31/12/2017

Inter-Lazio, il pagellone di fine anno

HANDANOVIC 7: All'inizio sorge il dubbio che lo abbia messo in castigo la mamma....PERCHÈ NON ESCE MAI.
Cresce col passare del tempo e salva il risultato come al solito. SARACINESCA

SANTON 7: Finché non supera la metà campo benissimo. Quando si avventura in avanti...BOH? succedono cose molto confuse, Davidino è spaesato, si perde, fa finte e dribbling strani, in un caso si è anche preso un giallo.
Meglio impostare il navigatore e tornare in linea accanto ad Andrea e Skrigno, lì sei al sicuro. TORNA A CASA DAVIDINO.

SKRINIAR 8: Immobile non si vede proprio, Skriniar passa senza pietà e riscuote l'ICI, l'IMU, e guai a protestare o fai la fine di Kalinic. EQUISLOVACCHIA

RANOCCHIA 10:
Gol subiti dall'Inter con Ranocchia in campo in campionato: 0 (ZERO)
Gol subiti dall'Inter con Ranocchia in campo nei 90 minuti regolamentari: 0 (ZERO)
Gol subiti dall'Inter con Ranocchia in campo da giocatori che non si chiamano Patrick Cutrone: 0 (ZERO)

PARLANO I FATTI. Andrea si è ripreso l'Inter e San Siro. Eroico, non ci sono parole per descriverlo. Si fa male e cade a terra, mentre siamo tutti preoccupatissimi lui si rialza. Torna in campo. Finisce la partita PERFETTA senza nemmeno una sbavatura.
Si dimostra ancora una volta IL VERO CAPITANO quando si scaglia contro Rocchi e il suo rigore inventato, e Icardi muto. L'arbitro non può che andare al Var e correggersi, visto il carisma e la potenza di Andrea. Sempre Andrea al 48' sfiora il gol sull'ultima azione della partita...Ci siamo vicini, il momento sta arrivando. Miranda mettiti comodo in panchina che qui c'è solo AR13.

CANCELO 8: Abbiamo trovato il nostro nuovo portoghese metrosexual preferito. Sì perché Joao è B-E-L-L-I-S-S-I-M-O.
Un 7 portoghese così non si vedeva dai tempi di Luis Figo. Abbandonate lo scetticismo e tesseratevi anche voi nel club dei Cancelosessuali.

GAGLIARDINI 6: Il Gaglia è come una specie di frullatore a centrocampo. Trasforma in segatura tutto quello che passa dalle sue parti. Sminuzza senza paura tutte le trame avversarie, però un po' anche le nostre azioni. TAZMANIA

VECINO 6: Ma contro Lucas Biglia non ci avevamo giocato due giorni fa? Ah è Lucas Leiva? Vabbè io nel dubbio lo falcio. UNDERTAKER

PERISHISH 4.5: zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz, AAAH VAFFANCULO STRACOSCIA, zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

BORJA VALERO 7: Questa è per tutti quelli che si sono sentiti dire che a 33 anni ormai sei vecchio, che devi andare a guardare i cantieri mangiando il brodino col dado . Corsa, tackle, recuperi, il nostro Borja saltella per il campo meglio di un Karamoh barbuto. Ditelo un po' a tutti i pischelletti che vi trattano da anziani. I 33 SONO I NUOVI 18.

CANDREVA 4: Solito repertorio di cross di merda, ogni volta 18 secondi per andare alla bandierina per andare a battere i calci d'angolo, pallonate sui difensori, corner corti o cortissimi ma mai uno decente...Ma ha anche dei difetti.
Nel primo tempo si dice che abbia sputato ai tifosi. In realtà stava mirando a Icardi ma è finito sugli spalti. Capita. Gli succede spesso.
MORTACCI TUA

ICARDI 5: Stavolta ricorda proprio Immobile. Non Ciro l'attaccante della Lazio, ma qualche palazzina triste di Milano Lorenteggio.
L'azione più pericolosa la fa verso il novantesimo quando si prende per sbaglio una pallonata da Perishish, bene così. ABUSIVISMO EDILIZIO

ROCCHI 10: Un assist di Rocchi così a San Siro non si vedeva dai tempi di questo signore qui:

BROZOVIC s.v.: La Lazio mette in campo Nani, noi rispondiamo con Pisolo.

JOAO MARIO 10: Joaò Mariò est trés beauxxx con quella sua andaturina felpata, gli applausi ogni volta che tocca palla, i lanci e i cross millimetrici per i compagni. Entra dalla panchina ed è BELLISSIMO ed è anche FRESCHISSIMO, insomma speriamo che nessun parigino ci stia leggendo e non pensi minimamente di comprarselo, perché Joao è FORTISSIMO. Di sicuro a gennaio andrà a ruba un giocatore così. CAPITO SCEICCHI?

DALBERT s.v.: Voglio trovare un senso a questa vita anche se questa vita, un senso non ce l'ha. VASCO DALBERT

SPALLETTI 6.5 EMOZIONI MA CHE EMOZIONI? INZAGHI MA CHE CAZZO DICI? Che se ci fosse stata da prima la Var te e tuo fratello avreste fatto la carriera di un Belfodil qualsiasi.
(A proposito l'avete letto l'articolo su Belfodil in "giocatori che non sono stati"? Momento di auto promozione a caso).

Inter-Lazio, il pagellone di fine anno 1 Ranocchiate

Inter-Lazio, il pagellone di fine anno

HANDANOVIC 7: All'inizio sorge il dubbio che lo abbia messo in castigo la mamma....PERCHÈ NON ESCE MAI.
Cresce col passare del tempo e salva il risultato come al solito. SARACINESCA

SANTON 7: Finché non supera la metà campo benissimo. Quando si avventura in avanti...BOH? succedono cose molto confuse, Davidino è spaesato, si perde, fa finte e dribbling strani, in un caso si è anche preso un giallo.
Meglio impostare il navigatore e tornare in linea accanto ad Andrea e Skrigno, lì sei al sicuro. TORNA A CASA DAVIDINO.

SKRINIAR 8: Immobile non si vede proprio, Skriniar passa senza pietà e riscuote l'ICI, l'IMU, e guai a protestare o fai la fine di Kalinic. EQUISLOVACCHIA

RANOCCHIA 10:
Gol subiti dall'Inter con Ranocchia in campo in campionato: 0 (ZERO)
Gol subiti dall'Inter con Ranocchia in campo nei 90 minuti regolamentari: 0 (ZERO)
Gol subiti dall'Inter con Ranocchia in campo da giocatori che non si chiamano Patrick Cutrone: 0 (ZERO)

PARLANO I FATTI. Andrea si è ripreso l'Inter e San Siro. Eroico, non ci sono parole per descriverlo. Si fa male e cade a terra, mentre siamo tutti preoccupatissimi lui si rialza. Torna in campo. Finisce la partita PERFETTA senza nemmeno una sbavatura.
Si dimostra ancora una volta IL VERO CAPITANO quando si scaglia contro Rocchi e il suo rigore inventato, e Icardi muto. L'arbitro non può che andare al Var e correggersi, visto il carisma e la potenza di Andrea. Sempre Andrea al 48' sfiora il gol sull'ultima azione della partita...Ci siamo vicini, il momento sta arrivando. Miranda mettiti comodo in panchina che qui c'è solo AR13.

CANCELO 8: Abbiamo trovato il nostro nuovo portoghese metrosexual preferito. Sì perché Joao è B-E-L-L-I-S-S-I-M-O.
Un 7 portoghese così non si vedeva dai tempi di Luis Figo. Abbandonate lo scetticismo e tesseratevi anche voi nel club dei Cancelosessuali.

GAGLIARDINI 6: Il Gaglia è come una specie di frullatore a centrocampo. Trasforma in segatura tutto quello che passa dalle sue parti. Sminuzza senza paura tutte le trame avversarie, però un po' anche le nostre azioni. TAZMANIA

VECINO 6: Ma contro Lucas Biglia non ci avevamo giocato due giorni fa? Ah è Lucas Leiva? Vabbè io nel dubbio lo falcio. UNDERTAKER

PERISHISH 4.5: zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz, AAAH VAFFANCULO STRACOSCIA, zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

BORJA VALERO 7: Questa è per tutti quelli che si sono sentiti dire che a 33 anni ormai sei vecchio, che devi andare a guardare i cantieri mangiando il brodino col dado . Corsa, tackle, recuperi, il nostro Borja saltella per il campo meglio di un Karamoh barbuto. Ditelo un po' a tutti i pischelletti che vi trattano da anziani. I 33 SONO I NUOVI 18.

CANDREVA 4: Solito repertorio di cross di merda, ogni volta 18 secondi per andare alla bandierina per andare a battere i calci d'angolo, pallonate sui difensori, corner corti o cortissimi ma mai uno decente...Ma ha anche dei difetti.
Nel primo tempo si dice che abbia sputato ai tifosi. In realtà stava mirando a Icardi ma è finito sugli spalti. Capita. Gli succede spesso.
MORTACCI TUA

ICARDI 5: Stavolta ricorda proprio Immobile. Non Ciro l'attaccante della Lazio, ma qualche palazzina triste di Milano Lorenteggio.
L'azione più pericolosa la fa verso il novantesimo quando si prende per sbaglio una pallonata da Perishish, bene così. ABUSIVISMO EDILIZIO

ROCCHI 10: Un assist di Rocchi così a San Siro non si vedeva dai tempi di questo signore qui:

BROZOVIC s.v.: La Lazio mette in campo Nani, noi rispondiamo con Pisolo.

JOAO MARIO 10: Joaò Mariò est trés beauxxx con quella sua andaturina felpata, gli applausi ogni volta che tocca palla, i lanci e i cross millimetrici per i compagni. Entra dalla panchina ed è BELLISSIMO ed è anche FRESCHISSIMO, insomma speriamo che nessun parigino ci stia leggendo e non pensi minimamente di comprarselo, perché Joao è FORTISSIMO. Di sicuro a gennaio andrà a ruba un giocatore così. CAPITO SCEICCHI?

DALBERT s.v.: Voglio trovare un senso a questa vita anche se questa vita, un senso non ce l'ha. VASCO DALBERT

SPALLETTI 6.5 EMOZIONI MA CHE EMOZIONI? INZAGHI MA CHE CAZZO DICI? Che se ci fosse stata da prima la Var te e tuo fratello avreste fatto la carriera di un Belfodil qualsiasi.
(A proposito l'avete letto l'articolo su Belfodil in "giocatori che non sono stati"? Momento di auto promozione a caso).

Inter-Lazio, il pagellone di fine anno 2 Ranocchiate

Notizie flash

Ultimi articoli

10/07/2021
Come affrontare i 10 disturbi più tipici dell'interismo

+++ Attenzione: questa satira potrebbe contenere tracce di articolo: ci scusiamo per il disagio ++++ SIGNORE! SIGNORI! MAMME, ZIE, PADRI ZII, FRATELLI CUGINI, QUASI NIPOTI! ACCORRETE TUTTI! Cari amici di Ranocchiate, prima di cominciare la nuova stagione, abbiamo pensato che fosse arrivato il momento adatto per una importante riflessione.Ogni giorno un interista soffre. Secondo uno […]

11/06/2021
Dieci pensieri su #Euro2020

10 - Sono talmente in astinenza da calcio che ho guardato pure tutte le amichevoli, anche in contemporanea. 9 - A questo proposito, far giocare Tino Lazaro e Christian Eriksen alla stessa ora è illegale, a meno che i due non giochino nella stessa squadra (tipo l’Inter). 8 - Possiamo passare direttamente al punto in […]

05/06/2021
5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete […]

27/05/2021
Il nostro libro

Nonostante tutto quello che è successo ieri.Nonostante non si possa passare un giorno, nella vita di noi interisti, sereni.Nonostante l’interismo sia eterna dannazione.Nonostante abbiano deciso di rovinarci la festa.Nonostante tutto, noi abbiamo vinto lo scudetto. Cazzo.E, nonostante tutto, avevamo in programma il lancio di un libro, il nostro, per oggi. Il frutto di settimane di […]

24/05/2021
Inter - Udinese, dieci pensieri post - partita

10 - Io quando mi rendo conto che questa è l'ultima partita dell'Inter: 9 - Ma poi mi ricordo che L'ABBIAMO ALZATA NOI 8 - Ma questo non ci permette di far passare in sordina il fatto che Goeffrey Kondogbia e Sime Vrsaljko sono diventati Campioni di Spagna. 7 - Ecco, bravi, salutatelo e rimandatecelo […]

23/05/2021
Inter - Udinese, il pagellone del finale di stagione

HANDA 19: I latini dicevano "Vincit qui patitur", vince chi resiste.Tu non è che hai semplicemente resistito, hai lottato come uno spartano contro le sfighe, le più che lecite blasfemie, i ribaltoni e, a volte, anche contro la nostra stessa difesa. Anni di miracoli e di bocconi amari che ti hanno reso un degno leader […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram