06/05/2018

E' andata come doveva, come poteva

Cari amici di Ranocchiate, rieccoci qui dopo una settimana di stop dopo quanto accaduto con la Juventus: c'era ben poco su cui ironizzare e sono sicuro che la maggior parte di voi sa perché dico quello che dico.

Che perdere perché la Juve ha dei giocatori che sanno essere decisivi nei momenti decisivi ci sta pure, ma onestamente non mi aspettavo che il più decisivo in una partita fra loro e noi potesse essere Orsato.

...che illuso, vero?

Doverose precisazioni a parte, andiamo a noi.

Che bello, che bello, che bello!

Un che bello perchè abbiamo vinto contro l'Udinese (cosa mai troppo scontata per noi), il secondo perché aver battuto dei bianconeri allenati da Tudor e Iuliano vale doppio

...

E poi il terzo ovviamente perchè HA SEGNATO ANDREA ! SECONDO GOL STAGIONALE!

Ecco, se mi chiedessero perché amo tanto Froggy risponderei parlando della partita di oggi: Icardi o Borja Valero che segnano non fanno notizia, veder segnare il primo gol stagionale al nostro Rafigna scalda il cuore come poche cose, ma vedere segnar Ranocchia è una emozione doppia, tripla, quadrupla, tutto insieme!

E sapete cosa? Ci aggiungo anche il quarto: CHE BELLO, NON MI E' ANDATO IL PRANZO DI TRAVERSO <3

Avremmo dovuto capire che sarebbe successo qualcosa di magico già dal prepartita: intanto gioca Dalbert, poi Miranda ha dei problemi nel riscaldamento e gioca Andrea.
Cioè dai, poteva essere una partita come le altre?!

La partita, di per sé ha avuto senso fino al 43', 1-0 per noi e l'Udinese ci provava pure: poi Rafigna prima e Icardi dopo hanno segnato con una semplicità disarmante tanto per noi tifosi quanto per gli inermi bianconeri.

A proposito di tifosi, la partita più interessante si è svolta fra i nostri tifosi e Iuliano: ora, io dico, ci mettete davanti Iuliano (dopo che ultimamente troppe volte ci hanno fatto ricordare di lui per i fatti del '98), dopo che è successo quello che è successo settimana scorsa contro la Juve e, soprattutto, lo incontriamo nel mentre allena una squadra bianconera? Non finirà a tè e pasticcini.

In tutto ciò, persino il genio delle Tartarughe Borja va a segno e così si arriva al 4-0 definitivo, tutto liscio.

"Eh, ma se la Lazio vince non cambia granchè!"

Eh, ma la Lazio non ha vinto 😀
Ogni tanto Gasp fa anche qualcosa di utile per noi.

Quindi?
Quindi c'è poco da dire a due partite dalla fine, cerchiamo di portare a casa i 3 punti col Sassuolo e ce la proviamo a giocare nello scontro diretto con i biancocelesti all'ultima giornata, andando oltre ai nostri stessi fantasmi.

Che incontrare la Lazio a Maggio fa un certo effetto, ma se ci facciamo spaventare da cose del genere gli idioti siamo noi.

E' andata come doveva, come poteva

Cari amici di Ranocchiate, rieccoci qui dopo una settimana di stop dopo quanto accaduto con la Juventus: c'era ben poco su cui ironizzare e sono sicuro che la maggior parte di voi sa perché dico quello che dico.

Che perdere perché la Juve ha dei giocatori che sanno essere decisivi nei momenti decisivi ci sta pure, ma onestamente non mi aspettavo che il più decisivo in una partita fra loro e noi potesse essere Orsato.

...che illuso, vero?

Doverose precisazioni a parte, andiamo a noi.

Che bello, che bello, che bello!

Un che bello perchè abbiamo vinto contro l'Udinese (cosa mai troppo scontata per noi), il secondo perché aver battuto dei bianconeri allenati da Tudor e Iuliano vale doppio

...

E poi il terzo ovviamente perchè HA SEGNATO ANDREA ! SECONDO GOL STAGIONALE!

Ecco, se mi chiedessero perché amo tanto Froggy risponderei parlando della partita di oggi: Icardi o Borja Valero che segnano non fanno notizia, veder segnare il primo gol stagionale al nostro Rafigna scalda il cuore come poche cose, ma vedere segnar Ranocchia è una emozione doppia, tripla, quadrupla, tutto insieme!

E sapete cosa? Ci aggiungo anche il quarto: CHE BELLO, NON MI E' ANDATO IL PRANZO DI TRAVERSO <3

Avremmo dovuto capire che sarebbe successo qualcosa di magico già dal prepartita: intanto gioca Dalbert, poi Miranda ha dei problemi nel riscaldamento e gioca Andrea.
Cioè dai, poteva essere una partita come le altre?!

La partita, di per sé ha avuto senso fino al 43', 1-0 per noi e l'Udinese ci provava pure: poi Rafigna prima e Icardi dopo hanno segnato con una semplicità disarmante tanto per noi tifosi quanto per gli inermi bianconeri.

A proposito di tifosi, la partita più interessante si è svolta fra i nostri tifosi e Iuliano: ora, io dico, ci mettete davanti Iuliano (dopo che ultimamente troppe volte ci hanno fatto ricordare di lui per i fatti del '98), dopo che è successo quello che è successo settimana scorsa contro la Juve e, soprattutto, lo incontriamo nel mentre allena una squadra bianconera? Non finirà a tè e pasticcini.

In tutto ciò, persino il genio delle Tartarughe Borja va a segno e così si arriva al 4-0 definitivo, tutto liscio.

"Eh, ma se la Lazio vince non cambia granchè!"

Eh, ma la Lazio non ha vinto 😀
Ogni tanto Gasp fa anche qualcosa di utile per noi.

Quindi?
Quindi c'è poco da dire a due partite dalla fine, cerchiamo di portare a casa i 3 punti col Sassuolo e ce la proviamo a giocare nello scontro diretto con i biancocelesti all'ultima giornata, andando oltre ai nostri stessi fantasmi.

Che incontrare la Lazio a Maggio fa un certo effetto, ma se ci facciamo spaventare da cose del genere gli idioti siamo noi.

Notizie flash

Ultimi articoli

05/06/2021
5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete […]

27/05/2021
Il nostro libro

Nonostante tutto quello che è successo ieri.Nonostante non si possa passare un giorno, nella vita di noi interisti, sereni.Nonostante l’interismo sia eterna dannazione.Nonostante abbiano deciso di rovinarci la festa.Nonostante tutto, noi abbiamo vinto lo scudetto. Cazzo.E, nonostante tutto, avevamo in programma il lancio di un libro, il nostro, per oggi. Il frutto di settimane di […]

24/05/2021
Inter - Udinese, dieci pensieri post - partita

10 - Io quando mi rendo conto che questa è l'ultima partita dell'Inter: 9 - Ma poi mi ricordo che L'ABBIAMO ALZATA NOI 8 - Ma questo non ci permette di far passare in sordina il fatto che Goeffrey Kondogbia e Sime Vrsaljko sono diventati Campioni di Spagna. 7 - Ecco, bravi, salutatelo e rimandatecelo […]

23/05/2021
Inter - Udinese, il pagellone del finale di stagione

HANDA 19: I latini dicevano "Vincit qui patitur", vince chi resiste.Tu non è che hai semplicemente resistito, hai lottato come uno spartano contro le sfighe, le più che lecite blasfemie, i ribaltoni e, a volte, anche contro la nostra stessa difesa. Anni di miracoli e di bocconi amari che ti hanno reso un degno leader […]

23/05/2021
Inter-Udinese nel tempo di un caffè medagliato

Primo tempo 1' - Comincia la partita con meno ansia dell'ultimo decennio interista. Il mio cervello è in ansia perché non può provare ansia. 5' - Per oggi c'è solo una missione: CAPITANO FAI GOL (Non serve dirlo ma ci riferivamo a Froggy… Però se anche Handanovic voglie togliersi lo sfizio del gol dell'ex va […]

23/05/2021
Diario di avvicinamento ad Inter - Udinese

Martedì 18 Maggio Le partite contro l’Udinese mi hanno sempre messo tanta ansia. Sarà per i colori, sarà perchè la loro squadra è un esercito di #MITT e #PIGL con rimpiazzi infiniti, sarà perché SIAMO CAMPIONI D’ITALIA QUINDI CIAO CIAO ANSIA NON TI CONOSCO!P.s.: Se PER CASO un paio di giocatori dell’Udinese tipo De Paul […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram