21/12/2016

Inter-Lazio: Dove eravamo rimasti?

Ci sono dei grandi classici senza i quali non c'è Natale: Panettone, Pandoro, regali sotto l'albero e... Inter-Lazio prima della sosta!

La sfida con i biancocelesti non è mai banale, oltre allo storico gemellaggio, offre sempre variati spunti per essere ricordata. Di solito in modo tragico.

La mente non può che tornare a esattamente 12 mesi fa. Primi in classifica, tutti apparentemente felici, e poi?

Prima di quella partita mi ricordo che ero veramente preoccupato. Avevo un pessimo presentimento, puntualmente reso realtà da Felipe Melo.

Rigore ingenuo e espulsione killer su Biglia. Perché il rosso non è soltanto il colore simbolo del Natale, ma anche quello del nostro Felipe.

Inter-Lazio: Dove eravamo rimasti? 1 Ranocchiate
Candreva questa volta sarà dei nostri.
Medel purtroppo è costretto ai box.
Montoya...OH,CAZZO, MONTOYA!

I protagonista della partita allora fu Candreva. Oggi Antonio è dei nostri, e speriamo possa essere la nostra arma in più. Insieme all'altro ex di turno: Pioli

Da lì in poi, iniziò un vortice di risultati negativi, che durò fino a...oggi.

Paradossalmente, per quanto ricordi di essere praticamente certo di una sconfitta un anno fa, con la squadra capolista e tanti sorrisi, questa volta vedo un risultato molto più incerto.

E non credo tanto sia questione di uomini, tattiche o allenatori: la Lazio ci ricorda ogni volta che il fattore più importante è la testa.

Perciò spero di vedere una squadra che scenda in campo con concentrazione e voglia di vincere, sotto lo sguardo severo di Zhang.

È importante ripartire. Riprendere da dove eravamo rimasti.

Chiudere il cerchio e fare una seconda parte di stagione buona, quella che aspettiamo da esattamente un anno.

Inter-Lazio: Dove eravamo rimasti? 2 Ranocchiate
Mi raccomando, tu non fare scherzi.

 

Inter-Lazio: Dove eravamo rimasti?

Ci sono dei grandi classici senza i quali non c'è Natale: Panettone, Pandoro, regali sotto l'albero e... Inter-Lazio prima della sosta!

La sfida con i biancocelesti non è mai banale, oltre allo storico gemellaggio, offre sempre variati spunti per essere ricordata. Di solito in modo tragico.

La mente non può che tornare a esattamente 12 mesi fa. Primi in classifica, tutti apparentemente felici, e poi?

Prima di quella partita mi ricordo che ero veramente preoccupato. Avevo un pessimo presentimento, puntualmente reso realtà da Felipe Melo.

Rigore ingenuo e espulsione killer su Biglia. Perché il rosso non è soltanto il colore simbolo del Natale, ma anche quello del nostro Felipe.

Inter-Lazio: Dove eravamo rimasti? 3 Ranocchiate
Candreva questa volta sarà dei nostri.
Medel purtroppo è costretto ai box.
Montoya...OH,CAZZO, MONTOYA!

I protagonista della partita allora fu Candreva. Oggi Antonio è dei nostri, e speriamo possa essere la nostra arma in più. Insieme all'altro ex di turno: Pioli

Da lì in poi, iniziò un vortice di risultati negativi, che durò fino a...oggi.

Paradossalmente, per quanto ricordi di essere praticamente certo di una sconfitta un anno fa, con la squadra capolista e tanti sorrisi, questa volta vedo un risultato molto più incerto.

E non credo tanto sia questione di uomini, tattiche o allenatori: la Lazio ci ricorda ogni volta che il fattore più importante è la testa.

Perciò spero di vedere una squadra che scenda in campo con concentrazione e voglia di vincere, sotto lo sguardo severo di Zhang.

È importante ripartire. Riprendere da dove eravamo rimasti.

Chiudere il cerchio e fare una seconda parte di stagione buona, quella che aspettiamo da esattamente un anno.

Inter-Lazio: Dove eravamo rimasti? 4 Ranocchiate
Mi raccomando, tu non fare scherzi.

 

Notizie flash

Ultimi articoli

21/02/2021
Milan-Inter, dieci pensieri post-derby

10 - Buonasera buonasera buonasera buonasera, sono un'interista, sono a digiuno, e tra le 15 e le 17 circa sono morta e risorta un centinaio di volte, sono capolista e serenamente godo. 9 - MADOOOOOOOOO SIAMO PRIMI GRAZIE A UN DERBY CON TRE GOL RIFILATI AL MILAN IO GODISSIMO E SE NEEE VAAAAAAAA 8 - […]

21/02/2021
Il Derby nel tempo di tre schiaffi in faccia

Primo tempo 1’ - E niente sono già deluso. Ho aspettato invano lo scambio di strette di mano tra Lukaku e Ibra con possibile improvvisazione in scazzottata / la più bella royal rumble mai vista. E invece niente strette di mano e niente. Triste. 4’ - LA LULA COLPISCE ANCORAAAAAAAAAAAAAAAA Perché Romelu?Perché?Perché continui ad attentare […]

21/02/2021
Alla Ricerca del Derby Perfetto

Ho diversi anni di interismo alle spalle ed ho vissuto tantissimi derby. Molti, da bambino, attaccato alla radio e raccontati dalle voci di Sandro Ciotti ed Enrico Ameri.Diversi, da adolescente, visti in TV a casa di amici, o in un bar, in stato di ebrezza e blasfemia.Nessuno putroppo vissuto allo stadio, avendo abitato sempre a […]

19/02/2021
Milan - Inter: il Derby in 5 istantanee

Sinceramente ragazzi, il Derby di Milano è una partita così unica, particolare e ricca di aneddoti nella storia, che scegliere 5 istantanee è davvero difficile. Noi "Bauscia" (Inter squadra della borghesia) e loro "casciavitt" (Milan squadra degli operai e del popolo) siamo sempre stati in competizione, eppure mai nemici, ma sempre cugini. Grandi campioni hanno […]

15/02/2021
Inter - Lazio, il pagellone in ideogrammi

汉达诺维奇 10: Dice il saggio "Fare 5 clean sheet di fila sventure attira"Dice 汉达诺维奇: "Queste non si parano nemmeno col laser!"Anche i tifosi interisti hanno detto qualcosa in quel momento, ma manteniamo il mistero. 什克里尼亚尔, 德弗赖, 巴斯托尼 7: Nell'era dell'integrazione, del "Love is Love" e delle famiglie di ogni tipo, il QG non si lascia […]

15/02/2021
Inter-Lazio, dieci pensieri post-partita

10 - Come si scrive SPIAZE PER I RAGASSI in cinese? 9 - Bella partita, vittoria netta, ma noi tranquilli mai con Brozo, Barella e Bastoni diffidati e a rischio squalifica per il Derby in campo per 90 minuti. 8 - Antonio Conte nel frattempo: 7 - Più in alto dell'Inter capolista solo il livello […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram