battere. Ora piange.

35' - Ci prova Perisic con un supertiroaggiro, ma non è serata.

38' - Sponda di testa di Van Dijk, Salah la butta dentro. 0-2.
No così no dai, non è giusto. Trovatemi un bunker, passo lì i prossimi 3 giorni e non voglio sentire nessuno.

42' - Triplo cambio. Ora.
Come mettere un cerotto su un braccio mozzato, insomma.
Fortuna che uno dei tre ad entrare è Froggy, vedere un volto amico in questi momenti è vitale.

45' - Non ho parole. Solo cocci di cuore infranto.

Notizie flash

Ultimi articoli

13/11/2022
Atalanta- Inter nel tempo di un ultimo caffè

Primo tempo 1’ - Palomino alla prima da titolare dell’anno dopo lo stop per il presunto caso di doping. Come gli miglioreremo ulteriormente la giornata? 5' - Dopo due sconfitte di fila, Atalanta in versione Olanda di Cruijff 12' - Ma quindi Bastoni era in mood Barella che si rotola e non si fa nulla […]

13/11/2022
Atalanta - Inter, il prepartita dell'ultima di campionato

Non so se essere più basito dal fatto che quella di oggi sia l'ultima partita dell'anno oppure dal fatto che ormai sia arrivato Natale. Cioè raga qui mancano qualcosa come 40 giorni o poco più e io ho ancora le t-shirt a maniche corte nel cesto del panni da lavare. Voi siete consci del fatto […]

10/11/2022
Inter - Bologna, il Pagellone del ritorno della grande Inter

ONANA 7 – La serata comincia con Musa Barrow (uno dei tanti che sembra avere un conto aperto con noi) che sfiora il gol, poi un tiro di Arna viene respinto con le cosce da Andrè, con un intervento che ricorda il sacrificio di Dambro in un derby di qualche anno fa. La differenza è […]

10/11/2022
Inter - Bologna, dieci ranocchie post-partita

🐸 - Abbiamo fatto 6 a 1 anche all’andata l’anno scorso, non serve giocare il ritorno che tanto sappiamo già come va a finire. 🐸- Ma poi non li potevate dividere sto gol, tipo 3 al Bologna e gli altri tre a Torino contro quelli là porcoilcaz 🐸 - Cose che non pensavo di vedere […]

09/11/2022
Inter - Bologna nel tempo di un caffè

0' - Milan e Roma pareggiano, lAtalanta perde, cosa potrebbe andare male oggi?Ah già, giochiamo noi. PRIMO TEMPO: 1’ - Vi diròVi diròVi diròChe la situa, dopo aver guardato FroggyCosì brutta non é 2' - Bare è già dolorante. Non so più se crederci o no 4' - Quasi gol del Bologna dopo un contropiede. […]

09/11/2022
Inter - Bologna, il prepartita delle speranze finite

Siamo fritti. Finiti. Distrutti. Se per una partita in casa contro il Bologna ci tocca scomodare il signore in copertina, ieri in visita alla Pinetina, significa che la situazione è davvero tragica. Non supereremo la notte. A conferma di quanto sto dicendo, arrivano immagini inedite dalla visita del Vate di ieri al centro di allenamento: […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram