25/10/2020

Genoa-Inter, il pagellone del sommo e unico capitano

HANDANOVIC 2: Adesso va in giro a fare il fenomeno vantandosi del primo clean sheet stagionale.
Certo Handa, tutto merito tuo, come no…
E magari la fascia che hai al braccio la indossi anche legittimamente. Si, certo….
Meno male che Andrea è altruista se no a quest'ora non avresti quel sorrisetto beffardo stampato in viso.

D'AMBROSIO 2: Adesso va in giro a fare il fenomeno vantandosi del secondo gol stagionale.
Certo D'Ambro, tutto merito tuo, come no…
In realtà il colpo di testa di Froggy era un tiro a effetto che si sarebbe infilato nell'angolino…

BASTONI 2: Adesso va in giro a fare il fenomeno dicendo che è il difensore più forte dell'inter.
Certo Basto, tutto merito tuo, come no…
E magari tutto quello che sai sul calcio lo hai imparato da solo. Si, certo….
Se non ti allenassi tutti i giorni fianco a fianco col Capitano a quest'ora saresti ancora a scaldare la panchina con Gasp.

PERISIC 2: Adesso va in giro a fare il fenomeno vantandosi di aver vinto il Triplete.
Certo Perry, tutto merito tuo, come no…
Perché il Bayern non ha acquisito la sua mentalità vincente solo dopo il salvataggio sulla linea di Froggy a Monaco. Si, certo…. È dopo quella batosta che hanno iniziato a lavorare seriamente, se no a quest'ora sarebbero retrocessi insieme al Monaco 1860.

BROZOVIC 2: Adesso va in giro a fare il fenomeno vantandosi di essere il più forte di tutta la squadra a freccette.
Certo Brozo, tutto merito tuo, come no…
Non ti è mai venuto il dubbio che il Capitano ti faccia vincere apposta per non farti sbuffare?
Si, certo…. Poi un giorno dovrai anche raccontare a tutti chi ha inventato realmente la mossa del coccodrillo, ma il mondo non è ancora pronto per questa discussione.

ROVELLA 8: Bella prestazione contro un avversario difficile, non era facile per un ragazzo ancora alle prime armi in Serie A. Può fare strada se continua con la mentalità giusta e non si monta la testa. Bravo.

VIDAL 2: Allora, mettiamo subito le mani avanti: non è Gagliardini.
Purtroppo è inutile aspettarsi le stesse cose perché non le può fare.
Gaglia è insostituibile contro le genovesi, e ovviamente sappiamo che Vidal non è ai suoi livelli.
Infatti non segna nemmeno uno dei 5 gol che avrebbe segnato Ziorobbi al suo posto, però lo ha sostituito abbastanza bene.
Decentemente, diciamo.

Però anche te Arturo un gol potevi impegnarti a farlo. E magari anche una maglietta celebrativa con scritto "Torna Gaglia ci manchi".

Troppo rischioso? Avevi paura di offenderlo? E va bene allora accontentiamoci di questa prestazione mediocre e incolore…

HAKIMI 2: Meno male che Froggy ci ha messo una buona parola con quelli del tampone se no col cavolo che ti facevano giocare oggi

Genoa-Inter, il pagellone del sommo e unico capitano 1 Ranocchiate
DARMIAN 7: Avete capito perché è così forte?

LUKAKU 2: in realtà anche il suo gol, se lo andiamo a rivedere bene, nasce da un super tiro di Froggy che sarebbe finito sicuramente in porta.
Poi Lukaku si è intromesso facendo il tap-in in porta ma anche in questo caso il gol andava assegnato a Froggy. Lo ha costruito lui.
Per fortuna Andrea è generoso e altruista e gli dà una mano a vincere la classifica marcatori.
Ma moralmente il gol resta suo.

LAUTARO 2: È inutile che ti arrabbi e prendi a schiaffi la panchina e fai le occhiatacce a tutti. Ranocchia è il Sommo, è ovvio che sia più forte di te. Non fare il bambino dai. Tu sei fortissimo e lui è super mega iper fortissimissimo. Accontentati.

NAINGGOLAN 2: Che hai detto? Sfida alcolica a base di Arnautovic-Vodka? L'ultimo che resta in piedi vince tutto?
Ahahahah hai già perso in partenza contro il capitano.

KOLAROV 2: senti Ibra è inutile che vai in giro a vantarti e a fare il fenomeno. Il derby lo hai vinto solo perché hai trovato nonno Kolarov sulla tua strada. Se ci fosse stato il Sommo non avresti toccato un pallone manco per sbaglio.
Ci vediamo al ritorno e ti facciamo vedere la Rana come ti salta in testa.

ERIKSEN 10: accontentati di questo 10 politico, Chris. Solo Froggy può prendere 10000000000000000000000000000000000000000000000000 nel pagellone.
Però se ti impegni un po' di più puoi arrivare a 100000000000000000000000000000000000000000000 che comunque è un bel voto. Lo hanno preso in pochi finora.

PINAMONTI 10: Non è Boscolo Chio ma ce lo facciamo andare bene lo stesso. MITT

CONTE 2: Dobbiamo anche dirtelo chi è che ti ha salvato la panchina, oppure riesci ad arrivarci da solo?
Ti diamo un suggerimento, inizia con A e finisce con NDREARANOCCHIAILGIOCATOREMIGLIOREDELMONDO

RANOCCHIA 10000000000000000000000000000000000000000000000000

Oggi frog ha dato una lezione a tutti. A chi non lo voleva più all'inter, a chi diceva eresie sul suo conto che non vogliamo nemmeno ripetere, a chi non lo ha fatto giocare nel derby né col borussia DOVE AVREBBE FATTO SICURAMENTE MEGLIO DI KOLAROV.

Umiltà, serietà, amore per la maglia. Sono solo alcuni dei motivi per amare Andrea Ranocchia.
Forse lo avevate scambiato per l'"operazione simpatia" di turno ma in realtà adesso Rano difende pure con i controcazzi.

Ha fermato Goran Pandev, uno che di solito contro di noi fa i remake di Inter-Barcellona 3-1 del 2010.

Come se non bastasse, ha fermato anche IL MESSI UZBEKO.
Cioè capito? non il classico Messi argentino, ma quello uzbeko! che per noi interisti era palesemente più pericoloso.
Perché noi ormai sappiamo come funziona, Shomudorov ci faceva di sicuro più paura di Leo.

Forse è appena un gradino sotto al Messi ucraino (cazzo che paura per martedì) e se la gioca col Messi kazako, ma comunque stiamo parlando di un pezzo grosso nella classifica dei Messi.
Questa gentaglia che si ricorda come giocare a calcio per 90 minuti contro di noi e poi sparisce per sempre.

Pensate che questo tizio i dirigenti del Genoa lo erano andati a pescare apposta, lì al confine con l'Afghanistan, proprio perché hanno pensato "Magari scopriamo che è una pippa, però di sicuro se lo facciamo entrare contro l'inter un paio di gol li fa".

E INVECE NO. HAI TROVATO ANDREA RANOCCHIA SULLA TUA STRADA.

Si si bravo leggiti pure Tolstoj, noi ci siamo letti tre volte l'autobiografia di Icardi. Tu quante volte l'hai letta? La sai la storia del bambino a Sassuolo? Ecco allora fai meno il fenomeno che di letteratura non ne capisci niente.

Come se non bastasse segna anche il gol (PERCHÉ QUEL PALLONE SAREBBE ENTRATO, D'AMBRO LA PROSSIMA VOLTA FATTI I FATTI TUOI) del 2-0 chiudendo la partita. Anche se di fatto era già chiusa, perché col Rano in campo col cazzo che ci facevano gol.

E come se non bastasse nel post partita fa pure una conferenza emozionantissima che Giuseppe Conte GUARDA E IMPARA, ma chi se ne frega della Ferragni e Fedez, se lo fai fare a Froggy l'appello sulle mascherine io da domani la metto pure al mio gatto.
Il prossimo DPCM lo facciamo annunciare direttamente a lui.
Dategli subito un pallone d'oro, un Oscar e la presidenza della repubblica.
Andrea ti voglio bene. Sei la gioia più bella di questa stagione calcistica, che di calcistico ha sempre meno, ma almeno ogni tanto spunta fuori una persona d'oro come te. Grazie di tutto.

Genoa-Inter, il pagellone del sommo e unico capitano

HANDANOVIC 2: Adesso va in giro a fare il fenomeno vantandosi del primo clean sheet stagionale.
Certo Handa, tutto merito tuo, come no…
E magari la fascia che hai al braccio la indossi anche legittimamente. Si, certo….
Meno male che Andrea è altruista se no a quest'ora non avresti quel sorrisetto beffardo stampato in viso.

D'AMBROSIO 2: Adesso va in giro a fare il fenomeno vantandosi del secondo gol stagionale.
Certo D'Ambro, tutto merito tuo, come no…
In realtà il colpo di testa di Froggy era un tiro a effetto che si sarebbe infilato nell'angolino…

BASTONI 2: Adesso va in giro a fare il fenomeno dicendo che è il difensore più forte dell'inter.
Certo Basto, tutto merito tuo, come no…
E magari tutto quello che sai sul calcio lo hai imparato da solo. Si, certo….
Se non ti allenassi tutti i giorni fianco a fianco col Capitano a quest'ora saresti ancora a scaldare la panchina con Gasp.

PERISIC 2: Adesso va in giro a fare il fenomeno vantandosi di aver vinto il Triplete.
Certo Perry, tutto merito tuo, come no…
Perché il Bayern non ha acquisito la sua mentalità vincente solo dopo il salvataggio sulla linea di Froggy a Monaco. Si, certo…. È dopo quella batosta che hanno iniziato a lavorare seriamente, se no a quest'ora sarebbero retrocessi insieme al Monaco 1860.

BROZOVIC 2: Adesso va in giro a fare il fenomeno vantandosi di essere il più forte di tutta la squadra a freccette.
Certo Brozo, tutto merito tuo, come no…
Non ti è mai venuto il dubbio che il Capitano ti faccia vincere apposta per non farti sbuffare?
Si, certo…. Poi un giorno dovrai anche raccontare a tutti chi ha inventato realmente la mossa del coccodrillo, ma il mondo non è ancora pronto per questa discussione.

ROVELLA 8: Bella prestazione contro un avversario difficile, non era facile per un ragazzo ancora alle prime armi in Serie A. Può fare strada se continua con la mentalità giusta e non si monta la testa. Bravo.

VIDAL 2: Allora, mettiamo subito le mani avanti: non è Gagliardini.
Purtroppo è inutile aspettarsi le stesse cose perché non le può fare.
Gaglia è insostituibile contro le genovesi, e ovviamente sappiamo che Vidal non è ai suoi livelli.
Infatti non segna nemmeno uno dei 5 gol che avrebbe segnato Ziorobbi al suo posto, però lo ha sostituito abbastanza bene.
Decentemente, diciamo.

Però anche te Arturo un gol potevi impegnarti a farlo. E magari anche una maglietta celebrativa con scritto "Torna Gaglia ci manchi".

Troppo rischioso? Avevi paura di offenderlo? E va bene allora accontentiamoci di questa prestazione mediocre e incolore…

HAKIMI 2: Meno male che Froggy ci ha messo una buona parola con quelli del tampone se no col cavolo che ti facevano giocare oggi

Genoa-Inter, il pagellone del sommo e unico capitano 2 Ranocchiate
DARMIAN 7: Avete capito perché è così forte?

LUKAKU 2: in realtà anche il suo gol, se lo andiamo a rivedere bene, nasce da un super tiro di Froggy che sarebbe finito sicuramente in porta.
Poi Lukaku si è intromesso facendo il tap-in in porta ma anche in questo caso il gol andava assegnato a Froggy. Lo ha costruito lui.
Per fortuna Andrea è generoso e altruista e gli dà una mano a vincere la classifica marcatori.
Ma moralmente il gol resta suo.

LAUTARO 2: È inutile che ti arrabbi e prendi a schiaffi la panchina e fai le occhiatacce a tutti. Ranocchia è il Sommo, è ovvio che sia più forte di te. Non fare il bambino dai. Tu sei fortissimo e lui è super mega iper fortissimissimo. Accontentati.

NAINGGOLAN 2: Che hai detto? Sfida alcolica a base di Arnautovic-Vodka? L'ultimo che resta in piedi vince tutto?
Ahahahah hai già perso in partenza contro il capitano.

KOLAROV 2: senti Ibra è inutile che vai in giro a vantarti e a fare il fenomeno. Il derby lo hai vinto solo perché hai trovato nonno Kolarov sulla tua strada. Se ci fosse stato il Sommo non avresti toccato un pallone manco per sbaglio.
Ci vediamo al ritorno e ti facciamo vedere la Rana come ti salta in testa.

ERIKSEN 10: accontentati di questo 10 politico, Chris. Solo Froggy può prendere 10000000000000000000000000000000000000000000000000 nel pagellone.
Però se ti impegni un po' di più puoi arrivare a 100000000000000000000000000000000000000000000 che comunque è un bel voto. Lo hanno preso in pochi finora.

PINAMONTI 10: Non è Boscolo Chio ma ce lo facciamo andare bene lo stesso. MITT

CONTE 2: Dobbiamo anche dirtelo chi è che ti ha salvato la panchina, oppure riesci ad arrivarci da solo?
Ti diamo un suggerimento, inizia con A e finisce con NDREARANOCCHIAILGIOCATOREMIGLIOREDELMONDO

RANOCCHIA 10000000000000000000000000000000000000000000000000

Oggi frog ha dato una lezione a tutti. A chi non lo voleva più all'inter, a chi diceva eresie sul suo conto che non vogliamo nemmeno ripetere, a chi non lo ha fatto giocare nel derby né col borussia DOVE AVREBBE FATTO SICURAMENTE MEGLIO DI KOLAROV.

Umiltà, serietà, amore per la maglia. Sono solo alcuni dei motivi per amare Andrea Ranocchia.
Forse lo avevate scambiato per l'"operazione simpatia" di turno ma in realtà adesso Rano difende pure con i controcazzi.

Ha fermato Goran Pandev, uno che di solito contro di noi fa i remake di Inter-Barcellona 3-1 del 2010.

Come se non bastasse, ha fermato anche IL MESSI UZBEKO.
Cioè capito? non il classico Messi argentino, ma quello uzbeko! che per noi interisti era palesemente più pericoloso.
Perché noi ormai sappiamo come funziona, Shomudorov ci faceva di sicuro più paura di Leo.

Forse è appena un gradino sotto al Messi ucraino (cazzo che paura per martedì) e se la gioca col Messi kazako, ma comunque stiamo parlando di un pezzo grosso nella classifica dei Messi.
Questa gentaglia che si ricorda come giocare a calcio per 90 minuti contro di noi e poi sparisce per sempre.

Pensate che questo tizio i dirigenti del Genoa lo erano andati a pescare apposta, lì al confine con l'Afghanistan, proprio perché hanno pensato "Magari scopriamo che è una pippa, però di sicuro se lo facciamo entrare contro l'inter un paio di gol li fa".

E INVECE NO. HAI TROVATO ANDREA RANOCCHIA SULLA TUA STRADA.

Si si bravo leggiti pure Tolstoj, noi ci siamo letti tre volte l'autobiografia di Icardi. Tu quante volte l'hai letta? La sai la storia del bambino a Sassuolo? Ecco allora fai meno il fenomeno che di letteratura non ne capisci niente.

Come se non bastasse segna anche il gol (PERCHÉ QUEL PALLONE SAREBBE ENTRATO, D'AMBRO LA PROSSIMA VOLTA FATTI I FATTI TUOI) del 2-0 chiudendo la partita. Anche se di fatto era già chiusa, perché col Rano in campo col cazzo che ci facevano gol.

E come se non bastasse nel post partita fa pure una conferenza emozionantissima che Giuseppe Conte GUARDA E IMPARA, ma chi se ne frega della Ferragni e Fedez, se lo fai fare a Froggy l'appello sulle mascherine io da domani la metto pure al mio gatto.
Il prossimo DPCM lo facciamo annunciare direttamente a lui.
Dategli subito un pallone d'oro, un Oscar e la presidenza della repubblica.
Andrea ti voglio bene. Sei la gioia più bella di questa stagione calcistica, che di calcistico ha sempre meno, ma almeno ogni tanto spunta fuori una persona d'oro come te. Grazie di tutto.

Notizie flash

Ultimi articoli

19/05/2024
Inter - Lazio nel tempo di un caffè

0’ - Non é iniziata la partita ed ho già visto una coreografia commovente e Patrick e SpongeBob allo stadioNon ci capisco nulla ma sto piangendo PRIMO TEMPO: 1' - NOI PATRICK VOI PATRIC 2’ - ma oggi dobbiamo essere felici o tristi? 3’ - Taty ma che vuoi oh?Lasciaci festeggiare per 3 minuti dico […]

19/05/2024
Inter - Lazio. Il prepartita della festa

UEEEEEEEEEEE Cazzarola Steven si parlava di festeggiamenti piuttosto importanti ma non pensavamo che avresti presa per vera la canzone delle lampadine che si canta ad ogni comunione sulla faccia della terra. LA NOSTRA FESTA NON DEVE FINIRE NON DEVE FINIRE E NON FINIRÀ AAAAAAAAAAALLELUJA ALLELUJA AAAAAAAAAAAA Vabbè ma se vogliamo continuare per noi va bene. […]

11/05/2024
Frosinone – Inter, il pagellone goleador

MR. HUNZIKER 10 –  Non si può lasciare la porta incustodita un secondo a Reggio Emilia, che i ragazzi tornano a casa con una sconfitta e, cosa ancora peggiore, il record di clean sheet a forte rischio. Allora Yann decide di prendere la situazione nel guantone e comincia a sfoderare tutto il repertorio di parate […]

10/05/2024
Frosinone - Inter nel tempo di cinque caffè

Primo tempo 1' - Mone ha le occhiaie da ansia anche oggi. Forse pensa a Laurientè 7' - un po' di Moneball per compiacere il pubblico 11’ - sembra un’amichevole estiva 11'- Con la differenza che il Frosinone si gioca la serie A 13' - Frat cambia i tacchetti per favore 16' -  cross poetico di […]

10/05/2024
Frosinone - Inter, qualche pensierino prepartita

💭 Sì andiamo in versione ridotta perché oh Lukaku può permettersi di sparire nelle partite che contano e noi non possiamo mettere qualche punto in meno al prepartita di FrosinoneCulone - Inter valevole per 'sta grandissima ceppa? Sempre con affetto eh Romè. 💭 Che poi a proposito di culoni, visto bella settimana? Manca solo che […]

05/05/2024
Sassuolo - Inter, il pagellone che ci aspettavamo

AUDERO 6 - "Aaaaah, che bello! Questa volta sarò io a portare a casa il clean sheet senza fare nulla!"Fu così che il giovane Emil si ritrovò a dover fare un mezzo pericolo su quel gran pezzo di sconosciuto di Lipani per poi venire fulminato da un tiro sotto l'incrocio di Laurientè, uno che si […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram