Inter - Cagliari nel tempo di un caffè al VAR

Primo tempo

1' - Aspettate.
Mi state dicendo che abbiamo preso Ashley Young per ritrovarci ancora in campo con Biraghi?

12' - Eurogol di testa di Barella su lancio di 40 metri di bastoni. Annullato giustamente per fuorigioco.
Peccato, non ci lasciano mai divertire.

15' - S'è fatto Skriniar.
Quand'è che finisce sto gennaio di merda?

21' - Ci prova Lautaro Imbeccato bene, ma

25' - Succedono cose strane ad Ashley Young durante una rimessa laterale.
Sono confuso.
Ma lo amo già.

28' - ED ECCOLO DI NUOVO PROTAGONISTA!
Gran cross di Ashley - lo sto scrivendo davvero, sogno - per la testa di Lautaro che non sbaglia.

29' - Ed ecco anche i soliti 5 minuti di VAR che seguono ogni nostro gol.
Questa settimana, dopo quello annullato a Lukaku a Lecce, ci pensano due volte.
Ma restiamo l'unica squadra con un trattamento di "favore" evidentemente.

32' - GRAN DRIBBLING DI ASHLEY SULLA FASCIA DESTRA.
Sta già rimpiazzando Tino nel mio cuore.

36' - Ma il Ninja ieri sera sarà andato a far serata in memoria dei bei vecchi tempi?

40' - Lautaroooo! Serpentina paurosa in area di rigore conclusa con un pessimo tiro addosso a Cragno.

45' + 3' - LA MANONA DI SAN SAMIR!
Colpo di testa insidiosissimo di Faragò su cui Handa apre le ali e salva il risultato.

Secondo tempo

4' - Primi due minuti male male, due minuti successivi bene bene strama.

12' - Punizione dal limite di Nainggolan, deviata da Simeone.
L'ho vista dentro.

14' - Sensiiiiiiii!
Mi è sembrato Javier Zanetti, l'uomo-rimpallo mentre avanzava inesorabile giocatore dopo giocatore.
Purtroppo sul più bello, si è mangiato il gol.

15' - Nel frattempo nonno Young viene steso in area da un giocatore chiaramente interessato solo al pallone, ma per l'arbitro e la VAR va tutto bene.

20' - Soffro.

28' - Il labiale di Conte sul mancato stop di Biraghi viene eletto arbitrariamente a Moment of the match.

32' - Ed eccolo, inesorabile come una sentenza divina. Gol di Nainggolan da 25 metri con deviazione.
D'altra parte a sbagliare 700 occasioni la si prende in quel posto, sempre.

36' - E mannaia la miseria. Lukaku si fa metà campo palla al piede ma poi si mangia il gol del secolo.
È stregata.

43' - So che siete tristi, sconsolati, ma non indulgete all'amarezza, miei cari, gennaio è quasi finito.

45' + 3' - E la serie di pagliacciate del buon Manganiello si conclude così, con un fantastico rosso rifilato a Lautaro, dopo non avergli fischiato 4 falli consecutivi.
Dopo aver fischiato ogni intervento di minima entità sui calciatori del Cagliari.
Dopo non averci dato un rigore.

Non vedo l'ora di vedere come il giudice sportivo ce lo sospenderà per 4 giornate.

PS. Mi segnalano un intransigente Berni che va a stringere la mano all'arbitro conquistando di prepotanza la corona di Moment of the Match.

Inter - Cagliari nel tempo di un caffè al VAR

Primo tempo

1' - Aspettate.
Mi state dicendo che abbiamo preso Ashley Young per ritrovarci ancora in campo con Biraghi?

12' - Eurogol di testa di Barella su lancio di 40 metri di bastoni. Annullato giustamente per fuorigioco.
Peccato, non ci lasciano mai divertire.

15' - S'è fatto Skriniar.
Quand'è che finisce sto gennaio di merda?

21' - Ci prova Lautaro Imbeccato bene, ma

25' - Succedono cose strane ad Ashley Young durante una rimessa laterale.
Sono confuso.
Ma lo amo già.

28' - ED ECCOLO DI NUOVO PROTAGONISTA!
Gran cross di Ashley - lo sto scrivendo davvero, sogno - per la testa di Lautaro che non sbaglia.

29' - Ed ecco anche i soliti 5 minuti di VAR che seguono ogni nostro gol.
Questa settimana, dopo quello annullato a Lukaku a Lecce, ci pensano due volte.
Ma restiamo l'unica squadra con un trattamento di "favore" evidentemente.

32' - GRAN DRIBBLING DI ASHLEY SULLA FASCIA DESTRA.
Sta già rimpiazzando Tino nel mio cuore.

36' - Ma il Ninja ieri sera sarà andato a far serata in memoria dei bei vecchi tempi?

40' - Lautaroooo! Serpentina paurosa in area di rigore conclusa con un pessimo tiro addosso a Cragno.

45' + 3' - LA MANONA DI SAN SAMIR!
Colpo di testa insidiosissimo di Faragò su cui Handa apre le ali e salva il risultato.

Secondo tempo

4' - Primi due minuti male male, due minuti successivi bene bene strama.

12' - Punizione dal limite di Nainggolan, deviata da Simeone.
L'ho vista dentro.

14' - Sensiiiiiiii!
Mi è sembrato Javier Zanetti, l'uomo-rimpallo mentre avanzava inesorabile giocatore dopo giocatore.
Purtroppo sul più bello, si è mangiato il gol.

15' - Nel frattempo nonno Young viene steso in area da un giocatore chiaramente interessato solo al pallone, ma per l'arbitro e la VAR va tutto bene.

20' - Soffro.

28' - Il labiale di Conte sul mancato stop di Biraghi viene eletto arbitrariamente a Moment of the match.

32' - Ed eccolo, inesorabile come una sentenza divina. Gol di Nainggolan da 25 metri con deviazione.
D'altra parte a sbagliare 700 occasioni la si prende in quel posto, sempre.

36' - E mannaia la miseria. Lukaku si fa metà campo palla al piede ma poi si mangia il gol del secolo.
È stregata.

43' - So che siete tristi, sconsolati, ma non indulgete all'amarezza, miei cari, gennaio è quasi finito.

45' + 3' - E la serie di pagliacciate del buon Manganiello si conclude così, con un fantastico rosso rifilato a Lautaro, dopo non avergli fischiato 4 falli consecutivi.
Dopo aver fischiato ogni intervento di minima entità sui calciatori del Cagliari.
Dopo non averci dato un rigore.

Non vedo l'ora di vedere come il giudice sportivo ce lo sospenderà per 4 giornate.

PS. Mi segnalano un intransigente Berni che va a stringere la mano all'arbitro conquistando di prepotanza la corona di Moment of the Match.

Notizie flash

Ultimi articoli

17/01/2022
Atalanta - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - OOOOOOH finalmente una non vittoria, tutto questo tempo e persino dicembre e gennaio senza un minimo di profumo di CRISIINTER mi stava troppo destabilizzando. 9 - Ah, dobbiamo sempre recuperare una partita?E comunque non abbiamo perso?Quindi non siamo ancora in CRISIINTER?Ah, ok. 8 - Io: madonna ma basta che schifo io con questi […]

16/01/2022
Atalanta - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Eccoci qui di nuovo per la più bella partita dell’anno per tutti coloro che non tifano. Per me, interista in terra bergamasca, una tassa, un supplizio che mi tocca pagare ogni anno. 8’ - Siamo già a 3 occasioni per l’Atalanta che la prospettiva ha fatto sembrare gol. 15’ - Dzeko […]

16/01/2022
Le 5 statistiche più ansiogene di Atalanta - Inter

Sarà la Supercoppa vinta contro la J**e, dopo aver recuperato uno svantaggio con un rigore a favore e vinta al 120’ con un gol del giocatore più umile della storia, sarà la vittoria con la Lazio che ha avuto tanto il sapore della #VENDETT, sarà che si parla di scippare ai nostri acerrimi nemici il […]

13/01/2022
Inter - Juventus, il pagellone del fallo tattico

HANDA 10 - Quanti feels ieri sera con il vicecap: vederlo con quel capello brizzolato da anni di Inter e di tasche piene di sassi mi ha riportato alla mente Francesco Toldo, mio primo amore calcistico.Forse non tutti se ne saranno accorti, ma ieri Handa ha fatto il primo vero tentativo di carriera postcalcistica: la […]

13/01/2022
Inter - Juventus, dieci leoni post - Supercoppa

🦁 ALZALAAAAAAAAAAAA ALZALA CAPITANO ALZALAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA 🦁Abbiamo perso anni di vita (come al solito), la salute fisica (che novità), la salute mentale (firts time?) ma ECCOCI QUI DOPO IL MINUTO 120:01 A FESTEGGIARE IL 12 GENNAIO E IL 13 GENNAIO E IL 14 GENNAIO ECC ECC UN TROFEO NON SO SE VI RENDETE CONTO UN T […]

12/01/2022
Inter - Juventus nel tempo di una supercoppa

Primo tempo 0’ - Eccoci qui, prontissimi, per la competizione meno interessante della stagione ma pur sempre l’occasione di esultare in faccia direttamente ai bianconeri. 1’ - Subito Dzeko su cross di Perry.Siamo più caldi del motore truccato del motorino di un bullo di provincia 5’ - De Vrij di testa su calcio d’angolo.È ROVENTE […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram