Il derby nel tempo di un caffè più recupero

2' Neanche il tempo di guardare la coregrafia che Delofeu è già lanciato a rete per colpa di Gagliardini. Pensi che se lui fa certe cagate ci sarà poco da festeggiare.
In effetti non sbagli, ma non immagini nemmeno quanto ti farà sentire una merda questa partita.

Il derby nel tempo di un caffè più recupero 1 Ranocchiate
Già da questa immagine capisce che sarà una pessima giornata.

15' Al palo di Suso ti chiedi quanto ci vorrà prima di essere infilati e re-infilati. La squadra ti sembra vogliosa di lottare, ma sfiduciata. D'altra parte settimana scorsa hanno preso due pere dal Crotone.

36' Un lampo di Gagliardini manda in porta Candreva. A momenti manco te ne accorgi. Stacchi i denti dal panino del bar dove sei costretto a rifugiarti da quando tuo padre ha tolto Sky e alzi il braccio esultante, sputando pezzi di insalata e speck.

44' A questo punto ti è passata la fame. Pensi solo a portarti a casa il primo tempo in vantaggio. All'improvviso Perisic decide di dimostrare perché gioca a Basket tutti i giorni, scambia con Icardi e si invola, servendo una palla d'oro per l'argentino che segna il raddoppio.
Sembra proprio che le tue sensazioni di inizio giornata fossero sbagliate, sorridi e ti rilassi.

66' Dopo venti minuti di nulla, Deulofeu scalda le mani ad Handanovic da fuori. Non sei preoccupato, in fondo il risultato è saldo.

Il derby nel tempo di un caffè più recupero 2 Ranocchiate
"Dai ragazzi che dopo andiamo a mangiare la pasta"

73' Bacca strappa la palla ad Handanovic con Orsato che mostra già la sua natura NonVedo-NonSento-NonFischio. Inizi a provare qualche timore, è tornata ad aleggiare nell'aria quella sensazione di catastrofe.

80' Pioli inserisce Murillo al posto di Joao Mario. Difesa a tre. Sbarri gli occhi. Perché? Perché?

83' Passano tre minuti e persino Dio punisce Pioli. "Mai più difesa a tre il giorno prima di Pasqua." Miranda infatti si annoia, il 2-0 è un risultato poco amato in Brasile. Improvvisa una danza del ventre con la palla sulla linea di fondocampo e dopo aver rinunciato a rinviare in ben 7 occasioni regala il calcio d'angolo al Milan. Sul cross sempre Miranda si addormenta facendosi anticipare da Romagnoli. Bene così, sorride. La partita è di nuovo aperta.

89' Entra Biabiany. Persino Dio se la ride. Guarda pioli: "Ma questo è un coglione."

90' Orsato ha perso l'orologio. Quindi pensa che manchino ancora 5 minuti più recupero.

95' Orsato ritrova l'orologio, che però segna già il 95'. "Impossibile," pensa. "Vabbe' facciamo altri due minuti e andiamo sul sicuro."

97' E vabbe', sappiamo tutti com'è andata a finire. Il milan ha pareggiato, tu hai preso la sedia del bar dove sedevi e hai sfondato la televisione del bar.

Ora sei in prigione, e non puoi leggere questo pezzo.

Dovremmo chiedere all'Inter i danni per conto dei nostri lettori.

 

Foto di www.inter.it

Il derby nel tempo di un caffè più recupero

2' Neanche il tempo di guardare la coregrafia che Delofeu è già lanciato a rete per colpa di Gagliardini. Pensi che se lui fa certe cagate ci sarà poco da festeggiare.
In effetti non sbagli, ma non immagini nemmeno quanto ti farà sentire una merda questa partita.

Il derby nel tempo di un caffè più recupero 3 Ranocchiate
Già da questa immagine capisce che sarà una pessima giornata.

15' Al palo di Suso ti chiedi quanto ci vorrà prima di essere infilati e re-infilati. La squadra ti sembra vogliosa di lottare, ma sfiduciata. D'altra parte settimana scorsa hanno preso due pere dal Crotone.

36' Un lampo di Gagliardini manda in porta Candreva. A momenti manco te ne accorgi. Stacchi i denti dal panino del bar dove sei costretto a rifugiarti da quando tuo padre ha tolto Sky e alzi il braccio esultante, sputando pezzi di insalata e speck.

44' A questo punto ti è passata la fame. Pensi solo a portarti a casa il primo tempo in vantaggio. All'improvviso Perisic decide di dimostrare perché gioca a Basket tutti i giorni, scambia con Icardi e si invola, servendo una palla d'oro per l'argentino che segna il raddoppio.
Sembra proprio che le tue sensazioni di inizio giornata fossero sbagliate, sorridi e ti rilassi.

66' Dopo venti minuti di nulla, Deulofeu scalda le mani ad Handanovic da fuori. Non sei preoccupato, in fondo il risultato è saldo.

Il derby nel tempo di un caffè più recupero 4 Ranocchiate
"Dai ragazzi che dopo andiamo a mangiare la pasta"

73' Bacca strappa la palla ad Handanovic con Orsato che mostra già la sua natura NonVedo-NonSento-NonFischio. Inizi a provare qualche timore, è tornata ad aleggiare nell'aria quella sensazione di catastrofe.

80' Pioli inserisce Murillo al posto di Joao Mario. Difesa a tre. Sbarri gli occhi. Perché? Perché?

83' Passano tre minuti e persino Dio punisce Pioli. "Mai più difesa a tre il giorno prima di Pasqua." Miranda infatti si annoia, il 2-0 è un risultato poco amato in Brasile. Improvvisa una danza del ventre con la palla sulla linea di fondocampo e dopo aver rinunciato a rinviare in ben 7 occasioni regala il calcio d'angolo al Milan. Sul cross sempre Miranda si addormenta facendosi anticipare da Romagnoli. Bene così, sorride. La partita è di nuovo aperta.

89' Entra Biabiany. Persino Dio se la ride. Guarda pioli: "Ma questo è un coglione."

90' Orsato ha perso l'orologio. Quindi pensa che manchino ancora 5 minuti più recupero.

95' Orsato ritrova l'orologio, che però segna già il 95'. "Impossibile," pensa. "Vabbe' facciamo altri due minuti e andiamo sul sicuro."

97' E vabbe', sappiamo tutti com'è andata a finire. Il milan ha pareggiato, tu hai preso la sedia del bar dove sedevi e hai sfondato la televisione del bar.

Ora sei in prigione, e non puoi leggere questo pezzo.

Dovremmo chiedere all'Inter i danni per conto dei nostri lettori.

 

Foto di www.inter.it

Notizie flash

Ultimi articoli

10/07/2021
Come affrontare i 10 disturbi più tipici dell'interismo

+++ Attenzione: questa satira potrebbe contenere tracce di articolo: ci scusiamo per il disagio ++++ SIGNORE! SIGNORI! MAMME, ZIE, PADRI ZII, FRATELLI CUGINI, QUASI NIPOTI! ACCORRETE TUTTI! Cari amici di Ranocchiate, prima di cominciare la nuova stagione, abbiamo pensato che fosse arrivato il momento adatto per una importante riflessione.Ogni giorno un interista soffre. Secondo uno […]

11/06/2021
Dieci pensieri su #Euro2020

10 - Sono talmente in astinenza da calcio che ho guardato pure tutte le amichevoli, anche in contemporanea. 9 - A questo proposito, far giocare Tino Lazaro e Christian Eriksen alla stessa ora è illegale, a meno che i due non giochino nella stessa squadra (tipo l’Inter). 8 - Possiamo passare direttamente al punto in […]

05/06/2021
5 motivi per voler bene a Simone Inzaghi

1. PERCHÉ C'ERA ANCHE LUI IL 5 MAGGIO Dopo Antonio Conte, ospitiamo sulla nostra panchina un altro dei protagonisti di quella maledetta giornata che noi interisti non dimenticheremo mai.Se anche Inzaghi dovesse riuscire a vincere come il suo predecessore, avremo esorcizzato un altro pezzettino del 5 maggio.A quel punto, ci basterà soltanto vincere un Triplete […]

27/05/2021
Il nostro libro

Nonostante tutto quello che è successo ieri.Nonostante non si possa passare un giorno, nella vita di noi interisti, sereni.Nonostante l’interismo sia eterna dannazione.Nonostante abbiano deciso di rovinarci la festa.Nonostante tutto, noi abbiamo vinto lo scudetto. Cazzo.E, nonostante tutto, avevamo in programma il lancio di un libro, il nostro, per oggi. Il frutto di settimane di […]

24/05/2021
Inter - Udinese, dieci pensieri post - partita

10 - Io quando mi rendo conto che questa è l'ultima partita dell'Inter: 9 - Ma poi mi ricordo che L'ABBIAMO ALZATA NOI 8 - Ma questo non ci permette di far passare in sordina il fatto che Goeffrey Kondogbia e Sime Vrsaljko sono diventati Campioni di Spagna. 7 - Ecco, bravi, salutatelo e rimandatecelo […]

23/05/2021
Inter - Udinese, il pagellone del finale di stagione

HANDA 19: I latini dicevano "Vincit qui patitur", vince chi resiste.Tu non è che hai semplicemente resistito, hai lottato come uno spartano contro le sfighe, le più che lecite blasfemie, i ribaltoni e, a volte, anche contro la nostra stessa difesa. Anni di miracoli e di bocconi amari che ti hanno reso un degno leader […]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram