Il settimo canto del campionato interista - Dalbert's Inferno

Da poi che Lucianon, sexy presenza,
m'ebbe chiarito posizione in campo,
io ero li già pronto in esultanza.

Mi caro Toro nella punta del diamante,
corri e sgomiti con tua potenza,
rispondi a chiamata fresco e presente.

Della tua prima era quasi certezza,
noi che di mitt siam la bandiera,
Pieron questa volta non compra monnezza.

E tu imperterrito cerchi anche invano,
con tue movenze da toro impazzito,
lo assist ad Andonio che oggi non umano,

ne sbaglia qualsiasi senza ritegno,
per Ninja o Matteo che provan a lanciarlo,
li tifosi ormai lo mandano al bagno.

Così come Gaglia senza condizione,
che gira li in mezzo cercando qualcosa,
nemmen con le bombe salviam prestazione.

Inver che lo Cagliari prova ben poco,
soltanto la mano a trovar lo specchio,
tanto che Samir non pareva in loco.

Lo VAR che l'annulla e rabbia vana,
noi, forti del campo n'approfittiam?
ma siam gentiluomini non piantagrana.

Lo Sindaco in mezzo spartisce cariche,
pare che l'abbian defibrillato,
la squadra con lui alza le maniche.

E che dir del nostro Magico Robertino,
ormai si chiamato dallo Luciano,
Dalbert si riscopre un gran terzino,

dribbling e difesa pare rinato,
lo stadio esulta nemmen fosse 'naldo,
par non avesse mai giocato.

Anche senza Skrigno forte difesa,
pare in effetti non avessero punte,
Stephan e Joao sempre nell'attesa,

che il Sommo sia pronto a prender in mano,
con la sua solita immensa bontà,
difesa e squadra e il cor di Milano.

Finisce col Tano che fa lo golazo,
che ai nostri occhi è già Lionelato,
lo stadio esulta con animo pazzo.

Siam terzi dopo partenza falsata,
ci aspettano anche in Olanda preoccupati,
qui non si può dir che tu non si' Amata,

lo nero e l'azzurro coloran lo sfondo,
di vite e giornate passate soffrendo,
la Pazza è tutto il nostro mondo.

Il settimo canto del campionato interista - Dalbert's Inferno

Da poi che Lucianon, sexy presenza,
m'ebbe chiarito posizione in campo,
io ero li già pronto in esultanza.

Mi caro Toro nella punta del diamante,
corri e sgomiti con tua potenza,
rispondi a chiamata fresco e presente.

Della tua prima era quasi certezza,
noi che di mitt siam la bandiera,
Pieron questa volta non compra monnezza.

E tu imperterrito cerchi anche invano,
con tue movenze da toro impazzito,
lo assist ad Andonio che oggi non umano,

ne sbaglia qualsiasi senza ritegno,
per Ninja o Matteo che provan a lanciarlo,
li tifosi ormai lo mandano al bagno.

Così come Gaglia senza condizione,
che gira li in mezzo cercando qualcosa,
nemmen con le bombe salviam prestazione.

Inver che lo Cagliari prova ben poco,
soltanto la mano a trovar lo specchio,
tanto che Samir non pareva in loco.

Lo VAR che l'annulla e rabbia vana,
noi, forti del campo n'approfittiam?
ma siam gentiluomini non piantagrana.

Lo Sindaco in mezzo spartisce cariche,
pare che l'abbian defibrillato,
la squadra con lui alza le maniche.

E che dir del nostro Magico Robertino,
ormai si chiamato dallo Luciano,
Dalbert si riscopre un gran terzino,

dribbling e difesa pare rinato,
lo stadio esulta nemmen fosse 'naldo,
par non avesse mai giocato.

Anche senza Skrigno forte difesa,
pare in effetti non avessero punte,
Stephan e Joao sempre nell'attesa,

che il Sommo sia pronto a prender in mano,
con la sua solita immensa bontà,
difesa e squadra e il cor di Milano.

Finisce col Tano che fa lo golazo,
che ai nostri occhi è già Lionelato,
lo stadio esulta con animo pazzo.

Siam terzi dopo partenza falsata,
ci aspettano anche in Olanda preoccupati,
qui non si può dir che tu non si' Amata,

lo nero e l'azzurro coloran lo sfondo,
di vite e giornate passate soffrendo,
la Pazza è tutto il nostro mondo.

Notizie flash

Ultimi articoli

20/10/2021
Inter - Sheriff, dieci coccodrilli post - partita

🐊 Quanto è bello svegliarsi alla mattina quando sai di essere stata la prima squadra a battere lo Sheriff Tiraspol in Champions League. Ciao Real Madrid, tu questo non lo sai fare. 🐊 Comunque mi state simpatici, amici dell’ONU datevi una mossa e riconoscete questo bellissimo stato con una popolazione magnifica, non vedo l’ora di […]

19/10/2021
Uno sceriffo strapazzato nel tempo di un caffè

Terza partita del girone e siamo già qua, a dover strappare con i denti 3 punti per non vedere già andare in frantumi il sogno europeo. Tutto molto interista. Almeno però negli ultimi anni aspettavamo l’ultima giornata. Beh, godiamoci lo spettacolo dello Sceriffo. Primo tempo 4’ - Prima discesa degli uomini dello Sceriffo e sto […]

19/10/2021
10 cose più probabili di una vittoria con lo Sheriff Tiraspol

10 – Mauro Ica**i e Max Allegri decidono di fondare una società di consulenza matrimoniale 9 – Il dR.anocchio scopre una nuova fondamentale porzione anatomica del ginocchio umano e decide di chiamarla capsula di Sensi 8 – Il Napoli vince lo scudetto a punteggio pieno 7 – Fifino Dumfries si ritira, si dà alla boxe […]

17/10/2021
Lazio - Inter, il pagellone rissoso

HANDA 6+10 - Una prestazione normale per il vicecap, che mi toglie la possibilità di difenderlo a spada tratta perché sul 3-1 decide di abbandonarci a noi stessi lasciando entrare la palla in porta. Ma nel megarissone dà il meglio di sé: lo trovi in tutte le situazioni più calde e a fine partita è […]

17/10/2021
Lazio - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - Simon Kjaer che festeggia la qualificazione della Danimarca ai Mondiali con addosso la 10 di Chris l’unica cosa bella della sosta nazionali. 9 - Però è stato bello pensare che mi mancasse il campionato per quasi due settimane. 8 - GRAZIE SIGNORA BEST MANAGER NARA WANDA PER IL DRAMA DELLA SERATA che bello […]

16/10/2021
Lazio - Inter nel tempo di un'infamata

Primo tempo 0’ - Se non altro Pardo mi conferma che non sono l’unico ad aver perplessità a intendere la nostra formazione. 10’ - Rigoreeeeeee Mamma Mbare che giocatore che sei diventato!E ora chi cazzo lo tira il rigore? 11’ - PERRYYYYYYYYYYYY RIGORE PERFETTOChi ha bisogno 18’ - Comunque Felipe Anderson ogni volta che vede […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram