Hellas Verona - Inter nel tempo di un caffè scorretto

PRIMO TEMPO

1' - Persino la serie A ormai prende in giro Candreva.

Hellas Verona - Inter nel tempo di un caffè scorretto 1 Ranocchiate

5' - Questo Verona è così poca cosa che non essere ancora in vantaggio è imbarazzante.

8' - L'Hellas per la prima volta supera la metà campo e si rende protagonista di quella che probabilmente è l'azione più pericolosa del suo campionato finora.

16' - Dopo 10 minuti da vera Inter, torniamo ad affacciarci verso l'area del Verona.

28' - Il Verona ci vede in difficoltà. Quindi ci pensa Soprayen a crossare in mezzo per noi al posto di Candreva.

30' - Come da copione, Cerci sembra essersi ricordato di come si gioca a calcio proprio quando passa l'Inter al convento.
Potevamo esimerci dal resuscitare i morti anche stasera?

35' - INCREDIBILE AL BENTEGODI.
Cross col contagiri di Candreva, inserimento di Borja Valero e 0-1.
"Anvedi che quando i centrocampisti si inseriscono poi si segna?"

SECONDO TEMPO

3' - Tre tocchi di palla e prima occasione per Maurito. Ci voleva molto?
Sì, a quanto pare.

10' - Non ci si spiega bene che cosa sia successo. D'Ambrosio cade a terra, perde la memoria, calcia il pallone sulla schiena di un avversario che manda involontariamente Cerci in porta. Handanovic, che si era disabituato a certe perle difensive, esce alla bene e meglio e lo travolge. Rigore per l'Hellas e pareggio di Pazzini.

Gol di Pazzini prevedibile a parte, come cazzo si fa a regalare un rigore così che nemmeno la squadra pulcini dell'oratorio?

16' - Candreva riceve palla in buona posizione. Attende, aspetta di vedere se è in fuorigioco e quando sa di non esserlo crossa e si guadagna il suo calcio d'angolo.

17' - TRAVERSA DI VECINO

21' - PERRYYYYYYY.
Un missile dal limite dell'area, di controbalzo, mezzo esterno, dopo una partita intera da desaparecidos.

26' - Ok, questa cosa che Cerci si è ricordato di come si gioca a calcio mi ha stancato.

30' - Assedio Verona. Anche oggi ci tocca soffrire.

32' - Questa cosa che entra sempre Cancelo e Karamoh resta in panchina non mi va giù.

35' - minuti di Brozo in campo: 15
Palloni toccati da Brozo: 1

37' - E anche contro il Verona non riusciamo a fare più di tre passaggi di merda.

40' - Il Verona sfodera la vera bomba atomica. Il nipote di Kim Jong-Un

45' - Nagatomo salta un uomo, NE SALTA UN ALTRO. E poi perde palla.
Ma che emozione.

45' + 2' - L'altra volta Verdi, oggi Verde. Mancano solo Verda Verdo e Verdu, e forse abbiamo finito con le rotture di cazzo.

 

Hellas Verona - Inter nel tempo di un caffè scorretto

PRIMO TEMPO

1' - Persino la serie A ormai prende in giro Candreva.

Hellas Verona - Inter nel tempo di un caffè scorretto 2 Ranocchiate

5' - Questo Verona è così poca cosa che non essere ancora in vantaggio è imbarazzante.

8' - L'Hellas per la prima volta supera la metà campo e si rende protagonista di quella che probabilmente è l'azione più pericolosa del suo campionato finora.

16' - Dopo 10 minuti da vera Inter, torniamo ad affacciarci verso l'area del Verona.

28' - Il Verona ci vede in difficoltà. Quindi ci pensa Soprayen a crossare in mezzo per noi al posto di Candreva.

30' - Come da copione, Cerci sembra essersi ricordato di come si gioca a calcio proprio quando passa l'Inter al convento.
Potevamo esimerci dal resuscitare i morti anche stasera?

35' - INCREDIBILE AL BENTEGODI.
Cross col contagiri di Candreva, inserimento di Borja Valero e 0-1.
"Anvedi che quando i centrocampisti si inseriscono poi si segna?"

SECONDO TEMPO

3' - Tre tocchi di palla e prima occasione per Maurito. Ci voleva molto?
Sì, a quanto pare.

10' - Non ci si spiega bene che cosa sia successo. D'Ambrosio cade a terra, perde la memoria, calcia il pallone sulla schiena di un avversario che manda involontariamente Cerci in porta. Handanovic, che si era disabituato a certe perle difensive, esce alla bene e meglio e lo travolge. Rigore per l'Hellas e pareggio di Pazzini.

Gol di Pazzini prevedibile a parte, come cazzo si fa a regalare un rigore così che nemmeno la squadra pulcini dell'oratorio?

16' - Candreva riceve palla in buona posizione. Attende, aspetta di vedere se è in fuorigioco e quando sa di non esserlo crossa e si guadagna il suo calcio d'angolo.

17' - TRAVERSA DI VECINO

21' - PERRYYYYYYY.
Un missile dal limite dell'area, di controbalzo, mezzo esterno, dopo una partita intera da desaparecidos.

26' - Ok, questa cosa che Cerci si è ricordato di come si gioca a calcio mi ha stancato.

30' - Assedio Verona. Anche oggi ci tocca soffrire.

32' - Questa cosa che entra sempre Cancelo e Karamoh resta in panchina non mi va giù.

35' - minuti di Brozo in campo: 15
Palloni toccati da Brozo: 1

37' - E anche contro il Verona non riusciamo a fare più di tre passaggi di merda.

40' - Il Verona sfodera la vera bomba atomica. Il nipote di Kim Jong-Un

45' - Nagatomo salta un uomo, NE SALTA UN ALTRO. E poi perde palla.
Ma che emozione.

45' + 2' - L'altra volta Verdi, oggi Verde. Mancano solo Verda Verdo e Verdu, e forse abbiamo finito con le rotture di cazzo.

 

Notizie flash

Ultimi articoli

19/09/2021
Inter - Bologna, dieci fifini post-partita

FIECI Io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic, io non userò le interviste pre partita per prendere in giro Sinisa Mihajlovic…. NOFE Ciao […]

18/09/2021
Inter - Bologna nel tempo di 6 cornetti e un caffè

Primo tempo 1’ - A ma quindi con queste maglie di di può pure giocare oltre che partecipare a cene di gala? 5’ - EL TO-ROOOOOOOOO MARTINEZZZZZZZZ Ma già quanto si fa amare Fifino Dumfries con queste sgroppatone sulla destra? 10’ - Arna quanto cazzo sei bello però 17’ - Ho visto Handa parare di […]

18/09/2021
Inter - Bologna, il prepartita degli Ex MITT

Scrivo queste righe all’indomani della partita contro il Real Madrid, in un mix di delusione e rassegnazione. Come dice il poeta: Lasciatemi così Come una cosa posata in un angolo E dimenticata Tipo Sensi, lasciato un attimo in un angolo vicino alla bandierina e poi... Quando ti volti a guardarlo però, non lo trovi più […]

17/09/2021
Inter - Real Madrid, il pagellone che punta alla EL

HANDA 7: è difficile giocare 88 minuti sapendo che, comunque vada, al 90esimo verrai infilato da Rodrygo (anche se onestamente in questa partita sarebbe stato ancora più interista un Camavinga 90’ + 5’).Handa, da vero interista qual è, sa già il triste destino e, nonostante tutto, tiene alto il morale della squadra facendo finta di […]

16/09/2021
Inter - Real Madrid, 10 pensieri postpartita

10 - AAAAAH quanto mi mancava questo profumo di caffè e Inter beffata la mattina 9 - E intanto lo Sheriff si gode il suo meritatissimo primato nel girone e io ho ancora più paura di loro di quanta ne avessi prima 8 - Vorrei però ringraziare gli amici del Club Brugge che mi hanno […]

15/09/2021
Inter-Real nel tempo di un pianto

Eccoci qui, cari amici di Ranocchiate.Qui, al solito bivio, quello che decide buona parte della stagione e che, immancabilmente, in pieno stile interista, affrontiamo con la stessa tranquillità d’animo di una gazzella che fugge da uno gnu mutante carnivoro alto venti metri che spara acido dalle corna. Per cui, dicevamo, eccoci qui. A giocare col […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram