Frosinone culone

Cari amici di Ranocchiate, è successa una cosa assurda.

Stento ancora a credere ai miei occhi, non riesco proprio a crederci.

Però è questa la vita: ciò che per alcuni può sembrare scontato, per altri può essere una incredibile novità.

E' tutto il giorno che piango dalla gioia, sono incredulo: per la partita di questa sera ABBIAMO BEN 2 PUNTE A DISPOSIZIONE.

Ma vi rendete conto?! Possiamo scegliere chi schierare!

Ah, le meraviglie del progresso...

Però noi si sa, non è che possiamo essere maleducati ed avere a disposizione tutti i giocatori per le partite: INDA per cui per un Lautaro recuperato c’è un Brozo che si rompe.

È il cerchio delle gioie: l’Inter allena i suoi tifosi fin dalla più tenera età ad eventi del genere; mica uno può prendere le gioie e pensare che magari ne arriveranno altre, eh!

Si darebbe un esempio sbagliato.

Fateci caso: i tifosi interisti possiedono una invidiabile capacità di affrontare le brutte notizie, ne hanno già viste troppe di cose andare male contro ogni previsione; lo stesso non si può dire, ad esempio, dei tifosi scolorati, che quando le cose girano male accusano allenatori, giocatori e netturbini.

Ad esempio nelle ultime partite di questo campionato ci ritroveremo ad affrontare Frosinone (questa sera), Roma, gli Scoloriti, Udinese, Chievo, Napoli ed Empoli: sapete quali sono le partite che mi spaventano di più?

Bravi Ranocchi, sono sicuro che abbiate dato tutti la risposta corretta:
Frosinone, Udine e Chievo. (Escludo l’Empoli dell’ultima solo perché i giochi potrebbero già essere potenzialmente chiusi per quella partita).
Forse vi chiederete perchè, ma se lo fate non sono sicuro che siate davvero Interisti: facile prevedere che le altre saranno partite complicate, ma sarà con partite come quella di stasera che potremo consolidare la nostra posizione.

Dalla partita di oggi sono poi terrorizzato per questioni personali: in un fantacalcio martoriato da una sfiga degna del miglior Fantozzi in vacanza, mi ritrovo ULTIMO ma con la possibilità di giocarmi l’accesso alla finale della coppa del torneo in un faccia a faccia degno dei migliori western fra Icardi (mio) e Lautaro (del mio avversario).

Vedere per credere: per uno strano scherzo del destino, sono persino nella stessa riga in formazione.
Frosinone culone 1 Ranocchiate

Poi ovviamente il buon Luciano mi sta regalando un intero weekend con l’ansia, senza rivelare chi scenderà in campo fra i due.

Ma se qualcuno degli altri 20 si permette di decidere questa partita mi offendo e lo elimino dai miei fantacalci.

In chiusura, credo siano rimaste solo altre due cose da dire:

1- il Bbilan ha battuto la Lazie in una partita decisiva per la corsa Champions, ma a fare notizia è l’esultanza di dubbio gusto di Kessie e Bakayoko con la maglia di Acerbi.

Ora, che non sia esattamente un gesto di classe è fuor di dubbio: certo è anche però, dal mio punto di vista, che aspettarsi classe da quei due è un po’ come aspettarsi che Cassano esponga una erudita rilettura della Divina Commedia. Non accadrà.

Ciò nonostante oggi non si parlerà d’altro, esasperando un infinito dibattito che, come sempre, non porterà a nulla se non far pensare a tutti di aver la giusta lettura della cosa.
Ed io sono felice di trascorrere tutta la giornata fuori proprio per questo.

2 - Ho scoperto che Icardi è ancora “colorato”. Incredibile.
Non lo vedevo in una foto a colori da talmente tanto tempo che pensavo fosse ormai ospite fisso delle commedie di Stanlio ed Olio.

Ma forse è colpa mia che con tutte le robe che ho visto attorno a lui ultimamente mi sono confuso.

#F R E E D O M

Frosinone culone

Cari amici di Ranocchiate, è successa una cosa assurda.

Stento ancora a credere ai miei occhi, non riesco proprio a crederci.

Però è questa la vita: ciò che per alcuni può sembrare scontato, per altri può essere una incredibile novità.

E' tutto il giorno che piango dalla gioia, sono incredulo: per la partita di questa sera ABBIAMO BEN 2 PUNTE A DISPOSIZIONE.

Ma vi rendete conto?! Possiamo scegliere chi schierare!

Ah, le meraviglie del progresso...

Però noi si sa, non è che possiamo essere maleducati ed avere a disposizione tutti i giocatori per le partite: INDA per cui per un Lautaro recuperato c’è un Brozo che si rompe.

È il cerchio delle gioie: l’Inter allena i suoi tifosi fin dalla più tenera età ad eventi del genere; mica uno può prendere le gioie e pensare che magari ne arriveranno altre, eh!

Si darebbe un esempio sbagliato.

Fateci caso: i tifosi interisti possiedono una invidiabile capacità di affrontare le brutte notizie, ne hanno già viste troppe di cose andare male contro ogni previsione; lo stesso non si può dire, ad esempio, dei tifosi scolorati, che quando le cose girano male accusano allenatori, giocatori e netturbini.

Ad esempio nelle ultime partite di questo campionato ci ritroveremo ad affrontare Frosinone (questa sera), Roma, gli Scoloriti, Udinese, Chievo, Napoli ed Empoli: sapete quali sono le partite che mi spaventano di più?

Bravi Ranocchi, sono sicuro che abbiate dato tutti la risposta corretta:
Frosinone, Udine e Chievo. (Escludo l’Empoli dell’ultima solo perché i giochi potrebbero già essere potenzialmente chiusi per quella partita).
Forse vi chiederete perchè, ma se lo fate non sono sicuro che siate davvero Interisti: facile prevedere che le altre saranno partite complicate, ma sarà con partite come quella di stasera che potremo consolidare la nostra posizione.

Dalla partita di oggi sono poi terrorizzato per questioni personali: in un fantacalcio martoriato da una sfiga degna del miglior Fantozzi in vacanza, mi ritrovo ULTIMO ma con la possibilità di giocarmi l’accesso alla finale della coppa del torneo in un faccia a faccia degno dei migliori western fra Icardi (mio) e Lautaro (del mio avversario).

Vedere per credere: per uno strano scherzo del destino, sono persino nella stessa riga in formazione.
Frosinone culone 2 Ranocchiate

Poi ovviamente il buon Luciano mi sta regalando un intero weekend con l’ansia, senza rivelare chi scenderà in campo fra i due.

Ma se qualcuno degli altri 20 si permette di decidere questa partita mi offendo e lo elimino dai miei fantacalci.

In chiusura, credo siano rimaste solo altre due cose da dire:

1- il Bbilan ha battuto la Lazie in una partita decisiva per la corsa Champions, ma a fare notizia è l’esultanza di dubbio gusto di Kessie e Bakayoko con la maglia di Acerbi.

Ora, che non sia esattamente un gesto di classe è fuor di dubbio: certo è anche però, dal mio punto di vista, che aspettarsi classe da quei due è un po’ come aspettarsi che Cassano esponga una erudita rilettura della Divina Commedia. Non accadrà.

Ciò nonostante oggi non si parlerà d’altro, esasperando un infinito dibattito che, come sempre, non porterà a nulla se non far pensare a tutti di aver la giusta lettura della cosa.
Ed io sono felice di trascorrere tutta la giornata fuori proprio per questo.

2 - Ho scoperto che Icardi è ancora “colorato”. Incredibile.
Non lo vedevo in una foto a colori da talmente tanto tempo che pensavo fosse ormai ospite fisso delle commedie di Stanlio ed Olio.

Ma forse è colpa mia che con tutte le robe che ho visto attorno a lui ultimamente mi sono confuso.

#F R E E D O M

Ultimi articoli

03/07/2020
Il viaggio di "Frog Life", il corto animato di Andrea Ranocchia

Nel mese di giugno 2020, sui canali social dell'Inter, è apparsa una serie animata molto particolare: si tratta di "Frog Life", un nuovo progetto di Andrea Ranocchia, coadiuvato dai team di creativi di StarsOnField e Sottoal7. Nei mesi in cui il calcio era fermo a causa del Covid, il capitano nerazzurro non è stato con […]

02/07/2020
Inter-Brescia, il pagellone in scioltezza

HANDANOVIC 6: Praticamente mai impegnato durante tutta la partita, approfitta del tempo libero per rivedersi Achraaf Hakimi the new Kharja Welcome to FC Internazionale 2020/2021 per poi ricordarsi che praticamente mezzo video è dedicato a gol subiti da lui e porcamiseria come abbiamo fatto a perderla quella partita BASTONI 6: Ormai lanciatissimo dopo il gol […]

01/07/2020
Inter - Brescia nel tempo di un set tennistico

1’ - Questa serie di partite alle 19.30 pone una serie di quesiti esistenziali del tipo: mangio prima e rischio che mi venga il vomito oppure aspetto la fine della partita rischiando che mi passi la fame? 3’ - Donnarumma sfiora il gollonzo dopo un nostro clamoroso errore in ripartenza.Forse l’unica strada percorribile è il […]

01/07/2020
Interkimi-Hakibrescia il prepartikimi di Ranokimi

È tutto il giorno che giro per trovare la stessa droga che ha preso Hakimi prima di firmare il contratto con l'Inter. Me ne servirebbe un po' per sopravvivere alla partita di questa sera. Veder scendere Achraaf Hakimi da quel suv blu è stato come assistere a un atterraggio di un alieno. Soprattutto perché l'ultimo […]

29/06/2020
Parma-Inter, il pagellone dei Bastoncini

IL NOSTRO PORTIERONE E CAPITANO FENOMENO IN CAMPO E UOMO SPOGLIATOIO FUORI: 10000 E LODESei immenso, ti amiamo, si scusaci Samir te ne sei accorto anche tu che stiamo parlando di Berni, vero? D'AMBROSIO 5: Prestazione confusionaria e disordinata ma provateci voi a giocare bene dopo aver passato 24 ore svegli a progettare piani malvagi […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram