Il Derby nel tempo di tre schiaffi in faccia

Primo tempo

1’ - E niente sono già deluso.

Ho aspettato invano lo scambio di strette di mano tra Lukaku e Ibra con possibile improvvisazione in scazzottata / la più bella royal rumble mai vista.

E invece niente strette di mano e niente.

Triste.

4’ - LA LULA COLPISCE ANCORAAAAAAAAAAAAAAAA

Perché Romelu?
Perché?
Perché continui ad attentare così alla mia eterosessualità?

Ti amo già.
Basterebbe un tuo ciao per farmi lasciare compagne, fidanzate, mogli, madri.

E tu continui a sedurmi.

Non posso dire di non apprezzare.
E di non sentirmi un po’ la reginetta del ballo.

13’ - Va beh ma brati siamo fortissimi.

Dov’è la squadra che sono abituato a guardare?

15’ - Tipici degenero impanicato nella nostra area.

Batti e ribatti che mi fa salire la pressione a 400.

Ibra tira fuori dal cappello un tacco impressionante.

Niente parata laser per Handa. Parata vera oggi. È davvero una partita importante.

26’ - Ok.
Sono di essere a un passo dal rinnegare la morale, l’etica, anni e anni di responsabilità civile e comportamento corretto, ma.

Ma.
MA CHE PARTITA STA FACENDO PERRY

27’ - Calabria sta vedendo il fantasma di Abate corrergli davanti a ogni azione.

Forse per la tua squadra era meglio se eri squalificato Ciccio.

32’ - Theo Hernandez a un centimetro dal pareggio con il classico supermozzarellone maledetto.

La parata laser funziona.

36’ - Lautaro e la porta spalancata.
Una relazione complicata.

(Non descrivo l’ennesima azione fotonica da parte di Perisic perché ho paura che l’antidoping possa leggere questo articolo)

Secondo tempo

1’ - SUPER PARATA LASER DI HANDA SU IBRA

Così laser che l’abbiamo pure visto tuffarsi!

1’ e mezzo - Ancora Ibra e ancora Handaaaaa

2’ - Ancoraaaaaa Handa su Tonali porca di quella vacca infiocinata da un pesce spada

3’ - No, Brati io non lo reggo un secondo tempo così.

Nononononononono.

11’ - El Toroooooooooooooooo!

Hakimi corre, Eriksen cuce e rammenda, Perisic oggi è 100% orgasmo e Lautaro insacca.

Raga ho le visioni non può essere vero chiamate il 118 che non mi sono ancora ripreso dal rigore che ci hanno fischiato settimana scorsa.

18’ - Smaramba Lukaku sportella, corre, lotta, tira.

Non vedevo un giocatore del genere dai tempi del TIR Tiribocchi.

20’ - LUKAKUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU

5 gol in 5 derby. Ogni granello di eterosessualità è completamente scomparso.

Sto scaricando GRINDR

30’ - Ormai dovrei guardare le partite dell’Inter con qualcuno che mi prende a schiaffetti per convincermi che sta succedendo tutto davvero e non è un mio parto mentale

35’ - Ok, Antonio. Sta andando tutto bene.
C’è solo una cosa che rimane da fare.

MITT FROGGY PER 10 MINUTI

Penso partirei di corsa da Bergamo per tentare l’invasione di campo.

43’ - Manona di Handa che nega a Rebic il gol della bandiera ai milanelli

@inter glielo vogliamo upgradare questo contratto part time che sono stufo di vederlo giocare una partita su due?

45’ + 3’ - STO VOLANDO BRATIIIIIIII

Il Derby nel tempo di tre schiaffi in faccia

Primo tempo

1’ - E niente sono già deluso.

Ho aspettato invano lo scambio di strette di mano tra Lukaku e Ibra con possibile improvvisazione in scazzottata / la più bella royal rumble mai vista.

E invece niente strette di mano e niente.

Triste.

4’ - LA LULA COLPISCE ANCORAAAAAAAAAAAAAAAA

Perché Romelu?
Perché?
Perché continui ad attentare così alla mia eterosessualità?

Ti amo già.
Basterebbe un tuo ciao per farmi lasciare compagne, fidanzate, mogli, madri.

E tu continui a sedurmi.

Non posso dire di non apprezzare.
E di non sentirmi un po’ la reginetta del ballo.

13’ - Va beh ma brati siamo fortissimi.

Dov’è la squadra che sono abituato a guardare?

15’ - Tipici degenero impanicato nella nostra area.

Batti e ribatti che mi fa salire la pressione a 400.

Ibra tira fuori dal cappello un tacco impressionante.

Niente parata laser per Handa. Parata vera oggi. È davvero una partita importante.

26’ - Ok.
Sono di essere a un passo dal rinnegare la morale, l’etica, anni e anni di responsabilità civile e comportamento corretto, ma.

Ma.
MA CHE PARTITA STA FACENDO PERRY

27’ - Calabria sta vedendo il fantasma di Abate corrergli davanti a ogni azione.

Forse per la tua squadra era meglio se eri squalificato Ciccio.

32’ - Theo Hernandez a un centimetro dal pareggio con il classico supermozzarellone maledetto.

La parata laser funziona.

36’ - Lautaro e la porta spalancata.
Una relazione complicata.

(Non descrivo l’ennesima azione fotonica da parte di Perisic perché ho paura che l’antidoping possa leggere questo articolo)

Secondo tempo

1’ - SUPER PARATA LASER DI HANDA SU IBRA

Così laser che l’abbiamo pure visto tuffarsi!

1’ e mezzo - Ancora Ibra e ancora Handaaaaa

2’ - Ancoraaaaaa Handa su Tonali porca di quella vacca infiocinata da un pesce spada

3’ - No, Brati io non lo reggo un secondo tempo così.

Nononononononono.

11’ - El Toroooooooooooooooo!

Hakimi corre, Eriksen cuce e rammenda, Perisic oggi è 100% orgasmo e Lautaro insacca.

Raga ho le visioni non può essere vero chiamate il 118 che non mi sono ancora ripreso dal rigore che ci hanno fischiato settimana scorsa.

18’ - Smaramba Lukaku sportella, corre, lotta, tira.

Non vedevo un giocatore del genere dai tempi del TIR Tiribocchi.

20’ - LUKAKUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU

5 gol in 5 derby. Ogni granello di eterosessualità è completamente scomparso.

Sto scaricando GRINDR

30’ - Ormai dovrei guardare le partite dell’Inter con qualcuno che mi prende a schiaffetti per convincermi che sta succedendo tutto davvero e non è un mio parto mentale

35’ - Ok, Antonio. Sta andando tutto bene.
C’è solo una cosa che rimane da fare.

MITT FROGGY PER 10 MINUTI

Penso partirei di corsa da Bergamo per tentare l’invasione di campo.

43’ - Manona di Handa che nega a Rebic il gol della bandiera ai milanelli

@inter glielo vogliamo upgradare questo contratto part time che sono stufo di vederlo giocare una partita su due?

45’ + 3’ - STO VOLANDO BRATIIIIIIII

Notizie flash

Ultimi articoli

19/01/2022
Inter – Empoli: cosa potrebbe mai andare storto?

Per il tifoso meno esperto, Inter – Empoli, specialmente di Coppa Italia, potrebbe essere una partita di poco interesse. Un match non degno di attenzioni in un freddo mercoledì sera di Gennaio.  Tuttavia questo non vale certo per il tifoso interista. Perché noi, gli interisti, di serate tranquille  di Coppa Italia ce ne intendiamo fin troppo bene. […]

17/01/2022
Atalanta - Inter, il pagellone delle occasioni mancate

HANDANOVIC 10 – “DLIN DLON: Si avvisa il signor Onana che può accomodarsi in panchina insieme ai signori Cordaz e Radu. A fine partita potrà lucidare i guantoni del nostro n.1” Non è che adesso basta far firmare un foglio al primo portiere che passa per pensare che Samir possa perdere il posto. Handa è […]

17/01/2022
Atalanta - Inter, dieci pensieri post - partita

10 - OOOOOOH finalmente una non vittoria, tutto questo tempo e persino dicembre e gennaio senza un minimo di profumo di CRISIINTER mi stava troppo destabilizzando. 9 - Ah, dobbiamo sempre recuperare una partita?E comunque non abbiamo perso?Quindi non siamo ancora in CRISIINTER?Ah, ok. 8 - Io: madonna ma basta che schifo io con questi […]

16/01/2022
Atalanta - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Eccoci qui di nuovo per la più bella partita dell’anno per tutti coloro che non tifano. Per me, interista in terra bergamasca, una tassa, un supplizio che mi tocca pagare ogni anno. 8’ - Siamo già a 3 occasioni per l’Atalanta che la prospettiva ha fatto sembrare gol. 15’ - Dzeko […]

16/01/2022
Le 5 statistiche più ansiogene di Atalanta - Inter

Sarà la Supercoppa vinta contro la J**e, dopo aver recuperato uno svantaggio con un rigore a favore e vinta al 120’ con un gol del giocatore più umile della storia, sarà la vittoria con la Lazio che ha avuto tanto il sapore della #VENDETT, sarà che si parla di scippare ai nostri acerrimi nemici il […]

13/01/2022
Inter - Juventus, il pagellone del fallo tattico

HANDA 10 - Quanti feels ieri sera con il vicecap: vederlo con quel capello brizzolato da anni di Inter e di tasche piene di sassi mi ha riportato alla mente Francesco Toldo, mio primo amore calcistico.Forse non tutti se ne saranno accorti, ma ieri Handa ha fatto il primo vero tentativo di carriera postcalcistica: la […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram