13/01/2020

Inter - Atalanta, il pagellone delle pagliacciate

Handa 10: Ora io non so cos’abbiano fatto gente come Sant’Emerenziana o Sant’Arrigo, ma Samir c’ha salvato talmente tante volte le ciapétte che almeno una nomination per la santità se la meriterebbe
24 rigori parati su 79.
SAN SAMIR
PREGA PER NOI

Godin 6: sostituisce Skriniar accanto a De Vrij un po’ come un amico che esce con te dopo che la ragazza che ti piace ti ha dato buca: serata tranquilla ed affidabile

De Vrij 6.5: È triste vederlo senza la sua soulmate: lo vedi lì che giganteggia su ogni pallone come sempre, ma lo fa con gli occhioni tristi del dolce Remy

Bastoni 5: Ooo che è tutta sta tranquillità?! Vincere con l'Atalanta in casa?! E chi siamo noi, loro?!
Umiltà prima di tutto.
Fallo da rigore all'87° e tutti lì ad ansiare come i bei vecchi tempi!

Candreva 5: “Dai Anthony, fai giocare me per oggi”
“Non lo so Antonio, non mi sembra una buona idea"
“Fidati di me, ce la posso fare”
E invece no. Non ce l'ha fatta.

Gaglia 5.5: L’Atalanta non è ligure. E si vede

Brozo 6.5: finalmente rivedo qualcuno con la mia stessa voglia di vivere. Rigenerato dalla pausa al Brozo café, prova ad applicare la nuova tecnica acquisita a freccette contro Gollini ma lui, maleducato, risponde presente.

Sensi 6.5: Rivedere il nostro bimbo col numero 12 in campo è come tornare a casa per pranzo e trovare le lasagne: scalda il cuore.
Ora però metti la sciarpa che fa freddo!

Biraghi 6: IL GIOVIN FANCIVLLO DI NVMERO 34 MVNITO DIMOSTRA NVOVAMENTE LA SVA SVPERIORITÀ, DIFENDENDO CON ITALICO FERVORE LA PROPRIA FASCIA DAGLI ASSALTI DI AVVERSARI DI IMPVRE ORIGINI OLANDESI AL GRIDO DI “VAE VICTIS” E MOSTRANDOSI ANCORA UNA VOLTA PRONTO A DIFENDERE GLI ITALICI CONFINI DAGLI ASSALTI DEGLI ALLEATI STRANIERI.

Lautaro 7.5: E che je voi dì a sto ragazzetto? Io lo manderei pure a discutere un trattato di pace fra USA ed Iran, per dire

Lukaku 6: prende un palo alla prima azione, serve alla perfezione Lauti sul primo gol. Perfetto. Poi si rende conto di aver esagerato e per compensare non fa più nulla

NONNO BORJA 6: In occasione del suo compleanno decide inaspettatamente di scendere in campo al cambio turno del cantiere: gestisce palloni con la stessa scioltezza con cui racconta ad Esposito dei bei tempi andati, sfiorando persino il gol di sinistro.

Polipoli S.V

GONDE 6: La squadra scende inizialmente bene in campo, controllando il gioco per tutto il primo tempo: poi però i secondi tempi non ci piace gestirli come i primi, finisce che ce la pareggiano e che ci becchiamo titoli come “è HANDATA bene”

Inter - Atalanta, il pagellone delle pagliacciate

Handa 10: Ora io non so cos’abbiano fatto gente come Sant’Emerenziana o Sant’Arrigo, ma Samir c’ha salvato talmente tante volte le ciapétte che almeno una nomination per la santità se la meriterebbe
24 rigori parati su 79.
SAN SAMIR
PREGA PER NOI

Godin 6: sostituisce Skriniar accanto a De Vrij un po’ come un amico che esce con te dopo che la ragazza che ti piace ti ha dato buca: serata tranquilla ed affidabile

De Vrij 6.5: È triste vederlo senza la sua soulmate: lo vedi lì che giganteggia su ogni pallone come sempre, ma lo fa con gli occhioni tristi del dolce Remy

Bastoni 5: Ooo che è tutta sta tranquillità?! Vincere con l'Atalanta in casa?! E chi siamo noi, loro?!
Umiltà prima di tutto.
Fallo da rigore all'87° e tutti lì ad ansiare come i bei vecchi tempi!

Candreva 5: “Dai Anthony, fai giocare me per oggi”
“Non lo so Antonio, non mi sembra una buona idea"
“Fidati di me, ce la posso fare”
E invece no. Non ce l'ha fatta.

Gaglia 5.5: L’Atalanta non è ligure. E si vede

Brozo 6.5: finalmente rivedo qualcuno con la mia stessa voglia di vivere. Rigenerato dalla pausa al Brozo café, prova ad applicare la nuova tecnica acquisita a freccette contro Gollini ma lui, maleducato, risponde presente.

Sensi 6.5: Rivedere il nostro bimbo col numero 12 in campo è come tornare a casa per pranzo e trovare le lasagne: scalda il cuore.
Ora però metti la sciarpa che fa freddo!

Biraghi 6: IL GIOVIN FANCIVLLO DI NVMERO 34 MVNITO DIMOSTRA NVOVAMENTE LA SVA SVPERIORITÀ, DIFENDENDO CON ITALICO FERVORE LA PROPRIA FASCIA DAGLI ASSALTI DI AVVERSARI DI IMPVRE ORIGINI OLANDESI AL GRIDO DI “VAE VICTIS” E MOSTRANDOSI ANCORA UNA VOLTA PRONTO A DIFENDERE GLI ITALICI CONFINI DAGLI ASSALTI DEGLI ALLEATI STRANIERI.

Lautaro 7.5: E che je voi dì a sto ragazzetto? Io lo manderei pure a discutere un trattato di pace fra USA ed Iran, per dire

Lukaku 6: prende un palo alla prima azione, serve alla perfezione Lauti sul primo gol. Perfetto. Poi si rende conto di aver esagerato e per compensare non fa più nulla

NONNO BORJA 6: In occasione del suo compleanno decide inaspettatamente di scendere in campo al cambio turno del cantiere: gestisce palloni con la stessa scioltezza con cui racconta ad Esposito dei bei tempi andati, sfiorando persino il gol di sinistro.

Polipoli S.V

GONDE 6: La squadra scende inizialmente bene in campo, controllando il gioco per tutto il primo tempo: poi però i secondi tempi non ci piace gestirli come i primi, finisce che ce la pareggiano e che ci becchiamo titoli come “è HANDATA bene”

Notizie flash

Ultimi articoli

26/09/2021
Inter - Atalanta, dieci pensieri post - partita

10 - Giuro che per i prossimi dieci anni organizzerò una gita fuori porta ogni volta che si giocherà Inter - Atalanta, io non la voglio più vedere questa partita porcap. Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Ranocrazia (@ranocrazia) 9 - Per rilassarmi dopo Inter - Atalanta ho passato il resto della […]

25/09/2021
Inter - Atalanta del tempo di 2+2 infarti

Primo tempo 2’ - Pronti via e c’è subito una palla gol per il pienone di Dzeko, ma giustamente non vogliamo affrettare troppo le cose e decidiamo di restare sullo 0-0. 4’ - LAUTAROOOOOOOOOOOOOOOOO Golazo del toro su assist (ancora) di un favoloso Mbare <3Anche Dzeko meraviglioso a inizio azione.Anche Darmian bravissimo a darla subito […]

25/09/2021
Inter-Atalanta, il prepartita QUASI tutto nerazzurro

C’è stato un periodo (all’apparenza cent’anni fa ma, di fatto, meno di due) in cui Milano, nelle settimane di Champions, diventava la casa di ben tre squadre: Inter, Primavera dell’Inter e Atalanta.Tutte a tinte nerazzurre, sì: perché i cuginetti rossoneri si trovavano temporaneamente (ma nemmeno troppo) in gita nelle periferie del calcio europeo tra rancore, […]

22/09/2021
Fiorentina - Inter, il pagellone di San Matteo

HANDA 100 - La Fiorentina è dappertutto nel primo tempo, ma Handa è cresciuto con noi a pane e assedi.Nico Gonzalez si presenta al tiro al secondo minuto e…parte il flashback! Esatto, un flashback."Puoi pararla Samir. Se vuoi sopravvivere in questa squadra, dovrai cavartela da solo".Il Vicecap ricorda i giorni passati a parare palline da […]

22/09/2021
Fiorentina - Inter, dieci santini postpartita

😇Nella vita vorrei avere la stessa determinazione che ci mette la Fiorentina nel cercare di distruggerci. 😇La partita è finita, si prega gentilmente la difesa nerazzurra di rilasciare Dusan Vlahovic. 😇 io dopo il primo tempo di Fiorentina Inter vs io dopo il secondo tempo di Fiorentina Inter 😇21 settembre 2021, Denzel Dumfries detto Fifino […]

21/09/2021
Fiorentina - Inter nel tempo di un caffè

PRIMO TEMPO: 0' - Benassi terzino.In teoria è una mossa che non dovrebbe crearci grossi problemi. Allora perché sono terrorizzato? 2' - OOOOOOOOO FIORENTINA MA CHE È?!Smettetela di correre così che ansio già abbastanza da solo: Nico Gonzalez a tu per tu con Handa, vince Samir. 9' - Grande parata di Handa su VlahovicPuoi posare […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram