28/11/2016

Inter-Fiorentina: la nuova era di terrore suninghiano

Per una volta un inizio di settimana tranquillo, un lunedì senza subire sfottò, anzi, la Juve ha anche perso.
Ma non ci staremo dimenticando qualcosa?
Ah già, stasera c'è Inter- Fiorentina!

Non siamo ancora arrivati a dicembre e abbiamo già vissuto una decina di partite decisive.
Qualche ultima spiaggia, un paio di dentro o fuori, così a memoria ricordo anche qualche ultimo treno.
Ogni volta che finisce una partita, ne spunta subito fuori una ancora più decisiva.

Infatti, la sfida con i viola ha una duplice valenza dentro e fuori dal campo:
Pioli in queste due partite sembra essersi fatto un'idea dei pro e dei contro (soprattutto dei contro)  della sua rosa.
E avvicinandosi alla sosta invernale, la sensazione che assisteremo a una potatura si fa sempre più convincente.

Comunque dei difensori più utili di Nagatomo

Comunque dei difensori più utili di Nagatomo

A dar man forte all'allenatore, per fortuna, c'è anche la tutt'altro che rassicurante presenza di Suning prevista in tribuna.

L'erede di Bolingbroke, Jun Liu, in questi giorni ha esaminato tutto l'esaminabile dell'ambiente Inter, ed è pronto a riferire ai suoi capi tutto quello che non va.
Me lo immagino come uno bastardissimo, e forse è meglio così.

I cinesi hanno appena inaugurato il super Store di Nanchino, con merchandising dedicato all'Inter e allo Jiangsu.
Per chiari motivi di marketing, tra le due squadre sarebbe meglio se fossimo noi la più vincente.

Infatti abbiamo già in programma di inviargli per Natale Felipe Melo, Biabiany, Santon e Jovetic (un po' dispiacerebbe per quest'ultimo) e magari anche Palacio (stesso discorso).
Grazie a questi scambi almeno potremo giocarcela alla pari.

Si spera che i pacati avvertimenti (leggi: minacce) di Suning abbiano motivato la squadra a regalarci una vittoria

Abbiamo già parlato dell'effetto Suning.

Inoltre le  3 migliori prestazioni stagionali sono arrivate nei big match contro Juventus, Roma e Milan. Bisogna solo vedere quanto i nostri, abituati ai grandi palcoscenici della Champions League (ironia mode on) considerino l'umile Fiorentina una grande del campionato.

 Il metodo di pioli per scegliere il titolare di stasera

Il metodo di pioli per scegliere il titolare di stasera

In questo clima del Terrore c'è solo un eroe che non teme Zhang de Robespierre

Il suo nome è Andrea Ranocchia.

Lui è pronto a rilanciarsi e a fregare il posto a Murillo

La domanda è: Noi siamo pronti a rivederlo in campo?

(foto: www.inter.it)

Inter-Fiorentina: la nuova era di terrore suninghiano

Per una volta un inizio di settimana tranquillo, un lunedì senza subire sfottò, anzi, la Juve ha anche perso.
Ma non ci staremo dimenticando qualcosa?
Ah già, stasera c'è Inter- Fiorentina!

Non siamo ancora arrivati a dicembre e abbiamo già vissuto una decina di partite decisive.
Qualche ultima spiaggia, un paio di dentro o fuori, così a memoria ricordo anche qualche ultimo treno.
Ogni volta che finisce una partita, ne spunta subito fuori una ancora più decisiva.

Infatti, la sfida con i viola ha una duplice valenza dentro e fuori dal campo:
Pioli in queste due partite sembra essersi fatto un'idea dei pro e dei contro (soprattutto dei contro)  della sua rosa.
E avvicinandosi alla sosta invernale, la sensazione che assisteremo a una potatura si fa sempre più convincente.

Comunque dei difensori più utili di Nagatomo

Comunque dei difensori più utili di Nagatomo

A dar man forte all'allenatore, per fortuna, c'è anche la tutt'altro che rassicurante presenza di Suning prevista in tribuna.

L'erede di Bolingbroke, Jun Liu, in questi giorni ha esaminato tutto l'esaminabile dell'ambiente Inter, ed è pronto a riferire ai suoi capi tutto quello che non va.
Me lo immagino come uno bastardissimo, e forse è meglio così.

I cinesi hanno appena inaugurato il super Store di Nanchino, con merchandising dedicato all'Inter e allo Jiangsu.
Per chiari motivi di marketing, tra le due squadre sarebbe meglio se fossimo noi la più vincente.

Infatti abbiamo già in programma di inviargli per Natale Felipe Melo, Biabiany, Santon e Jovetic (un po' dispiacerebbe per quest'ultimo) e magari anche Palacio (stesso discorso).
Grazie a questi scambi almeno potremo giocarcela alla pari.

Si spera che i pacati avvertimenti (leggi: minacce) di Suning abbiano motivato la squadra a regalarci una vittoria

Abbiamo già parlato dell'effetto Suning.

Inoltre le  3 migliori prestazioni stagionali sono arrivate nei big match contro Juventus, Roma e Milan. Bisogna solo vedere quanto i nostri, abituati ai grandi palcoscenici della Champions League (ironia mode on) considerino l'umile Fiorentina una grande del campionato.

 Il metodo di pioli per scegliere il titolare di stasera

Il metodo di pioli per scegliere il titolare di stasera

In questo clima del Terrore c'è solo un eroe che non teme Zhang de Robespierre

Il suo nome è Andrea Ranocchia.

Lui è pronto a rilanciarsi e a fregare il posto a Murillo

La domanda è: Noi siamo pronti a rivederlo in campo?

(foto: www.inter.it)

Ultimi articoli

30/09/2020
Benevento - Inter nel tempo di un aperitivo

1' - Oh. Che bell'orario della sequoia.18 di mercoledi, contro una neopromossa allenata da Pippo Inzaghi.Rischiamo di preLUUUUUUUKAKUUUUUUUUUCambio di campo, uno-due Sanchez/Hakimi con il cileno che la mette in mezzo per Romelone che realizza il più facile dei gol Fifa Style. 1 - 0 quindi.Ah.E si è sempre potuto fare o è legale da poco? […]

30/09/2020
Prepartido: Las diez cosas mas probabiles del Inter que gana contra el Buenoviento

HOLAAAA A TODOS LOS AMIGOS DE RANOCHIADES, UN SALVDO A TODA LA GENTE INTERISTA Y SPECIALMENTE A LOS INTERISTAS CHILENOS, LOS MEJORES DEL MUNDO! Hoy es el dia del partido.El Inter de Milan juega contra el Buenoviento de Pipo Insaghis.Este partido es el segundo que jugamos pero de verdad es el primero de la competencia […]

27/09/2020
Inter-Fiorentina, il pagellone del VAE VICTIS

HANDANOVIC 6: Handa ai compagni nel pre-partita: "ragazzi questo è il nostro anno, finalmente possiamo vincere il campionato, è da una vita che aspetto questo momento. Siamo cresciuti, siamo maturi, non siamo più quelli del passato. Andiamo lì fuori e dimostriamolo." E dopo tre minuti Kouamé e Bonaventura varcano insieme la linea di porta mano […]

26/09/2020
Inter - Fiorentina nel tempo di un caffè

Poteva esserci qualcosa di più interista di vedere l’esordio dell’Inter a Bergamo contro la Fiorentina di camerata Biraghi? Primo tempo 0’ - Incredibile. Siamo ancora qui.Non sembra manco passata un’estate, forse perché effettivamente non lo è. 2’ - Cross di Perisic. Camilla e già in visibilio. 3’ - Gol della Fiorentina.Partito da un cross di […]

26/09/2020
10 cose più probabili di una vittoria alla prima in campionato contro la Fiorentina

10 - Non subire il gol dell'ex da Candreva alla prima occasione utile 9 - Affrontare il possibile trasferimento del Sommo con serenità e maturità (NO ANDREA NON LASCIARCIIII :'( :'( ) 8 - Pareggiare all'esordio in campionato 7 - Scoperta la causa della generosità dell'Inter nei confronti del Cagliari: Zhang e Giulini hanno una […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram