12/12/2016

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter

Handanovic 6.5 - Dopo una serie di prestazioni da cabarettista della Milano da bere capisce che - nonostante abbia talento - far ridere gli 80.000 di San Siro non è il suo mestiere. L'amico ritrovato.

Murillo 5 - Continua la sua particolare guerra a chi faccia più schifo con Ranocchia, ma non ha di certo il talento di sua maestà Froggy.

Miranda 5.5 - Va bene, sta invecchiando. Ma la degenza accanto a Murillo e D'Ambrosio lo fa sembrare un malato di Alzhaimer che ha dimenticato la zona giusta dove posizionarsi in campo.

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter 1 Ranocchiate

D'Ambrosio 5 - Sempre al limite tra il giallo e il rosso. Come il classico milanese imbruttito quando è di fretta.

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter 2 Ranocchiate

Nagatomo 5 - Preferito a Santon per la sua maggiore velocità, la mette in mostra tutto quando fa apparire Lazovic come un ghepardo nella savana, perdendo circa un metro ogni metro e mezzo di scatto. Ferrari o Toro Rosso?

Brozovic 7 - Sul rinnovo Zhang ha preteso di inserire una clausola con scritto "se non segni domenica salta tutto". Speriamo che abbia messo ogni domenica.

Joao Mario 6.5 - La lontananza da Kondogbia si fa sentire, in positivo. Torna in grado di correre, passare, calciare. Insomma, di giocare a calcio.

Candreva 6.5 - Lo chiamavano Flash Gordo...  No,  Mr. Fant... No, Hulk, Batman, Superman, Capitan Ranocchia... Insomma, a noi basta chiamarlo Antonio Candreva.

Eder 4.5 - Più scoppiato di un palloncino al diciottesimo di Miangue (45' Felipe Melo 6 - Entra in campo per dare sostanza (stupefacente) e diventa improvvisamente determinante. Domanda: è andato a scuola da Thomas Gravesen?)

Palacio 4.5 - Sembra il Palacio del Genoa. L'unico problema è che in campo non ha la maglia rosso blu, ma nerazzurra. Al momento dell'uscita si spiega tutto: non ha più la forza per correre e lo muovono dall'alto stile marionetta. (57' Perisic 5.5 - Ok, prendere il posto di Palacio implica una certa consapevolezza che fare più schifo è difficile. Però non tirare troppo la corda, Ivan.)

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter 3 Ranocchiate

Icardi 6 - Wanda nazionale non è in tribuna e i risultati si vedono. Si vogliono decidere Zhang & co a offrirle l'abbonamento in tribuna vip?

Gabigol 10 - Questo ragazzo è un fenomeno. Gli è bastato scaldarsi per darci un grande aiuto. Pensate quando entrerà in campo (se mai lo farà di nuovo).

Pioli 6 - Il sei è politico per la vittoria, ma si spera che rinunci presto a questa folle idea della difesa a 3. Che i movimenti a caso di Murillo e Miranda siano d'esempio: mai più.oa

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter

Handanovic 6.5 - Dopo una serie di prestazioni da cabarettista della Milano da bere capisce che - nonostante abbia talento - far ridere gli 80.000 di San Siro non è il suo mestiere. L'amico ritrovato.

Murillo 5 - Continua la sua particolare guerra a chi faccia più schifo con Ranocchia, ma non ha di certo il talento di sua maestà Froggy.

Miranda 5.5 - Va bene, sta invecchiando. Ma la degenza accanto a Murillo e D'Ambrosio lo fa sembrare un malato di Alzhaimer che ha dimenticato la zona giusta dove posizionarsi in campo.

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter 4 Ranocchiate

D'Ambrosio 5 - Sempre al limite tra il giallo e il rosso. Come il classico milanese imbruttito quando è di fretta.

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter 5 Ranocchiate

Nagatomo 5 - Preferito a Santon per la sua maggiore velocità, la mette in mostra tutto quando fa apparire Lazovic come un ghepardo nella savana, perdendo circa un metro ogni metro e mezzo di scatto. Ferrari o Toro Rosso?

Brozovic 7 - Sul rinnovo Zhang ha preteso di inserire una clausola con scritto "se non segni domenica salta tutto". Speriamo che abbia messo ogni domenica.

Joao Mario 6.5 - La lontananza da Kondogbia si fa sentire, in positivo. Torna in grado di correre, passare, calciare. Insomma, di giocare a calcio.

Candreva 6.5 - Lo chiamavano Flash Gordo...  No,  Mr. Fant... No, Hulk, Batman, Superman, Capitan Ranocchia... Insomma, a noi basta chiamarlo Antonio Candreva.

Eder 4.5 - Più scoppiato di un palloncino al diciottesimo di Miangue (45' Felipe Melo 6 - Entra in campo per dare sostanza (stupefacente) e diventa improvvisamente determinante. Domanda: è andato a scuola da Thomas Gravesen?)

Palacio 4.5 - Sembra il Palacio del Genoa. L'unico problema è che in campo non ha la maglia rosso blu, ma nerazzurra. Al momento dell'uscita si spiega tutto: non ha più la forza per correre e lo muovono dall'alto stile marionetta. (57' Perisic 5.5 - Ok, prendere il posto di Palacio implica una certa consapevolezza che fare più schifo è difficile. Però non tirare troppo la corda, Ivan.)

Inter-Genoa, il pagellone di Simeone all'Inter 6 Ranocchiate

Icardi 6 - Wanda nazionale non è in tribuna e i risultati si vedono. Si vogliono decidere Zhang & co a offrirle l'abbonamento in tribuna vip?

Gabigol 10 - Questo ragazzo è un fenomeno. Gli è bastato scaldarsi per darci un grande aiuto. Pensate quando entrerà in campo (se mai lo farà di nuovo).

Pioli 6 - Il sei è politico per la vittoria, ma si spera che rinunci presto a questa folle idea della difesa a 3. Che i movimenti a caso di Murillo e Miranda siano d'esempio: mai più.oa

Notizie flash

Ultimi articoli

16/05/2021
Juventus - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - Complimenti alla Juventus per il meritatissimo sorpa...ah no? Siamo sempre primi?Ce l’abbiamo sempre cucito sul petto?La settimana prossima la alziamo comunque noi?Ah ok. 9 - Napoli e Milan non sono mai state attraenti come in questo momento 8 - Sanzione di 20 frustate per Pirlo dopo aver sostituito Sua Illustrissima ed Unica Maestosità […]

15/05/2021
Juventus - Inter nel tempo di un se non bestemmio guarda...

Mood prepartita: ho passato troppe stagioni ad autoconvincermi della superiorità dell'Europa League sulla Champions.Quindi non so più se voglio vincere oggi. Ok mi è bastato vederli uscire dal tunnel per cambiare idea. Madó quanto sono brutti.Li comprano proprio seguendo un identikit ben preciso. Primo tempo 2' - Bastano due minuti e Lautaro è lanciato a […]

15/05/2021
Guida allo sfottò anti-Juventino

EHI TU! Ma chi, io? SÌ, PROPRIO TU! STANCO DI VENIRE SFOTTUTO DA QUEL TUO CUGGGGINO PARTICOLARE? QUELLO CON LA MAGLIA BIANCA E NERA Come fai a sapere che ho un cugino in carcere? Si intuiva dalla faccia... MA NO! QUELLO CHE TIFA JUVENTUS! Come fai a sapere che ho un cugino che tifa Juventus? […]

13/05/2021
Inter - Roma, il pagellone tutto bello ma quando arriva la CRISINTER?

HANDA 10: Una buona prestazione di Samir, che perde l'imbattibilità con gol di Mkhycoso ma dimostra la solita concentrazione quando è necess…scusate mi chiamano dalla redazione…COME RADU?! MA SIETE SICURI?! Vabbé dai ora aggiusto tutto, tranquilli… Sisi.. Cià cià cià cià cià.…RADU 100: QUANDO IL GIOCO SI FA DURO, I MITT COMINCIANO A GIOCARE. No […]

13/05/2021
Inter - Roma, dieci pensieri post - partita

10 - Buongiornissimo caffè, brati, salutate Chris <3 9 - AUGURI PICCOLO PANTERONE MOSCIONE DEI NOSTRI CUORI NON TE NE ANDARE MAI <3<3<3<3<3<3 8 - Per carità, bellissima IEEEEEEEEEESAIEMINTER, gasa tantissimo e la so già a memoria, però quel IL DIIIIIIIIIICIAAAAAANNOVESIMO del Maestro Bini aveva quel tocco di poesia in più. 7 - Vinciamo 3 […]

12/05/2021
Inter - Roma nel tempo di un caffè

Primo tempo 1’ - Comunque sta quarta maglia è bellissima. Sembriamo una strana fusione tra la Croazia ai mondiali del 98 e il Parma. 5' - Le urla di Radu sono la cosa più bella che abbia mai sentito su un campo da calcio. 10’ - MAR-CE-LO BRO-ZO-VIC Azione squisita che si conclude con apertura […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram