22/09/2021

Fiorentina - Inter, il pagellone di San Matteo

HANDA 100 - La Fiorentina è dappertutto nel primo tempo, ma Handa è cresciuto con noi a pane e assedi.
Nico Gonzalez si presenta al tiro al secondo minuto e…parte il flashback! Esatto, un flashback.
"Puoi pararla Samir. Se vuoi sopravvivere in questa squadra, dovrai cavartela da solo".
Il Vicecap ricorda i giorni passati a parare palline da tennis, pomodorini, a volte persino bacche. E scatta qualcosa in lui: esce e blocca l'argentino con un'ottima uscita.
Poi ne para un'altra. E un'altra ancora.
Poi vabbé una entra ma per parare quella sarebbe serviti i superpoteri.
La morale di questa storia? Boh, mica ci ho capito un Sottil. So che abbiamo vinto, Handa ha sorriso ed ha commentato un post di Froggy lasciandosi andare ad un COMMENTO SARCASTICO.
Mi serve tempo per elaborare il tutto. Vi faccio sapere.

SKRINIAR 7 - Alla fine è successo: abbiamo preso un gol per un uomo sfuggito alla sua marcatura.
Alcuni potrebbero sostenere che tirare una spallata fra le scapole di un avversario possa essere fallo, ma finché non viene utilizzata un'arma vale tutto. Vero?
Fatto sta che questa cosa ha gasato il nostro Skri: passa il resto della partita a rincorrere Nico Gonzalez al grido di "VIENI NICO CHE NON TI FACCIO NIENTE" fino a portarlo all'esasperazione per cui, per non continuare ad essere braccato, decide di inveire contro lo stesso arbitro che lo aveva graziato poco prima.
E non mi sento di giudicarlo. Provate voi a giocare 90 minuti con Skriniar che vi fa sentire la presenza ancora. E ancora. E ancora.
Io avrei chiamato il WWF, per dire.

DE VRIJ 7 - Nel primo tempo soffre come tutti, anche perché l'avversario è uno di quelli mai facili da marcare. Torna carico nel secondo tempo, in cui mette in tasca il bomber serbo e torna a svolgere le sue mansioni con la solita precisione.

BASTONI 7 - Si perde Sottil sul primo gol, è vero. Ma è stata una giornata dura per Sandrino, ieri ha avuto anche l'incontro scuola famiglia e i suoi due Papà lo hanno messo in punizione: niente PS5 per due mesi!
CAPITO?! DUE MESI! E tra poco esce Fifa!
Provate voi a rimanere sempre concentrati.

DARMY 33 - Inzaghi a fine primo tempo:
"Raga SPIAZEEEE ma veniamo da una goleada e questi corrono da matti, se continua così ci serve un miracolo per vincere"
Darmy: "Mister, hold my wine"
Al rientro in campo, Matteo inizia ad enunciare: "IN QUEL TEMPOOOO, l'Inter perdeva uno a zero e subiva la pressione avversaria. In questo, porca puzzola, cambierà tutto"
si rivolge ai compagni
"Seguitemi, farò di voi mangiatori di bistecche"
Tempo 7 minuti ed è 1-1 con un suo gol, a fine partita finisce 1-3.
Pare che a fine partita, dopo una improvvisa folgorazione, Paulo Sousa abbia iniziato a gridare
"DARMY È DIVINOOOO! DARMY È DIVINOOOO!"

MBARE 5+55 - Nel primo tempo viene messo in seria difficoltà da quell gran pezzo di Ripigl che è Alfred Duncan: nel secondo decide di GIOCARE sul serio
MBARE DOVE ERI MBAREEE

BROZO (∂ + m) ψ = 0 - Nel primo tempo lui avrebbe anche giocato meglio volendo: detto questo, non credo ci sia bisogno di spiegarvi che a na certa ha deciso di impegnarsi perché altrimenti non ne uscivamo.
Il tutto, ovviamente, sbracciando. E sbuffando. Ma anche facendo giocate geniali.
Insomma, il solito adorabile Marcelo.

CALHA 6,5 - Prova a segnare su punizione ma Dragowski lo guarda, risponde "AHHAHAHAHA MA LO SAI CHI SONO IO, NOVELLINO?" e vola a deviare come fosse la cosa più semplice del mondo.
Suo l'assist su corner per il 2-1, che mi riporta a pensare ai tempi bui dei corner corti del telapassonoaspettatelaridoahmasonomarcatoancheio vabbé stendo i piccioni.
Mi sono serviti 20 minuti per calmarmi e smettere di piangere.

PERRY 44000 - Che bello Perry.
Nessuno gioca e si impegna? ALLORA PORCO BRATE IO FACCIO UN PARTITONE, VA BENE?!
Sarà ormai un giocatore cambiato, ma l'animo da bastian contrario è rimasto e segna pure il gol del definitivo 1-3 dopo che Inzaghi lo sposta punta perché "ME LA SENTO COSÌ. TE FIDI?"

Fiorentina - Inter, il pagellone di San Matteo 1 Ranocchiate

DZEKO 99 - È FINITOOOO! BDUNNNN! VECCHIO! SBAGLIA I GOL A PORTA VUOTA!
Sarà, ma a quanto pare si sbatte sempre, aiuta i compagni e di testa le mette come fosse la roba più semplice del mondo.
Se ti serve qualche sasso, puoi chiedere al Vicecap.

LAUTARO NO - Non so se avete familiarità con giochi come Fifa o Rocket League: in comune hanno soltanto una palla e due porte, per intenderci.
Sapete qual è la prima causa di isterismi fra i videogiocatori di questi due titoli? Fai tutto come sempre, ma a volte, anche se fai tutto come sempre, non becchi la porta nemmeno chiedendolo in ungherese.
Io gioco ad entrambi e ti dico che ti capisco Lauti: non hai fatto un rage-quit, e già per questo ti stimo.

FIFINO 100 (km/h) - Sarebbe dovuto entrare prima, ma Darmy era al lavoro per un piano più grande ed entra 15 minuti dopo: in compenso, quando entra fa sembrare Biraghi Willy il Coyote, mentre cerca di acchiappare Beep Beep senza successo.

NINO MARAVILLA 8 - Anche lui rimane vittima del "non posso levare uno che ha appena segnato": la sua esperienza ci aiuta, considerato che sbaglia un gol che avrebbe fatto anche a occhi chiusi solo per non farla finire in goleada. Quanta saggezza Alexis.

GERRARDINI 10 - Con Darmian sostituito, la Fiorentina inizia a riprendere campo perché lo scudo protettivo anti sfiga si dissativa: ecco allora che si alza dalla panchina il Gaglia, va da Inzaghi e dice "Mister, io entro."
"Roberto sarei io l'allenatore"
"AHAHAHAAHAHAHHAHAHAHAHHA. Tranquillo mister, fidati di me"

Ed ecco che arriva il 3-1 grazie ad una tecnica segreta inapplicabile da qualunque altro giocatore:
il passaggio smarcante inciampato.

INZAGHI 10 - Nel primo tempo non funziona praticamente nulla, ma poi arriva la svolta: prepara il cambio per Darmian e Matteo segna.
Allora decide di togliere Dzeko, ma ecco il gol di Edin.
Quasi ci sono rimasto male quando i cambi li ha fatti per davvero,ma alla fine tutto è bene ciò che finisce bene.
Ora tocca studiare il prossimo volume: "Affrontare ex allenatori della tua squadra carichi di odio profondo"

Fiorentina - Inter, il pagellone di San Matteo

HANDA 100 - La Fiorentina è dappertutto nel primo tempo, ma Handa è cresciuto con noi a pane e assedi.
Nico Gonzalez si presenta al tiro al secondo minuto e…parte il flashback! Esatto, un flashback.
"Puoi pararla Samir. Se vuoi sopravvivere in questa squadra, dovrai cavartela da solo".
Il Vicecap ricorda i giorni passati a parare palline da tennis, pomodorini, a volte persino bacche. E scatta qualcosa in lui: esce e blocca l'argentino con un'ottima uscita.
Poi ne para un'altra. E un'altra ancora.
Poi vabbé una entra ma per parare quella sarebbe serviti i superpoteri.
La morale di questa storia? Boh, mica ci ho capito un Sottil. So che abbiamo vinto, Handa ha sorriso ed ha commentato un post di Froggy lasciandosi andare ad un COMMENTO SARCASTICO.
Mi serve tempo per elaborare il tutto. Vi faccio sapere.

SKRINIAR 7 - Alla fine è successo: abbiamo preso un gol per un uomo sfuggito alla sua marcatura.
Alcuni potrebbero sostenere che tirare una spallata fra le scapole di un avversario possa essere fallo, ma finché non viene utilizzata un'arma vale tutto. Vero?
Fatto sta che questa cosa ha gasato il nostro Skri: passa il resto della partita a rincorrere Nico Gonzalez al grido di "VIENI NICO CHE NON TI FACCIO NIENTE" fino a portarlo all'esasperazione per cui, per non continuare ad essere braccato, decide di inveire contro lo stesso arbitro che lo aveva graziato poco prima.
E non mi sento di giudicarlo. Provate voi a giocare 90 minuti con Skriniar che vi fa sentire la presenza ancora. E ancora. E ancora.
Io avrei chiamato il WWF, per dire.

DE VRIJ 7 - Nel primo tempo soffre come tutti, anche perché l'avversario è uno di quelli mai facili da marcare. Torna carico nel secondo tempo, in cui mette in tasca il bomber serbo e torna a svolgere le sue mansioni con la solita precisione.

BASTONI 7 - Si perde Sottil sul primo gol, è vero. Ma è stata una giornata dura per Sandrino, ieri ha avuto anche l'incontro scuola famiglia e i suoi due Papà lo hanno messo in punizione: niente PS5 per due mesi!
CAPITO?! DUE MESI! E tra poco esce Fifa!
Provate voi a rimanere sempre concentrati.

DARMY 33 - Inzaghi a fine primo tempo:
"Raga SPIAZEEEE ma veniamo da una goleada e questi corrono da matti, se continua così ci serve un miracolo per vincere"
Darmy: "Mister, hold my wine"
Al rientro in campo, Matteo inizia ad enunciare: "IN QUEL TEMPOOOO, l'Inter perdeva uno a zero e subiva la pressione avversaria. In questo, porca puzzola, cambierà tutto"
si rivolge ai compagni
"Seguitemi, farò di voi mangiatori di bistecche"
Tempo 7 minuti ed è 1-1 con un suo gol, a fine partita finisce 1-3.
Pare che a fine partita, dopo una improvvisa folgorazione, Paulo Sousa abbia iniziato a gridare
"DARMY È DIVINOOOO! DARMY È DIVINOOOO!"

MBARE 5+55 - Nel primo tempo viene messo in seria difficoltà da quell gran pezzo di Ripigl che è Alfred Duncan: nel secondo decide di GIOCARE sul serio
MBARE DOVE ERI MBAREEE

BROZO (∂ + m) ψ = 0 - Nel primo tempo lui avrebbe anche giocato meglio volendo: detto questo, non credo ci sia bisogno di spiegarvi che a na certa ha deciso di impegnarsi perché altrimenti non ne uscivamo.
Il tutto, ovviamente, sbracciando. E sbuffando. Ma anche facendo giocate geniali.
Insomma, il solito adorabile Marcelo.

CALHA 6,5 - Prova a segnare su punizione ma Dragowski lo guarda, risponde "AHHAHAHAHA MA LO SAI CHI SONO IO, NOVELLINO?" e vola a deviare come fosse la cosa più semplice del mondo.
Suo l'assist su corner per il 2-1, che mi riporta a pensare ai tempi bui dei corner corti del telapassonoaspettatelaridoahmasonomarcatoancheio vabbé stendo i piccioni.
Mi sono serviti 20 minuti per calmarmi e smettere di piangere.

PERRY 44000 - Che bello Perry.
Nessuno gioca e si impegna? ALLORA PORCO BRATE IO FACCIO UN PARTITONE, VA BENE?!
Sarà ormai un giocatore cambiato, ma l'animo da bastian contrario è rimasto e segna pure il gol del definitivo 1-3 dopo che Inzaghi lo sposta punta perché "ME LA SENTO COSÌ. TE FIDI?"

Fiorentina - Inter, il pagellone di San Matteo 2 Ranocchiate

DZEKO 99 - È FINITOOOO! BDUNNNN! VECCHIO! SBAGLIA I GOL A PORTA VUOTA!
Sarà, ma a quanto pare si sbatte sempre, aiuta i compagni e di testa le mette come fosse la roba più semplice del mondo.
Se ti serve qualche sasso, puoi chiedere al Vicecap.

LAUTARO NO - Non so se avete familiarità con giochi come Fifa o Rocket League: in comune hanno soltanto una palla e due porte, per intenderci.
Sapete qual è la prima causa di isterismi fra i videogiocatori di questi due titoli? Fai tutto come sempre, ma a volte, anche se fai tutto come sempre, non becchi la porta nemmeno chiedendolo in ungherese.
Io gioco ad entrambi e ti dico che ti capisco Lauti: non hai fatto un rage-quit, e già per questo ti stimo.

FIFINO 100 (km/h) - Sarebbe dovuto entrare prima, ma Darmy era al lavoro per un piano più grande ed entra 15 minuti dopo: in compenso, quando entra fa sembrare Biraghi Willy il Coyote, mentre cerca di acchiappare Beep Beep senza successo.

NINO MARAVILLA 8 - Anche lui rimane vittima del "non posso levare uno che ha appena segnato": la sua esperienza ci aiuta, considerato che sbaglia un gol che avrebbe fatto anche a occhi chiusi solo per non farla finire in goleada. Quanta saggezza Alexis.

GERRARDINI 10 - Con Darmian sostituito, la Fiorentina inizia a riprendere campo perché lo scudo protettivo anti sfiga si dissativa: ecco allora che si alza dalla panchina il Gaglia, va da Inzaghi e dice "Mister, io entro."
"Roberto sarei io l'allenatore"
"AHAHAHAAHAHAHHAHAHAHAHHA. Tranquillo mister, fidati di me"

Ed ecco che arriva il 3-1 grazie ad una tecnica segreta inapplicabile da qualunque altro giocatore:
il passaggio smarcante inciampato.

INZAGHI 10 - Nel primo tempo non funziona praticamente nulla, ma poi arriva la svolta: prepara il cambio per Darmian e Matteo segna.
Allora decide di togliere Dzeko, ma ecco il gol di Edin.
Quasi ci sono rimasto male quando i cambi li ha fatti per davvero,ma alla fine tutto è bene ciò che finisce bene.
Ora tocca studiare il prossimo volume: "Affrontare ex allenatori della tua squadra carichi di odio profondo"

Notizie flash

Ultimi articoli

23/01/2023
Inter - Empoli, il prepartita della goduria

Quelli più scaramantici tra voi diranno che non devo crogiolarmi troppo nella goduria perché il karma è un attimo che torna indietro come un boomerang. Ora però, vorrei fare una domanda a tutti voi: andando a memoria, ricordate, in tutto il vostro percorso da interisti, una sola volta in cui il karma non ci abbia […]

24/01/2023
Inter - Empoli, dieci rossi post-partita

🤬 - Stamattina con una gran voglia di disdire anche io qualsiasi cosa, ve lo giuro. ❤️ - È comunque il 24 di gennaio, buon BrozoDay a tutti, TORNA KAPETANE MOJ MI MANCHI 🤬 - Non avessi già espatriato l’avrei fatto di corsa stamattina. N.B. L’espatrio non protegge dagli effetti collaterali di Inter - Empoli 🤬 - Comunque volevo […]

23/01/2023
Inter - Empoli nel tempo di un caffè scadente

0’ - Non credevo che avrei mai ringraziato DAZN per qualcosa. Poi chiamano Strama. E allora ditelo.. PRIMO TEMPO: 1'- L'intesa tra Lauti e Tucu è commovente, nel senso che mi sto già disperando 4’ - sono quattro minuti che cantiamo ‘Milan merda’. Spero di cuore che ci stiate sentendo da casa perché non ho […]

19/01/2023
Milan - Inter, il pagellone trionfale

ONANA 10 – Lo so che i puristi storceranno il naso per il voto, ma come si dice “la prestazione perfetta per un portiere è quella in cui non deve compiere nessun intervento”.Ah, non si dice? In effetti l’ho appena inventata adesso, ora potrete usarla nelle vostre conversazioni con i cuginastri per mostrare superiorità moral/culturale. […]

19/01/2023
Milan - Inter, dieci cialde extra croccanti con tripla farcitura post-Supercoppa

🧇 - Buongiorno Supercampioni, vi siete girati? 🧇 - Il mood da ieri sera: 🧇 - Tomori con Lautaro più in difficoltà del nostro sito crashato a fine partita. 🧇 - POV: sei la difesa del Milan 🧇 - Per fortuna che Alex Cordaz a una certa si è ricordato di riattivare Fifino Visualizza questo post su Instagram Un post […]

18/01/2023
Milan - Inter nel tempo di un caffè arabica

0’ - ma che abbiamo fatto di male nella vita per meritarci questoPerò grazie Mediaset per non averci fatto sentire il discorso motivazionale di Padre Pioli PRIMO TEMPO: 1’ - Sto già iper ventilando perché se perdiamo oggi me la prenderò tantissimo 2’ - Chala guarda la porta del Milan come io guardo una lasagna […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram