Inter - Genoa nel tempo di un caffè

Primo tempo

0' - Lettura delle formazioni. C'è Candreva, anche oggi la confessione mattutina è andata a puttane.

1' - Candreva salta l'uomo, crossa e serbe Perisic che sfiora il gol. Stadio incredulo.

5' - Finalmente un inizio convincente. Persino Brozovic pare voglioso di impegnarsi.

10' - Primo cross a caso di Antonio, ma Perin quasi regala la palla sui piedi di Icardi

40' - Le prime buone impressioni sono gia annichilite dal tedio del nostro gioco.

Inter - Genoa nel tempo di un caffè 1 Ranocchiate
Anche in curva l'atmosfera non è delle migliori

45' - Marcelo si ricorda di essere su un campo da calcio e per 30 secondi si trasforma in MaraBrozovic. Peccato che subito dopo l'arbitro fischi la fine del primo tempo.

Secondo tempo

3' - Ma perché non vogliamo proprio battere un calcio d'angolo normalmente?

10' - Perché Antonio? Perché?

Inter - Genoa nel tempo di un caffè 2 Ranocchiate
La pacata reazione di Icardi al quattordicesimo cross in curva

25' - Brozovic sfiora il gol di suola

26' - Entra Karamoh. Evidente segno che Spalletti non sa più che inventarsi.

28' - Bordata oscena di Eder. Perin si oppone, a fine partita perderà l'uso delle braccia.

30' - Sembra di essere tornati ai tempi di Oba Oba

35' - Karamoh è già meglio di Candreva

36' - Le doti difensive di Dalbert sono seconde sole a quelle di Gresko

39' - Non serve a molto cambiare modulo, giocatori o anche magazzinieri se poi si passa dai cross inutili di Candreva a quelli di Eder

42' - Proprio come contro il Crotone, nel momento di buio totale è un calcio d'angolo a salvarci le chiappe. Ma è solo grazie a Karamoh.

Inter - Genoa nel tempo di un caffè 3 Ranocchiate
Pare che dopo la partita Trenitalia abbia deciso di lanciare una nuova linea di treni superveloci: "La freccia nera"

44' - Ma perché Rosi ogni volta che gioca contro di noi sembra Roberto Carlos?

48' - Taraabt capisce che Karamoh è il giocatore del secolo e, invidioso, tenta di portagli via tibia e perone.

Inter - Genoa nel tempo di un caffè

Primo tempo

0' - Lettura delle formazioni. C'è Candreva, anche oggi la confessione mattutina è andata a puttane.

1' - Candreva salta l'uomo, crossa e serbe Perisic che sfiora il gol. Stadio incredulo.

5' - Finalmente un inizio convincente. Persino Brozovic pare voglioso di impegnarsi.

10' - Primo cross a caso di Antonio, ma Perin quasi regala la palla sui piedi di Icardi

40' - Le prime buone impressioni sono gia annichilite dal tedio del nostro gioco.

Inter - Genoa nel tempo di un caffè 4 Ranocchiate
Anche in curva l'atmosfera non è delle migliori

45' - Marcelo si ricorda di essere su un campo da calcio e per 30 secondi si trasforma in MaraBrozovic. Peccato che subito dopo l'arbitro fischi la fine del primo tempo.

Secondo tempo

3' - Ma perché non vogliamo proprio battere un calcio d'angolo normalmente?

10' - Perché Antonio? Perché?

Inter - Genoa nel tempo di un caffè 5 Ranocchiate
La pacata reazione di Icardi al quattordicesimo cross in curva

25' - Brozovic sfiora il gol di suola

26' - Entra Karamoh. Evidente segno che Spalletti non sa più che inventarsi.

28' - Bordata oscena di Eder. Perin si oppone, a fine partita perderà l'uso delle braccia.

30' - Sembra di essere tornati ai tempi di Oba Oba

35' - Karamoh è già meglio di Candreva

36' - Le doti difensive di Dalbert sono seconde sole a quelle di Gresko

39' - Non serve a molto cambiare modulo, giocatori o anche magazzinieri se poi si passa dai cross inutili di Candreva a quelli di Eder

42' - Proprio come contro il Crotone, nel momento di buio totale è un calcio d'angolo a salvarci le chiappe. Ma è solo grazie a Karamoh.

Inter - Genoa nel tempo di un caffè 6 Ranocchiate
Pare che dopo la partita Trenitalia abbia deciso di lanciare una nuova linea di treni superveloci: "La freccia nera"

44' - Ma perché Rosi ogni volta che gioca contro di noi sembra Roberto Carlos?

48' - Taraabt capisce che Karamoh è il giocatore del secolo e, invidioso, tenta di portagli via tibia e perone.

Notizie flash

Ultimi articoli

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

10/05/2024
Frosinone - Inter nel tempo di cinque caffè

Primo tempo 1' - Mone ha le occhiaie da ansia anche oggi. Forse pensa a Laurientè 7' - un po' di Moneball per compiacere il pubblico 11’ - sembra un’amichevole estiva 11'- Con la differenza che il Frosinone si gioca la serie A 13' - Frat cambia i tacchetti per favore 16' -  cross poetico di […]

10/05/2024
Frosinone - Inter, qualche pensierino prepartita

💭 Sì andiamo in versione ridotta perché oh Lukaku può permettersi di sparire nelle partite che contano e noi non possiamo mettere qualche punto in meno al prepartita di FrosinoneCulone - Inter valevole per 'sta grandissima ceppa? Sempre con affetto eh Romè. 💭 Che poi a proposito di culoni, visto bella settimana? Manca solo che […]

05/05/2024
Sassuolo - Inter, il pagellone che ci aspettavamo

AUDERO 6 - "Aaaaah, che bello! Questa volta sarò io a portare a casa il clean sheet senza fare nulla!"Fu così che il giovane Emil si ritrovò a dover fare un mezzo pericolo su quel gran pezzo di sconosciuto di Lipani per poi venire fulminato da un tiro sotto l'incrocio di Laurientè, uno che si […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram