11/08/2020

Inter - Bayer Leverkusen, il pagellone di Lukaku incazzato verde

HANDANOVIC 6 - Erano anni che sognavo di vederlo così
Partite come questa (contro il Bayer Leverkusen, mica fruttini) con soli 2 tiri in porta subiti (di cui 1 è il gol, mortacci de Fifa) lo ripagano di anni di Campagnaro e JJ passati a volare da un angolo all’altro della porta

GODIN 7.5 - la birra calda non si beve MAI, punto.
Chiarite le cose importanti, Diego ieri è stato il testimonial visivo dell’Inter che ci piace e ci ha permesso di arrivare in semifinale: a terra con i crampi al 94’ (a ragion veduta, s’intende) dopo aver giocato una partita fatta di tanta concentrazione, vola in cielo due minuti dopo per respingere l’ultimo assalto tedesco.
Mezzo voto in più per la mentalità da campione con cui si è ripreso la squadra senza nascondersi dietro ad inutili e metaforici “lei non sa chi sono io”
Bevitela sta birra Diego, te la sei meritata tutta.

DE VRIJ 6.5 - Sarà che la nostra difesa sta giocando ad un livello talmente alto da far spavento, ma Stefan ormai quasi non si nota più. E voi direte “BRAVISSIMO, HAI RAGIONE, ECCO UN TSO TUTTO PER TE” ma la verità è che commentare una bella partita di De Vrij, in cui è sempre ordinato, preciso e puntuale sia in fase di chiusura che in quella di impostazione è semplicemente…commentare una sua partita qualunque, perché ha giocato così tutte le partite quest’anno.
Ormai non soffre nemmeno più la
lontananza fisica dal suo Skri (alcuni dicono che ogni volta che l’Inter attacca loro si mandino bacini a distanza manco fossero una coppia di 12enni, ma non ne abbiamo conferma)

BASTONI 6.5 - Come crescono in fretta :’)
Arrivato ad inizio stagione come figlio adottivo dei Devriniar per un remake a tinte nerazzurre di Modern Family, Sandrino è ormai a tutti gli effetti un giovane adulto: dirompente e concentrato difensivamente come Papà Skriniar, impostatore ordinato dalle retrovie come Papà De Vrij.

DD33 6.5 - L’annosa battaglia per la fascia destra si è conclusa: tra Candreva, Lazaro e Moses il vincitore è…D’Ambrosio, manco a dirlo.
Se Danilo apre una mail che gli annuncia la vincita di 1.000.000€ alla lotteria messicana lui semplicemente va ed incassa. E i truffatori pagano puntuali, meglio non mettersi contro uno così.
Il riassunto della sua partita?
VIENI QUI DIABY CHE NON TI FACCIO NIENTE

BARELLOVIC 7.5 - sarà pur vero, come disse Conte qualche mese fa, che “fino allo scorso anno giocava al Cagliari”, ma meno male che quest’anno è dei nostri!
Frequenta i giri giusti (quelli strani e sconclusionati del nostro buon Marcelo), corre per tutti e 90 i minuti, segna d’esterno come fosse la cosa più naturale e semplice di questo mondo.
In più, ogni volta che penso “questo sta esagerando” ecco che compare con una randellata ferma e decisa degna di un gran fabbro: brate Barellovic avrá anche dei difetti, ma io non riesco proprio a vederli.

BROZO 6 - Non gioca forse la sua partita più entusiasmante, ma è sempre vivo conduttore della nostra manovra.
Forse è stato distratto dalla super prestazione del suo adepto preferito, forse non c’aveva voglia di strafare perché si annoiava. O forse entrambe.

GAGLIARDINI 6 - Robé, parliamo.
Io lo vedo che ti impegni tanto per la squadra e voglio essere incoraggiante, ma qui c’è bisogno di un intervento divino.
Poi dico io, uno c’ha le conoscenze e non ne approfitta…siamo sicuri che tu sia davvero italiano?!
Due settimane agli Antichi Borghi ed il Sommo ti assolverà da tutti i tuoi peccati: poi segnerai da centrocampo alla Quagliarella, garantito.

ASCANIO IL GIOVANE 6.5 - IN VNA GIORNATA TRANQVILLA E SENZA TROPPE PREOCCVPAZIONI, IL GIOVANE ASCANIO PORTA AVANTI CON ENCOMIABILE DETERMINAZIONE IL CRVCIALE RVOLO DELL’ESTERNO SINISTRO DELLA CORAZZATA NERAZVRRA, OFFRENDO INOLTRE VN SOSTEGNO DECISIVO AL CARRARMATO ALLEATO SOTTO GLI OCCHI SEMPRE VIGILI ED ATTENTI DEL NOSTRO CAMERATA

BIG ROM 8.5 - Avete presente Hulk?
Non il calciatore brasiliano capace di tirare un pallone a 200 km/h, ma quello ideato da Stan Lee nel 1962?
Ecco, ieri Romelu era così.
Avrebbero potuto provare a fermarlo in 4, lui li avrebbe comunque spostati tutti attaccando la porta avversaria.
9 gol in 9 partite consecutive, Tapsoba che minaccia le vie legali e Andonio che se lo coccola, come tutti noi.
E lui?
Va davanti alle telecamere, sorride davanti ai complimenti di tutti come un cucciolone di 191 cm ed elogia Barella per la gran prestazione.
<3 <3 <3 <3

LAUTARO v.s. (voto sospeso) DOVE LO PARTORIAMO QUESTO VITELLINO LAUTI, EH?!
Dai chi cazzo li fa più nascere i figli a Barcelona, 1000 volte meglio Milano.

CHRI CHRI 6.5 - Per la nostra gioia Conte gli concede ben 30 minuti (quindi probabilmente non lo rivedremo mai più in campo fino al prossimo anno, ma pazienza), lui si destreggia bene e quasi si guadagna un rigore.
Quasi, perchè ieri non era destino che ci fosse fischiato un rigore.
Chris, io ormai devo ammetterlo.
Tvukdbxs4e6b.
(Ti voglio un kasino di bene per sempre 4ever 6 bellixx, ndr).
Ecco come ci riduci.
Ebeti e sgrammaticati.

MOSES 6.5 - Un #mitt con tutti i crismi.
Ti sarai anche rasato le treccine, ma con quella incursione dalla destra ci hai dimostrato che tu le treccine ce le hai nel cuore <3

SANCHEZ 6.5 - Avrebbe un'occasione per segnare dopo due minuti, ma ieri Hradecky proprio non ne voleva sapere.
Si fa male dopo 24 minuti, giusto per darci un po' di ansietta in più per il rush finale in Coppa.
KTM SANCHEZ TORNA SUBITO

CONDE 7 - Sarai più bravo tu a preparare le partite o noi a complicarcele?
Ai posteri l'ardua sentenza.

SKRINIAR s.v

Inter - Bayer Leverkusen, il pagellone di Lukaku incazzato verde

HANDANOVIC 6 - Erano anni che sognavo di vederlo così
Partite come questa (contro il Bayer Leverkusen, mica fruttini) con soli 2 tiri in porta subiti (di cui 1 è il gol, mortacci de Fifa) lo ripagano di anni di Campagnaro e JJ passati a volare da un angolo all’altro della porta

GODIN 7.5 - la birra calda non si beve MAI, punto.
Chiarite le cose importanti, Diego ieri è stato il testimonial visivo dell’Inter che ci piace e ci ha permesso di arrivare in semifinale: a terra con i crampi al 94’ (a ragion veduta, s’intende) dopo aver giocato una partita fatta di tanta concentrazione, vola in cielo due minuti dopo per respingere l’ultimo assalto tedesco.
Mezzo voto in più per la mentalità da campione con cui si è ripreso la squadra senza nascondersi dietro ad inutili e metaforici “lei non sa chi sono io”
Bevitela sta birra Diego, te la sei meritata tutta.

DE VRIJ 6.5 - Sarà che la nostra difesa sta giocando ad un livello talmente alto da far spavento, ma Stefan ormai quasi non si nota più. E voi direte “BRAVISSIMO, HAI RAGIONE, ECCO UN TSO TUTTO PER TE” ma la verità è che commentare una bella partita di De Vrij, in cui è sempre ordinato, preciso e puntuale sia in fase di chiusura che in quella di impostazione è semplicemente…commentare una sua partita qualunque, perché ha giocato così tutte le partite quest’anno.
Ormai non soffre nemmeno più la
lontananza fisica dal suo Skri (alcuni dicono che ogni volta che l’Inter attacca loro si mandino bacini a distanza manco fossero una coppia di 12enni, ma non ne abbiamo conferma)

BASTONI 6.5 - Come crescono in fretta :’)
Arrivato ad inizio stagione come figlio adottivo dei Devriniar per un remake a tinte nerazzurre di Modern Family, Sandrino è ormai a tutti gli effetti un giovane adulto: dirompente e concentrato difensivamente come Papà Skriniar, impostatore ordinato dalle retrovie come Papà De Vrij.

DD33 6.5 - L’annosa battaglia per la fascia destra si è conclusa: tra Candreva, Lazaro e Moses il vincitore è…D’Ambrosio, manco a dirlo.
Se Danilo apre una mail che gli annuncia la vincita di 1.000.000€ alla lotteria messicana lui semplicemente va ed incassa. E i truffatori pagano puntuali, meglio non mettersi contro uno così.
Il riassunto della sua partita?
VIENI QUI DIABY CHE NON TI FACCIO NIENTE

BARELLOVIC 7.5 - sarà pur vero, come disse Conte qualche mese fa, che “fino allo scorso anno giocava al Cagliari”, ma meno male che quest’anno è dei nostri!
Frequenta i giri giusti (quelli strani e sconclusionati del nostro buon Marcelo), corre per tutti e 90 i minuti, segna d’esterno come fosse la cosa più naturale e semplice di questo mondo.
In più, ogni volta che penso “questo sta esagerando” ecco che compare con una randellata ferma e decisa degna di un gran fabbro: brate Barellovic avrá anche dei difetti, ma io non riesco proprio a vederli.

BROZO 6 - Non gioca forse la sua partita più entusiasmante, ma è sempre vivo conduttore della nostra manovra.
Forse è stato distratto dalla super prestazione del suo adepto preferito, forse non c’aveva voglia di strafare perché si annoiava. O forse entrambe.

GAGLIARDINI 6 - Robé, parliamo.
Io lo vedo che ti impegni tanto per la squadra e voglio essere incoraggiante, ma qui c’è bisogno di un intervento divino.
Poi dico io, uno c’ha le conoscenze e non ne approfitta…siamo sicuri che tu sia davvero italiano?!
Due settimane agli Antichi Borghi ed il Sommo ti assolverà da tutti i tuoi peccati: poi segnerai da centrocampo alla Quagliarella, garantito.

ASCANIO IL GIOVANE 6.5 - IN VNA GIORNATA TRANQVILLA E SENZA TROPPE PREOCCVPAZIONI, IL GIOVANE ASCANIO PORTA AVANTI CON ENCOMIABILE DETERMINAZIONE IL CRVCIALE RVOLO DELL’ESTERNO SINISTRO DELLA CORAZZATA NERAZVRRA, OFFRENDO INOLTRE VN SOSTEGNO DECISIVO AL CARRARMATO ALLEATO SOTTO GLI OCCHI SEMPRE VIGILI ED ATTENTI DEL NOSTRO CAMERATA

BIG ROM 8.5 - Avete presente Hulk?
Non il calciatore brasiliano capace di tirare un pallone a 200 km/h, ma quello ideato da Stan Lee nel 1962?
Ecco, ieri Romelu era così.
Avrebbero potuto provare a fermarlo in 4, lui li avrebbe comunque spostati tutti attaccando la porta avversaria.
9 gol in 9 partite consecutive, Tapsoba che minaccia le vie legali e Andonio che se lo coccola, come tutti noi.
E lui?
Va davanti alle telecamere, sorride davanti ai complimenti di tutti come un cucciolone di 191 cm ed elogia Barella per la gran prestazione.
<3 <3 <3 <3

LAUTARO v.s. (voto sospeso) DOVE LO PARTORIAMO QUESTO VITELLINO LAUTI, EH?!
Dai chi cazzo li fa più nascere i figli a Barcelona, 1000 volte meglio Milano.

CHRI CHRI 6.5 - Per la nostra gioia Conte gli concede ben 30 minuti (quindi probabilmente non lo rivedremo mai più in campo fino al prossimo anno, ma pazienza), lui si destreggia bene e quasi si guadagna un rigore.
Quasi, perchè ieri non era destino che ci fosse fischiato un rigore.
Chris, io ormai devo ammetterlo.
Tvukdbxs4e6b.
(Ti voglio un kasino di bene per sempre 4ever 6 bellixx, ndr).
Ecco come ci riduci.
Ebeti e sgrammaticati.

MOSES 6.5 - Un #mitt con tutti i crismi.
Ti sarai anche rasato le treccine, ma con quella incursione dalla destra ci hai dimostrato che tu le treccine ce le hai nel cuore <3

SANCHEZ 6.5 - Avrebbe un'occasione per segnare dopo due minuti, ma ieri Hradecky proprio non ne voleva sapere.
Si fa male dopo 24 minuti, giusto per darci un po' di ansietta in più per il rush finale in Coppa.
KTM SANCHEZ TORNA SUBITO

CONDE 7 - Sarai più bravo tu a preparare le partite o noi a complicarcele?
Ai posteri l'ardua sentenza.

SKRINIAR s.v

Notizie flash

Ultimi articoli

10/07/2021
Come affrontare i 10 disturbi più tipici dell'interismo

+++ Attenzione: questa satira potrebbe contenere tracce di articolo: ci scusiamo per il disagio ++++ SIGNORE! SIGNORI! MAMME, ZIE, PADRI ZII, FRATELLI CUGINI, QUASI NIPOTI! ACCORRETE TUTTI! Cari amici di Ranocchiate, prima di cominciare la nuova stagione, abbiamo pensato che fosse arrivato il momento adatto per una importante riflessione.Ogni giorno un interista soffre. Secondo uno […]

11/06/2021
Dieci pensieri su #Euro2020

10 - Sono talmente in astinenza da calcio che ho guardato pure tutte le amichevoli, anche in contemporanea. 9 - A questo proposito, far giocare Tino Lazaro e Christian Eriksen alla stessa ora è illegale, a meno che i due non giochino nella stessa squadra (tipo l’Inter). 8 - Possiamo passare direttamente al punto in […]

05/06/2021
5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete […]

27/05/2021
Il nostro libro

Nonostante tutto quello che è successo ieri.Nonostante non si possa passare un giorno, nella vita di noi interisti, sereni.Nonostante l’interismo sia eterna dannazione.Nonostante abbiano deciso di rovinarci la festa.Nonostante tutto, noi abbiamo vinto lo scudetto. Cazzo.E, nonostante tutto, avevamo in programma il lancio di un libro, il nostro, per oggi. Il frutto di settimane di […]

24/05/2021
Inter - Udinese, dieci pensieri post - partita

10 - Io quando mi rendo conto che questa è l'ultima partita dell'Inter: 9 - Ma poi mi ricordo che L'ABBIAMO ALZATA NOI 8 - Ma questo non ci permette di far passare in sordina il fatto che Goeffrey Kondogbia e Sime Vrsaljko sono diventati Campioni di Spagna. 7 - Ecco, bravi, salutatelo e rimandatecelo […]

23/05/2021
Inter - Udinese, il pagellone del finale di stagione

HANDA 19: I latini dicevano "Vincit qui patitur", vince chi resiste.Tu non è che hai semplicemente resistito, hai lottato come uno spartano contro le sfighe, le più che lecite blasfemie, i ribaltoni e, a volte, anche contro la nostra stessa difesa. Anni di miracoli e di bocconi amari che ti hanno reso un degno leader […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram