12/12/2016

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter

Handanovic 6.5 - Dopo una serie di prestazioni da cabarettista della Milano da bere capisce che - nonostante abbia talento - far ridere gli 80.000 di San Siro non è il suo mestiere. L'amico ritrovato.

Murillo 5 - Continua la sua particolare guerra a chi faccia più schifo con Ranocchia, ma non ha di certo il talento di sua maestà Froggy.

Miranda 5.5 - Va bene, sta invecchiando. Ma la degenza accanto a Murillo e D'Ambrosio lo fa sembrare un malato di Alzhaimer che ha dimenticato la zona giusta dove posizionarsi in campo.

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter 1 Ranocchiate

D'Ambrosio 5 - Sempre al limite tra il giallo e il rosso. Come il classico milanese imbruttito quando è di fretta.

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter 2 Ranocchiate

Nagatomo 5 - Preferito a Santon per la sua maggiore velocità, la mette in mostra tutto quando fa apparire Lazovic come un ghepardo nella savana, perdendo circa un metro ogni metro e mezzo di scatto. Ferrari o Toro Rosso?

Brozovic 7 - Sul rinnovo Zhang ha preteso di inserire una clausola con scritto "se non segni domenica salta tutto". Speriamo che abbia messo ogni domenica.

Joao Mario 6.5 - La lontananza da Kondogbia si fa sentire, in positivo. Torna in grado di correre, passare, calciare. Insomma, di giocare a calcio.

Candreva 6.5 - Lo chiamavano Flash Gordo...  No,  Mr. Fant... No, Hulk, Batman, Superman, Capitan Ranocchia... Insomma, a noi basta chiamarlo Antonio Candreva.

Eder 4.5 - Più scoppiato di un palloncino al diciottesimo di Miangue (45' Felipe Melo 6 - Entra in campo per dare sostanza (stupefacente) e diventa improvvisamente determinante. Domanda: è andato a scuola da Thomas Gravesen?)

Palacio 4.5 - Sembra il Palacio del Genoa. L'unico problema è che in campo non ha la maglia rosso blu, ma nerazzurra. Al momento dell'uscita si spiega tutto: non ha più la forza per correre e lo muovono dall'alto stile marionetta. (57' Perisic 5.5 - Ok, prendere il posto di Palacio implica una certa consapevolezza che fare più schifo è difficile. Però non tirare troppo la corda, Ivan.)

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter 3 Ranocchiate

Icardi 6 - Wanda nazionale non è in tribuna e i risultati si vedono. Si vogliono decidere Zhang & co a offrirle l'abbonamento in tribuna vip?

Gabigol 10 - Questo ragazzo è un fenomeno. Gli è bastato scaldarsi per darci un grande aiuto. Pensate quando entrerà in campo (se mai lo farà di nuovo).

Pioli 6 - Il sei è politico per la vittoria, ma si spera che rinunci presto a questa folle idea della difesa a 3. Che i movimenti a caso di Murillo e Miranda siano d'esempio: mai più.oa

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter

Handanovic 6.5 - Dopo una serie di prestazioni da cabarettista della Milano da bere capisce che - nonostante abbia talento - far ridere gli 80.000 di San Siro non è il suo mestiere. L'amico ritrovato.

Murillo 5 - Continua la sua particolare guerra a chi faccia più schifo con Ranocchia, ma non ha di certo il talento di sua maestà Froggy.

Miranda 5.5 - Va bene, sta invecchiando. Ma la degenza accanto a Murillo e D'Ambrosio lo fa sembrare un malato di Alzhaimer che ha dimenticato la zona giusta dove posizionarsi in campo.

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter 4 Ranocchiate

D'Ambrosio 5 - Sempre al limite tra il giallo e il rosso. Come il classico milanese imbruttito quando è di fretta.

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter 5 Ranocchiate

Nagatomo 5 - Preferito a Santon per la sua maggiore velocità, la mette in mostra tutto quando fa apparire Lazovic come un ghepardo nella savana, perdendo circa un metro ogni metro e mezzo di scatto. Ferrari o Toro Rosso?

Brozovic 7 - Sul rinnovo Zhang ha preteso di inserire una clausola con scritto "se non segni domenica salta tutto". Speriamo che abbia messo ogni domenica.

Joao Mario 6.5 - La lontananza da Kondogbia si fa sentire, in positivo. Torna in grado di correre, passare, calciare. Insomma, di giocare a calcio.

Candreva 6.5 - Lo chiamavano Flash Gordo...  No,  Mr. Fant... No, Hulk, Batman, Superman, Capitan Ranocchia... Insomma, a noi basta chiamarlo Antonio Candreva.

Eder 4.5 - Più scoppiato di un palloncino al diciottesimo di Miangue (45' Felipe Melo 6 - Entra in campo per dare sostanza (stupefacente) e diventa improvvisamente determinante. Domanda: è andato a scuola da Thomas Gravesen?)

Palacio 4.5 - Sembra il Palacio del Genoa. L'unico problema è che in campo non ha la maglia rosso blu, ma nerazzurra. Al momento dell'uscita si spiega tutto: non ha più la forza per correre e lo muovono dall'alto stile marionetta. (57' Perisic 5.5 - Ok, prendere il posto di Palacio implica una certa consapevolezza che fare più schifo è difficile. Però non tirare troppo la corda, Ivan.)

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter 6 Ranocchiate

Icardi 6 - Wanda nazionale non è in tribuna e i risultati si vedono. Si vogliono decidere Zhang & co a offrirle l'abbonamento in tribuna vip?

Gabigol 10 - Questo ragazzo è un fenomeno. Gli è bastato scaldarsi per darci un grande aiuto. Pensate quando entrerà in campo (se mai lo farà di nuovo).

Pioli 6 - Il sei è politico per la vittoria, ma si spera che rinunci presto a questa folle idea della difesa a 3. Che i movimenti a caso di Murillo e Miranda siano d'esempio: mai più.oa

Ultimi articoli

08/03/2020
Juventus - Inter nel tempo di un caffè al coronavirus

Mai nella vita mi sono approcciato a un derby di Italia con così poca carica. Non è l'assenza di tifosi il problema. Nemmeno quella di Eriksen. Il problema è che stiamo probabilmente per assistere agli ultimi 90 minuti della serie A di quest'anno. Primo tempo 1' - Ci prova Vecino da fuori. Meta. 6' - […]

08/03/2020
10 cose più facili di una vittoria contro la Juve

10. Trovare una scorta di Amuchina DOC Gran Riserva 1912 in cantina. 9. Mauro Icardi Premio Nobel per la Pace 2020 per il buon operato compiuto negli spogliatoi. 8. Alberto Angela al Grande Fratello VIP. 7. Tino Lazaro diventa brutto. 6. Cristiano Ronaldo tolto dai temi del giorno di Tuttosport. 5. Eriksen non prende la […]

03/03/2020
10 motivi per cui non è stata giocata Juve - Inter

10. Lega Calcio decide che la maggior parte delle partite devono essere giocate a porte chiuse. Oh, e come entrano i giocatori nello stadio, con un elicottero? Li fai paracadutare tutti dentro lo stadio? Li butti dentro COMEUNACATAPULTA? Menomale che ci sei tu Dal Pinho! 9. Come scusa, Ronaldo vuole andare a vedere il Clasico? […]

02/03/2020
Lo Stagno Magazine - Marzo 2020

Non perderti l'edizione di Marzo 2020 dello Stagno Magazine! Adesso puoi comodamente leggerlo dal browser oppure scaricarlo!

28/02/2020
Inter - Ludogorets, il pagellone della terra desolata

PADELLI 8: Sono venuto a sapere da fonti affidabili che qualcuno ha avuto il coraggio di criticare The Italian Stallion. E non mi sono ancora ripreso dalla cosa. Cioè ma come si fa?! Io capisco la psicosi Coronavirus, ma qua mi pare si esageri. Poco male, lui è talmente meraviglioso da rispondere alle critiche TOTALMENTE […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram