26/09/2020

Inter - Fiorentina nel tempo di un caffè

Poteva esserci qualcosa di più interista di vedere l’esordio dell’Inter a Bergamo contro la Fiorentina di camerata Biraghi?

Primo tempo

0’ - Incredibile. Siamo ancora qui.
Non sembra manco passata un’estate, forse perché effettivamente non lo è.

2’ - Cross di Perisic. Camilla e già in visibilio.

3’ - Gol della Fiorentina.
Partito da un cross di Biraghi.
È proprio iniziato alla grande il campionato quest’anno.

7’ - Qui non si tocca palla manco per il cazzo.
Andrà tutto bene, sisi.

9’ - GRAZIE CAMERATA CHE TI MANGI IL 2 a 0.
COMMILITONE VERO TU.

14’ - MADONNA GRANDE CROSS DI BARELLA PER BROZO CHE QUASI LA PRENDE MA SOPRATTUTTO A MOMENTI SI SCHIANTA SUL PALO.

A momenti ci rimettevano un centrocampista.

16’ - Handanovic ci ha appena salvato la vita.
Iniziamo l’anno sulla falsariga dell’anno scorso dunque.

17’ - RIGORE.
CACERES SEI UN GOBBOOOOOOO.

Tolto dal var.
Ma mica non si poteva fare?
Le nuove regole le introducono sempre contro di noi.

23’ - Milenkovic a un passo dal raddoppio.

Madonna che anno di merda che ci aspetta.

34’ - Kolarov ci prova da 40 metri.
Palla in tribuna.

Ma i degenti delle rsa non dovrebbero essere ancora confinati tra le loro quattro mura?)

36’ - Pardo che dice “contro i due croati” riferendosi a Brozo e Perry è, temo, la cosa più bella della nostra partita.

41’ - YOUNG CI SALVA LE CHIAPPE ANCORA UNA VOLTA.

Sto iniziando a incazzarmi.

46’ - LAUTAROOOOOOOOOOOO!
Contropiede perfetto di Barella, palla a Lautaro che stoppa e fa partire un missile da fuori.

1 a 1. Palla al centro, Brati in cielo, tiriamo fuori i coglioni ed eriksen e mitt Hakimi.

Secondo tempo

6’ - LAUTAROOOOOOOO!
Grande azione sulla sinistra, tiro rimpallato che si va a infilare in portaaaa. 2 a 1

RAGA È IL NOSTRO ANNO QUESTO. SI FANNO SFRACELLI

10’ - Ma quindi quando entra Ranocchia a difendere io risultato?

11’ - Comunque ogni volto che vedo Brozo biondo vedo Borja.

12’ - 2 a 2 Fiorentina. Castrovilli.
La nostra difesa fa più acqua degli scivoli dell’acquasplash.

Sarà un grande anno.

15’ - Perisic is back.
Pescato di fronte al portiere avversario in maniera perfetta, stop e tiro alla Perisic e palla in tribuna.

16’ - Entraro Vlahovic e Borja. Abbiamo perso.

18’ - Ecco il 3 a 2 Fiorentina. Ribery vede lo spazio, D’Ambrosio non lo falcia, così io francese infila un pallone perfetto per Chiesa che ci punisce duramente.

Sarà un grande anno. Già già.

22’ - Lukaku si mangia il 3 pari.
La reazione di Zhang dice tutto.
Presidente uno di noi.

26’ - Difendeva meglio l’Inter di De Boer.
Però il modulo 3-5-fantasia ci piace.

#ZemanLandia

27’ - Lukaku si mangia il 3 pari. Ahi, che dolore.

28’ - Barella si inventa un missile da 30 metri..
Tipico miracolo alla Dragowski vs Inter.

29’ - Vidal e Nainggolan in campo insieme. C’è un livello di gangsterismo mai visto in colori nerazzurri.

37’ - Lukaku si rompe da solo.

Mamma che inizio di stagione madonnaaaaaaaa

41’ - LUKAKUUUUUUUUU!
Lancione di Sensi, appoggio fru fru di Hakiminone, e Lukaku sfonda la rete!

3 a 3 e ora andiamo a vincerlaaaaaaaaa

43’ - COMPLEANIIIIII FRANCESCOOOOOOO!
PER IL TERZO ANNO DI FILA SEGNA AL COMPLEANNO DEL NOSTRO GRANDE BRATE.

4 a 3.
Mai più pazza Inter.
Never more.

Inter - Fiorentina nel tempo di un caffè

Poteva esserci qualcosa di più interista di vedere l’esordio dell’Inter a Bergamo contro la Fiorentina di camerata Biraghi?

Primo tempo

0’ - Incredibile. Siamo ancora qui.
Non sembra manco passata un’estate, forse perché effettivamente non lo è.

2’ - Cross di Perisic. Camilla e già in visibilio.

3’ - Gol della Fiorentina.
Partito da un cross di Biraghi.
È proprio iniziato alla grande il campionato quest’anno.

7’ - Qui non si tocca palla manco per il cazzo.
Andrà tutto bene, sisi.

9’ - GRAZIE CAMERATA CHE TI MANGI IL 2 a 0.
COMMILITONE VERO TU.

14’ - MADONNA GRANDE CROSS DI BARELLA PER BROZO CHE QUASI LA PRENDE MA SOPRATTUTTO A MOMENTI SI SCHIANTA SUL PALO.

A momenti ci rimettevano un centrocampista.

16’ - Handanovic ci ha appena salvato la vita.
Iniziamo l’anno sulla falsariga dell’anno scorso dunque.

17’ - RIGORE.
CACERES SEI UN GOBBOOOOOOO.

Tolto dal var.
Ma mica non si poteva fare?
Le nuove regole le introducono sempre contro di noi.

23’ - Milenkovic a un passo dal raddoppio.

Madonna che anno di merda che ci aspetta.

34’ - Kolarov ci prova da 40 metri.
Palla in tribuna.

Ma i degenti delle rsa non dovrebbero essere ancora confinati tra le loro quattro mura?)

36’ - Pardo che dice “contro i due croati” riferendosi a Brozo e Perry è, temo, la cosa più bella della nostra partita.

41’ - YOUNG CI SALVA LE CHIAPPE ANCORA UNA VOLTA.

Sto iniziando a incazzarmi.

46’ - LAUTAROOOOOOOOOOOO!
Contropiede perfetto di Barella, palla a Lautaro che stoppa e fa partire un missile da fuori.

1 a 1. Palla al centro, Brati in cielo, tiriamo fuori i coglioni ed eriksen e mitt Hakimi.

Secondo tempo

6’ - LAUTAROOOOOOOO!
Grande azione sulla sinistra, tiro rimpallato che si va a infilare in portaaaa. 2 a 1

RAGA È IL NOSTRO ANNO QUESTO. SI FANNO SFRACELLI

10’ - Ma quindi quando entra Ranocchia a difendere io risultato?

11’ - Comunque ogni volto che vedo Brozo biondo vedo Borja.

12’ - 2 a 2 Fiorentina. Castrovilli.
La nostra difesa fa più acqua degli scivoli dell’acquasplash.

Sarà un grande anno.

15’ - Perisic is back.
Pescato di fronte al portiere avversario in maniera perfetta, stop e tiro alla Perisic e palla in tribuna.

16’ - Entraro Vlahovic e Borja. Abbiamo perso.

18’ - Ecco il 3 a 2 Fiorentina. Ribery vede lo spazio, D’Ambrosio non lo falcia, così io francese infila un pallone perfetto per Chiesa che ci punisce duramente.

Sarà un grande anno. Già già.

22’ - Lukaku si mangia il 3 pari.
La reazione di Zhang dice tutto.
Presidente uno di noi.

26’ - Difendeva meglio l’Inter di De Boer.
Però il modulo 3-5-fantasia ci piace.

#ZemanLandia

27’ - Lukaku si mangia il 3 pari. Ahi, che dolore.

28’ - Barella si inventa un missile da 30 metri..
Tipico miracolo alla Dragowski vs Inter.

29’ - Vidal e Nainggolan in campo insieme. C’è un livello di gangsterismo mai visto in colori nerazzurri.

37’ - Lukaku si rompe da solo.

Mamma che inizio di stagione madonnaaaaaaaa

41’ - LUKAKUUUUUUUUU!
Lancione di Sensi, appoggio fru fru di Hakiminone, e Lukaku sfonda la rete!

3 a 3 e ora andiamo a vincerlaaaaaaaaa

43’ - COMPLEANIIIIII FRANCESCOOOOOOO!
PER IL TERZO ANNO DI FILA SEGNA AL COMPLEANNO DEL NOSTRO GRANDE BRATE.

4 a 3.
Mai più pazza Inter.
Never more.

Ultimi articoli

22/10/2020
Inter-Gladbach, il pagellone del RoadToGdansk Bis

HANDANOVIC 6: Stanco di arbitraggi di parte, di rigori regalati, di difensori brizzolati e chi più ne ha più ne metta, Handa capisce che c'è bisogno di dare un segnale: Si inventa una corsa assolutamente a caso verso la nostra trequarti con annessa entrataccia a caso sull'avversario lanciato a rete. Un eroico Ilunga Mwepu dei […]

21/10/2020
Inter - Borussia M'Gladbach nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Visto l’andazzo, mi sono già bombato di aspirine e canniboidi vari peggio di Flachi. Magari riesco a prevenire la notte insonne che mi aspetta. 1’ - Però almeno posso vedere Eriksen che saltella in campo per almeno tutto il primo tempo <3 2’ - Comunque, signori e signore, si aprono le […]

21/10/2020
4 chiacchiere pre-partita: Inter - Borussia Ctrl+v

Cari amici di Ranocchiate, bentornati nella Champions League. La SOLA ED UNICA COPPA EUROPEA CHE SPERIAMO DI RIUSCIRE A CONQUISTARE! Sarò onesto: fra Finale di Europa League, calciomercato, Campionato e pausa nazionali questo giorno è arrivato senza che potessi ansiare per bene in vista di questa partita: tant'è, i Mönchengladbach......come diavolo si chiamano quelli di […]

18/10/2020
Inter-Milan, il pagellone della disperazione

HANDANOVIC 6: Applausoni per Samir che vince il premio come miglior pararigori della Serie A. Su un rigore che è finito comunque in rete, in un derby che abbiamo comunque perso. Fantastico.Un po' come quando la ragazza che ti piace ti dice che vorrebbe un ragazzo proprio come te (ma non te), o come quando […]

17/10/2020
Il derby maledetto nel tempo di un caffè

Primo tempo 1’ - Incredibilmente, nonostante le diverse assenze, riusciamo a mettere undici giocatori in campo. Per la panchina invece ci dobbiamo accontentare del figlio del magazziniere, di un compagno di merende di Pinamonti.Si dice che Ausilio abbia tesserato al volo anche due passanti capitati per caso vicino a San Siro. 2’ - Subito Hamiki […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram