28/10/2021

Empoli - Inter, il pagellone in fuorigioco

HANDA 6 - Pronti via ed è subito calcio d'angolo Empoli. Poi Stojanovic minaccia l'incrocio e quasi si ritrova un rigore contro: sembra il copione perfetto di Golia che affossa Davide con Samir che ripassa i santi in sloveno.
Ma poi, proprio quando stavamo recitando gli scongiuri in tutte le lingue, riusciamo a prendere il controllo della partita e lui si può godere un clean sheet di (quasi) tutto riposo.

DANILONE TUTTOFARE 33000000000 - BOB CHI?! È ARRIVATO D'AMBROSIO, IL VERO AGGIUSTATUTTO!
Serve una copertura difensiva? Ci pensa lui!
Serve una parata miracolosa? Ci pensa lui!
Serve un gol da vero centravanti? Ci pensa lui!
Serve un leader capace di incoraggiare i compagni più in difficoltà? Ci pensa lui!
E vi dirò di più: nel prossimo film di Spiderman, in cui rumors dicono saranno presenti tutti gli interpreti di Peter Parker, ci sarà anche lui; il tempo di battere tutti i malvagi di qualunque fumetto e poi di corsa alla Pinetina.
Di questo passo, l'anno prossimo sarà candidato di diritto al pallone d'oro, agli Oscar e al premio Nobel per la Pace: per ora, Danilo, possiamo solo offrirti tutto il nostro amore e tutta la nostra gratitudine.

DE VRIJ 6 - Uno di quelli che si gode la partita più di tutti: si, l'Empoli ogni tanto si rende pericoloso, ma mai dalle sue parti.
Inzaghi lo tira fuori dopo la terza vittoria di fila a tressette contro Samir per essere sostituto dal più esperto Kolarov, che si dice sappia giocare a tutti i giochi di carte esistenti sulla faccia della terra.

SANDRINO 7 - Con DD33 in versione ineluttabile, a Sandrino non resta che sperimentare i nuovi compiti di inserimento, impostazione e contenimento possibili purghe di ex: tutto sommato una serata tranquilla anche per lui, che ultimamente causa verifiche di matematica ed italiano a scuola era un po' più distratto del solito

DARMIAO 10 - Ricordo che tempo fa qualcuno diceva di Giaccherini che "se si fosse chiamato Giaccherinho varrebbe già 40 mln"
Allora il nostro Darmy, esterno duttile a tutta fascia che strizza l'occhio agli dei, si fosse chiamato Darmiao quanto varrebbe?
Mille milioni?
Ieri, dopo l'ennesimo assist vincente, provavo a ricordare l'ultima partita sbagliata che ha giocato e no, non credo ci sia stata.

MBARE 10 - Ormai non ho dubbi: Mbare ha raggiunto il potere degli dei.
Nemmeno inizia la partita che subito ci mostra cosa è capace di percepire, costringendo lo staff ad un controllo della pressione di tutti i palloni.
Povero Ricci, in un impeto di frustrazione ha provato a fargli male con una entrata killer: lui, per tutta risposta (dopo averci fatto perdere 50 anni di vita) si è rialzato ed ha continuato a correre come se niente fosse.
Ora, io non so la tecnologia a che punto sia con lo sviluppo della clonazione, ma cerchiamo di farla il prima possibile che di sto passo per fermarlo vengono direttamente armati.

BROZO 10  - Ormai le sue prestazioni non le commento: che vi devo dire? Parte un po' lento perché si scocciava a giocare e l'Empoli si rende pericoloso: sbuffa, sbraccia, chiama Mbare, inizia a giocare e l'Empoli sparisce.
10 non è il suo voto, ma gli anni di contratto che bisogna fargli firmare.

GAGLIA 10 - Che ormai sia un amuleto, penso (SPERO) nessuno abbia più nessun dubbio.
Prende un palo incredibile di testa il cui suono potrebbe essere usato di diritto con il meme "STONKS", esattamente ciò che personifica il Gaglia per la nostra squadra.
Avrebbe anche segnato, ma Chiffi lo fa sottostare alle regole dei comuni mortali annullandoglielo per tocco di braccio.

DIMA 10 - Ogni volta che lo vedo giocare mi tornano in mente gli anni passati ad imprecare perché non lo tenevamo in squadra: passa tutta la partita a correre da matti, a mettere in difficoltà l'Empoli con punizioni ed incursioni manco fosse un panzer e chiude la partita con il gol del 2-0: non so che tipo di lavoro si stia facendo con gli esterni a sinistra, ma se lo riuscissimo ad applicare anche a tutti gli altri potremmo vincere pure la Coppa America.

LAUTI 7 - Meriterebbe il 10 solo per la faccia che fa dopo la parata di Vicario: talmente bella e talmente "mood" da meritare poster nella camera di qualunque ranocchio.
Gioca una partita a due facce: il primo tempo è ancora da cugino Alejandro, nel secondo incorna qualunque cosa gli passi davanti.
Così mi piace Lauti, ignorante e discontinuo: starai mica frequentando i brati?

SANCHEZ 7,77777777 - Io su Sanchez ci scriverei un romanzo, giuro.
Lui è il giocatore di cui, già all'Udinese, mi innamorai alla follia (e con Cavani-Caracciolo mi permise di vincere un fanta)
Ha giocato in alcuni top club, fatto tanti gol e tante bellissime giocate.
E...negli ultimi tempi lo avrei bandito dai social. Forse è l'influenza di kingArturo, forse in Cile gli standard comunicativi sono Toretto di Fast & Furious, non lo so.
Ieri però, finalmente, ho rivisto QUEL giocatore.
Quello che corre dappertutto, salta l'uomo e mette dentro un cross perfetto con la faccia di chi prova a defecare da 20 minuti ma non ci riesce.
Ciliegina sulla torta: esce disperato per non essere riuscito a segnare.
Ora ti voglio sempre così in campo, incazzato come ti avessero rubato l'ultima fetta di torta.
Ah, e molla Lamborghini, Bugatti e Ferrari: meglio rimanere sulle tue gambe.

TUCU 6 - In teoria, entra.
Nella pratica, non incide granché ma è normale: si sa che le lontre hanno bisogno di un po' di tempo per abituarsi ai nuovi habitat.

VECINO 6 - Ormai il "l'ha ripresa Vecinooooo" lo perseguita talmente tanto che ora non la prende nemmeno per sbaglio.

DZEKO s.v: Entra giusto per la passeggiatina smaltisci-cena

SENSI 7 - Ormai ogni volta che entra in campo sto male con lui: una parte di me immagina che prenderà palla, salterà tutti e segnerà un gol degno della sua classe, un'altra inizia a urlare "NOOOO NON RISCHIAMOLO PER FAVOREEEEE"
La novità è che non avrà saltato tutti, ma ieri il gol non me lo sono immaginato (ed era stato pure bellissimo).
Animo, Stefano. Ti stiamo aspettando tutti a braccia aperte <3.

KOLAROV 6 - Dimmi che sei fiducioso della vittoria senza dirmi che sei fiducioso della vittoria
Inizia Simone Inzaghi

SCIMO 2 - Come i gol che siamo riusciti a non farci annullare, come il voto che ti meriti ora che mi sono reso conto che stanno giocando tutti tranne Froggy.
Ascolta Simo, mi rendo conto che sei appena arrivato e certe cose le stai cominciando a capire piano piano: #MITT FROGGY e vedrai come, subito dopo, ti salirà una incontenibile voglia di schierarlo subito punta centrale.

Empoli - Inter, il pagellone in fuorigioco

HANDA 6 - Pronti via ed è subito calcio d'angolo Empoli. Poi Stojanovic minaccia l'incrocio e quasi si ritrova un rigore contro: sembra il copione perfetto di Golia che affossa Davide con Samir che ripassa i santi in sloveno.
Ma poi, proprio quando stavamo recitando gli scongiuri in tutte le lingue, riusciamo a prendere il controllo della partita e lui si può godere un clean sheet di (quasi) tutto riposo.

DANILONE TUTTOFARE 33000000000 - BOB CHI?! È ARRIVATO D'AMBROSIO, IL VERO AGGIUSTATUTTO!
Serve una copertura difensiva? Ci pensa lui!
Serve una parata miracolosa? Ci pensa lui!
Serve un gol da vero centravanti? Ci pensa lui!
Serve un leader capace di incoraggiare i compagni più in difficoltà? Ci pensa lui!
E vi dirò di più: nel prossimo film di Spiderman, in cui rumors dicono saranno presenti tutti gli interpreti di Peter Parker, ci sarà anche lui; il tempo di battere tutti i malvagi di qualunque fumetto e poi di corsa alla Pinetina.
Di questo passo, l'anno prossimo sarà candidato di diritto al pallone d'oro, agli Oscar e al premio Nobel per la Pace: per ora, Danilo, possiamo solo offrirti tutto il nostro amore e tutta la nostra gratitudine.

DE VRIJ 6 - Uno di quelli che si gode la partita più di tutti: si, l'Empoli ogni tanto si rende pericoloso, ma mai dalle sue parti.
Inzaghi lo tira fuori dopo la terza vittoria di fila a tressette contro Samir per essere sostituto dal più esperto Kolarov, che si dice sappia giocare a tutti i giochi di carte esistenti sulla faccia della terra.

SANDRINO 7 - Con DD33 in versione ineluttabile, a Sandrino non resta che sperimentare i nuovi compiti di inserimento, impostazione e contenimento possibili purghe di ex: tutto sommato una serata tranquilla anche per lui, che ultimamente causa verifiche di matematica ed italiano a scuola era un po' più distratto del solito

DARMIAO 10 - Ricordo che tempo fa qualcuno diceva di Giaccherini che "se si fosse chiamato Giaccherinho varrebbe già 40 mln"
Allora il nostro Darmy, esterno duttile a tutta fascia che strizza l'occhio agli dei, si fosse chiamato Darmiao quanto varrebbe?
Mille milioni?
Ieri, dopo l'ennesimo assist vincente, provavo a ricordare l'ultima partita sbagliata che ha giocato e no, non credo ci sia stata.

MBARE 10 - Ormai non ho dubbi: Mbare ha raggiunto il potere degli dei.
Nemmeno inizia la partita che subito ci mostra cosa è capace di percepire, costringendo lo staff ad un controllo della pressione di tutti i palloni.
Povero Ricci, in un impeto di frustrazione ha provato a fargli male con una entrata killer: lui, per tutta risposta (dopo averci fatto perdere 50 anni di vita) si è rialzato ed ha continuato a correre come se niente fosse.
Ora, io non so la tecnologia a che punto sia con lo sviluppo della clonazione, ma cerchiamo di farla il prima possibile che di sto passo per fermarlo vengono direttamente armati.

BROZO 10  - Ormai le sue prestazioni non le commento: che vi devo dire? Parte un po' lento perché si scocciava a giocare e l'Empoli si rende pericoloso: sbuffa, sbraccia, chiama Mbare, inizia a giocare e l'Empoli sparisce.
10 non è il suo voto, ma gli anni di contratto che bisogna fargli firmare.

GAGLIA 10 - Che ormai sia un amuleto, penso (SPERO) nessuno abbia più nessun dubbio.
Prende un palo incredibile di testa il cui suono potrebbe essere usato di diritto con il meme "STONKS", esattamente ciò che personifica il Gaglia per la nostra squadra.
Avrebbe anche segnato, ma Chiffi lo fa sottostare alle regole dei comuni mortali annullandoglielo per tocco di braccio.

DIMA 10 - Ogni volta che lo vedo giocare mi tornano in mente gli anni passati ad imprecare perché non lo tenevamo in squadra: passa tutta la partita a correre da matti, a mettere in difficoltà l'Empoli con punizioni ed incursioni manco fosse un panzer e chiude la partita con il gol del 2-0: non so che tipo di lavoro si stia facendo con gli esterni a sinistra, ma se lo riuscissimo ad applicare anche a tutti gli altri potremmo vincere pure la Coppa America.

LAUTI 7 - Meriterebbe il 10 solo per la faccia che fa dopo la parata di Vicario: talmente bella e talmente "mood" da meritare poster nella camera di qualunque ranocchio.
Gioca una partita a due facce: il primo tempo è ancora da cugino Alejandro, nel secondo incorna qualunque cosa gli passi davanti.
Così mi piace Lauti, ignorante e discontinuo: starai mica frequentando i brati?

SANCHEZ 7,77777777 - Io su Sanchez ci scriverei un romanzo, giuro.
Lui è il giocatore di cui, già all'Udinese, mi innamorai alla follia (e con Cavani-Caracciolo mi permise di vincere un fanta)
Ha giocato in alcuni top club, fatto tanti gol e tante bellissime giocate.
E...negli ultimi tempi lo avrei bandito dai social. Forse è l'influenza di kingArturo, forse in Cile gli standard comunicativi sono Toretto di Fast & Furious, non lo so.
Ieri però, finalmente, ho rivisto QUEL giocatore.
Quello che corre dappertutto, salta l'uomo e mette dentro un cross perfetto con la faccia di chi prova a defecare da 20 minuti ma non ci riesce.
Ciliegina sulla torta: esce disperato per non essere riuscito a segnare.
Ora ti voglio sempre così in campo, incazzato come ti avessero rubato l'ultima fetta di torta.
Ah, e molla Lamborghini, Bugatti e Ferrari: meglio rimanere sulle tue gambe.

TUCU 6 - In teoria, entra.
Nella pratica, non incide granché ma è normale: si sa che le lontre hanno bisogno di un po' di tempo per abituarsi ai nuovi habitat.

VECINO 6 - Ormai il "l'ha ripresa Vecinooooo" lo perseguita talmente tanto che ora non la prende nemmeno per sbaglio.

DZEKO s.v: Entra giusto per la passeggiatina smaltisci-cena

SENSI 7 - Ormai ogni volta che entra in campo sto male con lui: una parte di me immagina che prenderà palla, salterà tutti e segnerà un gol degno della sua classe, un'altra inizia a urlare "NOOOO NON RISCHIAMOLO PER FAVOREEEEE"
La novità è che non avrà saltato tutti, ma ieri il gol non me lo sono immaginato (ed era stato pure bellissimo).
Animo, Stefano. Ti stiamo aspettando tutti a braccia aperte <3.

KOLAROV 6 - Dimmi che sei fiducioso della vittoria senza dirmi che sei fiducioso della vittoria
Inizia Simone Inzaghi

SCIMO 2 - Come i gol che siamo riusciti a non farci annullare, come il voto che ti meriti ora che mi sono reso conto che stanno giocando tutti tranne Froggy.
Ascolta Simo, mi rendo conto che sei appena arrivato e certe cose le stai cominciando a capire piano piano: #MITT FROGGY e vedrai come, subito dopo, ti salirà una incontenibile voglia di schierarlo subito punta centrale.

Notizie flash

Ultimi articoli

13/11/2022
Atalanta- Inter nel tempo di un ultimo caffè

Primo tempo 1’ - Palomino alla prima da titolare dell’anno dopo lo stop per il presunto caso di doping. Come gli miglioreremo ulteriormente la giornata? 5' - Dopo due sconfitte di fila, Atalanta in versione Olanda di Cruijff 12' - Ma quindi Bastoni era in mood Barella che si rotola e non si fa nulla […]

13/11/2022
Atalanta - Inter, il prepartita dell'ultima di campionato

Non so se essere più basito dal fatto che quella di oggi sia l'ultima partita dell'anno oppure dal fatto che ormai sia arrivato Natale. Cioè raga qui mancano qualcosa come 40 giorni o poco più e io ho ancora le t-shirt a maniche corte nel cesto del panni da lavare. Voi siete consci del fatto […]

10/11/2022
Inter - Bologna, il Pagellone del ritorno della grande Inter

ONANA 7 – La serata comincia con Musa Barrow (uno dei tanti che sembra avere un conto aperto con noi) che sfiora il gol, poi un tiro di Arna viene respinto con le cosce da Andrè, con un intervento che ricorda il sacrificio di Dambro in un derby di qualche anno fa. La differenza è […]

10/11/2022
Inter - Bologna, dieci ranocchie post-partita

🐸 - Abbiamo fatto 6 a 1 anche all’andata l’anno scorso, non serve giocare il ritorno che tanto sappiamo già come va a finire. 🐸- Ma poi non li potevate dividere sto gol, tipo 3 al Bologna e gli altri tre a Torino contro quelli là porcoilcaz 🐸 - Cose che non pensavo di vedere […]

09/11/2022
Inter - Bologna nel tempo di un caffè

0' - Milan e Roma pareggiano, lAtalanta perde, cosa potrebbe andare male oggi?Ah già, giochiamo noi. PRIMO TEMPO: 1’ - Vi diròVi diròVi diròChe la situa, dopo aver guardato FroggyCosì brutta non é 2' - Bare è già dolorante. Non so più se crederci o no 4' - Quasi gol del Bologna dopo un contropiede. […]

09/11/2022
Inter - Bologna, il prepartita delle speranze finite

Siamo fritti. Finiti. Distrutti. Se per una partita in casa contro il Bologna ci tocca scomodare il signore in copertina, ieri in visita alla Pinetina, significa che la situazione è davvero tragica. Non supereremo la notte. A conferma di quanto sto dicendo, arrivano immagini inedite dalla visita del Vate di ieri al centro di allenamento: […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram