06/04/2023

Infortunio agli adduttori: quando ritornerà Çalhanoğlu?

24 marzo, Belgio - Svezia.

Il signor Zlatan sta ancora facendo fatica ad uscire del tutto dalla macumba della Mamma di Lukaku dopo quel famoso derby di coppa Italia nel 2021. In segno di pace, il sedicente dio svedese decide di fare pace con Romelu e chiede il numero della madre, promettendo di inviarle un mazzo di rose per chiedere perdono. Il gigante buono belga, commosso dal gesto, accetta le scuse e fornisce i recapiti della madre. Ma si sa che chi è troppo buono cade spesso vittima delle persone più scaltre e malefiche…

Infortunio agli adduttori: quando ritornerà Çalhanoğlu? 1 Ranocchiate
Ibra che sta pensando agli ultimi dettagli del suo piano malefico

Il giorno dopo, la madre di Lukaku riferisce di aver ricevuto una chiamata da un numero sconosciuto con uno strano accento svedese e una richiesta che, per segreto professionale, non poteva rivelare.

Infortunio agli adduttori: quando ritornerà Çalhanoğlu? 2 Ranocchiate

Romelu, appena reduce dalla maratona dei film di Fantozzi, le dice di non preoccuparsi e di procedere pure con il lavoro. "Bello di mamma, ma sei sicuro? E se RIGUARDASSE QUALCUNO CHE CONOSCI? No, così per dire eh. Magari no…"

28 marzo, Turchia - Croazia

Al 38', il nostro Calha prova improvvisamente una strana sensazione: si tocca l'interno della coscia destra e si accascia a terra. Una volta rialzato, inizia a zoppicare. Purtroppo la sua faccia fa capire che c'è davvero qualcosa che non va. Al rientro a Milano gli esami strumentali accertano un interessamento degli adduttori.

Ma che infortunio è questo? Che muscoli sono? E i tempi di recupero?!?! Oh ci sono Benfica e il ritorno con la J**e tra poco!

Innanzitutto, la diagnosi: "distrazione" dell'adduttore della coscia destra. Da queste parole possiamo ricavare un concetto chiave: un po' per semplicità e un po' per "proteggersi", le informazioni che le società decidono di mandare in pasto alla stampa non sono sempre complete e dettagliate.

Distrazione non è un termine tecnico preciso, ma viene utilizzato per quelle lesioni muscolari (si, lesioni), dove però non c'è un'importante rottura delle fibre muscolari che comporterebbe tempi di recupero lunghi. Tuttavia, il termine non permette di capire se l'entità della lesione è lieve (quelle che erano chiamate lesioni di primo grado) o moderata (di secondo grado). Anche qui, le classificazioni sono cambiate, ma avremo modo di parlarne in un altro momento.

Per quanto riguarda la semplificazione: "adduttore" è riduttivo, e chi non segue Ranocchiate non ha le stesse conoscenze e la stessa curiosità dei lettori delle rubriche del dR.anocchio. I muscoli adduttori sono tre (breve, lungo e grande) e servono a portare orizzontalmente l'arto inferiore verso "la linea mediana del corpo" (ovvero la linea che immaginariamente ci divide a metà) e verso il lato opposto. A dire il vero, i muscoli che determinano adduzione non sono solo i tre adduttori propriamente detti, ma anche il muscolo pettineo, gracile. Inoltre, sono muscoli importantissimi perché in base a quanto il femore è flesso o esteso, sono in grado di determinare anche altri tipi di azioni e soprattutto di stabilizzare l'articolazione tra femore e bacino.

Infortunio agli adduttori: quando ritornerà Çalhanoğlu? 3 Ranocchiate
A sinistra i muscoli pettineo, adduttore breve e gracile. A destra, adduttore lungo e grande adduttore.

Per quanto riguarda gli infortuni, quello che si lesiona più comunemente è il muscolo adduttore lungo. Tra tutti gli infortuni dell'arto inferiore è uno dei più comuni assieme a quello degli Ischio-crurali ("flessori", ma il dR. si arrabbia), mentre per quanto riguarda i tempi di recupero e i rischi di recidiva è sicuramente "migliore" rispetto a un coinvolgimento dei citati Ischio-crurali o del muscolo del polpaccio (tricipite surale).

Come sempre, i tempi di recupero dipendono dall'entità della lesione che, come detto precedentemente, è nota in modo preciso solo allo staff medico dell'Inter. Per le lesioni minori, il recupero può essere in media anche nell'ordine di un paio di settimane (per ritornare a fare qualche decina di minuti in campo) per poi essere in condizioni di affrontare i 90 minuti dopo mediamente circa dopo 18-21 giorni.

Inoltre, a differenza degli infortuni agli Ischio-crurali, il tasso di re-infortunio è solo dell'8% e non sempre comporta un "peggioramento" delle performances negli anni futuri legati a cicatrici o rischi di nuove lesioni (chiedere a Lukaku, purtroppo). Infine, si è visto che centrocampisti e attaccanti tendono ad avere un aumento delle prestazioni per quanto riguarda assist, gol (o punti, nel caso di altri sport). QUINDI É FATTA, CAHLA CI PORTERÀ COPPA ITALIA E CHAMPIONSSSSSS ALLA FACCIA DI IBRA 😍😍😍😍

Infortunio agli adduttori: quando ritornerà Çalhanoğlu? 4 Ranocchiate

Bibliografia:

  • Netter’s Atlas of Human Anatomy, 7th EditionBrukner & Khan, Clinical sports medicine, 2019 Neumann's Kinesiology of the musculoskeletal, 2018;
  • https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/31182429/

Infortunio agli adduttori: quando ritornerà Çalhanoğlu?

24 marzo, Belgio - Svezia.

Il signor Zlatan sta ancora facendo fatica ad uscire del tutto dalla macumba della Mamma di Lukaku dopo quel famoso derby di coppa Italia nel 2021. In segno di pace, il sedicente dio svedese decide di fare pace con Romelu e chiede il numero della madre, promettendo di inviarle un mazzo di rose per chiedere perdono. Il gigante buono belga, commosso dal gesto, accetta le scuse e fornisce i recapiti della madre. Ma si sa che chi è troppo buono cade spesso vittima delle persone più scaltre e malefiche…

Infortunio agli adduttori: quando ritornerà Çalhanoğlu? 5 Ranocchiate
Ibra che sta pensando agli ultimi dettagli del suo piano malefico

Il giorno dopo, la madre di Lukaku riferisce di aver ricevuto una chiamata da un numero sconosciuto con uno strano accento svedese e una richiesta che, per segreto professionale, non poteva rivelare.

Infortunio agli adduttori: quando ritornerà Çalhanoğlu? 6 Ranocchiate

Romelu, appena reduce dalla maratona dei film di Fantozzi, le dice di non preoccuparsi e di procedere pure con il lavoro. "Bello di mamma, ma sei sicuro? E se RIGUARDASSE QUALCUNO CHE CONOSCI? No, così per dire eh. Magari no…"

28 marzo, Turchia - Croazia

Al 38', il nostro Calha prova improvvisamente una strana sensazione: si tocca l'interno della coscia destra e si accascia a terra. Una volta rialzato, inizia a zoppicare. Purtroppo la sua faccia fa capire che c'è davvero qualcosa che non va. Al rientro a Milano gli esami strumentali accertano un interessamento degli adduttori.

Ma che infortunio è questo? Che muscoli sono? E i tempi di recupero?!?! Oh ci sono Benfica e il ritorno con la J**e tra poco!

Innanzitutto, la diagnosi: "distrazione" dell'adduttore della coscia destra. Da queste parole possiamo ricavare un concetto chiave: un po' per semplicità e un po' per "proteggersi", le informazioni che le società decidono di mandare in pasto alla stampa non sono sempre complete e dettagliate.

Distrazione non è un termine tecnico preciso, ma viene utilizzato per quelle lesioni muscolari (si, lesioni), dove però non c'è un'importante rottura delle fibre muscolari che comporterebbe tempi di recupero lunghi. Tuttavia, il termine non permette di capire se l'entità della lesione è lieve (quelle che erano chiamate lesioni di primo grado) o moderata (di secondo grado). Anche qui, le classificazioni sono cambiate, ma avremo modo di parlarne in un altro momento.

Per quanto riguarda la semplificazione: "adduttore" è riduttivo, e chi non segue Ranocchiate non ha le stesse conoscenze e la stessa curiosità dei lettori delle rubriche del dR.anocchio. I muscoli adduttori sono tre (breve, lungo e grande) e servono a portare orizzontalmente l'arto inferiore verso "la linea mediana del corpo" (ovvero la linea che immaginariamente ci divide a metà) e verso il lato opposto. A dire il vero, i muscoli che determinano adduzione non sono solo i tre adduttori propriamente detti, ma anche il muscolo pettineo, gracile. Inoltre, sono muscoli importantissimi perché in base a quanto il femore è flesso o esteso, sono in grado di determinare anche altri tipi di azioni e soprattutto di stabilizzare l'articolazione tra femore e bacino.

Infortunio agli adduttori: quando ritornerà Çalhanoğlu? 7 Ranocchiate
A sinistra i muscoli pettineo, adduttore breve e gracile. A destra, adduttore lungo e grande adduttore.

Per quanto riguarda gli infortuni, quello che si lesiona più comunemente è il muscolo adduttore lungo. Tra tutti gli infortuni dell'arto inferiore è uno dei più comuni assieme a quello degli Ischio-crurali ("flessori", ma il dR. si arrabbia), mentre per quanto riguarda i tempi di recupero e i rischi di recidiva è sicuramente "migliore" rispetto a un coinvolgimento dei citati Ischio-crurali o del muscolo del polpaccio (tricipite surale).

Come sempre, i tempi di recupero dipendono dall'entità della lesione che, come detto precedentemente, è nota in modo preciso solo allo staff medico dell'Inter. Per le lesioni minori, il recupero può essere in media anche nell'ordine di un paio di settimane (per ritornare a fare qualche decina di minuti in campo) per poi essere in condizioni di affrontare i 90 minuti dopo mediamente circa dopo 18-21 giorni.

Inoltre, a differenza degli infortuni agli Ischio-crurali, il tasso di re-infortunio è solo dell'8% e non sempre comporta un "peggioramento" delle performances negli anni futuri legati a cicatrici o rischi di nuove lesioni (chiedere a Lukaku, purtroppo). Infine, si è visto che centrocampisti e attaccanti tendono ad avere un aumento delle prestazioni per quanto riguarda assist, gol (o punti, nel caso di altri sport). QUINDI É FATTA, CAHLA CI PORTERÀ COPPA ITALIA E CHAMPIONSSSSSS ALLA FACCIA DI IBRA 😍😍😍😍

Infortunio agli adduttori: quando ritornerà Çalhanoğlu? 8 Ranocchiate

Bibliografia:

  • Netter’s Atlas of Human Anatomy, 7th EditionBrukner & Khan, Clinical sports medicine, 2019 Neumann's Kinesiology of the musculoskeletal, 2018;
  • https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/31182429/

Notizie flash

Ultimi articoli

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

10/05/2024
Frosinone - Inter nel tempo di cinque caffè

Primo tempo 1' - Mone ha le occhiaie da ansia anche oggi. Forse pensa a Laurientè 7' - un po' di Moneball per compiacere il pubblico 11’ - sembra un’amichevole estiva 11'- Con la differenza che il Frosinone si gioca la serie A 13' - Frat cambia i tacchetti per favore 16' -  cross poetico di […]

10/05/2024
Frosinone - Inter, qualche pensierino prepartita

💭 Sì andiamo in versione ridotta perché oh Lukaku può permettersi di sparire nelle partite che contano e noi non possiamo mettere qualche punto in meno al prepartita di FrosinoneCulone - Inter valevole per 'sta grandissima ceppa? Sempre con affetto eh Romè. 💭 Che poi a proposito di culoni, visto bella settimana? Manca solo che […]

05/05/2024
Sassuolo - Inter, il pagellone che ci aspettavamo

AUDERO 6 - "Aaaaah, che bello! Questa volta sarò io a portare a casa il clean sheet senza fare nulla!"Fu così che il giovane Emil si ritrovò a dover fare un mezzo pericolo su quel gran pezzo di sconosciuto di Lipani per poi venire fulminato da un tiro sotto l'incrocio di Laurientè, uno che si […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram