01/02/2023

Inter - Atalanta, il pagellone dei negletti

ONANA 10 - Andrè posso farti una domanda?
Tua madre è mica originaria di Brescia?
So che può sembrare strana come domanda, ma giuro che MAI in questi anni abbiamo affrontato con tanta serenità l'attacco dell'Atalanta.
MAI.
E quindi sai, ti chiedo perchè so che sei camerunense, lo sappiamo tutti, ma qui uno dei tuoi compagni di squadra sembra abbia una mamma dai superpoteri riconosciuti in tutto il globo.
Sarà mica che anche la signora Onana sa cose che noi non sappiamo?
O forse è semplicemente un amante del buon vecchio caro gusto dell'odiare il Gasp?
Non lo so, ma quel che so è che l'unico vero brivido della partita è venuto da un tuo errore (cosa tra l'altro tipicamente interista, si vede che il tuo ambientamento procede al meglio) mentre per il resto della partita dalle tue parti è andata come fra me ed una vita salubre e mentalmente salutare: due rette che non si incontrano mai.

SAN MATTEO 10000 - PENTITEVI!
Oh voi, che professate diverse religioni e santificate diversi dei, CONVERTITEVI!
Il Darmianesimo è l'unico vero credo!
Hai bisogno di un esterno a tutta fascia?
Ci pensa lui.
Hai bisogno che faccia anche assist e gol?
Ci pensa lui.
Hai bisogno di un terzo di difesa perchè hai recentemente scoperto il tradimento del tuo ex?
Ci pensa lui.
Fila alle poste?
Ci pensa lui.
Non hai studiato per l'interrogazione?
Ci pensa lui.
Calcolo del 7/30?
Sempre lui.
Risoluzione di conflitti mondiali?
Lui.
Insomma, se ti va di restare nel medioevo e risolvere i tuoi problemi da solo fai pure.
Ma nel 2023 il mondo ha scoperto IL SALVATORE, SAN MATTEO DARMIAN da Legnano.

DE VRIJ 10 - Gira voce che i Devriniar si siano definitivamente lasciati.
E sapete cosa?
Era da tempo che non lo vedevo così produttivo.
Barça a parte, è stata una delle prestazioni più convincenti di Stefan da 2 anni a questa parte.
Scusaci, noi pensavamo che fosse colpa tua, solo adesso abbiamo capito che ti sei ritrovato vittima di un rapporto probabilmente tossico col tuo partner che alla prima occasione utile ti ha tradito con un emirato.
Si vocifera che Zapata stia valutando la denuncia per stalking, ma niente di serio. Capirà.
Però davvero Stefan, non ti vedevo così bene da troppo tempo.
Sembri più...selvaggia, più leonessa ecco.

ACERBI 10 - Caro Francesco,
Vogliamo lanciare un messaggio agli ormai pochissimi malfidati che sono rimasti in circolazione dalle nostre parti?
Se mai capiterà un errore, tu non solo non riderai, ma improvviserai un pianto greco degno dei migliori reality.
Non ti viene da piangere?
Ti mando a casa un "Alvaro Pereira: le gesta nerazzurre" così da crearti un richiamo mentale da sfruttare nel momento del bisogno.
Io l'ho guardato recentemente ed ho pianto più di 3 Titanic e 4 morti di Ace in One Piece insieme.
...
"Scusi signor pagellonista"
"Si?"
"Eh queste sono pagelle, dovrebbe parlare della prestazione del giocatore nella partita"
"Ah, capisco. Però non deve parlarne con me"
"E con chi scusi?"
"Ne deve parlare con chi gliene frega qualcosa. A me non me ne frega uno Skriniar"

DUM DUM 10 -
WAAAAAR IS OOOOOOVEEEEEER.
DARMY E' DIEEEETROOOOO
WAAAAAAAR IS OOOOVEEEEER
NOOOOOOOOOOOOOOOOW.
Superata momentaneamente la lotta con Darmy per un posto in fascia, ecco che il nostro uomo dalle paste al pesto estreme torna a prendere il controllo della fascia destra: è vero, non siamo ancora ad alti livelli, ma la strada è certamente quella giusta.
Ora Fifi preparati che alla prossima ti tocca quella ragade anale di un TurboTheo: mi raccomando non lo ascoltare, non ti arrabbiare e ricordati che se lo prenderai a pedate avrai sì tutto il nostro sostegno ma anche qualche cartellino da parte dell'arbitro, quindi meglio contenersi.

BARE 10 - Sai Nico, è da ieri che ci rifletto.
Ad un certo punto, verso fine partita, hai ricevuto palla, l'hai portata avanti in tranquillità PER POI FARE 20 METRI IN PERCUSSIONE MANCO FOSSI UN BLACK&DECKER DI ULTIMA GENERAZIONE.
E quindi niente, io è da ieri che penso alla semplicità con cui hai fatto questa giocata e provo a trovare un metro di paragone accettabile in questo senso.
E dopo tanti sforzi, ce l'ho fatta.
Ecco tu sfondi i centrocampi avversari con la stessa semplicità con cui io mi siedo a tavola.
Poi per favore non mi fate parlare di quel tacco per Lauti in fuorigioco perchè siamo in fascia protetta ed ogni parola che potrei utilizzare finirebbe per portare questa pagella al livello rosa porcellino e preferisco evitare.
Ma se anche voi ieri sera, dopo questa giocata, avete guardato il vostro partner scoprendo uno sguardo meno amoroso che nei confronti di Nico, è normale.
Io stesso ho dovuto spiegare per bene questa cosa alla Playstation: è stato difficile, ma alla fine ha capito.

CALHA 10 - Avete presente la tecnica della moltiplicazione del corpo? E' questa qui

Inter - Atalanta, il pagellone dei negletti 1 Ranocchiate
Da sinitra verso destra: Calha, Calhanoglu, Calhanogluglu e Cialda Croccante

Anche per chi non la conoscesse, penso che questa immagine la spieghi in maniera molto chiara.
Si creano più copie di sè stesso in modo da attaccare l'avversario in più modi e da più direzioni.
Ecco, questo è Calhanoglu ieri sera.

Inter - Atalanta, il pagellone dei negletti 2 Ranocchiate

In pratica si, è un Matteo Darmian in versione Ninja.

MKHEORDINE 10 - Preciso, puntuale, organizzato.
Sembra Dwight Schrute di The Office, ma senza quella vena di follia che ti fa temere per il proseguio della tua vita.
E poi corre.
Cazzo se corre.
Io alla sua età non correrei così da circa 20 anni, ma per lui sembra un gioco da ragazzi.
Adesso che si avvicina sempre più il rientro di quel cuoricino di un Brozo, propongo di far partire ufficialmente una petizione che ci consenta di giocare in 12 in campo di modo da poterci godere in santa pace questo bellissimo centrocampo allargato degno delle migliori sitcom americane di famiglie allargate.

ROBIN 10 - Sorpresi della sua titolarità nel match di ieri sera?
Noi di Ranocchiate siamo riusciti a ricostruire i passaggi che hanno portato a questa novità inaspettata.
Scimo: "Ciao Robin, SPIAZEEEEE"
Robin: "Cosa le dispiace mister?"
Scimo: "EEEEEEE sai...ho scelto di nuovo di schierare Federico"
Robin: "Va bene mister, non importa. Io ho solo un obiettivo stasera"
Scimo: "Curioso, anche qui all'Inter mi hanno fatto capire che c'è un obiettivo da portare a casa che è..."
In coro: "Battere quella lamentela ambulante di Gasperini!"
Scimo: "Ah ma quindi anche io?"
Robin: "Anche io?! Io sono venuto qui sapendo che con Perry in squadra avrei giocato poco e nulla. Però pur di non continuare a giocare per quel piccolo e subdolo Napoleone avrei fatto di tutto"
Scimo: "Ah bene, bene. Allora adesso annunciamo la formazione titolare: esterno a sinistra, Robin Gosens!"
Dima: "Ma come mister, non gioco io?"
Scimo: "Un odio alla volta Fede, un odio alla volta...ti ricordi si chi c'è domenica?"
Dima: "Se me lo ricordo? Mi sono stampato la foto di Calabria che piange e l'ho messa al posto del televisore a casa"
Scimo: "Perfetto. Tutto perfettamente equilibrato"

LAUTI 10 - Lauti ti posso dire una cosa in tutta sincerità?
Quella fascia al braccio ti sta veramente da dio.
Anche a Brozo eh. Bellissima. Però pure con te fa la sua figura.
E si, non sempre è stata attorno al braccio di chi la meritava, ma piuttosto che piangere sul latte di soldi versato è meglio guardare al futuro, no?
E ti dirò: ieri niente gol, ma era veramente da tanto che non ti vedevo così carico e determinato a lottare su tutti i palloni con questa efficacia.
E se facessimo mezza fascia a te e mezza a Brozo?
Lì sì che avremmo raggiunto l'utopia.

LUKAKU 10 - Si, ancora Lukaku.
Non c'è più il risentimento ad esempio dell'anno scorso, ma non c'è più nemmeno quell'amore di due anni fa.
Abbi pazienza, ti vedo impegnarti per riguadagnare posizioni nel mio cuore, ma dall'infermeria o dal Qatar è un po' difficile farsi influenzare.
Però ecco si, è vero che a tratti ti ho visto con la stessa mobilità mia al risveglio dopo aver dormito solo 3 ore durante la notte, ma è vero anche che ti ho visto correre, lottare e mettercela tutta.
Ora però per favore non amoreggiare più con i pali perchè
A - Siamo un po' gelosi
B - Se proprio devi amoreggiare con un oggetto inanimato puoi farlo con la rete o con Handa, di modo da attirare tutti i palloni verso quella direzione

KRI KRI 10 - Entra all'ultimo secondo nella tornata di cambi Dima/Dzeko perchè Inzaghi pensava fosse un bambino raccattapalle avvicinatosi troppo alla panchina.
Inutile dire che a questo cambio così improvviso la mia mente si è subito proiettata ad un suo gol in rovesciata da fuori area che poi non è ovviamente successo.
Però la strada è quella giusta

DIMA 10 - Entra dalla panchina e, una volta tanto, fa il compitino risparmiando le energie.
Dopo 463538 partite da titolare con una velocità media di 543 km/h si può anche concedere dai

DZEKO 10 - Entra per dare un po' di riposo a Lukaku, che ormai ha una certa età.
Ah, è Dzeko più vecchio di Lukaku?
Giuro non me ne ero accorto.

DD33 10 - Entra per dar manforte alla magia di quel santo di un Darmian.
Come tutto quello che fa, gli riesce benissimo.

TUCU 10 - I fischi ancor prima di entrare dimostrano per l'ennesima volta che avere delle sinapsi non è una cosa così scontata.
Ok, non lo sopporto nemmeno io ultimamente, ma a beccarlo così, UNO DEI NOSTRI, ci guadagniamo solo una opzione in meno lì davanti.
E se siete qui per dire che è già così, non siete divertenti.
Cioè ho un po' riso, ma non per la battuta ma per una cosa che ho ricordato che mi avevano raccontato tempo fa, ecco.

SCIMO 10 - La linea Maxibon "Two is meglicheuan" adottata con Darmy/Fifi è una genialità assoluta.
Vedere il Gasp uscire dalla Coppa Italia per mano nostra è una goduria a cui non rinuncerei mai e per questo ti ringrazio.
Detto ciò quello lì, non lo nomino nemmeno, per quanto mi riguarda puoi anche farlo non giocare più.
Abbiamo un nuovo difensore centrale fortissimo in rosa in Matteo Darmy e non manco di nulla.

Inter - Atalanta, il pagellone dei negletti

ONANA 10 - Andrè posso farti una domanda?
Tua madre è mica originaria di Brescia?
So che può sembrare strana come domanda, ma giuro che MAI in questi anni abbiamo affrontato con tanta serenità l'attacco dell'Atalanta.
MAI.
E quindi sai, ti chiedo perchè so che sei camerunense, lo sappiamo tutti, ma qui uno dei tuoi compagni di squadra sembra abbia una mamma dai superpoteri riconosciuti in tutto il globo.
Sarà mica che anche la signora Onana sa cose che noi non sappiamo?
O forse è semplicemente un amante del buon vecchio caro gusto dell'odiare il Gasp?
Non lo so, ma quel che so è che l'unico vero brivido della partita è venuto da un tuo errore (cosa tra l'altro tipicamente interista, si vede che il tuo ambientamento procede al meglio) mentre per il resto della partita dalle tue parti è andata come fra me ed una vita salubre e mentalmente salutare: due rette che non si incontrano mai.

SAN MATTEO 10000 - PENTITEVI!
Oh voi, che professate diverse religioni e santificate diversi dei, CONVERTITEVI!
Il Darmianesimo è l'unico vero credo!
Hai bisogno di un esterno a tutta fascia?
Ci pensa lui.
Hai bisogno che faccia anche assist e gol?
Ci pensa lui.
Hai bisogno di un terzo di difesa perchè hai recentemente scoperto il tradimento del tuo ex?
Ci pensa lui.
Fila alle poste?
Ci pensa lui.
Non hai studiato per l'interrogazione?
Ci pensa lui.
Calcolo del 7/30?
Sempre lui.
Risoluzione di conflitti mondiali?
Lui.
Insomma, se ti va di restare nel medioevo e risolvere i tuoi problemi da solo fai pure.
Ma nel 2023 il mondo ha scoperto IL SALVATORE, SAN MATTEO DARMIAN da Legnano.

DE VRIJ 10 - Gira voce che i Devriniar si siano definitivamente lasciati.
E sapete cosa?
Era da tempo che non lo vedevo così produttivo.
Barça a parte, è stata una delle prestazioni più convincenti di Stefan da 2 anni a questa parte.
Scusaci, noi pensavamo che fosse colpa tua, solo adesso abbiamo capito che ti sei ritrovato vittima di un rapporto probabilmente tossico col tuo partner che alla prima occasione utile ti ha tradito con un emirato.
Si vocifera che Zapata stia valutando la denuncia per stalking, ma niente di serio. Capirà.
Però davvero Stefan, non ti vedevo così bene da troppo tempo.
Sembri più...selvaggia, più leonessa ecco.

ACERBI 10 - Caro Francesco,
Vogliamo lanciare un messaggio agli ormai pochissimi malfidati che sono rimasti in circolazione dalle nostre parti?
Se mai capiterà un errore, tu non solo non riderai, ma improvviserai un pianto greco degno dei migliori reality.
Non ti viene da piangere?
Ti mando a casa un "Alvaro Pereira: le gesta nerazzurre" così da crearti un richiamo mentale da sfruttare nel momento del bisogno.
Io l'ho guardato recentemente ed ho pianto più di 3 Titanic e 4 morti di Ace in One Piece insieme.
...
"Scusi signor pagellonista"
"Si?"
"Eh queste sono pagelle, dovrebbe parlare della prestazione del giocatore nella partita"
"Ah, capisco. Però non deve parlarne con me"
"E con chi scusi?"
"Ne deve parlare con chi gliene frega qualcosa. A me non me ne frega uno Skriniar"

DUM DUM 10 -
WAAAAAR IS OOOOOOVEEEEEER.
DARMY E' DIEEEETROOOOO
WAAAAAAAR IS OOOOVEEEEER
NOOOOOOOOOOOOOOOOW.
Superata momentaneamente la lotta con Darmy per un posto in fascia, ecco che il nostro uomo dalle paste al pesto estreme torna a prendere il controllo della fascia destra: è vero, non siamo ancora ad alti livelli, ma la strada è certamente quella giusta.
Ora Fifi preparati che alla prossima ti tocca quella ragade anale di un TurboTheo: mi raccomando non lo ascoltare, non ti arrabbiare e ricordati che se lo prenderai a pedate avrai sì tutto il nostro sostegno ma anche qualche cartellino da parte dell'arbitro, quindi meglio contenersi.

BARE 10 - Sai Nico, è da ieri che ci rifletto.
Ad un certo punto, verso fine partita, hai ricevuto palla, l'hai portata avanti in tranquillità PER POI FARE 20 METRI IN PERCUSSIONE MANCO FOSSI UN BLACK&DECKER DI ULTIMA GENERAZIONE.
E quindi niente, io è da ieri che penso alla semplicità con cui hai fatto questa giocata e provo a trovare un metro di paragone accettabile in questo senso.
E dopo tanti sforzi, ce l'ho fatta.
Ecco tu sfondi i centrocampi avversari con la stessa semplicità con cui io mi siedo a tavola.
Poi per favore non mi fate parlare di quel tacco per Lauti in fuorigioco perchè siamo in fascia protetta ed ogni parola che potrei utilizzare finirebbe per portare questa pagella al livello rosa porcellino e preferisco evitare.
Ma se anche voi ieri sera, dopo questa giocata, avete guardato il vostro partner scoprendo uno sguardo meno amoroso che nei confronti di Nico, è normale.
Io stesso ho dovuto spiegare per bene questa cosa alla Playstation: è stato difficile, ma alla fine ha capito.

CALHA 10 - Avete presente la tecnica della moltiplicazione del corpo? E' questa qui

Inter - Atalanta, il pagellone dei negletti 3 Ranocchiate
Da sinitra verso destra: Calha, Calhanoglu, Calhanogluglu e Cialda Croccante

Anche per chi non la conoscesse, penso che questa immagine la spieghi in maniera molto chiara.
Si creano più copie di sè stesso in modo da attaccare l'avversario in più modi e da più direzioni.
Ecco, questo è Calhanoglu ieri sera.

Inter - Atalanta, il pagellone dei negletti 4 Ranocchiate

In pratica si, è un Matteo Darmian in versione Ninja.

MKHEORDINE 10 - Preciso, puntuale, organizzato.
Sembra Dwight Schrute di The Office, ma senza quella vena di follia che ti fa temere per il proseguio della tua vita.
E poi corre.
Cazzo se corre.
Io alla sua età non correrei così da circa 20 anni, ma per lui sembra un gioco da ragazzi.
Adesso che si avvicina sempre più il rientro di quel cuoricino di un Brozo, propongo di far partire ufficialmente una petizione che ci consenta di giocare in 12 in campo di modo da poterci godere in santa pace questo bellissimo centrocampo allargato degno delle migliori sitcom americane di famiglie allargate.

ROBIN 10 - Sorpresi della sua titolarità nel match di ieri sera?
Noi di Ranocchiate siamo riusciti a ricostruire i passaggi che hanno portato a questa novità inaspettata.
Scimo: "Ciao Robin, SPIAZEEEEE"
Robin: "Cosa le dispiace mister?"
Scimo: "EEEEEEE sai...ho scelto di nuovo di schierare Federico"
Robin: "Va bene mister, non importa. Io ho solo un obiettivo stasera"
Scimo: "Curioso, anche qui all'Inter mi hanno fatto capire che c'è un obiettivo da portare a casa che è..."
In coro: "Battere quella lamentela ambulante di Gasperini!"
Scimo: "Ah ma quindi anche io?"
Robin: "Anche io?! Io sono venuto qui sapendo che con Perry in squadra avrei giocato poco e nulla. Però pur di non continuare a giocare per quel piccolo e subdolo Napoleone avrei fatto di tutto"
Scimo: "Ah bene, bene. Allora adesso annunciamo la formazione titolare: esterno a sinistra, Robin Gosens!"
Dima: "Ma come mister, non gioco io?"
Scimo: "Un odio alla volta Fede, un odio alla volta...ti ricordi si chi c'è domenica?"
Dima: "Se me lo ricordo? Mi sono stampato la foto di Calabria che piange e l'ho messa al posto del televisore a casa"
Scimo: "Perfetto. Tutto perfettamente equilibrato"

LAUTI 10 - Lauti ti posso dire una cosa in tutta sincerità?
Quella fascia al braccio ti sta veramente da dio.
Anche a Brozo eh. Bellissima. Però pure con te fa la sua figura.
E si, non sempre è stata attorno al braccio di chi la meritava, ma piuttosto che piangere sul latte di soldi versato è meglio guardare al futuro, no?
E ti dirò: ieri niente gol, ma era veramente da tanto che non ti vedevo così carico e determinato a lottare su tutti i palloni con questa efficacia.
E se facessimo mezza fascia a te e mezza a Brozo?
Lì sì che avremmo raggiunto l'utopia.

LUKAKU 10 - Si, ancora Lukaku.
Non c'è più il risentimento ad esempio dell'anno scorso, ma non c'è più nemmeno quell'amore di due anni fa.
Abbi pazienza, ti vedo impegnarti per riguadagnare posizioni nel mio cuore, ma dall'infermeria o dal Qatar è un po' difficile farsi influenzare.
Però ecco si, è vero che a tratti ti ho visto con la stessa mobilità mia al risveglio dopo aver dormito solo 3 ore durante la notte, ma è vero anche che ti ho visto correre, lottare e mettercela tutta.
Ora però per favore non amoreggiare più con i pali perchè
A - Siamo un po' gelosi
B - Se proprio devi amoreggiare con un oggetto inanimato puoi farlo con la rete o con Handa, di modo da attirare tutti i palloni verso quella direzione

KRI KRI 10 - Entra all'ultimo secondo nella tornata di cambi Dima/Dzeko perchè Inzaghi pensava fosse un bambino raccattapalle avvicinatosi troppo alla panchina.
Inutile dire che a questo cambio così improvviso la mia mente si è subito proiettata ad un suo gol in rovesciata da fuori area che poi non è ovviamente successo.
Però la strada è quella giusta

DIMA 10 - Entra dalla panchina e, una volta tanto, fa il compitino risparmiando le energie.
Dopo 463538 partite da titolare con una velocità media di 543 km/h si può anche concedere dai

DZEKO 10 - Entra per dare un po' di riposo a Lukaku, che ormai ha una certa età.
Ah, è Dzeko più vecchio di Lukaku?
Giuro non me ne ero accorto.

DD33 10 - Entra per dar manforte alla magia di quel santo di un Darmian.
Come tutto quello che fa, gli riesce benissimo.

TUCU 10 - I fischi ancor prima di entrare dimostrano per l'ennesima volta che avere delle sinapsi non è una cosa così scontata.
Ok, non lo sopporto nemmeno io ultimamente, ma a beccarlo così, UNO DEI NOSTRI, ci guadagniamo solo una opzione in meno lì davanti.
E se siete qui per dire che è già così, non siete divertenti.
Cioè ho un po' riso, ma non per la battuta ma per una cosa che ho ricordato che mi avevano raccontato tempo fa, ecco.

SCIMO 10 - La linea Maxibon "Two is meglicheuan" adottata con Darmy/Fifi è una genialità assoluta.
Vedere il Gasp uscire dalla Coppa Italia per mano nostra è una goduria a cui non rinuncerei mai e per questo ti ringrazio.
Detto ciò quello lì, non lo nomino nemmeno, per quanto mi riguarda puoi anche farlo non giocare più.
Abbiamo un nuovo difensore centrale fortissimo in rosa in Matteo Darmy e non manco di nulla.

Notizie flash

Ultimi articoli

29/02/2024
Inter - Atalanta, il pagellone 4x4

YANN 6 - A volte un uomo è da solo perchè ha in testa strani tarliPerchè ha paura del sessoO perchè è il portiere dell'Inter BENJI 6 - ULALLA' BENJITU HA FATT UN PETIT ERROR CON SANDRIN E KRI KRI CATTIVON!MA QUELL CHE JE ME DOMAND VERAMENT: POURQUOI NON TIRE' TU LE PEINE? STEF 6 […]

28/02/2024
Inter - Atalanta nel tempo di un asterisco

Primo tempo 0’ - Gasp Sei Un Caro Amico 5’ - è da 9 partite che mi sveglio alla mattina, mi guardo allo specchio e dico ‘oggi segna Pavard’ 7' - Quante volte Pardo dirà Cavallo Pazzo Hateboer? 10' - CDK dovevi segnare domenica non adesso 11’ - Non ho mai sentito un boato a […]

28/02/2024
Inter - Atalanta, il prepartita del recupero

Che bello sarebbe stato un mercoledì di riposo… Invece non siamo la J**e o il Milan. I mercoledì sono sempre pieni, e quando non sono pieni li dobbiamo usare per i recuperi. Così ci togliamo pure dalle scatole l’asterisco. Che per carità, fa scena, fa spettacolo, ci fornisce un sacco di battute, ma mette ansia. […]

26/02/2024
Lecce - Inter, dieci leoni postpartita

🦁 Dicono che siamo bellissimi da vedere sotto la guida del demóne. Oh anche meno che da giugno metà dei top club in Europa sono senza allenatore. 🦁 Mi sei piaciuto ieri, davvero, ma puoi fare un post in cui non sembri polemico? 🦁 Akinsanmitt ancora non sappiamo come si scrive il tuo nome ma […]

26/02/2024
Lecce - Inter, il pagellone del turnover eccessivo

EMILIO 10 –  Da grande voglio fare il portiere dell’Inter. YANNERONE 9 – Ma come, mister Farris, sono già finiti gli Inter Lecce stagionali? Posso portare a casa Sansone e giocarci un po’? STEFAN 10 – Controllare Piccoli non è stato poi così difficile. Anche tornare al gol dà le sue soddisfazioni. Però adesso è […]

25/02/2024
Lecce - Inter nel tempo di un caffé leccese

0' - Domenica alle 18. Sperimentiamo nuovi orari, con il turnover massiccio, in uno dei campi peggiori della Serie A. Cosa mai potrebbe andare storto PRIMO TEMPO: 1’ - si ok bravo attaccante del Lecce, hai provato a spostare Bisteccone, ora torna a casa. 8' - Caruccio KriAslla che prova ad imitare Chala col tiro […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram