Frosinone culone

Cari amici di Ranocchiate, è successa una cosa assurda.

Stento ancora a credere ai miei occhi, non riesco proprio a crederci.

Però è questa la vita: ciò che per alcuni può sembrare scontato, per altri può essere una incredibile novità.

E' tutto il giorno che piango dalla gioia, sono incredulo: per la partita di questa sera ABBIAMO BEN 2 PUNTE A DISPOSIZIONE.

Ma vi rendete conto?! Possiamo scegliere chi schierare!

Ah, le meraviglie del progresso...

Però noi si sa, non è che possiamo essere maleducati ed avere a disposizione tutti i giocatori per le partite: INDA per cui per un Lautaro recuperato c’è un Brozo che si rompe.

È il cerchio delle gioie: l’Inter allena i suoi tifosi fin dalla più tenera età ad eventi del genere; mica uno può prendere le gioie e pensare che magari ne arriveranno altre, eh!

Si darebbe un esempio sbagliato.

Fateci caso: i tifosi interisti possiedono una invidiabile capacità di affrontare le brutte notizie, ne hanno già viste troppe di cose andare male contro ogni previsione; lo stesso non si può dire, ad esempio, dei tifosi scolorati, che quando le cose girano male accusano allenatori, giocatori e netturbini.

Ad esempio nelle ultime partite di questo campionato ci ritroveremo ad affrontare Frosinone (questa sera), Roma, gli Scoloriti, Udinese, Chievo, Napoli ed Empoli: sapete quali sono le partite che mi spaventano di più?

Bravi Ranocchi, sono sicuro che abbiate dato tutti la risposta corretta:
Frosinone, Udine e Chievo. (Escludo l’Empoli dell’ultima solo perché i giochi potrebbero già essere potenzialmente chiusi per quella partita).
Forse vi chiederete perchè, ma se lo fate non sono sicuro che siate davvero Interisti: facile prevedere che le altre saranno partite complicate, ma sarà con partite come quella di stasera che potremo consolidare la nostra posizione.

Dalla partita di oggi sono poi terrorizzato per questioni personali: in un fantacalcio martoriato da una sfiga degna del miglior Fantozzi in vacanza, mi ritrovo ULTIMO ma con la possibilità di giocarmi l’accesso alla finale della coppa del torneo in un faccia a faccia degno dei migliori western fra Icardi (mio) e Lautaro (del mio avversario).

Vedere per credere: per uno strano scherzo del destino, sono persino nella stessa riga in formazione.
Frosinone culone 1 Ranocchiate

Poi ovviamente il buon Luciano mi sta regalando un intero weekend con l’ansia, senza rivelare chi scenderà in campo fra i due.

Ma se qualcuno degli altri 20 si permette di decidere questa partita mi offendo e lo elimino dai miei fantacalci.

In chiusura, credo siano rimaste solo altre due cose da dire:

1- il Bbilan ha battuto la Lazie in una partita decisiva per la corsa Champions, ma a fare notizia è l’esultanza di dubbio gusto di Kessie e Bakayoko con la maglia di Acerbi.

Ora, che non sia esattamente un gesto di classe è fuor di dubbio: certo è anche però, dal mio punto di vista, che aspettarsi classe da quei due è un po’ come aspettarsi che Cassano esponga una erudita rilettura della Divina Commedia. Non accadrà.

Ciò nonostante oggi non si parlerà d’altro, esasperando un infinito dibattito che, come sempre, non porterà a nulla se non far pensare a tutti di aver la giusta lettura della cosa.
Ed io sono felice di trascorrere tutta la giornata fuori proprio per questo.

2 - Ho scoperto che Icardi è ancora “colorato”. Incredibile.
Non lo vedevo in una foto a colori da talmente tanto tempo che pensavo fosse ormai ospite fisso delle commedie di Stanlio ed Olio.

Ma forse è colpa mia che con tutte le robe che ho visto attorno a lui ultimamente mi sono confuso.

#F R E E D O M

Frosinone culone

Cari amici di Ranocchiate, è successa una cosa assurda.

Stento ancora a credere ai miei occhi, non riesco proprio a crederci.

Però è questa la vita: ciò che per alcuni può sembrare scontato, per altri può essere una incredibile novità.

E' tutto il giorno che piango dalla gioia, sono incredulo: per la partita di questa sera ABBIAMO BEN 2 PUNTE A DISPOSIZIONE.

Ma vi rendete conto?! Possiamo scegliere chi schierare!

Ah, le meraviglie del progresso...

Però noi si sa, non è che possiamo essere maleducati ed avere a disposizione tutti i giocatori per le partite: INDA per cui per un Lautaro recuperato c’è un Brozo che si rompe.

È il cerchio delle gioie: l’Inter allena i suoi tifosi fin dalla più tenera età ad eventi del genere; mica uno può prendere le gioie e pensare che magari ne arriveranno altre, eh!

Si darebbe un esempio sbagliato.

Fateci caso: i tifosi interisti possiedono una invidiabile capacità di affrontare le brutte notizie, ne hanno già viste troppe di cose andare male contro ogni previsione; lo stesso non si può dire, ad esempio, dei tifosi scolorati, che quando le cose girano male accusano allenatori, giocatori e netturbini.

Ad esempio nelle ultime partite di questo campionato ci ritroveremo ad affrontare Frosinone (questa sera), Roma, gli Scoloriti, Udinese, Chievo, Napoli ed Empoli: sapete quali sono le partite che mi spaventano di più?

Bravi Ranocchi, sono sicuro che abbiate dato tutti la risposta corretta:
Frosinone, Udine e Chievo. (Escludo l’Empoli dell’ultima solo perché i giochi potrebbero già essere potenzialmente chiusi per quella partita).
Forse vi chiederete perchè, ma se lo fate non sono sicuro che siate davvero Interisti: facile prevedere che le altre saranno partite complicate, ma sarà con partite come quella di stasera che potremo consolidare la nostra posizione.

Dalla partita di oggi sono poi terrorizzato per questioni personali: in un fantacalcio martoriato da una sfiga degna del miglior Fantozzi in vacanza, mi ritrovo ULTIMO ma con la possibilità di giocarmi l’accesso alla finale della coppa del torneo in un faccia a faccia degno dei migliori western fra Icardi (mio) e Lautaro (del mio avversario).

Vedere per credere: per uno strano scherzo del destino, sono persino nella stessa riga in formazione.
Frosinone culone 2 Ranocchiate

Poi ovviamente il buon Luciano mi sta regalando un intero weekend con l’ansia, senza rivelare chi scenderà in campo fra i due.

Ma se qualcuno degli altri 20 si permette di decidere questa partita mi offendo e lo elimino dai miei fantacalci.

In chiusura, credo siano rimaste solo altre due cose da dire:

1- il Bbilan ha battuto la Lazie in una partita decisiva per la corsa Champions, ma a fare notizia è l’esultanza di dubbio gusto di Kessie e Bakayoko con la maglia di Acerbi.

Ora, che non sia esattamente un gesto di classe è fuor di dubbio: certo è anche però, dal mio punto di vista, che aspettarsi classe da quei due è un po’ come aspettarsi che Cassano esponga una erudita rilettura della Divina Commedia. Non accadrà.

Ciò nonostante oggi non si parlerà d’altro, esasperando un infinito dibattito che, come sempre, non porterà a nulla se non far pensare a tutti di aver la giusta lettura della cosa.
Ed io sono felice di trascorrere tutta la giornata fuori proprio per questo.

2 - Ho scoperto che Icardi è ancora “colorato”. Incredibile.
Non lo vedevo in una foto a colori da talmente tanto tempo che pensavo fosse ormai ospite fisso delle commedie di Stanlio ed Olio.

Ma forse è colpa mia che con tutte le robe che ho visto attorno a lui ultimamente mi sono confuso.

#F R E E D O M

Notizie flash

Ultimi articoli

23/01/2023
Inter - Empoli, il prepartita della goduria

Quelli più scaramantici tra voi diranno che non devo crogiolarmi troppo nella goduria perché il karma è un attimo che torna indietro come un boomerang. Ora però, vorrei fare una domanda a tutti voi: andando a memoria, ricordate, in tutto il vostro percorso da interisti, una sola volta in cui il karma non ci abbia […]

24/01/2023
Inter - Empoli, dieci rossi post-partita

🤬 - Stamattina con una gran voglia di disdire anche io qualsiasi cosa, ve lo giuro. ❤️ - È comunque il 24 di gennaio, buon BrozoDay a tutti, TORNA KAPETANE MOJ MI MANCHI 🤬 - Non avessi già espatriato l’avrei fatto di corsa stamattina. N.B. L’espatrio non protegge dagli effetti collaterali di Inter - Empoli 🤬 - Comunque volevo […]

23/01/2023
Inter - Empoli nel tempo di un caffè scadente

0’ - Non credevo che avrei mai ringraziato DAZN per qualcosa. Poi chiamano Strama. E allora ditelo.. PRIMO TEMPO: 1'- L'intesa tra Lauti e Tucu è commovente, nel senso che mi sto già disperando 4’ - sono quattro minuti che cantiamo ‘Milan merda’. Spero di cuore che ci stiate sentendo da casa perché non ho […]

19/01/2023
Milan - Inter, il pagellone trionfale

ONANA 10 – Lo so che i puristi storceranno il naso per il voto, ma come si dice “la prestazione perfetta per un portiere è quella in cui non deve compiere nessun intervento”.Ah, non si dice? In effetti l’ho appena inventata adesso, ora potrete usarla nelle vostre conversazioni con i cuginastri per mostrare superiorità moral/culturale. […]

19/01/2023
Milan - Inter, dieci cialde extra croccanti con tripla farcitura post-Supercoppa

🧇 - Buongiorno Supercampioni, vi siete girati? 🧇 - Il mood da ieri sera: 🧇 - Tomori con Lautaro più in difficoltà del nostro sito crashato a fine partita. 🧇 - POV: sei la difesa del Milan 🧇 - Per fortuna che Alex Cordaz a una certa si è ricordato di riattivare Fifino Visualizza questo post su Instagram Un post […]

18/01/2023
Milan - Inter nel tempo di un caffè arabica

0’ - ma che abbiamo fatto di male nella vita per meritarci questoPerò grazie Mediaset per non averci fatto sentire il discorso motivazionale di Padre Pioli PRIMO TEMPO: 1’ - Sto già iper ventilando perché se perdiamo oggi me la prenderò tantissimo 2’ - Chala guarda la porta del Milan come io guardo una lasagna […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram