Inter - Bologna, il pagellone dell'anno del maiale

Per essere più internescional oggi il pagellone andrà in onda in cinese.

汉达诺维奇 7: Rivive i tempi d'oro in cui in una fredda nottata d'inverno l'Inter le prende in casa da una squadra in zona retrocessione, fa miracoli a ripetizione ma nemmeno quelli bastano a evitare le sconfitte. Prima della sostituzione Palacio gli si avvicina e gli dice "Guarda amico io a Bologna sono ringiovanito di dieci anni, si mangia bene, la città è bella, e non c'è mai il rischio della CRISINTER, mal che vada lotti per non retrocedere." Pare che Samir voglia farci un pensierino, anche se è spaventato dall'idea delle punizioni di Mihajlovic in allenamento. (Non si sa bene se intendere l'allenamento sui calci piazzati  o direttamente le punizioni corporali, interpretate voi)

塞德里克 6: L'emozione di provare un nuovo terzino destro è pari a quella che si ha scartando i regali la mattina del 25 dicembre. Peccato che una volta arrivata la befana si ritorna alla solita vita con 丹布罗西奥

什克里尼亚尔 6: Anche se a differenza di altre persone a lui basterebbe seriamente schioccare le dita per attirare a sé tutti i top club del mondo, per fortuna 什克里尼亚尔 conosce il significato delle parole UMILTA' e PROFESSIONALITA', e come sempre è tra gli ultimissimi ad arrendersi, anche quando nel finale salta ogni schema tattico e sembra di rivedere il terribile ""gioco" di *inserire qualsiasi allenatore del Pre-Spalletti o anche del Post-Spalletti se vi va*

德弗赖 5.5: Resuscita miracolosamente dopo Inter-Lazio e torna tra i titolari. Cerchiamo di scoprire come ha fatto e usiamo lo stesso metodo anche su Perisic & compagni.
Purtroppo compie un errore decisivo sulla marcatura di Santander in occasione del gol. Lo schema sul calcio d'angolo era chiaro: marcate tutti i calciatori più strani e improbabili che avrebbero la possibilità di segnare a San Siro.  Quindi nel caso del Bologna: TUTTI, tranne Palacio che e un altro paio che erano già schedati nella categoria "Gol dell'ex".
Nel finale comunque anche lui è stoico a reggere la linea difensiva praticamente da solo, e vedendo la gestione della palla decisamente superiore a quella di Nainggolan, alla prossima si potrebbe puntare su De Vrij o Skrigno trequartisti, ovviamente con Ranocchia punta.

恩里克・达尔伯特 6.5: Decisamente uno dei migliori, se non il migliore. E non lo diciamo per ruffianeria dopo il quasi assist per il Capitano. In un Meazza trasformatosi in una bolgia di fischi, insulti e altre nefandezze ai più bassi livelli del comportamento umano, Dalb si sente meravigliosamente a casa. Finalmente nessuno ce l'ha più con lui, la pressione è divisa equamente con tutti gli altri zombie che pascolano in campo, così DALB è libero di esprimersi come non ha mai fatto prima. DALB è libero di diventare Dalberto Carlos.

贝西诺 4.5: Paghiamogli una vacanzetta romantica insieme a Lele Adani per san Valentino, così magari sboccia di nuovo la Garra Charrua, l'artiglio, e tutte quelle belle cose che ci siamo persi da Inter Tottenham in poi.

布罗佐维奇 6:  Speriamo che nel calendario cinese ci sia l'anno del Coccodrillo, e se non c'è chiediamo a Zhang di farcelo aggiungere. Non dovrebbe essere un problema per lui, non gli abbiamo mica chiesto cose impossibili, come per esempio comprarci un centrocampista serio da affiancare a Brozovic.

若昂 马里奥 6: sufficienza regalata per la Bellezza. Non sarà difficile capire di chi stiamo parlando.

拉贾・纳因格兰 4: vedendo le movenze in campo possiamo dire che l'anno del Cinghiale sarà sicuramente il suo. Ormai nel centrocampo dell'Inter è più in difficoltà di una particella di ossigeno in centro a Pechino. Jiangsu Suning: per favore come si dice #COMPR in cinese?

Inter - Bologna, il pagellone dell'anno del maiale 1 Ranocchiate

佩里西奇 5.5: Spalletti decide di puntare su di lui nonostante tutto, e non c'entra assolutamente nulla che Politano e Keita siano indisponibili eh! Anche se ormai praticamente nessuno lo sopporta prova a mettercela tutta, ma purtroppo non basta per creare dei reali pericoli in avanti.

坎德雷瓦 5.5: Spalletti decide di puntare su di lui nonostante tutto, e non c'entra assolutamente nulla che Politano e Keita siano indisponibili eh! Anche se ormai praticamente nessuno lo sopporta prova a mettercela tutta, ma purtroppo non basta per creare dei reali pericoli in avanti.

Adesso provate a indovinare chi è uno e chi è l'altro dai.

伊卡尔迪 5: Serata difficile per il vice, noi siamo dalla sua parte ma non è mai semplice quando ti viene sbattuta in faccia la vera realtà. Porta meglio la fascia, è più simpatico, il suo profilo instagram è più bello, lui è più bello, e in più si muove meglio in attacco e ha più fiuto del gol. MAURITO GUARDA E IMPARA DA FROG.

马丁内斯 4.5: Riscrive tutte le leggi della Mittanza. Non si era mai visto un MITT che entra e sbaglia tutti questi gol davanti al portiere. Oltretutto CONTRO IL BOLOGNA. Contro il Bologna un vero mitt avrebbe segnato come minimo un gol e poi avrebbe inventato altrettante esultanze incredibili, riportando a tutti il buon umore e facendoci uscire dalla Crisi Inter. 
Questo è quello che farebbe un bravo MITT.  E invece lui riesce a fare anche peggio di un Icardi ancora turbato per la perdita di Coco. (a proposito, RIP cucciolone bello, eravamo dei tuoi fan <3 )
Non ci siamo.

Inter - Bologna, il pagellone dell'anno del maiale 2 Ranocchiate

安德烈亚・拉诺基亚  (c): 10

In una partita piatta e ormai dal destino segnato, quando tutti stavamo già per cambiare canale, ecco la mossa che riaccende tutto: ENTRA IL SOMMO.
E NON È TUTTO:
DA CENTRAVANTI.

La partita di Frog in attacco è una di quelle da far vedere nelle scuole calcio. Ma non solo lì, anche alla nei corsi per gli astronauti alla NASA, ai test di ingresso di medicina, alle primarie del PD, al CERN di Ginevra, alle riunioni dei Rettiliani per farli finalmente convertire e diventare Anfibiani. insomma: OVUNQUE

Mandiamo un satellite in orbita in modo che in futuro in qualche galassia lontana qualcuno possa trovare i 16 minuti del Sommo e fondare una nuova religione di massa.
Magari il risultato in alto a sinistra lo censuriamo.

Skorupski ti odio con tutto il cuore, sei un mostro.

Di Spalletti magari ne parliamo in un altro articolo per non rovinare questo bel pathos Ranocchioso che va avanti da 24 ore di fila.

 
 

 

 

 

 

 

 

Inter - Bologna, il pagellone dell'anno del maiale

Per essere più internescional oggi il pagellone andrà in onda in cinese.

汉达诺维奇 7: Rivive i tempi d'oro in cui in una fredda nottata d'inverno l'Inter le prende in casa da una squadra in zona retrocessione, fa miracoli a ripetizione ma nemmeno quelli bastano a evitare le sconfitte. Prima della sostituzione Palacio gli si avvicina e gli dice "Guarda amico io a Bologna sono ringiovanito di dieci anni, si mangia bene, la città è bella, e non c'è mai il rischio della CRISINTER, mal che vada lotti per non retrocedere." Pare che Samir voglia farci un pensierino, anche se è spaventato dall'idea delle punizioni di Mihajlovic in allenamento. (Non si sa bene se intendere l'allenamento sui calci piazzati  o direttamente le punizioni corporali, interpretate voi)

塞德里克 6: L'emozione di provare un nuovo terzino destro è pari a quella che si ha scartando i regali la mattina del 25 dicembre. Peccato che una volta arrivata la befana si ritorna alla solita vita con 丹布罗西奥

什克里尼亚尔 6: Anche se a differenza di altre persone a lui basterebbe seriamente schioccare le dita per attirare a sé tutti i top club del mondo, per fortuna 什克里尼亚尔 conosce il significato delle parole UMILTA' e PROFESSIONALITA', e come sempre è tra gli ultimissimi ad arrendersi, anche quando nel finale salta ogni schema tattico e sembra di rivedere il terribile ""gioco" di *inserire qualsiasi allenatore del Pre-Spalletti o anche del Post-Spalletti se vi va*

德弗赖 5.5: Resuscita miracolosamente dopo Inter-Lazio e torna tra i titolari. Cerchiamo di scoprire come ha fatto e usiamo lo stesso metodo anche su Perisic & compagni.
Purtroppo compie un errore decisivo sulla marcatura di Santander in occasione del gol. Lo schema sul calcio d'angolo era chiaro: marcate tutti i calciatori più strani e improbabili che avrebbero la possibilità di segnare a San Siro.  Quindi nel caso del Bologna: TUTTI, tranne Palacio che e un altro paio che erano già schedati nella categoria "Gol dell'ex".
Nel finale comunque anche lui è stoico a reggere la linea difensiva praticamente da solo, e vedendo la gestione della palla decisamente superiore a quella di Nainggolan, alla prossima si potrebbe puntare su De Vrij o Skrigno trequartisti, ovviamente con Ranocchia punta.

恩里克・达尔伯特 6.5: Decisamente uno dei migliori, se non il migliore. E non lo diciamo per ruffianeria dopo il quasi assist per il Capitano. In un Meazza trasformatosi in una bolgia di fischi, insulti e altre nefandezze ai più bassi livelli del comportamento umano, Dalb si sente meravigliosamente a casa. Finalmente nessuno ce l'ha più con lui, la pressione è divisa equamente con tutti gli altri zombie che pascolano in campo, così DALB è libero di esprimersi come non ha mai fatto prima. DALB è libero di diventare Dalberto Carlos.

贝西诺 4.5: Paghiamogli una vacanzetta romantica insieme a Lele Adani per san Valentino, così magari sboccia di nuovo la Garra Charrua, l'artiglio, e tutte quelle belle cose che ci siamo persi da Inter Tottenham in poi.

布罗佐维奇 6:  Speriamo che nel calendario cinese ci sia l'anno del Coccodrillo, e se non c'è chiediamo a Zhang di farcelo aggiungere. Non dovrebbe essere un problema per lui, non gli abbiamo mica chiesto cose impossibili, come per esempio comprarci un centrocampista serio da affiancare a Brozovic.

若昂 马里奥 6: sufficienza regalata per la Bellezza. Non sarà difficile capire di chi stiamo parlando.

拉贾・纳因格兰 4: vedendo le movenze in campo possiamo dire che l'anno del Cinghiale sarà sicuramente il suo. Ormai nel centrocampo dell'Inter è più in difficoltà di una particella di ossigeno in centro a Pechino. Jiangsu Suning: per favore come si dice #COMPR in cinese?

Inter - Bologna, il pagellone dell'anno del maiale 3 Ranocchiate

佩里西奇 5.5: Spalletti decide di puntare su di lui nonostante tutto, e non c'entra assolutamente nulla che Politano e Keita siano indisponibili eh! Anche se ormai praticamente nessuno lo sopporta prova a mettercela tutta, ma purtroppo non basta per creare dei reali pericoli in avanti.

坎德雷瓦 5.5: Spalletti decide di puntare su di lui nonostante tutto, e non c'entra assolutamente nulla che Politano e Keita siano indisponibili eh! Anche se ormai praticamente nessuno lo sopporta prova a mettercela tutta, ma purtroppo non basta per creare dei reali pericoli in avanti.

Adesso provate a indovinare chi è uno e chi è l'altro dai.

伊卡尔迪 5: Serata difficile per il vice, noi siamo dalla sua parte ma non è mai semplice quando ti viene sbattuta in faccia la vera realtà. Porta meglio la fascia, è più simpatico, il suo profilo instagram è più bello, lui è più bello, e in più si muove meglio in attacco e ha più fiuto del gol. MAURITO GUARDA E IMPARA DA FROG.

马丁内斯 4.5: Riscrive tutte le leggi della Mittanza. Non si era mai visto un MITT che entra e sbaglia tutti questi gol davanti al portiere. Oltretutto CONTRO IL BOLOGNA. Contro il Bologna un vero mitt avrebbe segnato come minimo un gol e poi avrebbe inventato altrettante esultanze incredibili, riportando a tutti il buon umore e facendoci uscire dalla Crisi Inter. 
Questo è quello che farebbe un bravo MITT.  E invece lui riesce a fare anche peggio di un Icardi ancora turbato per la perdita di Coco. (a proposito, RIP cucciolone bello, eravamo dei tuoi fan <3 )
Non ci siamo.

Inter - Bologna, il pagellone dell'anno del maiale 4 Ranocchiate

安德烈亚・拉诺基亚  (c): 10

In una partita piatta e ormai dal destino segnato, quando tutti stavamo già per cambiare canale, ecco la mossa che riaccende tutto: ENTRA IL SOMMO.
E NON È TUTTO:
DA CENTRAVANTI.

La partita di Frog in attacco è una di quelle da far vedere nelle scuole calcio. Ma non solo lì, anche alla nei corsi per gli astronauti alla NASA, ai test di ingresso di medicina, alle primarie del PD, al CERN di Ginevra, alle riunioni dei Rettiliani per farli finalmente convertire e diventare Anfibiani. insomma: OVUNQUE

Mandiamo un satellite in orbita in modo che in futuro in qualche galassia lontana qualcuno possa trovare i 16 minuti del Sommo e fondare una nuova religione di massa.
Magari il risultato in alto a sinistra lo censuriamo.

Skorupski ti odio con tutto il cuore, sei un mostro.

Di Spalletti magari ne parliamo in un altro articolo per non rovinare questo bel pathos Ranocchioso che va avanti da 24 ore di fila.

 
 

 

 

 

 

 

 

Ultimi articoli

01/10/2020
Inter in B, il girone che non si vergogna?

Ci siamo, come in ogni stagione ritorna anche l'appuntamento con la seconda competizione europea.Pomeriggi soporiferi passati sul divano a vedere palle che girano, ex campioni ormai resi irriconoscibili dall'età, le stesse grafiche riciclate dal 2005, gli occhi alla Marotta per seguire i vari gironi/intrecci/incroci, insomma, nulla di appassionante in confronto alla nostra amata E.L. Per […]

01/10/2020
Benevento-Inter, il pagellone della trasgressione danese

HANDANOVIC 10: Per fortuna in mezzo a tutta questa esaltazione (KTM VIVA CHILE CONTETUMAREEEE) c'è ancora qualcuno che rimane serio. In fondo avete mai visto un qualsivoglia tifoso balcanico elogiare i suoi giocatori all'estero? Ecco. Ricordiamoci che il gioco del calcio resta prima di tutto una fonte estrema di scazzo. Così quando Samir vede i […]

30/09/2020
Benevento - Inter nel tempo di un aperitivo

1' - Oh. Che bell'orario della sequoia.18 di mercoledi, contro una neopromossa allenata da Pippo Inzaghi.Rischiamo di preLUUUUUUUKAKUUUUUUUUUCambio di campo, uno-due Sanchez/Hakimi con il cileno che la mette in mezzo per Romelone che realizza il più facile dei gol Fifa Style. 1 - 0 quindi.Ah.E si è sempre potuto fare o è legale da poco? […]

30/09/2020
Prepartido: Las diez cosas mas probabiles del Inter que gana contra el Buenoviento

HOLAAAA A TODOS LOS AMIGOS DE RANOCHIADES, UN SALVDO A TODA LA GENTE INTERISTA Y SPECIALMENTE A LOS INTERISTAS CHILENOS, LOS MEJORES DEL MUNDO! Hoy es el dia del partido.El Inter de Milan juega contra el Buenoviento de Pipo Insaghis.Este partido es el segundo que jugamos pero de verdad es el primero de la competencia […]

27/09/2020
Inter-Fiorentina, il pagellone del VAE VICTIS

HANDANOVIC 6: Handa ai compagni nel pre-partita: "ragazzi questo è il nostro anno, finalmente possiamo vincere il campionato, è da una vita che aspetto questo momento. Siamo cresciuti, siamo maturi, non siamo più quelli del passato. Andiamo lì fuori e dimostriamolo." E dopo tre minuti Kouamé e Bonaventura varcano insieme la linea di porta mano […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram