07/11/2019

Dortmund-Inter, il pagellone del Muro Nerazzurro

HANDANOVIC 10: Il vicecapitano è il primo a entrare in campo e sfidare il Signal Iduna Park (da martedì in poi è stato rinominato: Signal Idemo). Parte subito il coro SAMIR HANDANOVIC LALALALALALAA SAMIR HANDANOVIC LALALALALALALAALLA e con il faccione serio del Vice, gli occhi ingravidanti di Padelli e la pelata di Berni si respirà già un'aria di invincibilità e di probabile impresa.

Handa è straordinario, ancora più del solito, e realizza parate incredibili, una più decisiva dell'altra, mantenendo sbarrata la porta mentre i suoi compagni ci portano in un doppio vantaggio. I giocatori del Dortmund sono increduli, i tifosi anche, zittiti dal chiasso dei tantissimi (e a loro volta increduli) nerazzurri in trasferta. Tutta questa situazione è pervasa da un senso di intrepido ed eroico pathos che accompagnerà la squadra verso un....SI OK BRATI NON CE LA FACCIO A PARLARE DEL SECONDO TEMPO. PER ME E' FINITA LA', ABBIAMO VINTO 2-0. NON VOGLIO PENSARE ALLE TRE PAPPINE DEL SECONDO TEMPO E ALL'ATTESA NOTTURNA NELLA RIDENTE STAZIONE DELLA RIDENTE DORTMUND E DELLE CORSE PER PRENDERE L'AEREO E DELLE 18 ORE DI COMA CHE MI SON FATTO A LETTO PER RIPRENDERMI DA TUTTA QUESTA DISPERAZIONE.

Non riesco nemmeno a rivedermi gli highlights. Ancora non so neanche cosa sia successo. Per me abbiamo vinto. Handa imbattuto. Stop. Io li stimo davvero un sacco i professionisti veri come quelli di Inter TV e Inter Media House che già due secondi dopo la partita devono asciugarsi le lacrime e andare a fare le interviste e a pubblicare i post.
Per fortuna invece su questa pagina voi brati ormai avete capito com'è che funziona la programmazione.

BIRAGHI 10: Ecco io vorrei che nel mondo fossero tutti come Biraghi almeno con loro sei a posto, non ti creano aspettative e sono chiari fin dall'inizio. Ci sono giocatori che ti esaltano e poi ti spezzano il cuore, ragazze che conosci sperando di aver trovato la tua futura ragazza e poi invece no, vestiti che compri e poi ripensandoci ti stanno di merda, squadre che giocano il miglior primo tempo della storia e nel secondo sembrano l'Ancona 2003-04 oppure il milan 2019-20.

Biraghi almeno è onesto, cristallino, mette subito le cose in chiaro. Dopo venti secondi si prende un giallo e ti avvisa subito che su quella fascia ci sarà da piangere.

"Dai ragazzi fate i seri come pensate di vincerla con me in campo?" Ecco. Parafrasando uno dei miei film preferiti " gli amici ti deludono, Cristiano Biraghi no".

SKRINIAR 5: IO SONO MILAN (ahimé), SONO UN DIFENSORE, SONO SLOVACCO, SONO UN PADRE DI ALESSANDRO BASTONI, GENITORE1GENITORE2GENITORE1GENITORE2 LGBT FCIM

GODIN 5: Segnatevi questo nome: Achraf Hakimi. Si sapeva che fosse forte, che fosse molto promettente, un terzino velocissimo e con un ottimo tiro, ancora molto giovane, gli serviva solo una cosa per concretizzarsi: UNA PARTITA DELLA MADONNA CONTRO L'INTER IN CHAMPIONS COSI' PUO' DIVENTARE UFFICIALMENTE IL NUOVO GARETH BALE. IO NON DIMENTICO. ECCO REAL MADRID BRAVI MAGARI IL VECCHIO BALE POTETE DARLO A NOI SE NON VE NE FATE PIU' NULLA. MAGARI E' UN PO' MEGLIO DI BIRAGHI.

Dortmund-Inter, il pagellone del Muro Nerazzurro 1 Ranocchiate

E quando sei più veloce di TGV Biabiany sono cazzi per tutti

DE VRIJ 5: Anche lui un altro che nel primo tempo sembrava un super fenomeno e nella ripresa è entrato in campo con la stessa voglia di Mertens a un allenamento del Napoli. Ho capito che siete stanchi ma che cosa possiamo farci? Pure gli altri giocano tante partite. Che succede? Bastoncino Findus non vi fa dormire? Prendetevi una baby sitter. C'è Borja che non ha niente da fare, così lo fate pure contento.

VECINO 6: Ritorna da titolare dopo il lungo infortunio, ora ricomincia il solito loop in cui giocherà bene fino alla prossima partita dell'Uruguay in cui subirà il solito infortunio e sparirà di nuovo dalla circolazione. Non per gufartela Mati ma è così da un anno. Io il 15 novembre contro l'Ungheria mi darei malato, che quelli sono anche mezzi brati e picchiano forte.

BARELLA 6: Ecco lui è un altro a cui è impossibile volergli male, ogni partita corre come un matto e si spacca il culo tra recuperi, lanci, millemila chilometri, sudore, sacrificio, passione, insomma mi sembra impossibile parlarne mal....NO ASPETTA ANDONIO CHE COSA FAI STAI ZITTO.

SENSI s.v.: Abbiamo capito che arriva dal Sassuolo e con questo? Guarda che ogni anno quasi ci lasciamo le penne a Reggio Emilia, tu compreso, quindi caro Conte fai il bravo e fattelo andare bene, che a gennaio papà Piero ti ripiglia pure Alfredone Duncan in prestito con diritto di riscatto se gli gira.

CANDREVA 5: Che partita di Tonino su quella fascia. Imprendibile, altro che Bale fate tutti spazio a Tony Candrew...
.....
........

NO BASTA SCUSATE QUESTO NON CE LA FACCIO A IGNORARLO. COSA CAZZO E' SUCCESSO SU QUELLA RIMESSA. DAI MA COS'ERAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA Noi eravamo distratti dal Mitt a Alcacér e non ce ne siamo nemmeno accorti, un attimo dopo esultavano tutti. Che cazzo avete combinato? COSA E' SUCCESSO? LO INSEGNANO ALLA SCUOLA CALCIO DI BATTERLA LUNGOLINEA SE LA GENTE E' MARCATA MA CHE FATE BORGA DROIA

BROZOVIC 5: BROZO BORGA DROIA PURE TE BRATE FATE RIPOSARE QUEST'UOMO. Già di suo Marcelo Brozovic è lo specchio dello scazzo umano poi se gli fate fare 97 minuti a partita ogni tre giorni è normale che a un certo punto si rompe le palle. Vedete un crochino buono e disponibile e subito ve ne approfittate, oh. Ci tocca inaugurare un hashtag che va contro tutti i nostri ideali. #TOGL A BROZO, #RIPOS.

LUKAKU 5: Eh ma Icardi ha segnato al Bruges!!!!!! RIPIGL!!!! A che servono le sponde quando puoi stare fermo come un palo e fare gol. Cari Icarders & company anche Kondo ha fatto l'eurogol, ormai si sa che tutti gli ex diventano fenomeni quindi non serve a niente il sensazionalismo. Lavoriamo con ciò che abbiamo.

LAUTARO MARTINEZ 9: Sembrava un sogno ma era tutto vero, LAUTAROOOOOOOOOOO MARTINEZZZZZZZZZZZZZZ EL TOROOOOOOOOOOOOOOOO 1-0 INTER IN VANTAGGIO, IDEMO BRATEEEE, YALLAAAAA AAAAHHHHHhhHHhhHhH, a un certo punto parte il flash mentale: oh no cazzo ha segnato Lautaro questo significa che perdiamo in rimonta.

Ma almeno ci siamo tolti la soddisfazione di esultare come dei pazzi all'Idemo Park e anche al Camp Nou.

Synot Tip Aréna,
siete avvertiti: magari alla fine festeggerete ma un po' di spavento iniziale non ve lo toglie nessuno.

VALENTINO LAZARO: 100MILAMILIARDI nettamente il migliore in campo, ormai questa Inter è Tino Dipendente.

E anche noi.

C'è un motivo se ognuno dei nostri infiniti brindisi in questi 5 giorni è stato "A TINO LAZARO"

E c'è un motivo se lui ha giocato così bene.

Ora, forse non sono due motivi collegati, ma ci piace crederlo.

POLITANO 7: Chi ha fatto quell'entrataccia su poli dovrebbe vergognarsi e mettersi a piangere più fiumi di lacrime di Son Heung-min e Simone Inzaghi messi insieme. Per colpa sua il mondo dovrà perdersi la rivincita tra Polimessi e il suo alterego scarso che gioca in Spagna e in generale un mese noiosissimo senza di lui.

Lati positivi: più MITT A ESPOSITO e Ranocchione che zitto zitto sta andando verso una nuova maglia da titolare in attacco.

ANTONIO CONTE 5: Ecco qui bisogna fare un attimo un momento serietà, perché certe dichiarazioni (non le ho viste dal vivo perché stavamo assistendo a risse tra ubriachi nel mc di Dortmund) non vanno fatte in pubblico. Forse se Conte leggesse "Lo Stagno dello Sport" saprebbe che ci sono centinaia di pseudogiornalisti sottopagati che non aspettano altro che spalare merda sulla nostra squadra, gratuitamente e inutilmente. Oppure forse lo sa benissimo ed è quello che voleva. Fatto sta che siamo alla prima #CRISINTER stagionale, e si poteva evitare. Abbiamo giocato un gran calcio in uno stadio difficile, in una competizione che sicuramente non siamo partiti per vincere. Giusto fare le critiche alla società, in privato, dove al massimo si rischia di essere trascinati in Cina e giustiziati dal Quartier Generale Suning, ma certe uscite in pubblico nel mio modesto parere andrebbero evitate.

Siamo l'Inter, cazzo. Se c'è una difficoltà NOI SI VA A SFANGARLA CON PALACIO IN PORTA E CON RANOCCHIA PUNTA, MA NESSUNO AL MONDO DEVE MAI PERMETTERSI DI DIRCI CHE SIAMO SCARSI. O sarà che detto da Conte lo prendo ancora come un insulto esterno. IDEMO BRATI.
FACCIAMO VEDERE A FARAONI E A SALCEDO CHE NON ABBIAMO PAURA.

SOLO UN POCHINO.

IL GIUSTO.

OK OK VA BENE CI STIAMO CAGANDO SOTTO.

Dortmund-Inter, il pagellone del Muro Nerazzurro 2 Ranocchiate

Dortmund-Inter, il pagellone del Muro Nerazzurro

HANDANOVIC 10: Il vicecapitano è il primo a entrare in campo e sfidare il Signal Iduna Park (da martedì in poi è stato rinominato: Signal Idemo). Parte subito il coro SAMIR HANDANOVIC LALALALALALAA SAMIR HANDANOVIC LALALALALALALAALLA e con il faccione serio del Vice, gli occhi ingravidanti di Padelli e la pelata di Berni si respirà già un'aria di invincibilità e di probabile impresa.

Handa è straordinario, ancora più del solito, e realizza parate incredibili, una più decisiva dell'altra, mantenendo sbarrata la porta mentre i suoi compagni ci portano in un doppio vantaggio. I giocatori del Dortmund sono increduli, i tifosi anche, zittiti dal chiasso dei tantissimi (e a loro volta increduli) nerazzurri in trasferta. Tutta questa situazione è pervasa da un senso di intrepido ed eroico pathos che accompagnerà la squadra verso un....SI OK BRATI NON CE LA FACCIO A PARLARE DEL SECONDO TEMPO. PER ME E' FINITA LA', ABBIAMO VINTO 2-0. NON VOGLIO PENSARE ALLE TRE PAPPINE DEL SECONDO TEMPO E ALL'ATTESA NOTTURNA NELLA RIDENTE STAZIONE DELLA RIDENTE DORTMUND E DELLE CORSE PER PRENDERE L'AEREO E DELLE 18 ORE DI COMA CHE MI SON FATTO A LETTO PER RIPRENDERMI DA TUTTA QUESTA DISPERAZIONE.

Non riesco nemmeno a rivedermi gli highlights. Ancora non so neanche cosa sia successo. Per me abbiamo vinto. Handa imbattuto. Stop. Io li stimo davvero un sacco i professionisti veri come quelli di Inter TV e Inter Media House che già due secondi dopo la partita devono asciugarsi le lacrime e andare a fare le interviste e a pubblicare i post.
Per fortuna invece su questa pagina voi brati ormai avete capito com'è che funziona la programmazione.

BIRAGHI 10: Ecco io vorrei che nel mondo fossero tutti come Biraghi almeno con loro sei a posto, non ti creano aspettative e sono chiari fin dall'inizio. Ci sono giocatori che ti esaltano e poi ti spezzano il cuore, ragazze che conosci sperando di aver trovato la tua futura ragazza e poi invece no, vestiti che compri e poi ripensandoci ti stanno di merda, squadre che giocano il miglior primo tempo della storia e nel secondo sembrano l'Ancona 2003-04 oppure il milan 2019-20.

Biraghi almeno è onesto, cristallino, mette subito le cose in chiaro. Dopo venti secondi si prende un giallo e ti avvisa subito che su quella fascia ci sarà da piangere.

"Dai ragazzi fate i seri come pensate di vincerla con me in campo?" Ecco. Parafrasando uno dei miei film preferiti " gli amici ti deludono, Cristiano Biraghi no".

SKRINIAR 5: IO SONO MILAN (ahimé), SONO UN DIFENSORE, SONO SLOVACCO, SONO UN PADRE DI ALESSANDRO BASTONI, GENITORE1GENITORE2GENITORE1GENITORE2 LGBT FCIM

GODIN 5: Segnatevi questo nome: Achraf Hakimi. Si sapeva che fosse forte, che fosse molto promettente, un terzino velocissimo e con un ottimo tiro, ancora molto giovane, gli serviva solo una cosa per concretizzarsi: UNA PARTITA DELLA MADONNA CONTRO L'INTER IN CHAMPIONS COSI' PUO' DIVENTARE UFFICIALMENTE IL NUOVO GARETH BALE. IO NON DIMENTICO. ECCO REAL MADRID BRAVI MAGARI IL VECCHIO BALE POTETE DARLO A NOI SE NON VE NE FATE PIU' NULLA. MAGARI E' UN PO' MEGLIO DI BIRAGHI.

Dortmund-Inter, il pagellone del Muro Nerazzurro 3 Ranocchiate

E quando sei più veloce di TGV Biabiany sono cazzi per tutti

DE VRIJ 5: Anche lui un altro che nel primo tempo sembrava un super fenomeno e nella ripresa è entrato in campo con la stessa voglia di Mertens a un allenamento del Napoli. Ho capito che siete stanchi ma che cosa possiamo farci? Pure gli altri giocano tante partite. Che succede? Bastoncino Findus non vi fa dormire? Prendetevi una baby sitter. C'è Borja che non ha niente da fare, così lo fate pure contento.

VECINO 6: Ritorna da titolare dopo il lungo infortunio, ora ricomincia il solito loop in cui giocherà bene fino alla prossima partita dell'Uruguay in cui subirà il solito infortunio e sparirà di nuovo dalla circolazione. Non per gufartela Mati ma è così da un anno. Io il 15 novembre contro l'Ungheria mi darei malato, che quelli sono anche mezzi brati e picchiano forte.

BARELLA 6: Ecco lui è un altro a cui è impossibile volergli male, ogni partita corre come un matto e si spacca il culo tra recuperi, lanci, millemila chilometri, sudore, sacrificio, passione, insomma mi sembra impossibile parlarne mal....NO ASPETTA ANDONIO CHE COSA FAI STAI ZITTO.

SENSI s.v.: Abbiamo capito che arriva dal Sassuolo e con questo? Guarda che ogni anno quasi ci lasciamo le penne a Reggio Emilia, tu compreso, quindi caro Conte fai il bravo e fattelo andare bene, che a gennaio papà Piero ti ripiglia pure Alfredone Duncan in prestito con diritto di riscatto se gli gira.

CANDREVA 5: Che partita di Tonino su quella fascia. Imprendibile, altro che Bale fate tutti spazio a Tony Candrew...
.....
........

NO BASTA SCUSATE QUESTO NON CE LA FACCIO A IGNORARLO. COSA CAZZO E' SUCCESSO SU QUELLA RIMESSA. DAI MA COS'ERAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA Noi eravamo distratti dal Mitt a Alcacér e non ce ne siamo nemmeno accorti, un attimo dopo esultavano tutti. Che cazzo avete combinato? COSA E' SUCCESSO? LO INSEGNANO ALLA SCUOLA CALCIO DI BATTERLA LUNGOLINEA SE LA GENTE E' MARCATA MA CHE FATE BORGA DROIA

BROZOVIC 5: BROZO BORGA DROIA PURE TE BRATE FATE RIPOSARE QUEST'UOMO. Già di suo Marcelo Brozovic è lo specchio dello scazzo umano poi se gli fate fare 97 minuti a partita ogni tre giorni è normale che a un certo punto si rompe le palle. Vedete un crochino buono e disponibile e subito ve ne approfittate, oh. Ci tocca inaugurare un hashtag che va contro tutti i nostri ideali. #TOGL A BROZO, #RIPOS.

LUKAKU 5: Eh ma Icardi ha segnato al Bruges!!!!!! RIPIGL!!!! A che servono le sponde quando puoi stare fermo come un palo e fare gol. Cari Icarders & company anche Kondo ha fatto l'eurogol, ormai si sa che tutti gli ex diventano fenomeni quindi non serve a niente il sensazionalismo. Lavoriamo con ciò che abbiamo.

LAUTARO MARTINEZ 9: Sembrava un sogno ma era tutto vero, LAUTAROOOOOOOOOOO MARTINEZZZZZZZZZZZZZZ EL TOROOOOOOOOOOOOOOOO 1-0 INTER IN VANTAGGIO, IDEMO BRATEEEE, YALLAAAAA AAAAHHHHHhhHHhhHhH, a un certo punto parte il flash mentale: oh no cazzo ha segnato Lautaro questo significa che perdiamo in rimonta.

Ma almeno ci siamo tolti la soddisfazione di esultare come dei pazzi all'Idemo Park e anche al Camp Nou.

Synot Tip Aréna,
siete avvertiti: magari alla fine festeggerete ma un po' di spavento iniziale non ve lo toglie nessuno.

VALENTINO LAZARO: 100MILAMILIARDI nettamente il migliore in campo, ormai questa Inter è Tino Dipendente.

E anche noi.

C'è un motivo se ognuno dei nostri infiniti brindisi in questi 5 giorni è stato "A TINO LAZARO"

E c'è un motivo se lui ha giocato così bene.

Ora, forse non sono due motivi collegati, ma ci piace crederlo.

POLITANO 7: Chi ha fatto quell'entrataccia su poli dovrebbe vergognarsi e mettersi a piangere più fiumi di lacrime di Son Heung-min e Simone Inzaghi messi insieme. Per colpa sua il mondo dovrà perdersi la rivincita tra Polimessi e il suo alterego scarso che gioca in Spagna e in generale un mese noiosissimo senza di lui.

Lati positivi: più MITT A ESPOSITO e Ranocchione che zitto zitto sta andando verso una nuova maglia da titolare in attacco.

ANTONIO CONTE 5: Ecco qui bisogna fare un attimo un momento serietà, perché certe dichiarazioni (non le ho viste dal vivo perché stavamo assistendo a risse tra ubriachi nel mc di Dortmund) non vanno fatte in pubblico. Forse se Conte leggesse "Lo Stagno dello Sport" saprebbe che ci sono centinaia di pseudogiornalisti sottopagati che non aspettano altro che spalare merda sulla nostra squadra, gratuitamente e inutilmente. Oppure forse lo sa benissimo ed è quello che voleva. Fatto sta che siamo alla prima #CRISINTER stagionale, e si poteva evitare. Abbiamo giocato un gran calcio in uno stadio difficile, in una competizione che sicuramente non siamo partiti per vincere. Giusto fare le critiche alla società, in privato, dove al massimo si rischia di essere trascinati in Cina e giustiziati dal Quartier Generale Suning, ma certe uscite in pubblico nel mio modesto parere andrebbero evitate.

Siamo l'Inter, cazzo. Se c'è una difficoltà NOI SI VA A SFANGARLA CON PALACIO IN PORTA E CON RANOCCHIA PUNTA, MA NESSUNO AL MONDO DEVE MAI PERMETTERSI DI DIRCI CHE SIAMO SCARSI. O sarà che detto da Conte lo prendo ancora come un insulto esterno. IDEMO BRATI.
FACCIAMO VEDERE A FARAONI E A SALCEDO CHE NON ABBIAMO PAURA.

SOLO UN POCHINO.

IL GIUSTO.

OK OK VA BENE CI STIAMO CAGANDO SOTTO.

Dortmund-Inter, il pagellone del Muro Nerazzurro 4 Ranocchiate

Ultimi articoli

27/09/2020
Inter-Fiorentina, il pagellone del VAE VICTIS

HANDANOVIC 6: Handa ai compagni nel pre-partita: "ragazzi questo è il nostro anno, finalmente possiamo vincere il campionato, è da una vita che aspetto questo momento. Siamo cresciuti, siamo maturi, non siamo più quelli del passato. Andiamo lì fuori e dimostriamolo." E dopo tre minuti Kouamé e Bonaventura varcano insieme la linea di porta mano […]

26/09/2020
Inter - Fiorentina nel tempo di un caffè

Poteva esserci qualcosa di più interista di vedere l’esordio dell’Inter a Bergamo contro la Fiorentina di camerata Biraghi? Primo tempo 0’ - Incredibile. Siamo ancora qui.Non sembra manco passata un’estate, forse perché effettivamente non lo è. 2’ - Cross di Perisic. Camilla e già in visibilio. 3’ - Gol della Fiorentina.Partito da un cross di […]

26/09/2020
10 cose più probabili di una vittoria alla prima in campionato contro la Fiorentina

10 - Non subire il gol dell'ex da Candreva alla prima occasione utile 9 - Affrontare il possibile trasferimento del Sommo con serenità e maturità (NO ANDREA NON LASCIARCIIII :'( :'( ) 8 - Pareggiare all'esordio in campionato 7 - Scoperta la causa della generosità dell'Inter nei confronti del Cagliari: Zhang e Giulini hanno una […]

23/09/2020
I 10 tipi di Interista precampionato

Cari amici di Ranocchiate, il campionato è ricominciato. Noi, tipi strani fino all'ultimo, dobbiamo però ancora fare il nostro esordio: la seconda partita del campionato sarà la nostra prima e viceversa con il prossimo turno.Niente di che a pensarci, un banale prolungamento del tempo di riposo considerato che poco più di un mese fa giocavamo […]

19/09/2020
Inter-Pisa, la partita segreta nel tempo di un caffé

Oggi in concomitanza con la prima giornata di Serie A (CHE NOIAAAAAA MA CHI SE NE FREGAAAA) è andata in scena una partita molto più importante, ma purtroppo i poteri forti hanno deciso di oscurarla. Per fortuna i 1000 tifosi interisti che hanno avuto l'occasione di tornare a San Siro potranno raccontarla... MA NON NOI, […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram