20/01/2022

Inter - Empoli, il pagellone del KEEP CALM E CI PENSA FROG

++++++ ATTENZIONE +++++++
I seguenti giocatori, letti tutti nella stessa formazione, potrebbero causare effetti collaterali quali derealizzazione o eccitamento indotto.
Ci scusiamo per il disagio.

RADU 10 - È successo davvero. HA #MITT RADU.
Non ci ho voluto credere fino a che non l'ho visto entrare in campo.
E rimanerci (non si sa mai).
Purtroppo però, a grandi gioie corrispondono grandi dolori: il gol di Cutrone/suo autogol è un abominio di sfiga nera e fatalità del destino che ci ricorda che se sei interista non è importante che si vinca o che si perda.
L'importante è soffrire malamente durante il tragitto.

DD33 66 - Quando il gioco si fa Empoli, i duri iniziano a scendere in campo.
No aspetta, non era così.
Quando D'Ambro si fa du…no, nemmeno così.
Vabbè insomma, se si gioca contro l'Empoli, meglio schierare DD33, panacea di tutte le sfighe di Toscana provenienza.
Devo essere sincero: mi sentivo già al sicuro con la presenza di Froggy con la fascia, ma in tempi in cui il Covid ci ha insegnato che la prudenza non è mai troppa, chi siamo noi per dire che non serva anche Danilone?
Cioè sarebbe come combattere un supercattivo e limitarsi a chiamare solo Spiderman perché gli altri lasciamoli in pace poveretti.
NO.
Voglio TUTTI gli Spiderman, TUTTI gli Avengers e se c'hanno tempo anche Batman, Superman e pure l'AIA che si scusa, ovvero tutti i miei supereroi preferiti.

FROGGY 1000000000 - Ok, provo a rimanere calmo.
Non assicuro niente, eh.
Però ci provo.
Che fosse una serata speciale lo si poteva capire già leggendo la formazione: il SOLO ED UNICO CAPITANO si prende la fascia e da vero condottiero guida i nostri alla volta della più complicata delle sfide, l'Empoli.
Se a questo punto della pagella state pensando che esistono avversarie più pericolose, consiglio un mix fra Strappare lungo i bordi (c'è sempre qualcosa peggio) e gli ultimi nostri post in cui abbiamo ricordato solo alcune fra le più grandi difficoltà legate allo sfidare questa squadra.
E infatti, puntualmente, ci ritroviamo sotto di un gol con un piede fuori dalla coppa senza nemmeno aver ben capito cosa fosse accaduto: entrano i titolari, ci riversiamo in attacco ma sembra tutto vano.
Serve un miracolo.
Ed È ARRIVATO DA SUA SANTITÀ IN PERSONAAAAAAAAAAMA CHE HAI FATTO FROGGGYYYYYY NON CE LA FACCIO PIÙ A CONTENERMI AAAAAAAAA HAI PERSINO PROPIZIATO LA RINASCITA DI SENSIIIIIII MA COME FAI?! DI COSA SEI FATTO, SOGNI E AMBROSIA?!
E soprattutto, Natale non era stato circa un mesetto fa?!

DIMARCO 6 - La fase offensiva non fa più notizia: è semplicemente PERFETTO in tutto ciò che fa.
Che si tratti di una punizione, di un calcio d'angolo, di uno stop, di un dribbling o di una lamentela contro il fato, lui risponde sempre presente.
La novità è però che ieri gli è toccata la fase difensiva: distrutto dalla notizia, decide di scioperare pacificamente non marcando Cutrone sull'1-2.
MAI PIÙ DIFENSORI CHE DIFENDONO! MAI PIUUUUUUUU!

THE ARTIST FORMERLY KNOWN AS FIFINO 1 - Ma che bel vedere che è questo Dum Dum: ok, stilisticamente a volte non è proprio perfetto, ma se sei capace di sfornare un cross che trova El Nino Leone di testa, i segnali sono più che incoraggianti.
Ritengo quindi che ora sia importantissimo essere tutti d'accordo su un punto: non elogiarlo troppo in pubblico; abbiate pazienza, ma un Achraf 2 la vendetta non lo reggo proprio.
Che so, inventiamo un gesto segreto che dica "Amo Fifino alla follia" noto solo fra di noi.
Poi quando parleremo con gli altri la parola d'ordine sarà SMINUIRE.
"Ma è forte davvero questo Dumfries?"
"Chi? Naaaaa, meglio De Sciglio."

VECINO 6 - Talmente in ritardo che ieri, uscendo dal campo, ha fatto a tutti gli auguri di un buon 2019 manco fosse un Internet Explorer qualsiasi.
Sembrano passati anni da quella GARRA CHARRUAAAAAA urlato a squarciagola in tutti i luoghi e in tutti i laghi…
…ah sono passati davvero anni?…
…come vola il tempo quando ci si gode il pergorso….
Dillo Matias: stai facendo tutto questo perché hai deciso di partire e vuoi lasciarci un brutto ricordo in modo da rendere meno doloroso possibile il nostro addio.

GAGLIA 6 - Anche i migliori, a volte, sbagliano.
Non so cosa sia successo: forse nessuno si è ricordato di dirgli che Empoli si trova in Liguria, provincia di La Spezia?
Forse ti sei stancato di dover essere sempre tu a toglierci le castagne dal fuoco?
O forse, considerati i tuoi poteri sovrannaturali, ti sei astenuto per permettere di farci sentire sporchi mentre godevamo come lombrichi in calore al 90º?
Non lo so. Ma il fatto che tu non sia stato inserito  nel Team Of The Year di Fifa è il più grande furto del Ventunesimo secolo.

VIDAL 7+10 - Ormai è diventato il mio comico preferito: la resa sul secondo scatto di fila chiamato dai compagni mi ha ricordato la rassegnazione che provo quando al mattino mi chiedono di fare cose indicibili come alzarmi dal letto o interagire con gli altri: FOLLIA ALLO STATO PURO.
Fatto sta che ultimamente la wave cilena sembra più virale della serie infinita di meme creata sui pomodori che cadono dalla bruschetta (che tra l'altro mi ha ricordato ieri quando per contrastare un avversario di testa è volato sopra San Siro per poi finire a terra con la stessa violenza con cui colpisce gli avversari quando non c'ha sbatti di correre.
Un dieci in più in pagella per quel "Rano cazzo ti amo" capace di farmi provare sentimenti forti e contrastanti

DARMY 6 - Schierato a sinistra perché…boh, anche a metterlo in porta sono sicuro che non sfigurerebbe.
La sua è una partita senza infamia e senza lode: a lui basta non fare errori, le luci della ribalta le cede sempre volentieri a qualcun'altro.
Esce perché a na certa a Perry di rispettare certe autorità religiose non frega nulla quindi si toglie la pettorina, si avvicina al quarto uomo e chiama il cambio: Scimone lo avrebbe anche gestito diversamente, ma poretto non aveva voce e non si è potuto opporre.

LAUTARO 6 - Più passano le partite, più comincio a capirlo: tutta quella rabbia che si porta dentro non è innata, ma frutto di un capillare fracassamento di maracas provocato dagli avversari: forse a volte è un po' colpa sua, ma vorrei vedere voi mantenere l'aplomb quando l'ennesimo portiere sconosciuto zompetta da un lato all'altro manco avesse le molle sotto i piedi.
Tranquillo Lauti, arriveranno tempi migliori.
O peggiori, non lo so in effetti.
Però non vale la pena prendersela già da ora, altrimenti da qui a qualche anno ti tocca annunciare il ritiro per fagocitamento interno di fegato autoindotto.

CORREA 6 bellissimo ti voglio bene guarisci presto lontrina mia

SANCHEZ 8 - Il feeling fra lui e la Coppa Italia è talmente forte da portarlo a segnare con una giocata che difficilmente gli abbiamo visto fare: il colpo di testa.
Mi ha sempre incuriosito pensare cosa possa girare per la testa ad una persona come lui: mi immagino un mondo fatato fatto di standing ovation lamborghiniane ogni qual volta fa qualunque cosa, dal respirare al segnare.
Nel dubbio, comunque, oltre il gol regala anche l'assist vincente a Sensolino: non so cosa sia cambiato, ma qualunque cosa sia continuate così.
E non mandatelo più in Cile per favore: ditegli che hanno sciolto la nazionale, che hanno chiuso il Cile o qualsiasi cosa utile a tenerlo lontano da quel posto attira-infortuni, vi prego.

CALHA 6 - Entra per provare a dare vitalità ai nostri, ma non si chiama mica ANDREARANOCCHIA

PERISIC 7 - Vederlo correre avanti e indietro senza sosta e mettere a ferro e a fuoco tutta la fascia è la giusta ricompensa per chi non ha mai smesso di credere in lui.
Adesso con te al nostro fianco sento che potremmo conquistare qualunque cosa, anche la sanità mentale.
No vabbé forse ho esagerato, ma ti si ama.
….
PENSAVATE ME NE FOSSI DIMENTICATO EH?!
RINNOVVVVVVVVV

BARELLA 6.5 - Il nostro amichevole Nicolò di quartiere entra CASUALMENTE in campo quando inizia ad aleggiare un oscuro alone sulla partita e fa quello che sa fare meglio: il compito di 3 centrocampisti in una volta sola.
Corre però troppo poco per i suoi gusti, quindi dopo la partita fa una toccata e fuga a casa in Sardegna per scaricare un po' la tensione

DZEKO 6 - Entra dopo il gol dell'1-2 per cercare di riaprire la partita.
AHHAHAHAHAHAHA SCIMONE SI VEDE CHE SEI UN NOVELLINO, LA PUNTA CHE CERCAVI ERA GIÀ IN CAMPO

SENSI 10 - WEEEEEEEE ARE THE CHAMPIONSSSS MY STEFANOOOOO
Aspettavo questo gol da 3 anni, da quel maledetto giorno in cui la tua carriera si è ingiustamente fermata per via di mille acciacchi fisici e problemi muscolari: ora però, prenditi queste luci della ribalta e facci soffrire ancora una volta, prima di salutarci per qualche mese.
Se rimarrai, sarò felice per noi: se non rimarrai, sarò felice per te.
Anche se partissi, il nostro sarebbe solo un arrivederci (alla prossima asta del fanta, dove ti prenderò per il quarto anno di fila perché Giulia crede in te, ma non quanto me).

BROZO 10 - E' vero, ieri non c'era e non ho un motivo valido per dargli un voto.
Ma non ne ho uno nemmeno per non darglielo.
Sono sicuro che ieri, anche da casa, sia stato bellissimo, bravissimo e sbracciantissimo.

SCIMONE 10 - La formazione è un fantastico mix tra Mittanza e poteri sconosciuti a noi poveri esseri umani: rendere interessante anche la Coppa Italia? Lo stai facendo nel modo giusto!
Ti chiederei, se possibile, di chiedere ai nostri di chiudere la partita un po' prima, diciamo fra il primo doloretto al petto e le 16 chiamate perse al cardiologo, ma se tutto ciò serve a regalarci magie come il gol di Froggy e Sensolino, lascia perdere.
Siamo interisti: possiamo sopportare questo ed altro.

Inter - Empoli, il pagellone del KEEP CALM E CI PENSA FROG

++++++ ATTENZIONE +++++++
I seguenti giocatori, letti tutti nella stessa formazione, potrebbero causare effetti collaterali quali derealizzazione o eccitamento indotto.
Ci scusiamo per il disagio.

RADU 10 - È successo davvero. HA #MITT RADU.
Non ci ho voluto credere fino a che non l'ho visto entrare in campo.
E rimanerci (non si sa mai).
Purtroppo però, a grandi gioie corrispondono grandi dolori: il gol di Cutrone/suo autogol è un abominio di sfiga nera e fatalità del destino che ci ricorda che se sei interista non è importante che si vinca o che si perda.
L'importante è soffrire malamente durante il tragitto.

DD33 66 - Quando il gioco si fa Empoli, i duri iniziano a scendere in campo.
No aspetta, non era così.
Quando D'Ambro si fa du…no, nemmeno così.
Vabbè insomma, se si gioca contro l'Empoli, meglio schierare DD33, panacea di tutte le sfighe di Toscana provenienza.
Devo essere sincero: mi sentivo già al sicuro con la presenza di Froggy con la fascia, ma in tempi in cui il Covid ci ha insegnato che la prudenza non è mai troppa, chi siamo noi per dire che non serva anche Danilone?
Cioè sarebbe come combattere un supercattivo e limitarsi a chiamare solo Spiderman perché gli altri lasciamoli in pace poveretti.
NO.
Voglio TUTTI gli Spiderman, TUTTI gli Avengers e se c'hanno tempo anche Batman, Superman e pure l'AIA che si scusa, ovvero tutti i miei supereroi preferiti.

FROGGY 1000000000 - Ok, provo a rimanere calmo.
Non assicuro niente, eh.
Però ci provo.
Che fosse una serata speciale lo si poteva capire già leggendo la formazione: il SOLO ED UNICO CAPITANO si prende la fascia e da vero condottiero guida i nostri alla volta della più complicata delle sfide, l'Empoli.
Se a questo punto della pagella state pensando che esistono avversarie più pericolose, consiglio un mix fra Strappare lungo i bordi (c'è sempre qualcosa peggio) e gli ultimi nostri post in cui abbiamo ricordato solo alcune fra le più grandi difficoltà legate allo sfidare questa squadra.
E infatti, puntualmente, ci ritroviamo sotto di un gol con un piede fuori dalla coppa senza nemmeno aver ben capito cosa fosse accaduto: entrano i titolari, ci riversiamo in attacco ma sembra tutto vano.
Serve un miracolo.
Ed È ARRIVATO DA SUA SANTITÀ IN PERSONAAAAAAAAAAMA CHE HAI FATTO FROGGGYYYYYY NON CE LA FACCIO PIÙ A CONTENERMI AAAAAAAAA HAI PERSINO PROPIZIATO LA RINASCITA DI SENSIIIIIII MA COME FAI?! DI COSA SEI FATTO, SOGNI E AMBROSIA?!
E soprattutto, Natale non era stato circa un mesetto fa?!

DIMARCO 6 - La fase offensiva non fa più notizia: è semplicemente PERFETTO in tutto ciò che fa.
Che si tratti di una punizione, di un calcio d'angolo, di uno stop, di un dribbling o di una lamentela contro il fato, lui risponde sempre presente.
La novità è però che ieri gli è toccata la fase difensiva: distrutto dalla notizia, decide di scioperare pacificamente non marcando Cutrone sull'1-2.
MAI PIÙ DIFENSORI CHE DIFENDONO! MAI PIUUUUUUUU!

THE ARTIST FORMERLY KNOWN AS FIFINO 1 - Ma che bel vedere che è questo Dum Dum: ok, stilisticamente a volte non è proprio perfetto, ma se sei capace di sfornare un cross che trova El Nino Leone di testa, i segnali sono più che incoraggianti.
Ritengo quindi che ora sia importantissimo essere tutti d'accordo su un punto: non elogiarlo troppo in pubblico; abbiate pazienza, ma un Achraf 2 la vendetta non lo reggo proprio.
Che so, inventiamo un gesto segreto che dica "Amo Fifino alla follia" noto solo fra di noi.
Poi quando parleremo con gli altri la parola d'ordine sarà SMINUIRE.
"Ma è forte davvero questo Dumfries?"
"Chi? Naaaaa, meglio De Sciglio."

VECINO 6 - Talmente in ritardo che ieri, uscendo dal campo, ha fatto a tutti gli auguri di un buon 2019 manco fosse un Internet Explorer qualsiasi.
Sembrano passati anni da quella GARRA CHARRUAAAAAA urlato a squarciagola in tutti i luoghi e in tutti i laghi…
…ah sono passati davvero anni?…
…come vola il tempo quando ci si gode il pergorso….
Dillo Matias: stai facendo tutto questo perché hai deciso di partire e vuoi lasciarci un brutto ricordo in modo da rendere meno doloroso possibile il nostro addio.

GAGLIA 6 - Anche i migliori, a volte, sbagliano.
Non so cosa sia successo: forse nessuno si è ricordato di dirgli che Empoli si trova in Liguria, provincia di La Spezia?
Forse ti sei stancato di dover essere sempre tu a toglierci le castagne dal fuoco?
O forse, considerati i tuoi poteri sovrannaturali, ti sei astenuto per permettere di farci sentire sporchi mentre godevamo come lombrichi in calore al 90º?
Non lo so. Ma il fatto che tu non sia stato inserito  nel Team Of The Year di Fifa è il più grande furto del Ventunesimo secolo.

VIDAL 7+10 - Ormai è diventato il mio comico preferito: la resa sul secondo scatto di fila chiamato dai compagni mi ha ricordato la rassegnazione che provo quando al mattino mi chiedono di fare cose indicibili come alzarmi dal letto o interagire con gli altri: FOLLIA ALLO STATO PURO.
Fatto sta che ultimamente la wave cilena sembra più virale della serie infinita di meme creata sui pomodori che cadono dalla bruschetta (che tra l'altro mi ha ricordato ieri quando per contrastare un avversario di testa è volato sopra San Siro per poi finire a terra con la stessa violenza con cui colpisce gli avversari quando non c'ha sbatti di correre.
Un dieci in più in pagella per quel "Rano cazzo ti amo" capace di farmi provare sentimenti forti e contrastanti

DARMY 6 - Schierato a sinistra perché…boh, anche a metterlo in porta sono sicuro che non sfigurerebbe.
La sua è una partita senza infamia e senza lode: a lui basta non fare errori, le luci della ribalta le cede sempre volentieri a qualcun'altro.
Esce perché a na certa a Perry di rispettare certe autorità religiose non frega nulla quindi si toglie la pettorina, si avvicina al quarto uomo e chiama il cambio: Scimone lo avrebbe anche gestito diversamente, ma poretto non aveva voce e non si è potuto opporre.

LAUTARO 6 - Più passano le partite, più comincio a capirlo: tutta quella rabbia che si porta dentro non è innata, ma frutto di un capillare fracassamento di maracas provocato dagli avversari: forse a volte è un po' colpa sua, ma vorrei vedere voi mantenere l'aplomb quando l'ennesimo portiere sconosciuto zompetta da un lato all'altro manco avesse le molle sotto i piedi.
Tranquillo Lauti, arriveranno tempi migliori.
O peggiori, non lo so in effetti.
Però non vale la pena prendersela già da ora, altrimenti da qui a qualche anno ti tocca annunciare il ritiro per fagocitamento interno di fegato autoindotto.

CORREA 6 bellissimo ti voglio bene guarisci presto lontrina mia

SANCHEZ 8 - Il feeling fra lui e la Coppa Italia è talmente forte da portarlo a segnare con una giocata che difficilmente gli abbiamo visto fare: il colpo di testa.
Mi ha sempre incuriosito pensare cosa possa girare per la testa ad una persona come lui: mi immagino un mondo fatato fatto di standing ovation lamborghiniane ogni qual volta fa qualunque cosa, dal respirare al segnare.
Nel dubbio, comunque, oltre il gol regala anche l'assist vincente a Sensolino: non so cosa sia cambiato, ma qualunque cosa sia continuate così.
E non mandatelo più in Cile per favore: ditegli che hanno sciolto la nazionale, che hanno chiuso il Cile o qualsiasi cosa utile a tenerlo lontano da quel posto attira-infortuni, vi prego.

CALHA 6 - Entra per provare a dare vitalità ai nostri, ma non si chiama mica ANDREARANOCCHIA

PERISIC 7 - Vederlo correre avanti e indietro senza sosta e mettere a ferro e a fuoco tutta la fascia è la giusta ricompensa per chi non ha mai smesso di credere in lui.
Adesso con te al nostro fianco sento che potremmo conquistare qualunque cosa, anche la sanità mentale.
No vabbé forse ho esagerato, ma ti si ama.
….
PENSAVATE ME NE FOSSI DIMENTICATO EH?!
RINNOVVVVVVVVV

BARELLA 6.5 - Il nostro amichevole Nicolò di quartiere entra CASUALMENTE in campo quando inizia ad aleggiare un oscuro alone sulla partita e fa quello che sa fare meglio: il compito di 3 centrocampisti in una volta sola.
Corre però troppo poco per i suoi gusti, quindi dopo la partita fa una toccata e fuga a casa in Sardegna per scaricare un po' la tensione

DZEKO 6 - Entra dopo il gol dell'1-2 per cercare di riaprire la partita.
AHHAHAHAHAHAHA SCIMONE SI VEDE CHE SEI UN NOVELLINO, LA PUNTA CHE CERCAVI ERA GIÀ IN CAMPO

SENSI 10 - WEEEEEEEE ARE THE CHAMPIONSSSS MY STEFANOOOOO
Aspettavo questo gol da 3 anni, da quel maledetto giorno in cui la tua carriera si è ingiustamente fermata per via di mille acciacchi fisici e problemi muscolari: ora però, prenditi queste luci della ribalta e facci soffrire ancora una volta, prima di salutarci per qualche mese.
Se rimarrai, sarò felice per noi: se non rimarrai, sarò felice per te.
Anche se partissi, il nostro sarebbe solo un arrivederci (alla prossima asta del fanta, dove ti prenderò per il quarto anno di fila perché Giulia crede in te, ma non quanto me).

BROZO 10 - E' vero, ieri non c'era e non ho un motivo valido per dargli un voto.
Ma non ne ho uno nemmeno per non darglielo.
Sono sicuro che ieri, anche da casa, sia stato bellissimo, bravissimo e sbracciantissimo.

SCIMONE 10 - La formazione è un fantastico mix tra Mittanza e poteri sconosciuti a noi poveri esseri umani: rendere interessante anche la Coppa Italia? Lo stai facendo nel modo giusto!
Ti chiederei, se possibile, di chiedere ai nostri di chiudere la partita un po' prima, diciamo fra il primo doloretto al petto e le 16 chiamate perse al cardiologo, ma se tutto ciò serve a regalarci magie come il gol di Froggy e Sensolino, lascia perdere.
Siamo interisti: possiamo sopportare questo ed altro.

Notizie flash

Ultimi articoli

13/11/2022
Atalanta- Inter nel tempo di un ultimo caffè

Primo tempo 1’ - Palomino alla prima da titolare dell’anno dopo lo stop per il presunto caso di doping. Come gli miglioreremo ulteriormente la giornata? 5' - Dopo due sconfitte di fila, Atalanta in versione Olanda di Cruijff 12' - Ma quindi Bastoni era in mood Barella che si rotola e non si fa nulla […]

13/11/2022
Atalanta - Inter, il prepartita dell'ultima di campionato

Non so se essere più basito dal fatto che quella di oggi sia l'ultima partita dell'anno oppure dal fatto che ormai sia arrivato Natale. Cioè raga qui mancano qualcosa come 40 giorni o poco più e io ho ancora le t-shirt a maniche corte nel cesto del panni da lavare. Voi siete consci del fatto […]

10/11/2022
Inter - Bologna, il Pagellone del ritorno della grande Inter

ONANA 7 – La serata comincia con Musa Barrow (uno dei tanti che sembra avere un conto aperto con noi) che sfiora il gol, poi un tiro di Arna viene respinto con le cosce da Andrè, con un intervento che ricorda il sacrificio di Dambro in un derby di qualche anno fa. La differenza è […]

10/11/2022
Inter - Bologna, dieci ranocchie post-partita

🐸 - Abbiamo fatto 6 a 1 anche all’andata l’anno scorso, non serve giocare il ritorno che tanto sappiamo già come va a finire. 🐸- Ma poi non li potevate dividere sto gol, tipo 3 al Bologna e gli altri tre a Torino contro quelli là porcoilcaz 🐸 - Cose che non pensavo di vedere […]

09/11/2022
Inter - Bologna nel tempo di un caffè

0' - Milan e Roma pareggiano, lAtalanta perde, cosa potrebbe andare male oggi?Ah già, giochiamo noi. PRIMO TEMPO: 1’ - Vi diròVi diròVi diròChe la situa, dopo aver guardato FroggyCosì brutta non é 2' - Bare è già dolorante. Non so più se crederci o no 4' - Quasi gol del Bologna dopo un contropiede. […]

09/11/2022
Inter - Bologna, il prepartita delle speranze finite

Siamo fritti. Finiti. Distrutti. Se per una partita in casa contro il Bologna ci tocca scomodare il signore in copertina, ieri in visita alla Pinetina, significa che la situazione è davvero tragica. Non supereremo la notte. A conferma di quanto sto dicendo, arrivano immagini inedite dalla visita del Vate di ieri al centro di allenamento: […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram