Inter-Benevento nel tempo di UN GOL DEL CAPITANO

*prepartita*

Perché mi sono proposto di scriverlo io sto articolo? Ora mi tocca guardarla tutta pure stasera, speriamo di non pentirmene.

Iniziamo col dire che i giocatori del Benevento hanno più presenze in Champions di tutta l'Inter messa insieme.

E che il Benevento ha fatto più punti di noi nelle ultime giornate.

*si parte!*

0.01: Vecino sbaglia letteralmente il primo pallone della partita E ANNAMO BENE

4' e ovviamente il primo tiro in porta è del Benevento

Gagliardini si contende il premio "Miglior bidone preso dall'Atalanta" in un emozionante testa a testa con Schelotto

Visto che è sabato sera, per la prima volta da mesi Handanovic si concede un'uscita

11'37' - Primo cross a puttane di Candreva

Rassicurante comunque vedere degli over 30 appena svincolati dal campionato turco correre e pressare meglio dei nostri

Comunque Gagliardini al Benevento farebbe panchina.

Avviso n°1: basta corner sul primo palo ragazzi

Ranocchia l'unico che difende, crea occasioni e strappa gli applausi. CAPITANO.

Coda inizia a far venire i primi spaventi, ci pensa Handanovic a respingere il tiro, e poi RANOCCHIA la salva da sdraiato a terra con la testa. C'È SOLO UN CAPITANO.

VERONICA DI GUGLIERME SU GAGLIARDINI

Ranocchia contro tutti. Si immola e salva un'altra occasione pericolosa su Sandro, rimediando anche un pestone. L'unico degno.

*Fine primo tempo: Waiting for Karamoh*

Vecino fa il primo tiro in porta, svegliandomi dal sonno profondo, ma il portiere devia in corner.
Corner ovviamente innocuo sul primo palo.

Guglierme abbatte Letizia, ma tra i due Pairetto ammonisce Candreva a caso. Buon sangue non mente.

Intanto ci appassiona questo duello Rafigna vs Sanha

D'Ambrosio batte malissimo una rimessa laterale e Rano deve spendersi un giallo.
Ormai i compagni lo vogliono sabotare, è palese. GOMBLOTTO CONTRO FROGGY.

SIMULAZIONE DI CATALDI SU FROG.

VAR.

POI LA GIUSTIZIA PREVALE.

ALMENO QUELLO.

INTANTO BOATO: ENTRA KARAMOH.

Potrebbe essere il momento decisivo per la svolta. Stringiamoci forte amici.

Esce Rafigna perché è l'unico giocatore che potrebbe uscire senza beccarsi tonnellate di fischi.
A parte il Rano che non può essere sostituito ovviamente.

ECCOLOOOOOOOOOOOOOOOO

SI VOLAAAAAAAAAAA: Ennesimo cross brutto sul primo palo, ma questa volta la lisciano Vecino e il Sommo, arriva Skriniar che, essendo uno degli ultimi veri giocatori di calcio di questa squadra, conclude in rete.

E SI VOLA ANCORA DI PIUUUUUU LA CHIUDE* IL SOMMOOOOOOOOOOOO

VOLA MERAVIGLIOSAMENTE CON LA FASCIA AL BRACCIO E TRAFIGGE PUGGIONI.

TUTTI IN PIEDI PER IL SOMMO AMICI, CON I LACRIMONI AGLI OCCHI.

 

* = In qualsiasi situazione normale non direi mai "la chiude", nemmeno sul 2-0 col Benevento, ma questo Rano stasera mi ispira fiducia.

E GUAI A DIRE "EHHH MA COL BENEVENTO" CHE FINO A 5 MINUTI FA VI STAVATE CAGANDO SOTTO ANCHE VOI.

ANDREA RANOCCHIA ULTIME 2 PARTITE DA TITOLARE = 2 GOL

gli ultimi 20 minuti di partita ormai non contano più

Uscite di casa, scendete in strada, e amate Andrea più che mai.
Oggi è più bello essere Ranocchi.

Inter-Benevento nel tempo di UN GOL DEL CAPITANO

*prepartita*

Perché mi sono proposto di scriverlo io sto articolo? Ora mi tocca guardarla tutta pure stasera, speriamo di non pentirmene.

Iniziamo col dire che i giocatori del Benevento hanno più presenze in Champions di tutta l'Inter messa insieme.

E che il Benevento ha fatto più punti di noi nelle ultime giornate.

*si parte!*

0.01: Vecino sbaglia letteralmente il primo pallone della partita E ANNAMO BENE

4' e ovviamente il primo tiro in porta è del Benevento

Gagliardini si contende il premio "Miglior bidone preso dall'Atalanta" in un emozionante testa a testa con Schelotto

Visto che è sabato sera, per la prima volta da mesi Handanovic si concede un'uscita

11'37' - Primo cross a puttane di Candreva

Rassicurante comunque vedere degli over 30 appena svincolati dal campionato turco correre e pressare meglio dei nostri

Comunque Gagliardini al Benevento farebbe panchina.

Avviso n°1: basta corner sul primo palo ragazzi

Ranocchia l'unico che difende, crea occasioni e strappa gli applausi. CAPITANO.

Coda inizia a far venire i primi spaventi, ci pensa Handanovic a respingere il tiro, e poi RANOCCHIA la salva da sdraiato a terra con la testa. C'È SOLO UN CAPITANO.

VERONICA DI GUGLIERME SU GAGLIARDINI

Ranocchia contro tutti. Si immola e salva un'altra occasione pericolosa su Sandro, rimediando anche un pestone. L'unico degno.

*Fine primo tempo: Waiting for Karamoh*

Vecino fa il primo tiro in porta, svegliandomi dal sonno profondo, ma il portiere devia in corner.
Corner ovviamente innocuo sul primo palo.

Guglierme abbatte Letizia, ma tra i due Pairetto ammonisce Candreva a caso. Buon sangue non mente.

Intanto ci appassiona questo duello Rafigna vs Sanha

D'Ambrosio batte malissimo una rimessa laterale e Rano deve spendersi un giallo.
Ormai i compagni lo vogliono sabotare, è palese. GOMBLOTTO CONTRO FROGGY.

SIMULAZIONE DI CATALDI SU FROG.

VAR.

POI LA GIUSTIZIA PREVALE.

ALMENO QUELLO.

INTANTO BOATO: ENTRA KARAMOH.

Potrebbe essere il momento decisivo per la svolta. Stringiamoci forte amici.

Esce Rafigna perché è l'unico giocatore che potrebbe uscire senza beccarsi tonnellate di fischi.
A parte il Rano che non può essere sostituito ovviamente.

ECCOLOOOOOOOOOOOOOOOO

SI VOLAAAAAAAAAAA: Ennesimo cross brutto sul primo palo, ma questa volta la lisciano Vecino e il Sommo, arriva Skriniar che, essendo uno degli ultimi veri giocatori di calcio di questa squadra, conclude in rete.

E SI VOLA ANCORA DI PIUUUUUU LA CHIUDE* IL SOMMOOOOOOOOOOOO

VOLA MERAVIGLIOSAMENTE CON LA FASCIA AL BRACCIO E TRAFIGGE PUGGIONI.

TUTTI IN PIEDI PER IL SOMMO AMICI, CON I LACRIMONI AGLI OCCHI.

 

* = In qualsiasi situazione normale non direi mai "la chiude", nemmeno sul 2-0 col Benevento, ma questo Rano stasera mi ispira fiducia.

E GUAI A DIRE "EHHH MA COL BENEVENTO" CHE FINO A 5 MINUTI FA VI STAVATE CAGANDO SOTTO ANCHE VOI.

ANDREA RANOCCHIA ULTIME 2 PARTITE DA TITOLARE = 2 GOL

gli ultimi 20 minuti di partita ormai non contano più

Uscite di casa, scendete in strada, e amate Andrea più che mai.
Oggi è più bello essere Ranocchi.

Ultimi articoli

15/09/2020
Inter-Lugano nel tempo di un caffé

CI SIAMO. DALLO STADIO “Campetto dietro la Pinetina”, TUTTO PRONTO PER INTER-LUGANO. IL TERZO APPUNTAMENTO CON LA PRESTIGIOSISSIMA LUGANO CUP, ORMAI UN VERO E PROPRIO CULT DEL CALCIO ESTIVO, ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. L’Inter viene da due edizioni consecutive in cui abbiamo sollevato la coppa, e non ho capito perché quest’anno si parli di “amichevole” […]

22/08/2020
Siviglia-Inter, un pagellone con tantissime lacrime

HANDANOVIC s.v: Un uomo talmente baciato dalla sfortuna che arriva in finale per la prima volta nella sua carriera e prende tre gol senza fare una parata, e uno di questi gli arriva pure dal suo centravanti. A quanto pare è la giornata dello scambio di ruoli, visto che Samir in compenso fa più passaggi […]

21/08/2020
Siviglia - Inter nel tempo di un c'abbiamo creduto

“Il Siviglia viene da 20 risultati utili consecutivi, non perde da Febbraio!”LI MORTACCI TUA MARIANÉ IO STO SOFFRENDO COME UN CANE E TU MI DICI STE COSE?!Ma Mannaggia a voi mannaggia. PRIMO TEMPO: 1’ - Un minuto di gioco, DD33 fa capire subito chi comanda con due falli E poi ci si chiede perché giochi! […]

21/08/2020
10 cose più probabili della vittoria dell’Europa League

Cari amici di Ranocchiate, siamo di nuovo qui.A 10 anni di distanza dalla vittoria della Champions League, ci giochiamo un’altra finale: solo che questa volta ci giochiamo COPPA PIÙ BELLA DEL MONDO ❤️❤️❤️Immagino che per questa occasione vorreste un articolo gasante, incoraggiante: un misto fra 300 ed Ogni maledetta domenica.AHAHAH ILLUSI. Ecco quindi, senza ulteriori […]

20/08/2020
EL FILES: Tutto quello che c'è da sapere sul Siviglia

Ci siamo, l'ansia ormai ha raggiunto livelli incredibili. Siamo arrivati di fronte al boss finale dell'Europa League: il Siviglia. Per i veri fan della competizione, questi spagnoli sono degli idoli assoluti, meglio del Real di Zidane e del Liverpool di Klopp. È come passeggiare per Milano e trovarsi di fronte Tommaso Berni, qualcosa di mistico. […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram