01/07/2020

Inter - Brescia nel tempo di un set tennistico

1’ - Questa serie di partite alle 19.30 pone una serie di quesiti esistenziali del tipo: mangio prima e rischio che mi venga il vomito oppure aspetto la fine della partita rischiando che mi passi la fame?

3’ - Donnarumma sfiora il gollonzo dopo un nostro clamoroso errore in ripartenza.
Forse l’unica strada percorribile è il digiuno.

4’ - ASHLEEEEEEEEEEEEEY!
Un gol bello quasi quanto Joao Mario (amore mio mi manchi)! Bella imbucata sulla destra di Moses per Sanchez che si inventa un cross al bacio (Antonio, prendi appunti) per l’inserimento di Young che al volo la infila di destro nell’angolino.

5’ - Mi raccomando: ora soffrire per 85 minuti, altrimenti noi interisti non siamo contenti.

19’ - It’s samba Moses timeeeee! Percussione in area, viene atterrato e costringe il povero Manganiello a fischiarci un rigore a favore.

20’ - Sul dischetto si presenta Alexxone che battezza l’angolo alla destra di Joronen con un rigore perfetto.
2 a 0. Ma, brati, che combinate? Mica vorrete vincerla senza soffrire oggi?

22’ - Andonio, vedi come si sta bene senza Biraghi in campo?

29’ - La regia ci regala una bellissima inquadratura di Marotta che si spruzza Autan su ogni centimetro di corpo disponibile.

34’ - Sessione di prove di coccodrillo con 4 tiri verso la porta del Brescia in un’unica azione e 4 coccodrilli dei nostri difensori che stoppano la qualunque in scivolata.
Brozo, ti stanno dicendo che gli manchi tanto.

42’ - Gaglia fa la sua prima bella cosa di tutta la partita: una scivolata totalmente a vuoto.

44’ - Hakimi che guarda l’Inter per la prima volta: “no basta con Moses così forte non giocherei mai.
Vado al real a giocarmela con carvajal.”

45’ - D’Ambrosiooooooo! Incornatona sul cross morbidissimissimissimo di Ashley in mezzo all’area.
3 a 0: sembra che questi infami non ci vogliano far soffrire oggi.
Disdico l’abbonamento per l’anno prossimo.

45’ + 3’ - Miracolone di Joronen sulla scivolata in area piccola di Lautaro.
Probabilmente il povero Joronen è anche il secondo miglior giocatore di questo Brescia. Peccato che sia costretto dalla sua difesa a subire 4000 tiri a partita e, di conseguenza, qualche golletto.

Secondo tempo

1’ - OK BRATI ENTRA FROGGY ORA SÌ CHE SI INIZIA A FARE SUL SERIO

2’ - Eccola l’Inter che ci piace. Mezzo giro di orologio e Ashley deve spaccarsi 7 vertebre per impedire il primo gol del Brescia.

4’ - Minchia nonno Borja riesce a eccitarmi anche alla veneranda età di 93 anni. Tacco nello stretto per Lautaro che in girata spara alto da buona posizione.
Che giocata, però, il gol l’avrebbe solo rovinata.

8’ - Si ma brati questi sono proprio scarsi. Ha segnato Gagliardini e manco sono di Genova.
Ma chi si credono di essere?
Comunque Gaglia, io nonostante tutto ti voglio bene, ma un gol che non sia il quarto della partita lo farai mai?

15’ - Altra imperversata di Victorone sulla destra, cross al bacio in mezzo su cui arriva il testone pelato di Borja che la spara malamente a lato.
Va beh, sarebbe stato chiedere evidentemente troppo.

16’ - MIIIIITT AGOUMEEEEE <3

18’ - Se Moses infilava sto tiro cross passato a qualche centimetro dall’incrocio mi facevo di corsa i 60km che mi separano da San Siro per andare ad abbracciarlo.
Eh, sì: so che sarei stato arrestato ma ne sarebbe valsa la pena.

20’ - Avanti 4 a 0 e Conte non MITT ESPOSITO.
Cribbio. C’è sempre qualcosa che rovina le vittorie.

22’ - Comunque ho visto più colpi di tacco oggi che in tutta la mia vita.
Manco nei campetti dove mi trovavo a giocare con El Sharaawy e Mastour se ne vedevano così

30’ - Agoume >>>>> Tonali
Non accetto contraddizioni.

35’ - SI MA BRESCIANI INFAMI LASCIATE IN PACE FROGGY LUI NON LO DOVETE TOCCARE

39’ - CHRISTIAAAAAAN ERIKSEEEEN! Primo gol in serie a per il nostro piccolo principe Amleto.
Giusto per dimostrare a Gagliardini che lui i gol da un metro li segna, anche se con qualche difficoltà.

43’ - Minchia se segna pure Candreva e con un’azione del genere è proprio la mostra serata.
Chissà per quanto non capiterà più.
Godetevi la serata brati. 6 a 0.

Inter - Brescia nel tempo di un set tennistico

1’ - Questa serie di partite alle 19.30 pone una serie di quesiti esistenziali del tipo: mangio prima e rischio che mi venga il vomito oppure aspetto la fine della partita rischiando che mi passi la fame?

3’ - Donnarumma sfiora il gollonzo dopo un nostro clamoroso errore in ripartenza.
Forse l’unica strada percorribile è il digiuno.

4’ - ASHLEEEEEEEEEEEEEY!
Un gol bello quasi quanto Joao Mario (amore mio mi manchi)! Bella imbucata sulla destra di Moses per Sanchez che si inventa un cross al bacio (Antonio, prendi appunti) per l’inserimento di Young che al volo la infila di destro nell’angolino.

5’ - Mi raccomando: ora soffrire per 85 minuti, altrimenti noi interisti non siamo contenti.

19’ - It’s samba Moses timeeeee! Percussione in area, viene atterrato e costringe il povero Manganiello a fischiarci un rigore a favore.

20’ - Sul dischetto si presenta Alexxone che battezza l’angolo alla destra di Joronen con un rigore perfetto.
2 a 0. Ma, brati, che combinate? Mica vorrete vincerla senza soffrire oggi?

22’ - Andonio, vedi come si sta bene senza Biraghi in campo?

29’ - La regia ci regala una bellissima inquadratura di Marotta che si spruzza Autan su ogni centimetro di corpo disponibile.

34’ - Sessione di prove di coccodrillo con 4 tiri verso la porta del Brescia in un’unica azione e 4 coccodrilli dei nostri difensori che stoppano la qualunque in scivolata.
Brozo, ti stanno dicendo che gli manchi tanto.

42’ - Gaglia fa la sua prima bella cosa di tutta la partita: una scivolata totalmente a vuoto.

44’ - Hakimi che guarda l’Inter per la prima volta: “no basta con Moses così forte non giocherei mai.
Vado al real a giocarmela con carvajal.”

45’ - D’Ambrosiooooooo! Incornatona sul cross morbidissimissimissimo di Ashley in mezzo all’area.
3 a 0: sembra che questi infami non ci vogliano far soffrire oggi.
Disdico l’abbonamento per l’anno prossimo.

45’ + 3’ - Miracolone di Joronen sulla scivolata in area piccola di Lautaro.
Probabilmente il povero Joronen è anche il secondo miglior giocatore di questo Brescia. Peccato che sia costretto dalla sua difesa a subire 4000 tiri a partita e, di conseguenza, qualche golletto.

Secondo tempo

1’ - OK BRATI ENTRA FROGGY ORA SÌ CHE SI INIZIA A FARE SUL SERIO

2’ - Eccola l’Inter che ci piace. Mezzo giro di orologio e Ashley deve spaccarsi 7 vertebre per impedire il primo gol del Brescia.

4’ - Minchia nonno Borja riesce a eccitarmi anche alla veneranda età di 93 anni. Tacco nello stretto per Lautaro che in girata spara alto da buona posizione.
Che giocata, però, il gol l’avrebbe solo rovinata.

8’ - Si ma brati questi sono proprio scarsi. Ha segnato Gagliardini e manco sono di Genova.
Ma chi si credono di essere?
Comunque Gaglia, io nonostante tutto ti voglio bene, ma un gol che non sia il quarto della partita lo farai mai?

15’ - Altra imperversata di Victorone sulla destra, cross al bacio in mezzo su cui arriva il testone pelato di Borja che la spara malamente a lato.
Va beh, sarebbe stato chiedere evidentemente troppo.

16’ - MIIIIITT AGOUMEEEEE <3

18’ - Se Moses infilava sto tiro cross passato a qualche centimetro dall’incrocio mi facevo di corsa i 60km che mi separano da San Siro per andare ad abbracciarlo.
Eh, sì: so che sarei stato arrestato ma ne sarebbe valsa la pena.

20’ - Avanti 4 a 0 e Conte non MITT ESPOSITO.
Cribbio. C’è sempre qualcosa che rovina le vittorie.

22’ - Comunque ho visto più colpi di tacco oggi che in tutta la mia vita.
Manco nei campetti dove mi trovavo a giocare con El Sharaawy e Mastour se ne vedevano così

30’ - Agoume >>>>> Tonali
Non accetto contraddizioni.

35’ - SI MA BRESCIANI INFAMI LASCIATE IN PACE FROGGY LUI NON LO DOVETE TOCCARE

39’ - CHRISTIAAAAAAN ERIKSEEEEN! Primo gol in serie a per il nostro piccolo principe Amleto.
Giusto per dimostrare a Gagliardini che lui i gol da un metro li segna, anche se con qualche difficoltà.

43’ - Minchia se segna pure Candreva e con un’azione del genere è proprio la mostra serata.
Chissà per quanto non capiterà più.
Godetevi la serata brati. 6 a 0.

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

04/10/2022
Inter – Barcelona, 4 chiacchiere prepartita con il mister del futuro

Vivere ad Appiano ultimamente è come starnutire a Wuhan a gennaio 2020: ti guardano tutti male.Lauti e Correa non sono più liberi di fare un asado come ai vecchi tempi, Barella passa il tempo a litigare con sè stesso, Brozo sbuffa e sbraccia anche dal divano di casa. In questo clima di serenità, la dirigenza […]

02/10/2022
Inter – Roma, il Pagellone della migliore prestazione stagionale

HANDANOVIC 10 – Quale altro voto potremmo dare al nostro portierone? Resosi conto che quei cattivoni dei tifosi nerazzurri lo prendono in giro per via delle sue parate laser, Samir ha deciso dare il via ad una nuova performance: buttarsi mandandosi la palla in porta.Siamo a livelli altissimi, al punto che pure Fabio Balaso, libero […]

02/10/2022
Inter - Roma, dieci pensieri sempre più brutti post - partita

🤬 - Buongiornissimo e buona domenica con la solita playlist dei brani consigliati oggi, Maestro Bini per Ranocchiate Edition 🤬 - Descrivere la sosta nazionali senza parolacce non è stato un problema, scrivere questi dieci pensieri anche senza parole brutte non so se ce la faccio. 🤬 - La Banter Era I era più dignitosa. 🤬 - Un’ora di […]

01/10/2022
Inter - Roma nel tempo di un caffè bruciato

KRISTJAN ASLLANI TITOLARE SIGNORI Stavo pensando ad una cosa raga, appena il tizio del corto muso ha detto di togliere i titolari a Milan o Inter le due squadre di Milano hanno cominciato ad essere falcidiate da infortuni. Siamo vicini ad Ambra Angiolini, questo qui ci manda tutti in terapia. PRIMO TEMPO 0’ - BigRom […]

01/10/2022
Inter - Roma, il prepartita della resilienza

Cari amici di Ranocchiate, come sono andati questi 2190 giorni di pausa nazionale?Tutto bene? Se la risposta è sì, i miei complimenti: anni ed anni di interismo vi hanno permesso di sbloccare la "modalità distacco" e di godere a pieno del tempo libero fra un evento e l'altro.Se la risposta è no, potreste spiegare ai […]

19/09/2022
Udinese - Inter, il pagellone in sciopero

HANDANOVIC 0 - io non ho visto niente della partita e a quanto pare nemmeno lui SKRI - DE VRIJ - BASTONI 3 - ma il bonus psicologo vale anche per la terapia di gruppo? C’è un cumulativo per famiglie? ACERBI 10 - due mesi passati a pensare a come avrebbe potuto sabotarci dall’interno e […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram