03/12/2016

Guida alla Clownterapia: come ti faccio rinascere il Napoli in 120 secondi

La nostra squadra avrà anche una marea di difetti. Ormai ne parlano tutti di continuo. Noi vogliamo essere positivi e sottolineare perché siamo un unicum in Serie A e nel mondo del calcio.

È scientificamente provato come le risate, la felicità e l'allegria siano un toccasana per la salute. E questo ovviamente vale anche nel calcio.

Anche Robin Williams fece un film su questa nobile arte che regala tanti sorrisi e buon umore.

Come nel caso di Zielinski: appena due minuti di gara e può già festeggiare il suo primo gol in azzurro.

Tutto grazie a noi!
Tutto grazie a noi!

Milioni di persone che possono gioire grazie a noi, ogni settimana. Non è bellissimo?

Genoa, Sassuolo, Lazio.. Quante piazze che hanno dovuto mandare giù bocconi amari, riusciranno a scacciare i loro fantasmi?

Quanti momenti memorabili per il Chievo, per il Cagliari, per lo Sparta Praga, per l’Hapoel Beer Sheva...

Giocatori con lacrime strappa storie che un giorno, seduti davanti al caminetto, (Sì, pure a Beer Sheva hanno il caminetto, problemi?)
racconteranno le loro imprese ai nipotini:

“Ero io, uno contro uno contro Nagatomo…”

“Allora Kondogbia mi regala il pallone e lo aggiro..”

"Faccio un mezzo liscio e GOOOOOOL! Tripletta a San Siro!"

Siamo una squadra che entrerà nella storia. Magari non in quella dell’Inter, ma che differenza fa?

Cercavo una foto di Rog con la maglia da gara, ma non la trovavo. Da oggi grazie all'Inter ci saranno!
Cercavo una foto di Rog con la maglia da gara, ma non la trovavo.
Da oggi grazie all'Inter ci saranno!


“Non dimenticherò mai il mio esordio in Serie A. Devo dire grazie a Sarri, che mi ha tenuto fuori tre mesi, e soprattutto all’Inter. 
Vorrei dedicare questo momento alla mia famiglia e a Gabigol. Coraggio Gabriel, vedrai che quando la tua squadra sarà in vantaggio per 3-0 ti faranno entrare!” - Marko Rog dopo Napoli-Inter

Aspetta e spera Gabi
Aspetta e spera Gabi

A tratti ho avuto la sensazione che eravamo un po’ larghi. Ma alla fine sono contento di aver concesso qualcosa all’Inter, perché così Reina ha avuto modo di far capire che portiere è”  - Maurizio Sarri dopo Napoli-Inter

Questa l'ho letta veramente. Siamo arrivati al punto in cui i nostri avversari sono felici di subire tiri, così riacquistano un po’ di fiducia anche i portieri.

Da anni è una scena immancabile dopo ogni nostra sconfitta: Il giocatore ancora sudato che viene fermato dall'inviato di turno a bordo campo (Sì, per adesso gli tocca ancora sudare per batterci, in futuro chissà).

"Abbiamo battuto una grande squadra, ecc.. ecc..." Non si sa se lo pensino veramente, o se lo dicano solo per farsi belli. Ma ormai ci sentiamo dire che siamo grandi solo quando ci battono.

Ora il Napoli potrà andare ad affrontare il Benfica con il morale alle stelle.

Tutto questo per il bene del ranking italiano, ringraziateci.

Dite grazie ai nostri 11 fenomeni col nasone rosso e le scarpe giganti. Sarà stato per quelle che sbagliavano ogni tiro?

 

ALLEGRIAAAAA!
ALLEGRIAAAAA!

 

Per concludere, però, vorrei un po' di serietà, per dedicare un momento a lui:

Caro Manolo, se non sei riuscito a segnare nemmeno questa volta, sei messo proprio male. Ti aspettiamo al ritorno, coraggio.
Caro Manolo, se non sei riuscito a segnare nemmeno questa volta, sei messo proprio male. Ti aspettiamo al ritorno, coraggio.

Guida alla Clownterapia: come ti faccio rinascere il Napoli in 120 secondi

La nostra squadra avrà anche una marea di difetti. Ormai ne parlano tutti di continuo. Noi vogliamo essere positivi e sottolineare perché siamo un unicum in Serie A e nel mondo del calcio.

È scientificamente provato come le risate, la felicità e l'allegria siano un toccasana per la salute. E questo ovviamente vale anche nel calcio.

Anche Robin Williams fece un film su questa nobile arte che regala tanti sorrisi e buon umore.

Come nel caso di Zielinski: appena due minuti di gara e può già festeggiare il suo primo gol in azzurro.

Tutto grazie a noi!
Tutto grazie a noi!

Milioni di persone che possono gioire grazie a noi, ogni settimana. Non è bellissimo?

Genoa, Sassuolo, Lazio.. Quante piazze che hanno dovuto mandare giù bocconi amari, riusciranno a scacciare i loro fantasmi?

Quanti momenti memorabili per il Chievo, per il Cagliari, per lo Sparta Praga, per l’Hapoel Beer Sheva...

Giocatori con lacrime strappa storie che un giorno, seduti davanti al caminetto, (Sì, pure a Beer Sheva hanno il caminetto, problemi?)
racconteranno le loro imprese ai nipotini:

“Ero io, uno contro uno contro Nagatomo…”

“Allora Kondogbia mi regala il pallone e lo aggiro..”

"Faccio un mezzo liscio e GOOOOOOL! Tripletta a San Siro!"

Siamo una squadra che entrerà nella storia. Magari non in quella dell’Inter, ma che differenza fa?

Cercavo una foto di Rog con la maglia da gara, ma non la trovavo. Da oggi grazie all'Inter ci saranno!
Cercavo una foto di Rog con la maglia da gara, ma non la trovavo.
Da oggi grazie all'Inter ci saranno!


“Non dimenticherò mai il mio esordio in Serie A. Devo dire grazie a Sarri, che mi ha tenuto fuori tre mesi, e soprattutto all’Inter. 
Vorrei dedicare questo momento alla mia famiglia e a Gabigol. Coraggio Gabriel, vedrai che quando la tua squadra sarà in vantaggio per 3-0 ti faranno entrare!” - Marko Rog dopo Napoli-Inter

Aspetta e spera Gabi
Aspetta e spera Gabi

A tratti ho avuto la sensazione che eravamo un po’ larghi. Ma alla fine sono contento di aver concesso qualcosa all’Inter, perché così Reina ha avuto modo di far capire che portiere è”  - Maurizio Sarri dopo Napoli-Inter

Questa l'ho letta veramente. Siamo arrivati al punto in cui i nostri avversari sono felici di subire tiri, così riacquistano un po’ di fiducia anche i portieri.

Da anni è una scena immancabile dopo ogni nostra sconfitta: Il giocatore ancora sudato che viene fermato dall'inviato di turno a bordo campo (Sì, per adesso gli tocca ancora sudare per batterci, in futuro chissà).

"Abbiamo battuto una grande squadra, ecc.. ecc..." Non si sa se lo pensino veramente, o se lo dicano solo per farsi belli. Ma ormai ci sentiamo dire che siamo grandi solo quando ci battono.

Ora il Napoli potrà andare ad affrontare il Benfica con il morale alle stelle.

Tutto questo per il bene del ranking italiano, ringraziateci.

Dite grazie ai nostri 11 fenomeni col nasone rosso e le scarpe giganti. Sarà stato per quelle che sbagliavano ogni tiro?

 

ALLEGRIAAAAA!
ALLEGRIAAAAA!

 

Per concludere, però, vorrei un po' di serietà, per dedicare un momento a lui:

Caro Manolo, se non sei riuscito a segnare nemmeno questa volta, sei messo proprio male. Ti aspettiamo al ritorno, coraggio.
Caro Manolo, se non sei riuscito a segnare nemmeno questa volta, sei messo proprio male. Ti aspettiamo al ritorno, coraggio.

Notizie flash

Ultimi articoli

07/05/2022
Inter - Empoli, il pagellone della follia

HANDA/SKRI/DE VRIJ/DIMA 7x4+5-2:3 -H: "Ciao a tutti ragazzi"in coro "Ehi Samir"H: "Avete presente quella volta che ho parato 3 tiri in un minuto contro il Milan e mi avete detto che mi dovevate un favore?"SK: "Si, certo"DE: "E che c'entra adesso?"DI: "Io manco c'ero…"H: "Dima tu sei l'ultimo arrivato quindi il tuo pensiero non conta. […]

16/05/2022
Cagliari - Inter, dieci gufetti post - partita

🦉 - Io di vivere con questa ansia fino al 22 maggio non me lo meritavo. 🦉 - La settimana degli interisti (ricordatevi che le messe contro costano di più): 🦉 - Chissà se ieri sono tornati a casa tranquilli o se hanno trovato molto traffico. 🦉 - Sampdoria e Sassuolo: 🦉 - Scamacca fai […]

15/05/2022
Cagliari - Inter nel tempo di un caffè

Primo tempo 0’ - Seguirò questa partita con una boccia di voglia di morire in succo di fianco 5’ - Sono cinque minuti che cerco “come smettere di seguire il calcio” su wikihow ma non ho trovato niente 6’ - se trovo qualcosa vi faccio sapere 7' - Uh, stasera c'è lo speciale su Sanremo […]

15/05/2022
Cagliari-Inter, il prepartita dell'ultima spiaggia

Le sentite le vibes estive? Eddai che le sentite!Il primo anticiclone africano, il sole che tramonta tardi, gli aperitivi all'aperto, le camicie sbottonate, l'odore d'ascella che bypassa anche la FFP2, la voglia di spiaggia...EDDAI CHE LA SENTITE!Per altro, quale posto migliore della Sardegna per parlare di spiagge?Ah già, uno ci sarebbe. Anche abbastanza famoso: Comunque, […]

14/05/2022
Cronistoria di una finale di Coppa Italia vista dal lato sbagliato dell'Olimpico

di Guglielmo Poggi Ho trentun anni, ho sovente guidato in stato di ebrezza e sono cresciuto in unquartiere di Roma dove per divertimento si praticava la cinghiamattanza (cerca su google);eppure, la grande preoccupazione di mia madre è che io vada a vedere una partita allo stadio.Quello che non sa, è che più degli ultras avversari, […]

12/05/2022
Juventus - Inter, il pagellone del godimento mistico

HANDA ? - Pronti, via e succede un miracolo: È VIVOOOOOSiamo finalmente riusciti a scoprire il vero motivo del suo calo in questa stagione: non gli andava di parare, s'era scocciato.D'altronde, siamo bravi tutti adesso a criticarlo mentre prova a governare il suo nuovo superpotere: ma ve li ricordate i bei tempi andati di Rolando, […]

12/05/2022
Juventus - Inter, dieci pensieri post - Coppa Italia

🏆- Buongiorno a voi vincitori della Coppa Italia, come state? Io ore di sonno in corpo quattro ma per vedere la diretta di Hakan Calhanoglu su Instagram questo e altro. 🏆- Complimenti però anche a Leonardo Bonucci che è riuscito finalmente a bonucciare in campo contro l’Inter dopo 277 minuti. 🏆- Aggiornamento domanda posta negli […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram