Inter - Cagliari nel tempo di un caffè al VAR

Primo tempo

1' - Aspettate.
Mi state dicendo che abbiamo preso Ashley Young per ritrovarci ancora in campo con Biraghi?

12' - Eurogol di testa di Barella su lancio di 40 metri di bastoni. Annullato giustamente per fuorigioco.
Peccato, non ci lasciano mai divertire.

15' - S'è fatto Skriniar.
Quand'è che finisce sto gennaio di merda?

21' - Ci prova Lautaro Imbeccato bene, ma

25' - Succedono cose strane ad Ashley Young durante una rimessa laterale.
Sono confuso.
Ma lo amo già.

28' - ED ECCOLO DI NUOVO PROTAGONISTA!
Gran cross di Ashley - lo sto scrivendo davvero, sogno - per la testa di Lautaro che non sbaglia.

29' - Ed ecco anche i soliti 5 minuti di VAR che seguono ogni nostro gol.
Questa settimana, dopo quello annullato a Lukaku a Lecce, ci pensano due volte.
Ma restiamo l'unica squadra con un trattamento di "favore" evidentemente.

32' - GRAN DRIBBLING DI ASHLEY SULLA FASCIA DESTRA.
Sta già rimpiazzando Tino nel mio cuore.

36' - Ma il Ninja ieri sera sarà andato a far serata in memoria dei bei vecchi tempi?

40' - Lautaroooo! Serpentina paurosa in area di rigore conclusa con un pessimo tiro addosso a Cragno.

45' + 3' - LA MANONA DI SAN SAMIR!
Colpo di testa insidiosissimo di Faragò su cui Handa apre le ali e salva il risultato.

Secondo tempo

4' - Primi due minuti male male, due minuti successivi bene bene strama.

12' - Punizione dal limite di Nainggolan, deviata da Simeone.
L'ho vista dentro.

14' - Sensiiiiiiii!
Mi è sembrato Javier Zanetti, l'uomo-rimpallo mentre avanzava inesorabile giocatore dopo giocatore.
Purtroppo sul più bello, si è mangiato il gol.

15' - Nel frattempo nonno Young viene steso in area da un giocatore chiaramente interessato solo al pallone, ma per l'arbitro e la VAR va tutto bene.

20' - Soffro.

28' - Il labiale di Conte sul mancato stop di Biraghi viene eletto arbitrariamente a Moment of the match.

32' - Ed eccolo, inesorabile come una sentenza divina. Gol di Nainggolan da 25 metri con deviazione.
D'altra parte a sbagliare 700 occasioni la si prende in quel posto, sempre.

36' - E mannaia la miseria. Lukaku si fa metà campo palla al piede ma poi si mangia il gol del secolo.
È stregata.

43' - So che siete tristi, sconsolati, ma non indulgete all'amarezza, miei cari, gennaio è quasi finito.

45' + 3' - E la serie di pagliacciate del buon Manganiello si conclude così, con un fantastico rosso rifilato a Lautaro, dopo non avergli fischiato 4 falli consecutivi.
Dopo aver fischiato ogni intervento di minima entità sui calciatori del Cagliari.
Dopo non averci dato un rigore.

Non vedo l'ora di vedere come il giudice sportivo ce lo sospenderà per 4 giornate.

PS. Mi segnalano un intransigente Berni che va a stringere la mano all'arbitro conquistando di prepotanza la corona di Moment of the Match.

Inter - Cagliari nel tempo di un caffè al VAR

Primo tempo

1' - Aspettate.
Mi state dicendo che abbiamo preso Ashley Young per ritrovarci ancora in campo con Biraghi?

12' - Eurogol di testa di Barella su lancio di 40 metri di bastoni. Annullato giustamente per fuorigioco.
Peccato, non ci lasciano mai divertire.

15' - S'è fatto Skriniar.
Quand'è che finisce sto gennaio di merda?

21' - Ci prova Lautaro Imbeccato bene, ma

25' - Succedono cose strane ad Ashley Young durante una rimessa laterale.
Sono confuso.
Ma lo amo già.

28' - ED ECCOLO DI NUOVO PROTAGONISTA!
Gran cross di Ashley - lo sto scrivendo davvero, sogno - per la testa di Lautaro che non sbaglia.

29' - Ed ecco anche i soliti 5 minuti di VAR che seguono ogni nostro gol.
Questa settimana, dopo quello annullato a Lukaku a Lecce, ci pensano due volte.
Ma restiamo l'unica squadra con un trattamento di "favore" evidentemente.

32' - GRAN DRIBBLING DI ASHLEY SULLA FASCIA DESTRA.
Sta già rimpiazzando Tino nel mio cuore.

36' - Ma il Ninja ieri sera sarà andato a far serata in memoria dei bei vecchi tempi?

40' - Lautaroooo! Serpentina paurosa in area di rigore conclusa con un pessimo tiro addosso a Cragno.

45' + 3' - LA MANONA DI SAN SAMIR!
Colpo di testa insidiosissimo di Faragò su cui Handa apre le ali e salva il risultato.

Secondo tempo

4' - Primi due minuti male male, due minuti successivi bene bene strama.

12' - Punizione dal limite di Nainggolan, deviata da Simeone.
L'ho vista dentro.

14' - Sensiiiiiiii!
Mi è sembrato Javier Zanetti, l'uomo-rimpallo mentre avanzava inesorabile giocatore dopo giocatore.
Purtroppo sul più bello, si è mangiato il gol.

15' - Nel frattempo nonno Young viene steso in area da un giocatore chiaramente interessato solo al pallone, ma per l'arbitro e la VAR va tutto bene.

20' - Soffro.

28' - Il labiale di Conte sul mancato stop di Biraghi viene eletto arbitrariamente a Moment of the match.

32' - Ed eccolo, inesorabile come una sentenza divina. Gol di Nainggolan da 25 metri con deviazione.
D'altra parte a sbagliare 700 occasioni la si prende in quel posto, sempre.

36' - E mannaia la miseria. Lukaku si fa metà campo palla al piede ma poi si mangia il gol del secolo.
È stregata.

43' - So che siete tristi, sconsolati, ma non indulgete all'amarezza, miei cari, gennaio è quasi finito.

45' + 3' - E la serie di pagliacciate del buon Manganiello si conclude così, con un fantastico rosso rifilato a Lautaro, dopo non avergli fischiato 4 falli consecutivi.
Dopo aver fischiato ogni intervento di minima entità sui calciatori del Cagliari.
Dopo non averci dato un rigore.

Non vedo l'ora di vedere come il giudice sportivo ce lo sospenderà per 4 giornate.

PS. Mi segnalano un intransigente Berni che va a stringere la mano all'arbitro conquistando di prepotanza la corona di Moment of the Match.

Ultimi articoli

01/10/2020
Benevento-Inter, il pagellone della trasgressione danese

HANDANOVIC 10: Per fortuna in mezzo a tutta questa esaltazione (KTM VIVA CHILE CONTETUMAREEEE) c'è ancora qualcuno che rimane serio. In fondo avete mai visto un qualsivoglia tifoso balcanico elogiare i suoi giocatori all'estero? Ecco. Ricordiamoci che il gioco del calcio resta prima di tutto una fonte estrema di scazzo. Così quando Samir vede i […]

30/09/2020
Benevento - Inter nel tempo di un aperitivo

1' - Oh. Che bell'orario della sequoia.18 di mercoledi, contro una neopromossa allenata da Pippo Inzaghi.Rischiamo di preLUUUUUUUKAKUUUUUUUUUCambio di campo, uno-due Sanchez/Hakimi con il cileno che la mette in mezzo per Romelone che realizza il più facile dei gol Fifa Style. 1 - 0 quindi.Ah.E si è sempre potuto fare o è legale da poco? […]

30/09/2020
Prepartido: Las diez cosas mas probabiles del Inter que gana contra el Buenoviento

HOLAAAA A TODOS LOS AMIGOS DE RANOCHIADES, UN SALVDO A TODA LA GENTE INTERISTA Y SPECIALMENTE A LOS INTERISTAS CHILENOS, LOS MEJORES DEL MUNDO! Hoy es el dia del partido.El Inter de Milan juega contra el Buenoviento de Pipo Insaghis.Este partido es el segundo que jugamos pero de verdad es el primero de la competencia […]

27/09/2020
Inter-Fiorentina, il pagellone del VAE VICTIS

HANDANOVIC 6: Handa ai compagni nel pre-partita: "ragazzi questo è il nostro anno, finalmente possiamo vincere il campionato, è da una vita che aspetto questo momento. Siamo cresciuti, siamo maturi, non siamo più quelli del passato. Andiamo lì fuori e dimostriamolo." E dopo tre minuti Kouamé e Bonaventura varcano insieme la linea di porta mano […]

26/09/2020
Inter - Fiorentina nel tempo di un caffè

Poteva esserci qualcosa di più interista di vedere l’esordio dell’Inter a Bergamo contro la Fiorentina di camerata Biraghi? Primo tempo 0’ - Incredibile. Siamo ancora qui.Non sembra manco passata un’estate, forse perché effettivamente non lo è. 2’ - Cross di Perisic. Camilla e già in visibilio. 3’ - Gol della Fiorentina.Partito da un cross di […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram